RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Sabato - 2 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Non solo Lukaku: cambi di gioco, esterni e... Cosa serve alla Roma per volare

Non solo Lukaku: cambi di gioco, esterni e... Cosa serve alla Roma per volare
Martedì 29 agosto 2023
Esistono sogni sempre uguali. Ricorrenti come i cattivi pensieri o come le dolcezze a cui spesso ci abituiamo, non dando loro la giusta importanza. Il calciomercato, in fondo, è quasi sempre la metafora di un bello che deve sempre avvenire, anche perché magari ricorda un passato che la nostra memoria ha sancito sia stato meraviglioso. Così stavolta tocca a Romelu Lukaku far pensare che le leopardiane «magnifiche sorti e progressive» della Roma possano ricominciare anche in campionato, dopo due stagioni tanto malinconiche in Italia quanto brillanti in Europa. E allora, sarà vero che l'attaccante belga possa essere per i giallorossi quel viagra scudetto che nella stagione 2000-01 fu incarnato da Gabriel Omar Batistuta? Presto per dirlo, e per una serie di variabili. La prima è che in quell'annata magica non fu solo l'arrivo del Re Leone a fare la differenza, ma (almeno) anche quella di Walter Samuel in difesa ed Emerson a centrocampo, anche se quest'ultimo poté essere disponibile solo nel girone di ritorno. Adesso, tanto per divertirci con i paragoni Ndicka e Aouar (o Paredes, o Sanches) ancora non sappiamo se possano valere l'argentino o il brasiliano e quindi il futuro è tutto da scrivere. Con un obiettivo sulla carta assai più agevolare: arrivare in Champions League.

CONDIZIONE E RISCHI — La forma è decisiva ma senza avere fretta. La seconda variabile è legata alla condizione fisica di Lukaku. La scorsa stagione ha dimostrato come, quando il belga è appesantito, il rendimento cala vistosamente e, visto che adesso si allena solo con l'Under 21 del Chelsea, è facile ipotizzare come la sua forma fisica non sia al massimo. Morale: occorreranno delle settimane per vederlo al top, ma nel frattempo gli allenamenti a cui sarà sottoposto dovranno essere assai mirati perché nella sua ultima e tormentata stagione in nerazzurro la voglia di fare in fretta lo ha portato ad infortunarsi e quindi, per certi versi, a doveri ricominciare daccapo. Così, meglio non aspettarsi subito da lui "miracoli" calcistici, ma una progressione lenta e costante verso un possibile stato di grazia.

CAMBIO DI GIOCO — Romelu può aiutare anche la fase difensiva. Poi c'è tutto quello che non può dipendere solo da Lukaku. Se Rui Patricio pasticcia e Smalling sembra in affanno, non può essere il centravanti a salvare le capre e i cavoli del gioco di José Mourinho. Occhio però agli effetti collaterali. Se nelle prime due partite della stagione la squadra giallorossa ha dimostrato di cercare un cambiamento di pelle, gestendo un maggiore possesso palla e - grazie al 3-5-2 - cercando un maggiore inserimento da parte delle mezzali nell'azione offensiva, l'arrivo del belga potrebbe riportare l'orologio indietro, a tutto vantaggio della retroguardia che nelle prime uscite è andata in crisi. Ovvero: ceduto Ibanez, in campo aperto si è visto che difensori come Llorente e lo stesso Smalling soffrono. Con Lukaku, invece, è possibile che lo Special One riabbassi il baricentro della Roma per proteggere meglio la porta, provando più spesso a cercare l'attaccante di riferimento - ovviamente Lukaku - con verticalizzazioni rapide e alte che scavalchino la mediana e prendano gli avversari alle spalle. Romelu, infatti, ha fisico e tecnica per fare reparto da solo, dando tempo ai compagni di salire in appoggio alla manovra offensiva, che comunque potrebbe tornare alla formula dei due trequartisti dietro la punta.

