facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 26 febbraio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, contro l'Atalanta scatta l'ora di crescere

Domenica 20 dicembre 2020
La classifica rischia d'ingannare. Perché se è vero che l'Atalanta, attardata di 6 punti, rincorre la Roma, Gasperini deve ancora recuperare il match con l'Udinese. Fonseca ne è consapevole, per questo si approccia alla sfida non cadendo nel tranello di chi vorrebbe i giallorossi già proiettati verso un altro traguardo che non sia la qualificazione in Champions: «Scudetto? Siamo a dicembre, tutte le squadre sono molto vicine e possono arrivare nelle prime quattro posizioni. Vogliamo fare meglio della scorsa stagione, l'obiettivo è arrivare fra le prime quattro. È presto per parlare di altre ambizioni». Non esclude nulla preferendo però rimanere con i piedi ben saldi a terra per non perdere di vista l'obiettivo suo (propedeutico alla conferma) e del club. L'ex ds Monchi amava ricordare come a volte «bisognerebbe imparare a vedere anche il grigio e non solo il bianco o il nero». Paulo si accoda cambiando i termini ma non la sostanza: «Voglio essere sempre equilibrato e che lo sia anche la squadra. Quando vinciamo non sono il migliore al mondo così come quando perdiamo non sono il peggiore».

RITORNO ALL'ANTICO
Nonostante si sia disputato soltanto un terzo del torneo, la posta in palio questa sera è alta. La conferma arriva da Fonseca che per l'occasione rispolvera la lingua di legno di garciana memoria. Così, appena si accenna alla formazione, il portoghese si chiude a riccio: «Farò due o tre cambi, non di più». Non svela però né chi sarà il portiere (Mirante favorito su Pau Lopez), tantomeno chi giocherà in mediana con Veretout («Villar, Cristante o qualcun altro»), né se Pedro partirà dall'inizio: «Può essere una soluzione». Alla fine - dalle prove tattiche effettuate ieri - la volontà è di tornare all'antico: Pellegrini (che nonostante il solito fastidio alla caviglia sarà regolarmente in campo) in mediana con l'ex Chelsea al fianco di Mkhitaryan dietro Dzeko. L'alternativa rimane Cristante al fianco di Veretout con Lorenzo confermato trequartista. La scelta è netta: Paulo si affida alla qualità per sopperire al gap atletico e fisico che lo attende. Meno dubbi invece per Gasperini che escluso dalla lista dei convocati Gomez - sancendo così in modo definitivo lo strappo - è pronto ad affidarsi al duo Malinovski-Pessina a supporto di Zapata, in crisi di gol e prestazioni: «Troviamo una Roma in ottime condizioni - spiega il tecnico piemontese - segna tanto, ha trovato il passo giusto, era forte già anno scorso e si è migliorata. Fonseca ha fatto un grande lavoro. Oggi è una delle big del campionato».

Elogi sinistri. L'Atalanta arriva infatti da 4 risultati utili consecutivi (prima volta in stagione) e archiviato lo stress psico-fisico della Champions medita la rimonta in campionato. Contro la Roma, poi, l'obiettivo è doppio: accorciare in classifica e festeggiare al meglio le 600 gare da presidente di Percassi. Per l'occasione e in concomitanza con il Natale, sarà indossata una maglia speciale che sarà poi messa all'asta e l'incasso dato in beneficenza.

