facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 24 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Sergio Ramos: "Siamo molto orgogliosi, abbiamo vinto tre Champions consecutive e non è un caso"

REAL MADRID-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI SERGIO RAMOS
Martedì 18 settembre 2018
Sergio Ramos, Capitano del Real Madrid, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Roma. Queste le sue parole:

843 giorni come Campioni d'Europa. Che significa questa statistica?
"Credo che il mister abbia già risposto. Siamo molto orgogliosi, abbiamo vinto tre Champions consecutive e non è un caso. Ci fa molto piacere vincere."

Pensi che l'Atletico possa vincere la Liga?
"Ottima domanda. Ogni volta che sento parlare di Greizmann mi ricorda Totti, Buffon, Iniesta... Giocatori che hanno vinto tanto nelle loro carriere. Ognuno è libero di pensare quello che vuole e secondo me lui deve accettare i consigli dei giocatori più esperti e dell'allenatore. Non credo che giocare la finale di Champions al Wanda abbia un significato particolare."

Il Barcellona ha detto di voler vincere la Champions...
"Il Barcellona è sempre un avversario importante. Sono certo che faranno benissimo anche in Champions."

Preferisci la Copa del Rey o la Champions League?
"Personalemnte preferisco la Champions League ma tutte le coppe sono importanti. Immagino che il commento di Isco fosse ironico, forse facendo riferimento al fatto che statisticamente è improbabile vincere tante Champions League consecutivamente."

Che consigli daresti a Vinicius?
"Io venivo da un anno e mezzo in Liga, giocando al Siviglia. Vinicius è molto talentuoso e penso che ci si possa aspettare molto da lui. Sarà lui a stabilire i propri ritmi di allenamento. Il suo talento è fuori questione ma la cosa più importante è non mettergli troppa pressione."

Abbiamo dimostrato che il sistema usato dal VAR per i fuorigiochi è fallace. Tu che ne pensi?
"Quando si iniziano ad utilizzare misure nuove ci vuole del tempo perché lo si faccia appropriatamente. Concediamo il giusto tempo al VAR e sono sicuro che tutto si metterà a posto."

Vi siete sentiti con Ronaldo?
"Pensavo di aver capito quello che mi stavi chiedendo ma in realtà non ho capito (ride, ndr). Cristiano qui al Real ha infranto tutti i record ma oggi fa parte del passato e non possiamo vivere nel passato. Ha lasciato un vuoto difficile da colmare ma penso che ci siamo riusciti con dei giocatori straordinari. Possiamo giocare agli stessi livelli di prima. Pensiamo a lui con tantissimo affetto come lo siamo a tantissimi giocatori del passato. Lo ringrazio e sono contento di rivederlo."

Si dice che senza Cristiano il Real gioca meglio...
"Io rispetto l'opinione di tutti. è vero che il suo stile di gioco un po' ci condizionava. Aveva tantissime qualità però ora se ne è andato e il Real ha cambiato un po' il suo stile di gioco. Questa è una caratteristica delle grandi squadre."

Chi è la squadra favorita per la Champions?
"Aragones diceva di credere nei propri mezzi. Partecipiamo a questa competizione convinti di poterla vincere anche se la strada è molto lunga."

Asensio è pronto per essere titolare?
"Sicuramente. A Marco voglio veramente tanto bene, mi ricorda me quando iniziai qui. Deve continuare ad allenarsi e a confermarsi ed è bene non mettergli troppa pressione addosso ma se vuole diventare un titolare deve accogliere queste nuove responsabilità. Siamo certi che continuerà a lavorare bene."

Quale sarà il contributo degli altri tre capitani?
"Varane ha vinto il Mondiale. Karim è uno dei capitani e occupa un ruolo diverso all'interno dello spogliatoio. Sta accettando delle responsabilità nuove e diverse anche nei confronti dei giovani. Il ruolo di questi giocatori è molto importante. La nostra quotidianità è molto piacevole."