LA TERZA VOLTA — Il belga conosce Mou e adattarsi sarà facile Giusto o sbagliato? Sarà il campo a dare il verdetto, anche se gli esterni dovranno servirlo al meglio, cosa che nella scorsa stagione raramente è successo. Di certo però, visto che il per il belga - dopo quelle con Chelsea e Manchester United - sarà terza esperienza agli ordini di Mourinho, non avrà bisogno di molto tempo per metabolizzare i dettami tattici, anche se probabilmente lui stesso sarà il primo a non volere assumere il ruolo di salvatore della patria giallorossa. Di sicuro, questa sorta di "all in" fatto dai Friedkin sull'attaccante - e vissuto sul filo del rasoio rispetto ai paletti della Uefa - ha come unico e incontrovertibile obiettivo quello di centrare la qualificazione alla Champions, che dalla prossima stagione cambierà formula e diventerà ancora più ricca. Solo così si potrà cominciare davvero quell'opera di risanamento che l'incastro fra le ansie del bilancio e le richieste tecniche dell'allenatore mettono inevitabilmente a rischio. Se poi, surfando sull'onda dell'entusiasmo capiterà di lottare per il titolo, avere un giocatore con l'esperienza di Lukaku sarà un grande vantaggio. Anche per questo, in fondo, la Roma giallorossa già lo ama.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Spal - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 10 dic 2023 
Roma-Fiorentina 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dybala è tutto finché c'è, Lukaku senza freni. Rui Patricio attento
Dybala trascinatore della Roma: punta il bis contro la Fiorentina
Nell’ultimo incrocio con la formazione viola ha segnato due reti decisive. Paulo è forma e cerca altri gol all'Olimpico
 Sab. 09 dic 2023 
Smalling, incubo infortuni: fuori un anno intero!
Il difensore centrale ha giocato 146 partite in giallorosso e ne ha saltate addirittura 80: in quattro stagioni alla Roma ha perso 365 giorni di lavoro
 Mar. 05 dic 2023 
AS Roma: nuovo concept della maglia home 2024/25 (FOTO)
C'è grandissima attesa per la maglia home che la Roma indosserà nella stagione 2024/25....
Retroscena Dybala: c'è un segreto dietro al suo ritorno al top
Lo Special ha ritrovato il vero Paulo. Un gol e un assist: ora è tornato ai suoi livelli
 Lun. 04 dic 2023 
Nainggolan, l'ultima sfida con i poliziotti che lo hanno salvato dal ritiro
Radja ha scelto l'Indonesia per ripartire: "Se non mi avessero chiamato avrei lasciato il calcio". Il suo club è speciale per un motivo: eccolo
 Sab. 02 dic 2023 
EURO 2024 - Sorteggi: Italia con Spagna, Croazia e Albania nel gruppo B
Ad Amburgo, alle 18.00, va in scena il sorteggio dei gironi di Euro 2024 in programma...
 Ven. 01 dic 2023 
Totti: "Roma, troppi alti e bassi. Spalletti? Abbraccio piacevole ma devo ancora parlarci..."
L'ex bandiera giallorossa a Radio Serie A: "Con l'Italia può fare grandi cose, è uno dei migliori. Mourinho è un fenomeno ma il rendimento dipende dai giocatori"
Daniele De Rossi vicino alla panchina dell'Hellas Verona. Pinzi sarà il vice
L'ex Roma, reduce da un'esperienza in B alla guida della Spal, è in corsa per la sostituzione di un tecnico in Serie A: tutti i dettagli
 Mer. 29 nov 2023 
CALCIOMERCATO UFFICIALE, Nainggolan riparte dall'Indonesia: è un nuovo giocatore del Bhayangkara
Radja Nainggolan torna in campo: il 'Ninja' è ufficialmente un nuovo giocatore del...
La Roma del capitano Pellegrini, la qualità al servizio di Mourinho
Il numero 7 giallorosso riparte dal Servette dopo linfortunio subito allandata
 Mar. 28 nov 2023 
AS Roma: nuove indiscrezioni sulla prima maglia 24/25
Arrivano ulteriori indiscrezioni per quanto riguarda la prima maglia della Roma...