Fonseca però vuole i tre punti, anche per invertire un trend che lo vede vincente soltanto con le medio-piccole (en-plein di successi, 7 su 7, con squadre dal decimo posto in giù) e in difficoltà con le prime 8 (appena 4 punti in 5 gare con Verona, Juve, Milan, Napoli e Sassuolo). Per farlo si affida a Dzeko, l'unico superstite dell'ultimo match vinto dalla Roma a Bergamo (0-1 del 20 agosto 2017, rete di Kolarov): «Sta molto bene, è prezioso per il lavoro che fa». Ora però serve l'acuto. Come accadde lo scorso anno, prima che il blackout ad inizio ripresa non rendesse vano il gol di Edin.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 06 feb 2021 
Villar: "Contro la Juventus non dovremmo impressionarci, ma fare il nostro gioco"
"Il tempo mi sta dando ragione sull’aver scelto la Roma. Dzeko? Siamo una famiglia”
Juve, servono altre conferme. La Roma non rinunci a Dzeko
Sono lontani i tempi di Viola e Boniperti, ma Juve-Roma conserva il fascino delle...
Vincere per sognare. La Roma ci prova
La sfida tra Juventus e Roma è una di quelle partite che ha sempre un sapore particolare...
Ciervo il deb e il pomeriggio magico. La panchina all'Allianz con la Roma
Riccardo Ciervo, 18 anni compiuti ad aprile, sarà in panchina questo pomeriggio...
 Ven. 05 feb 2021 
Juventus-Roma, i convocati
21ªGiornata di Serie A
 Gio. 04 feb 2021 
Spinazzola: "La sconfitta nel derby ancora brucia. A gennaio 2020 sono cambiato a livello mentale"
"La partita con la Juventus è stata quella in cui abbiamo sprecato di più e in cui abbiamo giocato meglio"
Cristante, spirito di gruppo e sacrificio: per questo sarà il capitano della Roma anti Juve
Fonseca lo ritiene preziosissimo e sabato sarà titolare e con la fascia per la squalifica di Pellegrini e Dzeko in panchina. Per lui sono giorni importantissimi, presto diventerà padre di due gemelle
Da Pellegrini a Cristante, ecco chi sono i leader
La Roma ha creato un gruppo di giocatori che hanno saputo gestire con maturità la...
 Mer. 03 feb 2021 
EUROPA LEAGUE 2020/2021, La Lista B della Roma: c'é Zaniolo
E' stata ufficializzata la lista UEFA per la fase a eliminazione diretta della competizione....
PINTO: "Dzeko-Fonseca? Quando si risolvono problemi si diventa più forti. Edin non è più capitano"
"Non sono soddisfatto delle mancate cessioni. Mai avuto incontri con altri tecnici. Ho visto Ausilio, ma non abbiamo mai trattato Dzeko. A breve vedrò gli agenti di Pellegrini e Mkhitaryan. Reynolds è un gioiello da raffinare"
Dzeko e Fonseca, tregua per la Roma: ma il bosniaco andrà via a giugno
Intervento di Tiago Pinto che ha convocato l’attaccante e l’allenatore invitandoli a mettere da parte i rispettivi rancori e pensare all’interesse del club
Dzeko reintegrato. Disgelo con Fonseca, oggi nuovo incontro
Il caso non è ancora chiuso. Ma quantomeno si sono gettate le basi per proseguire...
Dzeko ritorna in gruppo ma deve ancora convincere Fonseca a farlo giocare
Ieri è stato fatto il primo passo, oggi vedremo se ci sarà il secondo, cioè quello...
 Mar. 02 feb 2021 
La Lista UEFA della Roma
UFFICIALIZZATA LA LISTA UEFA PER LA FASE A ELIMINAZIONE DIRETTA DELL’EUROPA LEAGUE
Roma-Verona 3-1, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Roma, operazione Dzeko: club e tifosi spingono per la tregua con Fonseca
È il giorno del faccia a faccia più atteso. E della tregua più o meno annunciata,...
 Lun. 01 feb 2021 
Roma-Verona 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
20ªGiornata di Serie A
 Dom. 31 gen 2021 
Roma-Verona 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Fonseca si gode il fattore M: Mkhitaryan totale, Mayoral il sostituto
La Roma (ancora senza Dzeko) liquida il Verona e torna al terzo posto
Dopo lo Spezia, bis giallorosso all’Olimpico: gol di Mancini, Mkhitaryan e Mayoral, tutti nel primo tempo. Per i veneti segna Colley
Roma-Verona, i convocati: c'è il ritorno di Pastore
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Verona: Pau Lopez, Mirante,...
Roma-Verona, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
20ªGiornata di Serie A
 Sab. 30 gen 2021 
El Shaarawy "La Roma e la città impiegano poco per entrarti dentro, ti restano nel cuore per sempre"
"Fonseca un grande allenatore, possiamo fare molto"
FONSECA: "Mirante non giocherà, Mkhitaryan si. Dzeko? Vediamo la prossima settimana"
ROMA-VERONA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Borja Mayoral sta facendo molto bene"
 Ven. 29 gen 2021 
CALCIOMERCATO Roma, niente scambio Dzeko-Sanchez, arriva il 'like' di Pellegrini
Si era speso in prima persona come mediatore per ricucire i rapporti tra Dzeko e...
Roma, rivoluzione in attacco con il ritorno di El Shaarawy
Un attacco che a breve potrebbe essere rivoluzionato dal mercato ma che intanto,...
Corsa per vendere Dzeko, l'Inter offre Sanchez: l'accordo è a un passo
Tra Milano e Parigi con un solo obiettivo: vendere Dzeko e ottenere una adeguata...
 Gio. 28 gen 2021 
Dzeko deve scusarsi con Fonseca: i messaggi nella chat dei giocatori della Roma
Edin ancora out: deve fare, davanti ai compagni, un passo indietro. Molti sono dalla parte del tecnico
Dzeko vuole allenarsi, Fonseca dice di no. La Roma: sta male
Una situazione che di giorno in giorno si complica sempre di più
Separati in casa
Più che la pace la sensazione è che servirà un armistizio. Sono ore delicate per...
Fonseca non cede: Dzeko resta fuori
Fare pace è sicuramente più difficile che fare la guerra. Lo dimostra il caso Dzeko-Fonseca...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>