facebook twitter Feed RSS
Sabato - 15 maggio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Conte all'Inter, tifosi Juve furiosi: petizione per togliere la stella allo Stadium

n poche ore migliaia di firme, l'ex tecnico bianconero viene accusato di tradimento da parte della sua precedente tifoseria
Giovedì 30 maggio 2019
ROMA - Si aspetta solo l'ufficialità, ma la scelta di Antonio Conte di andare ad allenare l'Inter già ha scatenato le due tifoserie più contrapposte d'Italia, quella interista e quella juventina. La Curva Nord nerazzurra, che accoglierà a breve il tecnico dal quasi ventennale trascorso bianconero (tra campo e panchina), ha già lanciato un chiaro messaggio al nuovo allenatore attraverso il saluto a Spalletti - "Riteniamo Spalletti esser stato onorevole interprete della signorilità e dei valori che vorremmo sempre venissero rispettati da chi prenderà il suo posto in futuro" - mentre i supporter della Juve più accesi sono furiosi con il loro ex beniamino tanto da pensare ad un'iniziativa drastica: togliere la stella a lui dedicata dallo Stadium.

CONTE, VIA LA STELLA DALLO STADIUM: LA PETIZIONE
Da Ravenna l'utente di change.org "Buddy Guy Black & White" ha lanciato una petizione online per supportare la richiesta di cancellare il riconoscimento che porta il nome dell'ex centrocampista bianconero e tecnico dei primi tre scudetti degli otto consecutivi di questo decennio. Le cinquanta stelle dello Stadium sono state assegnate nel 2010 dai membri dei fan club riconosciuti dalla società bianconera e del programma Juventus Membership su base statistica (un minimo di 150 presenze o 100 reti segnate) e del palmarès durante il periodo di militanza nella società torinese (sia a livello di club che delle nazionali).

Questo il testo che accompagna la petizione, che al momento di scrivere conta già seicento firme sulle mille richieste: "Antonio Conte è stato un capitano amato, uno di quelli che giocava anche con il cuore, poi è diventato allenatore e con una rosa non di primo piano ha riportato dopo calciopoli ed i settimi posti un tricolore insperato e questo può essere comparato secondo me alla vittoria di una Champions, proprio per l'importanza storica che ha significato...poi ha lasciato per motivi che probabilmente non sono del tutto chiari a due giorni dall'inizio della stagione, non una bella cosa ma fin qui rientra ancora in una logica...quello che sarà, per quanto mi riguarda, uno spartiacque indelebile nel giudicare Conte sarà il suo approdo all'Inter...sappiamo che gli allenatori così come i giocatori ed i dirigenti sono professionisti ed hanno tutto il diritto di fare delle scelte professionali che vanno al di là "dell'appartenza", se Mou arrivasse alla Juve non farebbe nulla di male contro gli interisti, così come Sarri o come è stato in passato per Capello dalla Roma perchè le cose che si dicono nel corso delle stagioni rientrano tutto sommato in scontri dialettici dettati dal momento, da situazioni "di campo"...nel caso di Conte all'Inter è secondo me qualcosa di assai diverso, non è solo un ex juventino, professionista, che va in una squadra rivale, molti ce ne sono stati in passato...qui si tratta di una persona che va in una società in cui al proprio interno, ancora oggi, ci sono individui come Zanetti o Tronchetti Provera (main sponsor storico), per fare due nomi a caso, che non hanno mai nascosto la loro opinione circa la Juventus che gli rubava gli scudetti, quella stessa Juventus in cui Conte giocava ed era protagonista...andare all'Inter per Conte non è una scelta professionale, una scelta professionale sarebbe andare al Napoli, alla Roma, al Milan...andare all'Inter significa entrare in una società che ha provato, fortunatamente non riuscendoci, attraverso diversi canali più o meno chiari di ANNIENTARCI e di buttare fango su una storia di cui lo stesso Conte è stato indubbio protagonista...andare all'Inter non è una scelta professionale, andare all'Inter significherà calpestare in primis la propria dignità...per quanto mi riguarda la stella allo stadium rappresenta la juventinità e non solo il passato...facendo questo salto Conte non rappresenta più la juventinità, lo spirito e i valori che impersonificano le altre stelle. A Boniek non è stata data per lo stesso motivo e ne era più meritevole di Conte, a questo punto. Faccio solo qualche nome per capirci: NEDVED - BUFFON - MARCHISIO - DEL PIERO - TOTTI - DE ROSSI E GATTUSO (proprio in questi giorni)"
COMMENTI
Area Utente
Login

