facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 26 febbraio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "Molti non credevano al terzo posto. Mercato? Dovremo scegliere bene"

ROMA-CAGLIARI 3-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Quando perdiamo c'è chi vuole distruggere la Roma. Il gruppo è unito, questa è la cosa più importante"
Mercoledì 23 dicembre 2020
FONSECA A DAZN

Più felice per il risultato e per la reazione o destabilizzato per il blackout?
"Sono soddisfatto, era importante vincere. Non era una partita facile, questo dimostra che dobbiamo lottare fino alla fine per i 3 punti. Ma penso che il risultato sia giusto, abbiamo creato per evitare i problemi nel finale di partita, ma sono soddisfatto."

Ha rivisto i fantasmi di Bergamo dopo il gol del pareggio?
"Abbiamo avuto un momento difficile di nuovo, ma abbiamo le capacità per continuare a restare concentrati sempre."

Sulle scelte, come mai Cristante centrale?
"Non possiamo dimenticare che abbiamo avuto una partita intensa con l'Atalanta, volevo far riposare qualcuno e Smalling è tornato da poco, è difficile per lui giocare tante partite di fila. Ho dato fiducia a Bryan, mi piace in quel ruolo ed era importante avere il possesso della palla."

Meglio con Villar e Veretout in mediana e Pellegrini sulla trequarti?
"Oggi Pellegrini non ha giocato perché aveva un piccolo problema, io ho fiducia in tutti, possiamo ruotare. Pellegrini può giocare sia in mediana che sulla trequarti, ha fatto bene in entrambe le posizioni".

Cos'è successo al momento della sostituzione di Dzeko?
"Era stanco e volevo sostituirlo, poi quando abbiamo segnato Villar mi ha detto che era stanco e ho chiesto a Dzeko se poteva rimanere in campo. Poi Villar mi ha detto che stava bene e quindi ho tolto Villar".

Terzi in classifica, tante critiche dopo Bergamo ma la classifica dice altro.
"La prima parte di stagione è positiva, il terzo posto magari non era possibile per molti in questo momento ma la squadra ci ha creduto sempre, anche dopo momenti difficili come con Napoli e Atalanta. Oggi abbiamo dimostrato che la squadra è equilibrata e abbiamo dato una buona risposta."

Il mercato?
"Ci penseremo adesso, avremo tante partite, sarà importante riflettere e scegliere bene."


*** *** ***


FONSECA A ROMA TV

Roma terza in classifica...
"La cosa più importante era vincere. Abbiamo vinto e abbiamo vinto bene. Penso che questo risultato non mostra quello che si è visto sul campo, abbiamo avuto più occasioni per fare gol. Dopo la gara contro l'Atalanta era importante vincere, non ci sono gare facili".

C'è stato un momento di calo della Roma nel secondo tempo...
"Normale che ci sia una reazione di un avversario che perde. La squadra deve reagire nel miglior modo, abbiamo preso un gol senza che il Cagliari abbia creato molto e noi abbiamo sbagliato nel non fare più gol. Se avessimo fatto più gol la squadra sarebbe rimasta con più fiducia. Abbiamo lottato fino all'ultimo per un risultato che meritavamo".

Ha deciso di far riposare Ibanez e Smalling, come mai?
"Erano stanchi. Non possiamo dimenticare che Chris è tornato poco fa. Fare tre partite in poco tempo ora è difficile per lui. Ibanez era stanco e Pellegrini aveva un piccolo problema e avevo deciso di non rischiare".

Cosa vuole rispondere a chi critica la Roma?
"Sono sempre gli stessi che quando perdiamo vogliono distruggere la Roma, ma noi rimaniamo equilibrati. Accettiamo le critiche giuste, perché abbiamo perso una partita importante contro l'Atalanta, però sono sempre gli stessi che vogliono raccontare la squadra non in modo giusto. Stiamo lavorando seriamente per fare il meglio per la Roma. La squadra sta facendo un lavoro importante per arrivare a quello che vuole. Se prima del campionato avessimo detto che a questo punto saremmo stati terzi in pochi ci avrebbero creduto. Il gruppo è unito e questa è la cosa più importante".


