RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 17 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Zaniolo, altro no azzurro: il rapporto difficile con la Nazionale

Nicolò non sarà convocato dal ct per le amichevoli con Albania e Austria: l'ematoma alla coscia sinistra lo condiziona da settimane. E il feeling con Mancini fatica a decollare
Venerdì 11 novembre 2022
Nicolò Zaniolo è sempre nell'occhio del ciclone. Dopo aver portato la Roma agli spareggi di Europa League non è riuscito ad essere decisivo nel derby e contro il Sassuolo e adesso c'è una nuova puntata del suo difficile rapporto con la Nazionale. Non va in azzurro per le due amichevoli contro Albania e Austria, il suo nome non figurerà tra i convocati che saranno comunicati oggi. Nicolò contro il Sassuolo ha faticato anche in una collocazione tattica che non predilige, ma negli ultimi tempi ha avuto problemi muscolari, a causa di un grosso ematoma alla coscia. Contro il Ludogorets era partito dalla panchina per questo motivo, ma quando è entrato in campo ha cambiato la partita. Anche a Verona aveva stretto i denti, ha guidato la Roma alla rimonta, poi ha continuato a giocare, riuscendo a gestire il fastidio alla coscia. Ha spesso dato la sua disponibilità non essendo al cento per cento.

Scambi di informazioni tra medici
Il rapporto in azzurro è sempre stato tormentato. Certo, in passato non aveva gradito alcune dichiarazioni di Roberto Mancini, adesso però sarebbe felice di tornare in Nazionale. Ma in questi giorni c'è stato uno scambio di informazioni tra lo staff medico della Roma e quello della Nazionale, nel quale sono state rappresentate le condizioni del giocatore. Zaniolo deve convivere con questo problema, stringerà i denti anche per domenica, ultima partita prima della sosta, durante la quale avrà tutto il tempo per recuperare. C'è sempre stato dialogo tra il club e la Federazione, con costanti scambi di informazioni. In sostanza i medici della Roma hanno lasciato la decisione a quelli della Nazionale, facendo presente che c'è un problema che si trascina. Infatti Zaniolo sarà disponibile per la partita contro il Torino, pur non essendo al cento per cento.

Scambi di informazioni tra medici
Il rapporto in azzurro è sempre stato tormentato. Certo, in passato non aveva gradito alcune dichiarazioni di Roberto Mancini, adesso però sarebbe felice di tornare in Nazionale. Ma in questi giorni c'è stato uno scambio di informazioni tra lo staff medico della Roma e quello della Nazionale, nel quale sono state rappresentate le condizioni del giocatore. Zaniolo deve convivere con questo problema, stringerà i denti anche per domenica, ultima partita prima della sosta, durante la quale avrà tutto il tempo per recuperare. C'è sempre stato dialogo tra il club e la Federazione, con costanti scambi di informazioni. In sostanza i medici della Roma hanno lasciato la decisione a quelli della Nazionale, facendo presente che c'è un problema che si trascina. Infatti Zaniolo sarà disponibile per la partita contro il Torino, pur non essendo al cento per cento.

Rapporto difficile
Quando è stato convocato spesso Nicolò è tornato a casa dopo pochi giorni, i rapporti tra il commissario tecnico e l'attaccante romanista sono freddi, anche a causa di una serie di mancate risposte alle convocazioni per problemi fisici del calciatore giallorosso. A novembre scorso Zaniolo era stato convocato ma aveva lasciato Coverciano per un sovraccarico al polpaccio, mentre a ottobre era stato chiamato dopo l'infortunio di Pessina, ma il giallorosso aveva accusato un problema al flessore. Una presenza mai costante, senza mai riuscire a costruire un rapporto. A marzo, in occasione della sfida contro la Macedonia, che sancì la pesante esclusione dell'Italia dal Mondiale, Mancini lo aveva mandato in tribuna, salvo poi schierarlo, nella partita inutile contro la Turchia, senza rispiarmargli critiche alla fine perchè non giocava di squadra. A maggio Zaniolo era stato sì convocato ma, dopo la finale di Conference, era rientrato a Roma per una contusione alla coscia e alla caviglia. Infortuni veri e certificati dagli esami, ma che hanno allontanato Nicolò dall'azzurro e deteriorato i rapporti con Mancini, che è stato il primo a credere in lui, convocandolo in Nazionale prima ancora dell'esordio ufficiale con la Roma. L'allontanamento dalla Nazionale è dovuto anche ad alcuni comportamenti che non sono stati apprezzati nel club Italia. Il c.t. non aveva gradito i cori che Zaniolo aveva rivolto alla Lazio in occasione dei festeggiamenti sul pullman scoperto dopo la vittoria della Conference League. Il giallorosso avrebbe infranto il codice etico stabilito da Mancini. E la strada azzurra resta in salita.
