facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 9 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, prova di forza contro tutto

Giovedì 31 ottobre 2019
La notte fredda della Dacia Arena è dolcissima per la Roma. Che umilia l'Udinese (0-4), sorpassa il Napoli (sabato ospite all'Olimpico) e si piazza al 4° posto. Fonseca, insomma, è in Champions, nonostante l'emergenza, ancora 7 assenti, e l'ennesima ingiustizia, restando in 10 per un'ora per la svista dell'arbitro Irrati che caccia senza motivo Fazio.

CORO INTONATO Giocano i resti e danno in spettacolo, con la vittoria più larga in questo torneo. Si scatenano, questione di orgoglio, quando restano in dieci: 3 reti su 4. Il turnover c'è, ma essenziale. Proprio come la Roma di questi tempi. Compatta, pratica ed efficace. Solo 2 novità: entrano Santon da terzino destro e Kluivert da esterno alto a sinistra, in panchina, anche perché non al meglio, sia Spinazzola che Perotti. Escluso ancora, in partenza, Florenzi. Il 4-1-4-1 rimane camaleontico. Perché Mancini fa la sentinella davanti alla difesa. Play e stopper sono la stessa persona. Veretout si sdoppia: sale dietro a Dzeko, si allinea a Pastore, sistemato in attacco sul centro destra, e si abbassa accanto a Mancini solo quando il compagno ne ha bisogno.

PURE DA ESPORTAZIONE Zaniolo segna subito il 3° gol consecutivo, il 10° in giallorosso. Ma è il 1° in trasferta. E lo realizza proprio alla Dacia Arena dove lo scorso 23 marzo debuttò in azzurro contro la Finlandia, entrando negli ultimi 4 minuti al posto di Verratti. Sul lancio, nella circostanza di destro, di Kolarov, è bravo a tagliare in mezzo, sfruttando il movimento di Dzeko, ma a regalargli la rete è il liscio di Samir che lo lascia solo davanti a Musso. Di classe il tocco per il vantaggio e per festeggiare come è accaduto contro il Borussia e il Milan.

A SENSO UNICO La Roma è padrona del match. Kluivert è in serata e ancora di più Dzeko. Sono loro che guidano l'assalto, appoggiandosi al talento di Pastore, all'esplosiva fisicità di Zaniolo e al dinamismo di Veretout. Si alzano sia Santon che Kolarov sulle fasce. Dietro restano Mancini e, qualche metro più dietro, Smalling e Fazio. L'impostazione da dietro spetta a Mancini, a Smalling la copertura quando ripartono Lasagna e Okaka. Pastore, nel momento migliore dei giallorossi, spreca il contropiede per mettere al sicuro il risultato, ignorando Kluivert e Dzeko.

SOLITO SGARBO La vecchia legge del calcio non perdona la Roma: gaffe subito pagata in campo. Irrati punisce Fazio solo perché Okaka, al limite dell'area, gli scivola accanto. Il fallo del difensore non c'è, l'ex centravanti giallorosso addirittura si fa lo sgambetto da solo. L'arbitro estrae il rosso per Fazio per aver interrotto in modo irregolare la chiara occasione da rete dell'Udinese. Valutazione singolare: l'attaccante non è in possesso della palla. Fonseca protesta. Niente da fare. L'auricolare di Irrati, tra l'altro, non funziona. Responsabile anche il Var Mazzoleni che si limita a comunicare, essendo interrotto il collegamento, con il quarto uomo Illuzzi e, non reputandolo errore grave, rinuncia a correggere il collega che condiziona pesantemente la sfida. Mazzoleni andrà nell'intervallo nello spogliatoio di Irrati: chiarimento inutile perché postdatato.