*** *** ***


FONSECA IN CONFERENZA STAMPA

La Roma ha cambiato la partita dopo il pareggio del Cagliari...
"Abbiamo vinto bene, dovevamo vincere ed è un risultato giusto".

Meritate la posizione in classifica?
"Avremmo potuto avere più punti, secondo me sarebbe stato più giusto avere 3-4 punti in più. Abbiamo avuto momenti negativi contro Napoli e Atalanta, ma abbiamo dimostrato di saper reagire".

Qual è la differenza tra la gara di Bergamo e quella con il Cagliari?
"Sono due partite diverse, con l'Atalanta abbiamo disputato un buon primo tempo e male il secondo. È importante che la squadra reagisca dopo i momenti negativi, la squadra ha giocato con fiducia e senza paura, questo è l'importante".

Ascolta le critiche?
"Non ci penso, ho un equipé di comunicazione che lavora con me ma non do importanza a ciò che si scrive. È importante mantenere equilibrio, è da un anno e mezzo che sono qui e conosco chi vuole il male della Roma, che aspetta un momento negativo per fare del male alla squadra. Se ci sono critiche giuste, le accetto, però alcune critiche non sono giuste. Si aspetta sempre che la Roma perda per darle una mazzata".

Black-out del secondo tempo?
"C'è stato un problema mentale, è normale che possa accadere dopo la partita precedente, però poi abbiamo reagito. La squadra voleva vincere questa partita, devo dare merito al Cagliari che ha giocato bene".

Serve un'alternativa a Pedro o Mkhitaryan?
"Vediamo, Mkhitaryan è un po' stanco perché ha giocato tanto".

*** *** ***


FONSECA A SKY SPORT

Le soluzioni che hanno portato la Roma a vincere.
"Meritavamo di fare anche più reti, non era necessario finire la partita in questo modo".

I bambini sono spariti?
"Oggi sono soddisfatto perchè abbiamo giocato come volevo".

La partita di Villar?
"Sta crescendo, ha giocato bene ma deve continuare a lavorare per crescere".

Sulla reazione della squadra.
"Penso che era importante capire quello che volevo dire dopo la gara di Bergamo e i ragazzi lo hanno fatto".

E' importante recuperare Smalling
"Si è vero, Chris è stato molto tempo fuori e sta ritornando ma non è al meglio. Dobbiamo lavorare ora per farlo tornare al meglio fisicamente e perché è molto importante per la squadra"