Boniek - Le Ultime News

 
    1   2   3       >   >> 
 
 Mer. 12 mag 2021 
BONIEK: "Lewandowski sta benissimo al Bayern. Zalewski? Ha talento, pronto per giocare con i grandi"
L'ex calciatore professionista Zbigniew Boniek, attuale vicepresidente della UEFA,...
 Ven. 07 mag 2021 
Chi è Zalewski, l'ultima gemma della Roma. E non azzurra: è di Tivoli, ma ha scelto la Polonia
Centrocampista offensivo, classe 2002, scoperto da Bruno Conti, ha fatto un figurone contro lo United e ora sogna l'esordio in Serie A
 Lun. 19 apr 2021 
Boniek: "Superlega un danno enorme per il calcio: è la terza guerra mondiale"
Il presidente della Federazione polacca: "Agnelli ha fatto un volltafaccia"
 Gio. 15 apr 2021 
Boniek: "La Roma andrà in semifinale. Fonseca lasciato solo"
L’ex romanista: “L’Ajax è forte ma concede tanto. La partita ha un’interpretazione difficile, pensare di fare 0-0 sarebbe un errore”
 Mar. 02 feb 2021 
BONIEK: "Convinto che Dzeko giocherà al 100% contro la Juventus"
L'ex centrocampista della Roma Zibì Boniek ha parlato a Rete Sport: "Giusto...
 Ven. 29 gen 2021 
Dzeko, tifosi ed ex giocatori increduli: "Scambio con Sanchez? Ma per favore..."
Delusione e rabbia, sia fra glorie della Roma, sia fra i sostenitori giallorossi sulle voci di una cessione del bosniaco per prendere Sanchez: "Sarebbe uno scempio"
 Mer. 18 nov 2020 
TIAGO PINTO-ROMA, Boniek approva: "Una buona notizia"
Tiago Pinto, portoghese proveniente dal Benfica, è il nuovo direttore generale della...
 Ven. 13 nov 2020 
Boniek: "Roma, mi piaci. Se mi chiami arrivo"
Torna a parlare Zbignew Boniek. L'ex centrocampista della Roma, ora presidente della...
 Gio. 08 ott 2020 
Boniek: "Milik-Napoli? Situazione difficile, si trovi un rimedio"
Il presidente della Federazione polacca: "Mi dispiace perchè un bravo ragazzo e calciatore, ma se qualche agente vuole speculare..."
 Mer. 26 ago 2020 
La Juve offre Khedira alla Roma. C'è anche l'ipotesi Piatek
I giallorossi riflettono sul tedesco che però ha due problemi: l'ingaggio e una predisposizione agli infortuni. In caso di addio di Dzeko, spunta la pista del 'pistolero' ex Milan
 Gio. 13 ago 2020 
Boniek: "Friedkin? Credo che servirà un anno di transizione, per poi spiccare il volo"
"Mi auguro che nei disegni della nuova proprietà ci sia davvero quello di rendere la Roma un grande club"
 Lun. 22 giu 2020 
Boniek fa coraggio alla Roma: "Ha ancora molto da giocarsi"
Le parole dell’ex centrocampista: “Il posto in Champions e l’Europa League sono due obiettivi, ma l’allontanamento di Petrachi mi ha lasciato un po’ così. La Juventus mi sembra appagata”
 Ven. 19 giu 2020 
Caso Petrachi, tifosi divisi tra stupore e rabbia: Pallotta sempre nel mirino
Tra i supporter giallorossi grande fiducia al Ceo Fienga. Ma ora si attendono l’arrivo di Pedro e le conferme di Zaniolo e Pellegrini
 Mer. 29 apr 2020 
Boniek: "Se non giochiamo adesso rischiamo di poterlo fare solo tra due anni"
Zbigniew Boniek, ex giocatore della Roma e attualmente presidente della Federcalcio...
 Ven. 28 feb 2020 
Friedkin è pronto e cerca un "uomo di calcio"
Nella Roma del futuro un ruolo di rilievo sarà ricoperto sicuramente da Ryan Friedkin,...
 Gio. 27 feb 2020 
