facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 10 agosto 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Juventus-Roma 1-3, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Perotti, notte da bomber. Zaniolo illumina, bel debutto per Calafiori
Sabato 01 agosto 2020
Fuzato 6 - Non ha colpe sul gol di Higuain. Nella sua prima da titolare, non corre particolari rischi, pur giocando in casa della squadra campione d'Italia.

Fazio 6 - La difesa a tre della Roma funziona, l'argentino è sempre preciso ed attento.

Ibañez 6 - Sempre attendo in difesa, non corre particolari rischi. (Dal 56' Juan Jesus 6 - Entra bene in partita, anche grazie ai ritmi decisamente bassi. )

Smalling 6 - Nessun pericolo in area giallorossa, complice anche la buona prestazione dell'inglese.

Zappacosta 6 - Nel primo tempo attacca con continuità sulla sua fascia. Nella ripresa, forte del vantaggio, si limita a difendere con ordine. Salva un gol sulla linea dopo un carambola in area piccola.

Villar 6 - Bene in entrambe le fasi in mezzo al campo, lavora bene con Cristante quando c'è da aiutare la squadra.

Cristante 6 - Tanto lavoro in fase di non possesso in mezzo al campo. Aiuta bene la difesa quando la Juve attacca. (Dal 56' Santon 6 - Entra in campo quando la partita è virtualmente chiusa. Gioca bene senza correre particolari rischi.)

Calafiori 6,5 - Decisamente un bel debutto per il giovane centrocampista della Roma. Trova un bellissimo gol, ma l'arbitro annulla perché il pallone era uscito al momento del cross. Nel finale del primo tempo conquista un calcio di rigore, trasformato poi da Perotti. (Dal 60' Bruno Peres 6 - Tanta corsa sulla fascia, gioca quasi sempre nella metà campo avversaria. )

Zaniolo 6,5 - Nel primo tempo sbaglia qualcosa di troppo. Cresce col passare dei minuti e nella ripresa, poco prima di uscire, è protagonista del terzo gol della Roma. Una bellissima azione, in cui mette in mostra la sua tecnica e la sua forza fisica. L'assist per Perotti è solo la ciliegina sulla torta. (Dal 56' Under 6,5 - Sfrutta bene l'occasione che gli viene data. Protagonista nella ripresa, un buon segnale in vista dell'Europa League.)

Perotti 7,5 - Come al solito è perfetto dagli 11 metri. Segna il calcio di rigore conquistato dal giovane Calafiori allo scadere del primo tempo. Nella ripresa segna ancora servito in maniera splendida da Zaniolo. (Dal 73' Kluivert S.V

Kalinic 6,5 - Trova il gol con una bella torsione sugli sviluppi di un corner. Guida bene l'attacco e non fa rimpiangere Dzeko.

Paulo Fonseca 7 - Non ama la difesa a tre, ma in questo periodo ha funzionato alla grande. Certo, la Juve aveva già la testa al Lione, ma la Roma, giocando un ottimo calcio, trova la prima vittoria all'Allianz Stadium dopo 10 tentativi.



di Daniel Uccellieri


*** *** ***




Fuzato 6: incolpevole in occasione del gol subìto. Non trattiene un tiro di Higuain nella ripresa. Poco impegnato ma un po' incerto nel finale.

Fazio 6: un errore in anticipo nel primo tempo, che poteva costare caro, ma poi si riprende e gioca una gara discreta.

Smalling 6,5: chiude molto bene il campionato e, chi lo sa, forse anche la sua esperienza alla Roma. Attento e preciso, non si fa sorprendere.

Ibanez 6: spostato questa volta sul centrosinistra, per la contemporanea presenza di Smalling, gioca una discreta partita, non brillante come in precedenti occasioni. Continua il suo processo di crescita. Dal 56' Jesus 6: torna in campo dopo una stagione passata quasi interamente in panchina. Ha poco da fare, con la Juventus quasi mai pericolosa.

Zappacosta 6,5: non molto reattivo sul gol subìto, cresce alla distanza e nella ripresa tenta anche la conclusione, con un diagonale fuori non di molto.

Villar 6,5: impiega un po' di minuti a carburare ma poi prende per mano il centrocampo e regala sprazzi di buona qualità. Ha personalità e testa, sa dove e a chi dare il pallone. Non è poco.