L'ultima vostra partita è stata dura. Il pareggio condiziona il vostro rendimento domani e in generale?
"Dobbiamo essere pronti per affrontare tutte le squadre a prescindere dai giorni di riposo che ci toccano. Questo sport è una cosa straordinaria, mi diverto come se fossi un bambino. Il Bilbao è molto forte, soprattutto in casa. Ora l'importante è recuperare e poi voltare pagina per affrontare la partita di domani nel miglior modo possibile."
COMMENTI
Area Utente
Login

Buffon - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 26 mag 2019 
L'ultima volta di De Rossi: all'Olimpico cori, striscioni, lacrime e bandiere
Ovazione per il capitano giallorosso, sceso in campo con i figli. Tante le dediche del suo stadio: “Nei giorni belli e in quelli tristi sei stato la bandiera dei veri romanisti”
 Sab. 25 mag 2019 
De Rossi, ultima scena. La partita più difficile è preparare un addio
L'ultimo protagonista di un'Italia bella e vincente lascia la Serie A. Daniele De...
 Ven. 24 mag 2019 
Mirante, domenica la prima da ex contro il "suo" Parma
Il portiere lasciò gli emiliani dopo il fallimento del 2014-2015, accasandosi al Bologna: da quel momento non ha più affrontato la sua ex squadra. All'andata era in panchina, ora è il titolare dei pali dei giallorossi
 Mar. 21 mag 2019 
Allegri, Roma e Buffon sondano. Ma il futuro per ora è un anno sabbatico
Ha detto: "Per ora penso a stare a casa”. Però la chiamata di un top club può cambiare i piani del tecnico ancora sotto contratto con la Juve
De Rossi, passerella in notturna poi gli Usa
La passerella finale sarà in notturna. Daniele De Rossi darà l'addio alla Roma domenica...
 Lun. 20 mag 2019 
Ciao De Rossi e Barzagli: la A resta senza campioni del mondo
Con l’addio del capitano della Roma e il ritiro del difensore della Juventus, il massimo campionato italiano rimane senza gli eroi di Berlino
 Sab. 18 mag 2019 
FourFourTwo non ha dubbi: Messi meglio di Cristiano Ronaldo, Totti più forte di Del Piero
Chi è stato più forte? Maradona o Pelé? E chi è più forte tra Messi e Cristiano...
 Mer. 15 mag 2019 
Marchisio: "Volevamo convincere Daniele a venire alla Juve, ma non è servito"
Claudio Marchisio, ex centrocampista della Nazionale italiana e della Juventus,...
De Rossi: arrivederci Roma
È un tempo infame per i Capitani a Roma. È come se avessero buttato giù dal Campidoglio...
 Mar. 14 mag 2019 
Da Maldini a Del Piero fino a De Rossi: le bandiere non sventolano più
Dal rossonero nel 2009 all'annuncio odierno del capitano giallorosso: negli ultimi dieci anni la Serie A ha perso le sue icone
 Lun. 13 mag 2019 
La seconda vita di Mirante: titolare con vista Champions
Acquistato per aiutare Olsen nell’inserimento, si ritrova inamovibile con Ranieri nella corsa al 4° posto. E da ex ha fermato la Juventus come un eroe
 Lun. 06 mag 2019 
Svincolati di lusso: ecco i possibili affari a parametro zero per luglio
Da Balotelli a Buffon, ecco i giocatori in scadenza di contratto YACINE BRAHIMI...
Conte esce allo scoperto: "Al 60% allenerò in Italia. La priorità è andare dove si può vincere"
L'ex tecnico del Chelsea ha ammesso: «Ci sono buone probabilità, ma non c'è stato ancora alcun contatto». E quanti aneddoti raccontati...