Nei 14 "titolari" la Roma vale la Juventus
"È importante sempre avere i giocatori più importanti al meglio con tutta questa densità di partite, é importante far tornare tutti alla migliore condizione fisica adesso."
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 06 feb 2021 
FRIEDKIN a Torino insieme a Pellegrini, El Shaarawy e Fienga. Il Faraone:"Per la prossima partita.."
La Roma si prepara a scendere in campo a Torino questo pomeriggio alle 18 contro...
Villar: "Contro la Juventus non dovremmo impressionarci, ma fare il nostro gioco"
"Il tempo mi sta dando ragione sull’aver scelto la Roma. Dzeko? Siamo una famiglia”
Juve, servono altre conferme. La Roma non rinunci a Dzeko
Sono lontani i tempi di Viola e Boniperti, ma Juve-Roma conserva il fascino delle...
Vincere per sognare. La Roma ci prova
La sfida tra Juventus e Roma è una di quelle partite che ha sempre un sapore particolare...
Ciervo il deb e il pomeriggio magico. La panchina all'Allianz con la Roma
Riccardo Ciervo, 18 anni compiuti ad aprile, sarà in panchina questo pomeriggio...
 Ven. 05 feb 2021 
Juventus-Roma, i convocati
21ªGiornata di Serie A
 Gio. 04 feb 2021 
Spinazzola: "La sconfitta nel derby ancora brucia. A gennaio 2020 sono cambiato a livello mentale"
"La partita con la Juventus è stata quella in cui abbiamo sprecato di più e in cui abbiamo giocato meglio"
Cristante, spirito di gruppo e sacrificio: per questo sarà il capitano della Roma anti Juve
Fonseca lo ritiene preziosissimo e sabato sarà titolare e con la fascia per la squalifica di Pellegrini e Dzeko in panchina. Per lui sono giorni importantissimi, presto diventerà padre di due gemelle
Da Pellegrini a Cristante, ecco chi sono i leader
La Roma ha creato un gruppo di giocatori che hanno saputo gestire con maturità la...
 Mer. 03 feb 2021 
EUROPA LEAGUE 2020/2021, La Lista B della Roma: c'é Zaniolo
E' stata ufficializzata la lista UEFA per la fase a eliminazione diretta della competizione....
PINTO: "Dzeko-Fonseca? Quando si risolvono problemi si diventa più forti. Edin non è più capitano"
"Non sono soddisfatto delle mancate cessioni. Mai avuto incontri con altri tecnici. Ho visto Ausilio, ma non abbiamo mai trattato Dzeko. A breve vedrò gli agenti di Pellegrini e Mkhitaryan. Reynolds è un gioiello da raffinare"
Dzeko e Fonseca, tregua per la Roma: ma il bosniaco andrà via a giugno
Intervento di Tiago Pinto che ha convocato l’attaccante e l’allenatore invitandoli a mettere da parte i rispettivi rancori e pensare all’interesse del club
Dzeko reintegrato. Disgelo con Fonseca, oggi nuovo incontro
Il caso non è ancora chiuso. Ma quantomeno si sono gettate le basi per proseguire...
Dzeko ritorna in gruppo ma deve ancora convincere Fonseca a farlo giocare
Ieri è stato fatto il primo passo, oggi vedremo se ci sarà il secondo, cioè quello...
 Mar. 02 feb 2021 
La Lista UEFA della Roma
UFFICIALIZZATA LA LISTA UEFA PER LA FASE A ELIMINAZIONE DIRETTA DELL’EUROPA LEAGUE
Roma-Verona 3-1, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Roma, operazione Dzeko: club e tifosi spingono per la tregua con Fonseca
È il giorno del faccia a faccia più atteso. E della tregua più o meno annunciata,...
 Lun. 01 feb 2021 
Roma-Verona 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
20ªGiornata di Serie A
 Dom. 31 gen 2021 
Roma-Verona 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Fonseca si gode il fattore M: Mkhitaryan totale, Mayoral il sostituto
La Roma (ancora senza Dzeko) liquida il Verona e torna al terzo posto
Dopo lo Spezia, bis giallorosso all’Olimpico: gol di Mancini, Mkhitaryan e Mayoral, tutti nel primo tempo. Per i veneti segna Colley
Roma-Verona, i convocati: c'è il ritorno di Pastore
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Verona: Pau Lopez, Mirante,...
Roma-Verona, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
20ªGiornata di Serie A
 Sab. 30 gen 2021 
El Shaarawy "La Roma e la città impiegano poco per entrarti dentro, ti restano nel cuore per sempre"
"Fonseca un grande allenatore, possiamo fare molto"
FONSECA: "Mirante non giocherà, Mkhitaryan si. Dzeko? Vediamo la prossima settimana"
ROMA-VERONA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Borja Mayoral sta facendo molto bene"
 Ven. 29 gen 2021 
CALCIOMERCATO Roma, niente scambio Dzeko-Sanchez, arriva il 'like' di Pellegrini
Si era speso in prima persona come mediatore per ricucire i rapporti tra Dzeko e...
Roma, rivoluzione in attacco con il ritorno di El Shaarawy
Un attacco che a breve potrebbe essere rivoluzionato dal mercato ma che intanto,...
Corsa per vendere Dzeko, l'Inter offre Sanchez: l'accordo è a un passo
Tra Milano e Parigi con un solo obiettivo: vendere Dzeko e ottenere una adeguata...
 Gio. 28 gen 2021 
Dzeko deve scusarsi con Fonseca: i messaggi nella chat dei giocatori della Roma
Edin ancora out: deve fare, davanti ai compagni, un passo indietro. Molti sono dalla parte del tecnico
Dzeko vuole allenarsi, Fonseca dice di no. La Roma: sta male
Una situazione che di giorno in giorno si complica sempre di più
Separati in casa
Più che la pace la sensazione è che servirà un armistizio. Sono ore delicate per...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>