di Guido D' Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Ludogorets - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 07 mar 2024 
Roma-Brighton: Olimpico fortino d'Europa, 50 volte sold-out in due anni
I tifosi giallorossi pronti a una serata speciale in coppa contro gli inglesi di De Zerbi: attesi 64mila spettatori
 Lun. 18 dic 2023 
UEFA Europa Conference League 2023-2024 - Partite degli spareggi
Partite Sedicesimi Sturm Graz (AUT) - Slovan Bratislava (SVK) Servette (SUI)...
 Gio. 09 nov 2023 
MOURINHO: "Abbiamo sbagliato tutto. In pochissimi hanno avuto l'atteggiamento corretto"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI SLAVIA PRAGA-ROMA 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Non mi è piaciuto niente, sconfitta meritata. Ho già parlato con i calciatori"
 Sab. 30 set 2023 
Crisi Roma, giocatori nel mirino: non rendono più. E i Friedkin arrivano a Trigoria
Analisi della crisi giallorossa: il racconto di cosa è successo dopo il pesante ko contro il Genoa
 Ven. 22 set 2023 
Piccola Roma, Big Lukaku
Dybala la scuote, Lukaku la spinge. La Roma ringrazia i suoi campioni, che con una...
 Gio. 21 set 2023 
Svilar, 4 sconfitte su 4 e 7 gol presi in Europa
Il portiere cercherà oggi di interrompere la sua maledizione europea cominciata col Benfica nel 2017
 Mer. 20 set 2023 
MOURINHO: "Vogliamo arrivare primi nel girone. Nonostante le assenze, possiamo fare qualche cambio"
Alla vigilia di Sheriff Tiraspol-Roma, prima gara del girone di Europa League 2023-24,...
MOURINHO: "Domani giocano Karsdorp e Svilar, chi giocherà in attacco non lo dico"
EUROPA LEAGUE-FASE A GIRONI, 1ªGIORNATA - SHERIFF-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Continuerò a dire che a Budapest non abbiamo perso"
Lukaku, striscia record: in Europa League segna da 11 partite consecutive
Il centravanti belga è diventato una sentenza in questa coppa con una media gol di 0.60 a partita
 Lun. 18 set 2023 
Roma, contro il Tiraspol Mourinho fa turnover: Svilar in porta
La prima rotazione sarà tra i pali: in ambito internazionale si scalda il vice di Rui Patricio. Aouar, Pellegrini e Smalling monitorati
 Lun. 29 mag 2023 
Roma, tutti a Budapest: tutto il programma fino al Siviglia
Da Kumbulla a Solbakken: anche gli indisponibili domani pomeriggio partiranno insieme al gruppo
 Dom. 14 mag 2023 
Svilar non ha più alibi. È l'ultima chiamata
Non ci saranno altre occasioni per dimostrare di meritare questa maglia. Non ci...
 Mer. 26 apr 2023 
Roma, il turnover resta indigesto per Mourinho: sei ko su nove dopo le gare di coppa
Giallorossi in difficoltà con 3 impegni a settimana
 Sab. 15 apr 2023 
Dybala punta alla sfida di giovedì: oggi gli esami. Ma l'attacco giallorosso stenta
La Roma spera di recuperare la Joya per l'Europa League:
Roma, attacco in difficoltà: solo 56 gol, Haaland ne ha fatti 45...
