facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 13 agosto 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

KOLAROV: "Testa giù e pedalare, niente drammi, ora si vedono gli uomini. Tensione tifosi? Tutto ok"

Venerdì 07 febbraio 2020
ROMA-BOLOGNA 2-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA

KOLAROV A SKY SPORT

Che spiegazioni dai tu della partita?
"Non devo spiegare niente, abbiamo perso una partita che il Bologna ha meritato."

momento del genere meriterebbe un'analisi più approfondita...
"Abbiamo perso due partite con la Juve, con il Torino, con Sassuolo e questa. Non siamo partiti bene, testa giù e pedalare."

Involuzione tecnica, tattica, condizione fisica o mentalità?
"C'è un po' di tutto, quando entri in un periodo negativo c'è un po' di tutto. Come più anziano mi tengo stretto i miei amici, ci siamo concentrati e dobbiamo cercare di vincere le prossime. Siamo consapevoli che non stiamo facendo bene."

Tensione col pubblico?
"No, no nulla. Tutto tranquillo."

Cosa non ha funzionato?
"Sapevamo che il Bologna sta bene, credo che non abbiamo fatto bene nelle pressioni. Poi è difficile quando corri indietro andare a prenderli. Merito del Bologna, che ha strameritato di vincere. Abbiamo provato qualcosa nel secondo tempo, ma non è bastato."

Che cosa è cambiato difensivamente?
"Le ultime da inizio 2020 prendiamo due gol a partita, poi tre e con Sassuolo 4. Dobbiamo difendere meglio tutti quanti. Il Bologna ha giocatori che la spostano e dovevamo accorciare di più. In questi momenti quando non gira bene perdi lucidità. Non vogliamo stare in questo momento. Dobbiamo concentrarsi su di noi. Io che sono uno dei più anziani volevo dare una spinta alla squadra. Ora si vedono gli uomini veri e siamo in grado di rialzarci."

*** *** ***


KOLAROV A ROMA TV

La tua analisi?
"Il Bologna ha meritato di vincere. Sono stati superiori di noi in tutte le circostanze. Complimenti a loro."

Cosa sta succedendo e cosa si può fare per non perdere la testa?
"Queste cose capitano nel calcio. Meglio evitarle o risolverle presto, certo. In questo momento ci manca un po' di tutto: consapevolezza e lucidità nelle scelte. Un'altra strada non esiste, domani ci troviamo a Trigoria e dobbiamo dimenticare vedendo le cose su cui poter migliorare."

Sulla tua fascia erano due contro uno...
"L'idea era di uscire con il nostro trequartista sulla destra per Perotti che doveva andare con Tomiyasu e io dovevo stare con Orsolini. In questi casi quando la squadra ha fiducia si risolvono le cose veloci. Ci manca il cambio di passo e la lucidità quindi le qualità degli altri vengono fuori. Dobbiamo fare di più, creare di più e subiamo troppi gol. Non è colpa solo di un reparto, dobbiamo fare bene in tutti i reparti. Dovevamo indirizzare la partita nella direzione che volevamo ma non siamo riusciti questa sera."

E' mancata la reazione, così come in altre occasioni...
"Dobbiamo rivedere l'approccio mentale. Loro hanno creato delle occasioni subito e una squadra che non sta benissimo mentalmente subisce, è anche una questione di testa. Capita, ma noi la prendiamo in maniera troppo negativa. Siamo noi giocatori che possiamo migliorare queste cose. C'è un po' di tutto ma non è solo una questione mentale."

*** *** ***


KOLAROV IN ZONA MISTA

Qual è stato il problema principale della partita di oggi?
"Il Bologna ha meritato di vincere."

Che importanza assume adesso l'Europa League considerando la qualificazione alla Champions potrebbe anche essere po' compromessa?
"Bisogna dire che il Bologna ha meritato di vincere e noi non siamo stati all'altezza, però non andrei così negativo. Siamo ancora alla prima settimana di febbraio e ci sono ancora 15 partite da giocare, quindi è tutto ancora molto aperto."

Ti hanno dato fastidio i fischi dei tifosi?
"No."

Cosa è successo (con i tifosi, ndr)?
"Non ho capito sinceramente."

Il mister ti ha eletto come uno dei giocatori più rappresentativi. Il segno che stai parlando tu oggi è verso la squadra, un segnale importante?
"No, ho chiesto io di parlare dato che sono il più anziano. Non volevo che parlasse qualcun altro, ci sono ragazzi nuovi, tanti non parlano neanche italiano, era giusto che parlassi io."

Che cosa succede?
"Ci sono i momenti nel calcio con periodi negativi. Ci è capitato la precedente stagione, dove ero io, però capitano questi momenti e non dobbiamo fare drammi. Dobbiamo sapere che non abbiamo fatto una bella partita, non abbiamo fatto una bella partita neanche nelle settimane precedenti, però prima ci rialziamo meglio è per noi."

Si dice spesso che è un problema di testa, come si allena la testa?
"La testa si allena in campo."