ETTORE VIOLA: "Nella Roma c'è una proliferazione di dirigenti e costi ingiustificati"
ETTORE VIOLA, FIGLIO DEL PRESIDENTISSIMO DINO, ARCHIVIA LA GESTIONE PALLOTTA E APPLAUDE LOTITO: “DIMOSTRA CHE NON È NECESSARIO AVERE UNA PROPRIETÀ STRANIERA PER VINCERE. IL SUO È UN PO’ IL CALCIO CHE FACEVA MIO PADRE. AI TEMPI DI DINO VIOLA LA ROMA ERA UNA FAMIGLIA” – I CONSIGLI A FRIEDKIN CHE CERCA UN SUPERMANAGER (BONIEK, CAPELLO) E IL SOGNO DI...
 Mar. 18 feb 2020 
BONIEK: "Difficile capire cosa successo alla Roma. Chiamata nuova società? Il mio telefono aperto"
Il presidente della federazione polacca ed ex calciatore della Roma, Zbigniew Boniek,...
 Sab. 05 ott 2019 
Roma, chi è Nicola Zalewski: polacco di Tivoli tifoso giallorosso
Italiano di nascita, ma il cognome denuncia subito origini straniere. Nicola Zalewski...
 Mar. 17 set 2019 
Boniek: "Questa Roma mi diverte. Zaniolo? È bravo, ma al 70' è sempre stanco..."
L’ex centrocampista della Roma aggiunge: “Fonseca mi sembra una persona corretta, molto presente con i giocatori”
 Ven. 30 ago 2019 
Roma, pericolo Gladbach. Under ritrova la sua ex squadra (con Napoleoni bomber tifoso)
I tedeschi erano, dopo il Psv, la squadra peggiore da pescare dalla seconda fascia. L’esterno giallorosso arriva dall’Istanbul Basaksehir, che ha un attaccante romano e romanista
 Sab. 29 giu 2019 
Perotti risponde a Boniek: "Si parla troppo qua..."
L’argentino ha voluto replicare sul web alle parole del presidente della federazione polacca, che nel pomeriggio si era espresso sul momento giallorosso
Boniek pessimista sulla Roma: "Non ci scommetterei una lira"
Duro l’ex giocatore giallorosso e della Juventus, che al momento è pessimista sul futuro del club di Pallotta
 Sab. 02 mar 2019 
Dzeko cerca la prima gioia all'Olimpico
Per Eusebio Di Francesco non ci sono dubbi, la prima maglia da assegnare in attacco...
 Dom. 17 feb 2019 
Roma, quel gol di Mihajlovic che appartiene alla storia
Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna che domani sera sarà di scena all'Olimpico...
 Mar. 05 feb 2019 
Uefa, la due giorni Capitale per frenare la Fifa
Per due giorni, mercoledì e giovedì prossimi, Roma sarà la capitale del calcio europeo:...
 Dom. 30 dic 2018 
Boniek: "Roma favorita per il quarto posto. Preoccupato da Manolas con Raiola"
L'ex calciatore della Roma e attuale presidente della Federcalcio polacca, Zibì...
 Ven. 21 dic 2018 
BONIEK: "Roma deve tenere Di Francesco, anche perché i possibili sostituti mi fanno ridere"
Zbigniew Boniek, doppio ex di Juventus e Roma, ha parlato ai microfoni di RMC...
 Dom. 04 nov 2018 
BONIEK: "Un vincente trova sempre una strada per il successo. Roma una delle sue migliori partite"
“Chi vuole fare il tempo effettivo è un malato di mente. La Roma ha giocato bene, una delle sue migliori partite”
 Dom. 14 ott 2018 
Boniek: "Schick? E' una situazione difficile. Ha qualità tecniche importanti, ma deve dimostrarlo"
L'ex calciatore della Roma e attuale presidente della Federcalcio polacca, Zibì...
 Mar. 11 set 2018 
Balotelli, lotta contro la bilancia: "A luglio pesava 100 chili"
«L'Equipe» svela le condizioni in cui SuperMario si è presentato nel primo giorno di allenamenti con il Nizza
 
    1   2   3       >   >>