Il norvegese ha segnato 11 reti in meno dell’intero gruppo di Mourinho. Il reparto offensivo è un problema: a Trigoria per vincere servono i clean sheet
 Ven. 24 mar 2023 
La Roma è agitata: ma c'è un dato che non torna
La squadra ha preso tre rossi in due partite: i nervi saltano soprattutto in panchina
 Sab. 18 feb 2023 
Roma, emergenza trequarti: col Verona Pellegrini rischia di non esserci
Il tecnico deve studiare nuove soluzioni per il possibile forfait del capitano giallorosso
Roma, la desolazione della panchina: Mourinho senza riserve
Le seconde linee non spostano gli equilibri della partita quando vengono impiegate. Da Svilar a Camara fino a Solbakken: gli acquisti non rinforzano la rosa
 Mar. 14 feb 2023 
Roma, l'Europa League vale 30 milioni: ecco perché l'impegno con il Salisburgo va onorato
Arrivare fino in fondo regalerebbe infatti una somma oscillante tra i 25 e i 30 milioni, soltanto di introiti Uefa, ai quali aggiungere gli inevitabili sold out dell'Olimpico che ogni volta portano in dote altri milioni
 Gio. 02 feb 2023 
Pellegrini, la stella non brilla più: zero gol su azione in campionato, ancora critiche
Su radio e social si moltiplicano le critiche al capitano che in serie A segna meno di tanti suoi colleghi centrocampisti
 Dom. 15 gen 2023 
Zaniolo è agitato: Mourinho riflette
Il dubbio di formazione del tecnico giallorosso: Nicolò rischia il posto. Torna Smalling, Cristante fa 200
 Mar. 10 gen 2023 
Calciomercato Roma, Shomurodov e Karsdorp via: ecco chi può arrivare
A gennaio si muove qualcosa: l’uzbeko verso il Toro, anche l’olandese in uscita
 Dom. 11 dic 2022 
Calciomercato Roma, c'è da chiudere la porta: Mourinho e Pinto studiano Vicario e Carnesecchi
L'idea della Roma è portarne uno a Trigoria e farlo crescere all'ombra del portoghese e dalla stagione 2024/25 trasformarlo in un titolare
 Mar. 15 nov 2022 
Roma, l'Olimpico non è più un fortino: solo tre vittorie
In totale oltre mezzo milione di romanisti allo stadio in questa stagione, ma i risultati sono migliori in trasferta: nessuna delle big dei top campionati europei ha fatto peggio in casa
 Lun. 07 nov 2022 
UEFA Europa Conference League - Sorteggio spareggi fase a eliminazione diretta
Il sorteggio degli spareggi per la fase a eliminazione diretta della UEFA Europa...
 Dom. 06 nov 2022 
Roma e Lazio ci arrivano da situazioni opposte
Senza Dybala e senza Milinkovic, al derby mancherà la punta più alta della qualità....
Abraham insegue un nuovo show: l'inglese prova a sbloccarsi nel derby
Tira aria di rivincita. Soprattutto contro il presente che gli sta soffiando in...
Maledetto Olimpico: "Campo ingiocabile". Un super agronomo per rattopparlo
"Posso assicurare Mourinho e Sarri: il terreno per il derby sarà perfetto". Valeriano...
 Sab. 05 nov 2022 
Zaniolo sogna il primo gol al derby in un Olimpico a tinte giallorosse
"Il mister mi ha chiesto come stavo, io gli ho dato la mia disponibilità perché...
Derby Roma-Lazio, Mourinho blinda Trigoria: impossibile avvicinarsi
Il portoghese prova le mosse per la sfida contro i biancocelesti: a centrocampo rientra Cristante, più Matic di Camara. E davanti tocca ad Abraham
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>