Ci credi tu al problema di testa o c'è qualcosa legato alla tattica, alla qualità?
"Io non la vedo così, non la vedo in maniera negativa. Voi ne create molta, nelle domande si parla sempre di problema. Ci sono i problemi, abbiamo perso la partita e il Bologna ha meritato. Che deve fare uno? Deve fare meglio. I problemi di testa ci sono anche nelle altre squadre, io non la vedo così negativa. E' giusto prendersi le proprie responsabilità, è giusto ammettere che loro stavano meglio in campo e volevano di più la vittoria. Ognuno gioca per vincere, però ci sono i momenti in cui non stai benissimo e non sei lucido in certe situazioni. Bisogna uscire da queste situazioni. Abbiamo parlato anche nello spogliatoio, io mi tengo stretto i miei amici e quindi sicuramente insieme, insieme al nostro allenatore, usciremo da questa cosa. Non farei sicuramente drammi perché abbiamo ancora quattro mesi per giocare, quindi più uniti siamo e meglio per noi è."
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 12 ago 2020 
Calciomercato Roma, c'è la firma del giovane Javier Vicario
Un'operazione in prospettiva, un rinforzo per la Primavera. Javier Vicario,...
Pastore: "Intervento all'anca ok, ora lavoro per il prossimo campionato. Forza Roma"
Queste le parole dell’argentino dopo l’operazione: ”Volevo aspettare per essere a disposizione di Fonseca”
PEDULLA': "Intrecci di mercato Roma-Napoli: Dzeko, Milik, Veretout e Ünder in ballo"
L'esperto di mercato Alfredo Pedullà ha svelato su Twitter alcuni intrecci di mercato...
Calciomercato Cagliari, contatti in corso per Juan Jesus
Il Cagliari accelera e punta forte su Juan Jesus. E' lui il nome per la difesa scelto...
Roma, stadio a Tor di Valle: strada spianata
La Raggi (che si ricandida) ha fretta di chiudere l’iter. E la convenzione urbanistica fa meno paura
La Raggi va avanti e per Tor di Valle ora c'è ottimismo
L'annuncio da parte della sindaca Virginia Raggi della sua nuova candidatura ad...
Rosa da snellire: almeno 12 gli esuberi con obiettivo 100 milioni di plusvalenze
Priorita alle cessioni: dodici, forse anche di più gli elementi che la Romavorrebbe...
Kalinic torna all'Atletico Madrid. Il vice Dzeko può essere Bustos
Davanti c'è solo Dzeko, considerando che Kalinic tornerà all'Atletico Madrid nonostante il buon finale di stagione
Dzeko non molla, la Roma è sua
Il suo futuro nella Capitale il bosniaco l'ha scelto la scorsa stagione quando ha rinnovato il contratto fino al 2022
La Roma in borsa vale 63 milioni. Caso portieri: ora sogna Cragno
Il classe 1994 è valutato dal Cagliari più di 20 milioni ma la Roma potrebbe inserire alcune contropartite
Grandi manovre per Friedkin. Nel CdA il banchiere-tifoso Barnaba
Prendi questo. Fidati. No, parla con quell'altro. Sono i giorni dei più svariati...
Friedkin ha scelto, Pellegrini è il futuro
Se non ci fosse stato il passaggio di consegne da Pallotta a Friedkin, il suo futuro...
Roma, Friedkin avvia la rifondazione
In attesa del closing di lunedì 17 agosto, Friedkin già lavora per la Roma che verrà....
 Mar. 11 ago 2020 
GONALONS: "Sono risultato positivo al COVID"
Maxime Gonalons, centrocampista francese classe '89 del Granada CF, ha postato sul...
Il Milan prende Emil Roback, un mix tra Ibrahimovic ed Henry. Attenta Roma, l'Inter pensa a Smalling
In attesa dell'annuncio del rinnovo di Ibrahimovic, il Milan guarda al futuro e...
Il Lipsia non riscatta Schick: il Torino ci prova
Il Red Bull Lipsia non riscatterà Patrik Schick che, nelle prossime settimane, tornerà...
Calciomercato Granada, ufficiale il riscatto di Gonalons dalla Roma
Ancora la Spagna nel futuro di Maxime Gonalons. Il Granada, come anticipato, ha...
BOLLETTINO MEDICO - Javier Pastore
Perfettamente riuscito l'intervento all'anca sinistra di Pastore
L'estate di Dzeko, il richiamo di Roma tra squadra e famiglia
Il bosniaco è a Dubrovnik in vacanza in attesa dell’arrivo del terzo figlio. Il podio all time tra i marcatori romanisti l'obiettivo della prossima stagione
Pastore, il giorno della verità: oggi l'intervento all'anca
Il trequartista è volato a Barcellona con la moglie e il medico della Roma
Il Lipsia ha scaricato Schick: l'attaccante torna alla Roma
Il Lipsia non ha esercitato il diritto di riscatto per Patrick Schick e ora la trattativa...
COMUNICATO FRIEDKIN GROUP: "Promuoveremo un'opa dopo il closing"
Dopo le indiscrezioni degli ultimi giorni sull'uscita della Roma dalla borsa, The...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>