Cristante 6: gestisce il traffico davanti alla difesa e lo fa con ordine e disciplina. Dal 56' Santon 6: come successo la scorsa estate, si posiziona a centrocampo per mancanza di giocatori. Dove lo metti, sta.

Calafiori 6,5: inizialmente sbaglia qualcosina, probabilmente a causa dell'emozione per l'esordio. Poi trova un gran gol, annullato perché la palla era uscita in precedenza, ed è lesto a guadagnare il rigore. Dal 61' Bruno Peres 6: entra a partita ampiamente finita (forse mai iniziata) e si limita a timbrare il cartellino.

Zaniolo 6,5: un paio delle accelerazioni delle sue, di quelle che mandano a spasso tutta la difesa avversaria. In una di queste occasioni, è bravo a mandare in porta Perotti, che sigla il 3-1. Dal 56' Ünder 6,5: entra e trova subito la giusta posizione. Ha voglia di mettersi in mostra e si muove bene, con qualità e la giusta determinazione.

Perotti 7: non fa tantissimo, a parte segnare il rigore e siglare anche il 3-1. Efficiente. Dal 73' Kluivert SV

Kalinic 6,5: fa un gol con una particolare torsione di testa e ne sbaglia uno nella ripresa.

Fonseca 6,5: butta in campo le seconde linee e può essere contento della crescita di Zaniolo e di Villar.

di Alessandro Carducci


*** *** ***


Le pagelle della Juventus - Higuain non basta, male Rugani e Bernardeschi

Szczęsny 6 - Non ha colpe sul gol di Kalinic. In occasione del rigore di Perotti riesce solo ad intuire. Ancora incolpevole sul secondo gol di Peortti. (Dal 72' Pinsoglio S.V.)

Danilo 5,5 - Suo il fallo sul giovane Calafiori che porta al rigore trasformato poi da Perotti.

Rugani 4,5 - Prende un giallo evitabile dopo 20 minuti. Male in marcatura in occasione del gol di Kalinic, in costante difficoltà per tutto il corso della gara.

Bonucci 6 - Buon primo tempo, nonostante le due reti della Roma. Sarri lo richiama in panchina in vista della sfida col Lione. (Dal 51' Demiral 6 - Torna in campo dopo oltre 6 mesi. Appena entrato la Roma segna il terzo gol, con la sua deviazione, involontaria, sul tiro di Perotti.)

Frabotta 6 - Tanta corsa sulla fascia per il ragazzino dell'Under 23. Sfiora anche il gol con un bel diagonale.

Muratore 6 - Buon primo tempo, cala col passare di minuti. La differenza con la serie C è evidente, ma il giovane centrocampista se la cava bene.

Rabiot 6,5 - Dopo il lockdown il francese è cresciuto tantissimo. Protagonista in occasione del gol di Higuain. (Dal 51' Ramsey 6,5 - Colpisce un palo pochi minuti dopo il suo ingresso. Porta tutto il suo dinamismo alla manovra bianconera.)

Matuidi 6 - Solita gara tutta sostanza in mezzo al campo. Non molla mai e lotta sempre su ogni pallone.

Bernardeschi 5 - Brutta prestazione per il talento di Carrara. Mai pericoloso, non riesce ad entrare nel vivo del gioco.(Dal 72' Olivieri S.V.)

Higuain 6,5 - Rapace d'area di rigore, sblocca la partita dopo 5 minuti: una rete facile, ma il Pipita è sempre al posto giusto al momento giusto. Fra i pochi a lottare anche quando la Roma prende il largo, un bel segnale in vista della sfida di Champions League. (Dal 79' Vrioni S.V.)

Zanimacchia 5,5 - Non è facile passare dalla serie C alla serie A. Parte bene, poi impatta sugli esperti difensori della Roma.