ANCORA DA FERMO La Roma, però, non si piega. Domina anche in inferiorità numerica e con il 4-4-1. Anzi spopola. E, colpendo di nuovo su palla inattiva, raddoppia all'inizio della ripresa. Corner di Veretout, Lasagna sbaglia il rinvio e Smalling ne approfitta: tap in a porta vuota. Non c'è più partita. Il 3-5-2 di Tudor crolla. E, nell'azione più bella della serata, Pastore imbuca per Kluivert che firma il tris. E conquista poi il rigore, mano di Becao, per il poker di Kolarov. C'è tempo pure per qualche esperimento in vista dello scontro diretto contro il Napoli: Cetin per Pastore, da mediano e subito dopo accanto a Smalling. Nel finale Perotti per Kluivert e Florenzi per Zaniolo. Applausi a chi esce.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Perotti - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 31 mag 2020 
Roma, sì al piano per blindare Pellegrini e Zaniolo
A Trigoria c'è pessimismo sulla riapertura della trattativa tra James Pallotta e...
 Sab. 30 mag 2020 
Viavai sulle fasce a Trigoria: Pedro l'obiettivo, Teté il sogno
La Roma è pronta a cambiare, soprattutto sulle fasce. Attualmente degli esterni...
 Gio. 28 mag 2020 
Ancora tamponi a Trigoria. E poi allenamenti... a due modalità
Fonseca (senza Zaniolo, Perotti e Pau Lopez) cerca di alternare sedute dure e intense ad altre più rilassanti, necessarie per allentare lo stress
 Mar. 26 mag 2020 
Roma in gruppo per la Champions
Il pallone, i contatti, la partitella, la tattica e i gol: 75 giorni dopo dall'ultimo...
 Lun. 25 mag 2020 
TRIGORIA 25/05 - Allenamento collettivo: provata la difesa a 3. Out Pau Lopez, Perotti e Zaniolo
ALLENAMENTO ROMA - Torello, focus atletico e tecnico:
Roma, il futuro è sempre meno sudamericano: tradizione invertita, ecco gli europei
Forse ha ragione lo scrittore Ammaniti: «Nelle fini le cose si devono sempre, nel...
La Roma punta quota 120 per fare la rivoluzione
Tra cash e plusvalenze sono i milioni di euro attesi. Addio a Under, Kluivert e Schick. Vertonghen e Bonaventura ok
 Dom. 24 mag 2020 
La Roma azzera i sudamericani Pastore e Jesus: "Ma noi restiamo"
Fonseca li ha bocciati, inoltre gravano sul bilancio e sul monte ingaggi
 Sab. 23 mag 2020 
Ecco il piano salva-Zaniolo
Petrachi prova a tenere il baby e Pellegrini: Schick, Under e Kluivert verso la Premier
 Lun. 18 mag 2020 
Roma, i tifosi: "Zaniolo e Pellegrini incedibili! Ma Petrachi che fa a Trigoria?"
Indebitamento di 278 milioni, i tifosi hanno paura di veder partire i migliori talenti della squadra: "Ma sarebbe un autogol incredibile, soprattutto in questo momento di crisi"
 Dom. 17 mag 2020 
Zaniolo a rischio cessione
L'altra possibile plusvalenza: Pellegrini ha una clausola da 30 milioni di euro ed è finito nel mirino del Psg
Perez punto fermo, prova a convincere pure Firpo e Todibo
Con gli addii di Kluivert, Under e Perotti, l'ex Barca è in ascesa
 Sab. 16 mag 2020 
E' già SOS infortuni
Problemi muscolari per l'argentino. Dal cda 278 di debiti. Monte ingaggi da ridurre
Lesione al bicipite per Perotti, si ferma anche Fuzato
Perotti ha subito il decimo infortunio in due anni, Fuzato è tornato a lavorare sul campo
Roma, senza certezze niente rischi per la salute
Dzeko e compagni temono che un nuovo stop vanifichi tutti gli sforzi
 Ven. 15 mag 2020 
Roma, si ferma Fuzato per un infortunio muscolare
Se il buongiorno si vede dal mattino, allora in casa Roma dovrebbero cominciare...
E tocca di nuovo a Mirante, l'uomo dei finali di stagione
Con Pau Lopez ko per una microfrattura del polso sinistro, Antonio Mirante tornerà...
 Gio. 14 mag 2020 
Paredes shock: "Incidente con Iturbe, pensavo di morire"
Il centrocampista ricorda una bravata durante il suo anno alla Roma: "Suv su due ruote, solo per caso non è finita in tragedia"
 Mar. 12 mag 2020 
Pastore & Co., sul bilancio una zavorra da 14 milioni
In casa Roma ci sono tanti esuberi ingombranti, che pesano sul bilancio del club....
 Gio. 07 mag 2020 
 Gio. 30 apr 2020 
Ecco dove potrebbero correre i giocatori di Roma e Lazio
Il paradiso di runners e giovani nella Beverly Hills giallorossa mentre dodici biancocelesti risiedono nel comprensorio più esclusivo
 Lun. 27 apr 2020 
Roma extralarge, si taglia. Da Pau Lopez a Kalinic: chi va e chi resta
Sono 28 i giocatori che il 18 maggio si ritroveranno agli ordini di Fonseca. Ecco il borsino dei giallorossi in vista della prossima stagione
 Dom. 26 apr 2020 
Fonseca sorride: dietro Dzeko tanti tris diversi. Mercato: nel mirino Vertonghen e Firpo
Alla ripresa del campionato, per tentare la rincorsa alla Champions League, il calendario...
 Ven. 24 apr 2020 
Roma, Pastore è un problema: stipendio troppo alto
Non è Dzeko il peso più difficile sulle spalle di una Roma che deve limare il monte...
Roma, c'è folla sugli esterni. In pole Mkhitaryan e Under
Quando si ripartirà, Paulo Fonseca stenterà a crederci: avrà tutto il gruppo a disposizione,...
Perotti, Pastore e Fazio sono in bilico. E l'amore per l'Argentina rischia di sparire
Un pezzo di Roma è andato in Argentina qualche mese fa, ora è tornato a casa. Presto...
 Ven. 17 apr 2020 
 Gio. 16 apr 2020 
Fonseca studia la nuova Roma: chi parte, chi resta e i dubbi da sciogliere
In questi giorni di isolamento per l'emergenza Coronavirus il tecnico portoghese...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>