facebook twitter Feed RSS
Domenica - 17 ottobre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

MOURINHO: "Sono contento per i tre punti e per la mentalità mostrata. Era una partita speciale"

ROMA-SASSUOLO 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Sono stato bugiardo con tutti, era una partita che contava moltissimo. Non volevo ricordare la partita numero 1.000 con un ko"
Domenica 12 settembre 2021
MOURINHO A DAZN

Perché il gol di El Shaarawy è così importante?
"Sono stato bugiardo con tutti, ho convinto me stesso dicendomi che non fosse una partita speciale ma non è vero, perché 1.000 partite sono tante e io non volevo una sconfitta, avevo paura di ricordare eternamente un ko nella panchina 1.000. La partita poteva finire 6-6, 7-7, potevamo vincere loro 2-1 come abbiamo vinto noi, Rui Patricio ha fatto 2-3 parate incredibili, noi abbiamo sbagliato 2 gol a porta vuota, per chi è neutrale è stata una partita straordinaria. Oggi non ho avuto 58 anni, forse ne ho avuti 10, 12, 14 la mia è stata la corsa di un bambino. Mi sono scusato con Dionisi, hanno fatto una partita fantastica, se avessero vinto non ci sarebbe stato nulla da dire, hanno giocato bene".

Per la prima volta ha vinto le prime 5 partite ufficiali.
"Non lo sapevo, non sono i numeri che cerco. Sono contento per i tre punti, per la mentalità mostrata. Non posso dimenticare Dionisi, è un bravo allenatore e ha una squadra bravissima, la mentalità viene da De Zerbi ma sta lavorando bene partendo da quella base. Il Sassuolo è una squadra molto buona e lo sapevo, per noi sono 3 punti veramente importanti. Non volevo avere una memoria negativa della partita 1.000. Fate parlare Dionisi che deve andare a Sassuolo".

*** *** ***


MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

"Poteva succedere di tutto. Ogni cosa che poteva succedere sarebbe stata giustissima, se loro avessero vinto sarei stato zitto, dopo le parate di Rui Patricio, che è il nostro portiere. Anche noi abbiamo meritato. Partita incredibile per i neutrali, per la gente di Sassuolo una tristezza. Per noi fantastico, abbiamo preso tre punti molto difficili".

Le è piaciuto l'atteggiamento?
"Una partita tremendamente difficile, una partita dopo due settimane orribili. Anche se abbiamo giocato solo con tre giocatori che hanno giocato 90 minuti in nazionale. Mancini non si era allenato, Pellegrini non si era allenato, Karsdorp ha avuto un problema a inizio settimana. Se vogliamo pensare in alto è difficilissimo, i difensori centrali erano difficilissimi da pressare. Sull'1-1 ho dovuto rischiare, potevamo vincere, abbiamo avuto tante opportunità ma abbiamo lasciato spazio per i loro contrattacchi. È un rischio che ti puoi prendere quando l'autostima è alta, la fiducia è alta, lo spirito è alto. L'unione coi tifosi fino all'ultimo minuto, la frustrazione di avere 3 minuti di recupero. Quando devo segnare il recupero è sempre 2-3 minuti, quando devo difendere sono 6-7. Questa è una mentalità top, abbiamo giocato in casa due partite molto difficili, anche quella contro l'Udinese lo sarà. Questa Serie A è diversa da quella che ho conosciuto. Siamo 7-8-9 squadre, noi, il Sassuolo, la Fiorentina, l'Udinese insieme a chi è finito in alto l'anno scorso. Non esiste più la squadra che si chiude, che arriva nel grande stadio e si sente piccola e aspetta. La Fiorentina arriva qui e gioca come ha giocato, il Sassuolo idem. Una Serie A difficile, complimenti anche ai ragazzi e ai tifosi che hanno spinto fino alla fine".

Reynolds nel finale?
"Karsdorp era morto. Aveva i crampi. Boga e Traore lo stavano ammazzando, perché non aveva più reazione. In quel momento ho pensato che se facciamo gol non sarà per Karsdorp, se prendiamo gol in contropiede può essere per Karsdorp. Con Ibanez in panchina avrei messo Ibanez. Questa è la differenza tra noi e le altre squadre. Guarda i 5 giocatori che ha messo Simone Inzaghi in campo. Per noi è una storia diversa. Però ok, El Shaarawy, Carles Perez, Shomurodov, in alcune posizioni abbiamo giocatori di qualità. Bryan ha potenziale, ma è un ragazzino. C'è una palla in cui siamo già 2-1 e lui provoca una rimessa laterale. Doveva mettere il pallone dove c'erano i Friedkin, invece ha regalato una rimessa. Sono le cose che i ragazzi devono imparare. Le 4-5 squadre top non hanno problemi. L'Inter ha Darmian e Dumfries. Questi ragazzi devono crescere a poco a poco, però è così. Anche questo è bello".
COMMENTI
Area Utente
Login