Maurizio Sarri 5,5 - Pensa alla Champions e si è visto. Cristiano Ronaldo in tribuna, in campo tre giocatori dell'Under 23 dal primo minuto. La sua Juve passa con Higuain ma come spesso gli accade non riesce a mantenere il vantaggio e la Roma segna tre gol.

di Daniel Uccellieri
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 09 ago 2020 
Calciomercato Roma, con Friedkin si cambia: via 12 giocatori!
Mezza squadra lascerà Trigoria: ecco le sicurezze di Fonseca, i dubbi e i tanti...
Pedro alla Roma, è ufficiale: ma ad annunciarlo... è la Fifa
L’account ufficiale dell’organizzazione mondiale: “Buona fortuna nel tuo nuovo capitolo con i giallorossi”
Sabatini: "Amo sempre la Roma, ma non torno"
L’ex ds giallorosso in una nota: “Voglio portare avanti il progetto come dt dei felsinei e del Montreal Impact”
Calciomercato Roma, Sirigu pronto al sì. Difesa, rispunta Rugani
Il mercato giallorosso tra uscite e entrate: le prime mosse per Friedkin
CALCIOMERCATO Roma, cercasi ds: spunta il nome di Orta
Il nome nuovo per la poltrona di direttore sportivo è quello dello spagnolo Victor...
Roma, Friedkin subito sotto pressione: closing, Borsa e il sogno Totti
Tra le tante scadenze, vuole anche un uomo di calcio: torna in gioco l’ex capitano?
La Roma cerca entusiasmo. Monitorata la situazione del "ticket" Paratici-Sarri
A più di un mese dalla ripartenza, la Roma di Friedkin è senza ds. E con un allenatore,...
Idea Toyota Stadium: il sogno della Roma
L'ultima idea circolata lungo la tratta Eur-Texas, soprattutto dopo l'accelerazione...
Serie A e il problema dei ritiri estivi: saranno a porte chiuse
Niente da fare: gli stadi restano a porte chiuse. Almeno fino al 7 settembre, giorno...
Roma, Friedkin: prima il closing poi il nuovo ds
ROMA La road-map giallorossa è pronta. Lunedì è prevista la pubblicazione di...
Roma, il futuro di Fonseca è tutto da scrivere
«Non è tempo di bilanci». Nemmeno nel post-gara con la Juventus, Fonseca aveva accennato...
PEDRO saluta il Chelsea: "Un onore giocare per questo club e vincere titoli"
Accostato con insistenza alla Roma, l'attaccante spagnolo Pedro ha scritto un lungo...
 Sab. 08 ago 2020 
COMUNICATO AS ROMA - Approvate le due delibere propedeutiche al via libera dello stadio
Ora l'approvazione della convenzione urbanistica
Juve, Pirlo è il nuovo allenatore al posto di Sarri: è ufficiale
Juve, Pirlo è il nuovo allenatore al posto di Sarri: è ufficiale I bianconeri hanno scelto di affidare la panchina all'ex centrocampista, presentato pochi giorni fa come tecnico dell'Under 23: ha firmato un biennale
Nela: "Il mancato rinnovo è stata una doccia gelata per me, ma non escludo un ritorno"
A Sebino Nela quest'anno non è stato rinnovato il contratto con la Roma e l'ex leggenda...
Voeller: "Non sono mezzo italiano, sono mezzo romano. La cessione della Roma a quelle cifre..."
Il tedesco: "La cessione della Roma a quelle cifre vuol dire che il club è importante. La perdita di Smalling per la coppa è stata pesante. Importante il nuovo stadio"
Con Friedkin e Fonseca largo ai giovani: ecco chi sono Mazraoui e Gavric
La nuova Roma rilancia la linea verde: i primi due nomi su cui si lavora sono il terzino destro dell’Ajax e l’ala sinistra della Stella Rossa
Calciomercato Roma, Friedkin e il primo colpo: obiettivo Castrovilli
Il club giallorosso prepara un'offerta alla Fiorentina per il giovane centrocampista, tentato dall’idea
Tor di Valle, c'è il sì in giunta ma senza ponte: caos traffico
Il primo passo è stato compiuto dalla giunta capitolina, che ieri sera ha approvato...
Ripartenza con Smalling
Adesso la Roma vuole fare un altro tentativo per riportare Smalling a Trigoria....
Stadio Roma, Friedkin vuole comprarsi Tor di Valle. Per la dirigenza spunta Boban
La Roma di Dan Friedkin ripartirà da dove s'era fermata quella di Pallotta. Prossima...
Si riparte da Dzeko: rebus su Veretout, Diawara e Pau Lopez. Piace Mazraoui
La Roma deve blindare i talenti che ha (giovani e meno giovani) e mettere a disposizione...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>