 Mer. 13 mar 2019 
Szczesny: "Totti una leggenda, figura più grande della Roma. De Rossi vero capitano della squadra"
L'ex portiere della Roma, ora alla Juventus, Wojciech Szczęsny, ha rilasciato...
 Mer. 06 mar 2019 
TOTTI: "Rispettiamo la decisione della difesa a tre, metteremo in campo tutto quello che abbiamo"
CHAMPIONS LEAGUE, PORTO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, FRANCESCO TOTTI: “La squadra è tutta con Di Francesco. Questa gara è più importante del derby. Di Francesco è il mio mister, lo difenderò fino alla fine. Oggi conta solo la Roma"
Super Casillas: il fronte del Porto. Nessuno come lui
Può darsi che la Roma spezzi il suo cammino: per Casillas sarà comunque stata la...
 Gio. 14 feb 2019 
Roma, che spinta dagli italiani. E Monchi ne vuole di più
Contro il Porto ne sono scesi in campo 7, più Santon entrato nella ripresa: mai così tanti in Champions dalla Juve nel 2013. Il d.s. vuole puntarci ancora in futuro: "Si adattano prima"
 Mer. 30 gen 2019 
Paredes al Psg, l'ex Roma è diventato un top player
Avere a che fare con gli ex non è mai gradevole. Nel calcio, il classico gol dell'ex...
 Gio. 24 gen 2019 
È sempre più ItalRoma
L'ha detto e lo sta facendo. Il nuovo manifesto romanista di Monchi, ispirato anche...
 Mer. 09 gen 2019 
Osvaldo: "Io matto? Ora sto da Dio. Il calcio fa schifo, ma Totti..."
Da San Siro al Broadway Music di Orta Nova, dalla Bombonera al Pocoloco di Paganica. La differenza è tanta, ma Pablo Daniel Osvaldo ora è davvero felice.
 Mar. 08 gen 2019 
Buffon: "Io, giovane ultrà che faceva cazz... di ogni tipo. E quella canna..."
Il numero uno del Psg si racconta a Vanity Fair tra ricordi d'infanzia e situazioni al limite: "Come quella volta della manganellata della polizia"
 Ven. 04 gen 2019 
 Ven. 21 dic 2018 
La Juventus dei record parte da dietro: Chiellini e Bonucci, la coppia del no gol
Un punto per diventare Campione d'Inverno, 46 su 48 in classifica, miglior attacco...
 Gio. 20 dic 2018 
Juventus-Roma, un anno dopo la rivalità è sbiadita
Anche un anno fa la sfida si giocò alla vigilia di Natale, ma se allora i giallorossi avevano solo due punti meno dei rivali, stavolta il gap li vede distanti 22 lunghezze. Mentre Allegri si gode i gol di Ronaldo e una solidità difensiva rassicurante, Di Francesco è a un passo dall'esonero ed è costretto ad affidarsi alle riserve
 Lun. 03 dic 2018 
MANCINI: "Felice che Zaniolo giochi, ha tutto. Difficile rivedere De Rossi in Nazionale"
Roberto Mancini, CT dell'Italia, ha parlato a Radio Anch'io Lo Sport su Radio...
Pallotta e Totti tuonano: "Rocchi si deve vergognare"
Abbiamo scoperto chi è il rigorista della Roma. Ci sono volute 14 giornate di campionato...
 Ven. 26 ott 2018 
Esame Ancelotti: la Roma domenica a Napoli sfida un tecnico amatissimo dai tifosi
Poteva essere, e non è stato. Per tante ragioni e nonostante un amore profondo....
 Ven. 12 ott 2018 
Benzina verde per la Roma
Stavolta hanno esordito a braccetto, Luca Pellegrini e Nicolò Zaniolo, la quota...
 Lun. 08 ott 2018 
Trofeo Kopa 2018, i candidati per il Pallone d'Oro Under 21: presente Kluivert
Ci sono anche gli italiani Donnarumma e Cutrone, Mbappé il favorito
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>