Fiorentina - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 16 ott 2021 
Roma, fiducia in Shomurodov ma deve ritrovare il gol perduto
È oggi il giorno decisivo per sapere se Tammy Abraham sarà a disposizione per il...
Chiesa e Zaniolo, moderni e potenti: con loro Juve-Roma è una sfida elettrica
Uno strappa ovunque, l'altro fa sostanzialmente la stessa cosa anche se ama partire...
 Ven. 15 ott 2021 
Corso allenatori, De Rossi all'esame finale: ecco quali squadre potrà guidare
L'ex capitano della Roma all'esame finale dopo le 210 ore di programma
 Gio. 14 ott 2021 
Roma, campagna abbonamenti: la vendita libera polverizza la Curva Sud
In pochi minuti è andata sold out la Sud centrale: restano alcuni posti nella laterale
 Mer. 13 ott 2021 
SERIE A - Designazioni Arbitrali 8ª Giornata di Andata
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
Sky chiede all'Antitrust la sublicenza delle gare
Indiscrezione confermata: Sky chiede all'Antitrust un intervento sui diritti della...
 Mar. 12 ott 2021 
 Lun. 11 ott 2021 
La Champions come obiettivo: ma questa Roma quanto vale davvero?
Tempo, tempo, tempo. È la parola chiave di questo inizio di stagione della Roma,...
 Sab. 09 ott 2021 
Calciomercato Roma, il piano per il mercato: cessioni, centrocampista e terzino jolly
Tiago Pinto studia le mosse per gennaio: partirà uno tra Diawara e Villar, contatti avanzati con Zakaria
 Ven. 08 ott 2021 
Calciomercato Fiorentina, Berardi insieme a Borja Mayoral: le grandi manovre per il dopo Vlahovic
In vista di gennaio, in caso di cessione di Dusan Vlahovic con Manchester City e...
Mancini: "Mi vedo a Roma per tanti anni. Basta incrociare lo sguardo di Mourinho e si va a mille"
"Primo giorno di allenamento: Mourinho ci riunisce davanti a un maxischermo e ci...
 Gio. 07 ott 2021 
Vezzali: "CDM ha approvato apertura stadi al pubblico al 75%. Auspico 100% nei prossimi 15 giorni"
Dal palco del Festival del Calcio di Trento, Valentina Vezzali, Sottosegretario...
Serie A, la Lega chiede a Dazn un tavolo sul tema della rilevazione degli ascolti
Agcom: «Si intervenga per evitare malfunzionamenti»
 Mer. 06 ott 2021 
Special Roma: primi tempi da scudetto
Classifiche a confronto: quella al 45’ dà ai giallorossi il primato. Il nodo su cui il tecnico sa di dover lavorare però è proprio la continuità
Roma, 11 gare senza X: mai successo
Pareggio? No, grazie. La Roma è una delle 4 squadre della Serie A che non hanno...
 Mar. 05 ott 2021 
Calciomercato Fiorentina. Vlahovic, Commisso lo mette in vendita: "Nessun accordo per il rinnovo"
Sull'attaccante viola c'è la società bianconera che vorrebbe stapparlo alla concorrenza magari già a gennaio
Rocchi: "Se un arbitro non va alla Var, non lo chiamo più"
"La centrale unica della Var è un sogno che diventa realtà, un progetto che ad aprile...
 Lun. 04 ott 2021 
La 'maledizione' di Abraham. E lui: "Qualcuno può rimuovere pali e traverse?"
Sei legni colpiti (oltre ai 4 gol) tra campionato e Conference, ma le statistiche dell'inglese sono stellari. E Mourinho se lo coccola: “I gol arriveranno”
 Dom. 03 ott 2021 
MOURINHO A SPALLETTI: "Vuoi vincerle tutte? Per me dovresti perdere la prossima esterna..."
Roma-Empoli, siparietto Mourinho-Spalletti: "Grande Spallettone!". Al termine della...
 Mer. 29 set 2021 
SERIE A - Designazioni Arbitrali 7ª Giornata di Andata
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
 Mar. 28 set 2021 
Roma da tarare. La cura Special tra pregi e difetti
La Roma ancora non cresce. Ha gli stessi punti dell'anno scorso senza contare il...
 Lun. 27 set 2021 
Cts: "Stadi al 75% e impianti al chiuso al 50% in zona bianca"
Questo il parere del Comitato Tecnico Scientifico redatto per il Governo. Riapertura, con green pass, anche per teatri, sale da concerti e cinema
 Dom. 26 set 2021 
Il mondo di Abraham: Roma, la Roma, le note di Venditti e la promozione firmata Totti
Tammy Abraham ci ha messo davvero poco per conquistare i tifosi della Roma. L'ex...
 Sab. 25 set 2021 
Rudi Garcia: "Un derby non si gioca, un derby si vince. Pellegrini? Assenza pesante per Mourinho"
Garcia sul derby: "Mou sa come si fa. Certo, Pellegrini.... Totti? Sono fiero di averlo allenato. Su Pallotta non rispondo"
 Ven. 24 set 2021 
SERIE A - Designazioni Arbitrali 6ª Giornata di Andata
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
 Mer. 22 set 2021 
Mou e il fattore campo
Centoquarantamila cuori per la Roma. Non basta di certo la sconfitta di Verona per...
 Lun. 20 set 2021 
SERIE A - Designazioni arbitrali 5ª Giornata di andata
SERIE A TIM - Designazioni 5ª Giornata di andata
 Dom. 19 set 2021 
È un altro Veretout e questa Roma lo sta esaltando
Prima di meritarsi la Roma il cammino in Serie A di Veretout con la Fiorentina è...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>