facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 1 ottobre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Serie A, bomber scatenati

Giovedì 12 settembre 2019
Dall'Europa e dal mondo la parentesi dedicata alle nazionali ha regalato in dote 25 gol italiani, portando sugli scudi quasi tutti i bomber attesi protagonisti della serie A. Il più contento di tutti è Conte, che si frega le mani nel riaccogliere ad Appiano Gentile i suoi due attaccanti tirati a lucido. La sosta ha restituito all'Inter un Romelu Lukaku più che mai trascinatore del Belgio. È stato il gigante nero lunedì sera ad aprire il poker con cui di Diavoli Rossi hanno travolto a domicilio la Scozia. Un sinistro chirurgico scoccato appena entrato in area di rigore, a finalizzare un contropiede magistrale che sarà certamente piaciuto al suo nuovo allenatore italiano. Ma Conte ha allargato il sorriso ancora di più all'alba di ieri, quando avrà visto il Toro Lautaro, titolare con l'Argentina, incornare tre volte in 39 minuti il Messico (battuto 4-0). Due reti di sinistro e una di destro per Martinez, che nell'intervallo ha ceduto il posto a Dybala.

Se la Joya non decolla la Juventus non si deprime, perché può consolarsi ampiamente con la nuova impresa del suo asso più scintillate. Cristiano Ronaldo, dopo la rete decisiva nel 4-2 alla Serbia, in Lituania ha trascinato il Portogallo a un 5-1 che rimette i campioni d'Europa in carica in piena corsa per qualificarsi a Euro 2020. CR7 ne ha segnati quattro e in quasi tutti i modi possibili: ha aperto su rigore, guadagnato da Joao Felix suo erede designato in Nazionale e, dopo il pareggio dei baltici, ha deciso la partita con un destro da fuori (e papera del portiere), una deviazione di rapina nell'area piccola e un rasoterra preciso. Bottino che fanno di Ronaldo il miglior marcatore di sempre della storia delle qualificazioni agli Europei: 25 gol contro i 23 di Robbie Keane. Inutile l'appello lanciato su Twitter dall'irlandese: «Lasciami almeno questo record...». Cristiano è un cannibale e ha messo nel mirino un altro primato, quello del numero di reti segnati con la maglia di una nazionale. L'asticella è fissata a 109 gol e la superò il grande re di Persia Ali Daei con la maglia dell'Iran. Lo juventino è a quota 93, a - 16 dall'aggancio.

LE NOVITÀ - Non solo Inter e Juventus. La parentesi internazionale ha lanciato tanti bei messaggi ad altre squadre di una serie A che, dopo le due giornate di prologo estivo disputate a idee confuse e mercato aperto, è pronta a cominciare per davvero. Il Torino si gode la quasi doppietta di Belotti in Armenia (score rovinato dall'autogol di Airapetyan). La più ansiosa di vedere all'opera la sua coppia-gol nuova di zecca è la Roma, che in Armenia-Bosnia (4-2) ha capito di cosa è capace Mkhitaryan e rinsaldato la convinzione di aver fatto bene a tenersi stretta Dzeko. Il trequartista armeno ha messo a segno una doppietta: da centravanti puro l'1-0, realizzato dribblando anche il portiere dopo aver raccolto nel cuore dell'area un traversone basso; e da seconda punta il 2-1, messo a segno con un potente diagonale destro, scoccato da dentro l'area. In mezzo, il pareggio bosniaco segnato da Dzeko (in rete anche nel 5-0 al Liechtenstein), che sullo 0-0 aveva centrato un palo.

Anche la Lazio riparte dai gol europei. Quello di Immobile soprattutto, che in Finlandia ha spezzato un sortilegio che durava due anni, ma anche quelli inaspettati di Valon Berisha. La mezzala del Kosovo a Southampton ha spaventato l'Inghilterra, realizzando lo 0-1 di un 5-3 finale nel quale il laziale ha firmato anche il momentaneo 5-2. Infine, reti mondiali per l'Atalanta. Sono le due segnate da un Muriel in forma Champions con la maglia della Colombia, nel 2-2 dell'amichevole giocata in Brasile.
di R. Buffoni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 30 set 2020 
Venerdì giornata decisiva per Smalling, l'alternativa è Rudiger. Dalot può rientrare nell'operazione
Continua la ricerca di un difensore per la Roma. Venerdì l'intermediario che porta...
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
Atalanta, è il solito spettacolo: poker da applausi anche a casa della Lazio
I nerazzurri chiudono il primo tempo già in vantaggio di tre gol (Gosens, Hateboer e Gomez). Nella ripresa gol illusorio di Caicedo, ma il Papu chiude il match con un gioiello all'incrocio
Udinese-Roma, Le Probabili Formazioni
3ªGiornata di Serie A
FIENGA, sospesa l'inibizione fino a lunedì, in attesa del ricorso
Lo scorso 24 settembre, il Tribunale Federale Nazionale ha disposto l'inibizione...
Calciomercato, Smalling vuole tornare a Roma: presentata oggi l'ultima offerta
Ormai è chiaro: la Roma vuole Smalling, Smalling vuole Roma. L'ostacolo continua...
GENOA, Faggiano: "La ASL ci ha fermato, non possiamo giocare sabato contro il Torino"
Il direttore sportivo del Genoa, Daniele Faggiano, è intervenuto ai microfoni di...
KUMBULLA, domani si terrà la conferenza stampa di presentazione
Domani, alle 14:00, si terrà la conferenza stampa di presentazione di Marash Kumbulla...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>