 Dom. 26 nov 2023 
La Roma fa festa con Dybala: il 3-1 all'Udinese vale il quinto posto
Apre le marcature Mancini nel primo tempo, nella ripresa il pari di Thauvin, poi le reti dell'argentino ed El Shaarawy
 Ven. 24 nov 2023 
Roma, c'è la Champions nel mirino. Con l'Udinese non si può sbagliare
La squadra di Mou fatica con le big (21 punti conquistati su 81 in due stagioni), per continuare a sperare a un posto tra le prime 4 non sono ammessi passi falsi
 Gio. 23 nov 2023 
Spalletti risponde agli attacchi: "L'Italia non ha rubato niente"
Il ct della Nazionale italiana è tornato sul presunto rigore non concesso all'Ucraina: ecco cosa ha detto
 Mer. 22 nov 2023 
Pellegrini al punto di svolta: sarà titolare contro l'Udinese
Il capitano non gioca dal 5 ottobre per infortunio, punta anche l’Europeo e Mourinho lo aspetta
 Lun. 20 nov 2023 
L'Italia sarà a Euro 2024! Ci basta lo 0-0 con l'Ucraina, ma che caos al 92'...
Partita sofferta per gli azzurri, ma la difesa tiene e chiudiamo secondi nel girone alle spalle dell'Inghilterra
Ucraina-Italia, i 23 convocati di Spalletti: ci sono Cristante, Mancini e El Shaarawy
Il Faraone contro la Macedonia del Nord ha ritrovato la rete dopo oltre tre anni ed è pronto ad essere decisivo a partita in corso
 Dom. 19 nov 2023 
Il dato clamoroso sulla Roma: gioca due ore in più! Ecco il motivo
Le partite dei giallorossi non finiscono mai: in 12 giornate una media di 10 minuti di recupero a gara
Calciomercato Roma, l'insostituibile Cristante piace anche in Premier League
Bryan è il giocatore più utilizzato in campionato e il Tottenham lo tenta
 Sab. 18 nov 2023 
Italia, El Shaarawy gol all'Olimpico: rotto un tabù di anni per la Roma
L'esterno giallorosso a segno nella vittoria 5-2 contro la Macedonia nella gara di qualificazione a Euro 2024
 Ven. 17 nov 2023 
Italia-Macedonia del Nord 5-2, Lunedì la sfida decisiva con l'Ucraina
I gol di Darmian, Chiesa (2), Raspadori e El Shaarawy spianano la strada alla squadra di Spalletti. Jorginho sbaglia un rigore, una doppietta di Atanasov ci fa tremare. Lunedì a Leverkusen il match point per Euro 2024
Italia-Macedonia del Nord, i 23 convocati di Spalletti e i numeri di maglia
Ci sono Mancini, Cristante ed El Shaarawy
 Gio. 16 nov 2023 
Totti e Spalletti, ci siamo: arriva l'abbraccio. C'è la frase del ct
Al Bambino Gesù va in scena la pace mediatica tra lo storico capitano della Roma e il tecnico della Nazionale
Mancini, prima della Nazionale il tatuaggio è clamoroso
L'incredibile opera d'arte che il difensore giallorosso si è fatto tatuare sulla gamba
Calcio scommesse, Florenzi indagato: si attiva anche la procura Figc
Esercizio abusivo di attività di gioco o di scommesse il reato contestato al terzino del Milan, che ora potrebbe essere convocato da Chiné: i dettagli
Totti e Spalletti, il giorno dell'incontro: quando e dove si abbracceranno di nuovo
Dopo liti e incomprensioni l'ex capitano della Roma e il ct dell'Italia si ritroveranno nuovamente faccia a faccia: tutti i dettagli
 Mer. 15 nov 2023 
Calciomercato Roma, occhi su Montoro, il fantasista del Velez
La Roma lo segue da vicino ed è pronta a farsi valere per il gioiellino argentino, già nel mirino di squadre come Barcellona e Siviglia
 Lun. 13 nov 2023 
Spalletti: "Affaticamento muscolare per Cristante, è da valutare. Totti? Fonte di ispirazione"
Luciano Spalletti, commissario tecnico della Nazionale, è intervenuto in conferenza...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>