facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 1 ottobre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Il ritorno di Baldini, sarà consulente di mercato della Roma

Con la pista Friedkin che ancora non si è concretizzata, Pallotta ha chiesto all'amico Franco Baldini di tornare ad essere operativo
Venerdì 22 maggio 2020
La prima volta che si affacciò a Trigoria fu nel 1998, quando l'allora presidente Franco Sensi individuò in lui uno degli uomini nuovi del calcio di allora. Prima consulente esterno, poi di mercato, infine direttore sportivo. Quello fu il primo atto della storia che lega da allora Franco Baldini alla Roma. Già, perché 22 anni dopo Baldini sta di fatto per inaugurare il quarto capitolo del suo romanzo giallorosso. Quello che in estate lo vedrà protagonista nelle mosse di mercato (in entrata, ma soprattutto in uscita) per provare a dare una mano al club nel risanare i conti. Come? Tramite le famose plusvalenze e l'abbattimento del costo del lavoro, che poi sostanzialmente vuol dire la cessione di quei giocatori considerati in esubero. Con la pista Friedkin che ancora non si è concretizzata, Pallotta ha chiesto all'amico Franco Baldini di tornare ad essere operativo. Stavolta, però, sembra solo come consulente esterno per le operazioni di mercato.

I TRE BALDINI PRECEDENTI — Il primo Baldini giallorosso, insomma, fu proprio quello del 1998. Sette anni di rapporto, tra alti e bassi. A tratti amore (anche con la piazza), poi anche alcune frizioni. Di certo, in mezzo, c'è uno scudetto storico, il terzo della Roma, che Baldini visse da protagonista al fianco di Fabio Capello, l'uomo con cui poi condivise le esperienze alla guida del Real Madrid e della Nazionale inglese. Da dirigente Baldini portò alla Roma giocatori come Emerson, Mexes, Paulo Sergio, Samuel, Batistuta e Chivu, poi nel 2005 lasciò Trigoria. Dove si riaffacciò nell'estate 2011, con la proprietà americana che gli aveva messo in mano il progetto di rinascita giallorossa. Lui, Sabatini e Fenucci, il triumvirato alla guida della Roma made in Usa. Due anni da direttore generale, con la scelta di Luis Enrique che doveva spazzare via il passato e un rapporto con Francesco Totti partito subito in salita ("Deve liberarsi della sua pigrizia e di chi sfrutta il suo nome"). Quindi l'avventura al Tottenham e il ritorno, nel 2016, come consulente esterno. "Un consulente di Pallotta, che non ha alcun ruolo nella governance della Roma", ha spiegato nel 2019 il nuovo Ceo Guido Fienga. Prima, però, nei tre anni precedenti Baldini aveva pesato eccome. Anche nelle scelte. Come quella, ad esempio, di virare su Luciano Spalletti dopo l'addio a Rudi Garcia. "La Roma ha tre centri di potere: uno a Roma, uno a Boston e uno a Londra. Va trovata una sintesi", disse l'ex d.s. Sabatini. Quello di Londra, ovviamente, era legato proprio a Baldini.

IL NUOVO CORSO — Adesso sta per partire la quarta era del rapporto che lega la Roma a Franco Baldini. A lui si chiederà, appunto, di trovare strade e spazi insperati sul mercato. Soprattutto quello inglese, che lui conosce a memoria. Ma anche su quello spagnolo o francese. Baldini ha una rete di rapporti e conoscenza fittissime, che negli anni gli hanno anche permesso di conquistare la fiducia dello stesso Pallotta. Insieme alla sua professionalità ed al suo gusto per l'estetica del mondo. Già, quello stesso mondo in giro per il quale c'è da piazzare gente come Pastore, Fazio, Jesus, Florenzi, Schick, Gonalons e Karsdorp. Slo per citare i nomi principali. Ma in Premier la Roma sta seguendo anche tanti giocatori (Pedro, Kean, Lovren, Vertonghen, Angel Gomes) e su tutti il parere di Baldini sarà importante. La verità è che il rapporto tra la Roma e Baldini non si è mai interrotto davvero, negli anni è solo cambiato. Con alti e bassi, come in tutte le storie d'amore. Di certo, a conti fatti, c'è che Baldini è ancora lì. Ed avrà ancora il suo peso. E nella Roma sperano che sia anche un peso importante, ovviamente.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 30 set 2020 
Venerdì giornata decisiva per Smalling, l'alternativa è Rudiger. Dalot può rientrare nell'operazione
Continua la ricerca di un difensore per la Roma. Venerdì l'intermediario che porta...
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
Atalanta, è il solito spettacolo: poker da applausi anche a casa della Lazio
I nerazzurri chiudono il primo tempo già in vantaggio di tre gol (Gosens, Hateboer e Gomez). Nella ripresa gol illusorio di Caicedo, ma il Papu chiude il match con un gioiello all'incrocio
Udinese-Roma, Le Probabili Formazioni
3ªGiornata di Serie A
FIENGA, sospesa l'inibizione fino a lunedì, in attesa del ricorso
Lo scorso 24 settembre, il Tribunale Federale Nazionale ha disposto l'inibizione...
Calciomercato, Smalling vuole tornare a Roma: presentata oggi l'ultima offerta
Ormai è chiaro: la Roma vuole Smalling, Smalling vuole Roma. L'ostacolo continua...
GENOA, Faggiano: "La ASL ci ha fermato, non possiamo giocare sabato contro il Torino"
Il direttore sportivo del Genoa, Daniele Faggiano, è intervenuto ai microfoni di...
KUMBULLA, domani si terrà la conferenza stampa di presentazione
Domani, alle 14:00, si terrà la conferenza stampa di presentazione di Marash Kumbulla...
Calciomercato Roma, Coric ceduto in prestito in Olanda
Arrivato nell'estate del 2018 nella Capitale, acquistato sotto la direzione sportiva...
Calciomercato Roma, Pau Lopez tra campo e futuro: le ultime
Finito in panchina nelle prime due uscite stagionali della Roma, Pau Lopez ha ricevuto diversi sondaggi ma vuole restare
SPADAFORA fa chiarezza: "Non ci sono le condizioni per fermare il campionato"
Vincenzo Spadafora chiude all'ipotesi di sospensione del campionato. Intercettato...
Friedkin-Raggi, ieri l'incontro segreto nell'ambasciata Usa
Il presidente giallorosso dopo l'assemblea dei soci ha incontrato la sindaca per fare il punto sullo stadio
COVDI-19, Genoa, Zampa: "I protocolli parlano chiaro, il campionato va sospeso". Poi la retromarcia
"I protocolli che abbiamo sottoscritto parlano chiaro, il campionato di serie A...
Calciomercato Roma, Jovic o Mayoral: l'attacco è Real. Smalling, si decide
La nuova offerta per Smalling è stata recapitata: 12 milioni più 3 di bonus, tra...
Ultimo assalto a Smalling
Ultima chiamata per Smalling. La trattativa per cercare di confermare il difensore...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>