facebook twitter Feed RSS
Sabato - 8 agosto 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La Procura va a fondo sul caso Petrachi

Lunedì 18 novembre 2019
Il primo snodo si avvicina. E non promette nulla di buono. La Procura Figc sta andando a fondo nell'indagine su Gianluca Petrachi, che rischia il deferimento ed eventualmente la squalifica se venisse dimostrato che ha iniziato a lavorare per la Roma da direttore sportivo quando era ancora sotto contratto con il Torino. La vicenda è nota e nasce dalla gaffe in conferenza stampa dello stesso dirigente che si è trasformata in una sorta di auto-denuncia, quando commentando la trattativa poi saltata con l'Inter per Dzeko parlò di un incontro avvenuto «a maggio». Dichiarazioni riportate da vari giornali, tra cui il quotidiano torinese «Tuttosport» il cui articolo è stato utilizzato nella segnalazione alla Procura provenuta direttamente dall'ufficio del presidente federale Gravina. Il fascicolo è stato aperto lo scorso 27 settembre, Petrachi è stato ascoltato il 21 ottobre e nel frattempo sono stati sentiti anche dirigenti del Torino, dell'Inter e alcuni agenti come potenziali testimoni. La novità riguarda l'acquisizione da parte dei procuratori Figc dei contratti di cessione dei giovani Freddi Greco e Bucri dalla Roma al Torino. I due ragazzi sono stati infatti girati gratuitamente ai granata nell'ambito di un «gentlemen agreement» tra Cairo e la dirigenza giallorossa, che aveva come scopo proprio quello di liberare Petrachi dal vincolo contrattuale fino al 30 giugno 2020 che il patron granata non voleva sciogliere per «ripicca»: solo dopo il doppio trasferimento, il 25 giugno Cairo ha dato il suo ok. Dai documenti inviati dalla Lega di Serie A in Procura sì evince come non ci sia stato passaggio di denaro fra le due società: entrambi i contratti - firmati dal Ceo Fienga per i giallorossi e dallo stesso Cairo per conto del Torino - non prevedono compensi né alla Roma né agli agenti e solo nel caso di Freddi Greco è stata inserita una clausola che prevede una percentuale del 30% spettante al club di Pallotta in caso di futura rivendita del calciatore. Il ragazzo, nel giro delle nazionali giovanili, è stato quindi di fatto «regalato» e anche di questo è stato chiesto conto a Petrachi durante l'interrogatorio in Via Campania. Il sospetto degli inquirenti è che sia stato lo stesso dirigente a definire la trattativa col club da cui si era dimesso, confermando di fatto che era già insediato a Trigoria. L'ex ds torinista ha negato questo e gli altri addebiti durante l'audizione, spiegando che il caso nasce da una sorta di «persecuzione» che Cairo avrebbe attuato nei suoi confronti. Le prove a sostegno della presunta violazione del regolamento dei direttori sportivi (articolo 7), però, non mancano, come ad esempio la presenza dello stesso Petrachi la sera del 4 giugno a Fiumicino di ritorno insieme a Fienga da un viaggio a Madrid dove la Roma si accordò con Fonseca. «Il famoso incontro» lo ha definito Petrachi in tv nel pre-partita dell'ultima gara a Parma, rischiando una nuova gaffe, cosa che ha creato non pochi imbarazzi a Trigoria.
I tempi per la chiusura dell'indagine scadono martedì 26 novembre, mala Procura può chiedere una proroga. Petrachi, assistito dall'avvocato della Roma Antonio Conte, non ha per ora chiesto il patteggiamento. In caso di deferimento, assai probabile, verrà rinviato al giudizio del Tribuna Federale e anche durante l'eventuale processo potrà chiedere di patteggiare la pena. Sulla carta, rischia la squalifica di qualche mese. Sarebbe un danno d'immagine e di natura pratica per la Roma, che a sua volta va incontro a una multa salata.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 01 lug 2020 
Mkhitaryan rimane, si lavora per Under al Napoli
Un anno dopo si riaccende l'asse tra Roma e Napoli, ma questa volta non c'è urgenza...
 Mar. 30 giu 2020 
Tre anni dopo è un Pellegrini leader, ma quando la Roma non gira...
"Torno a casa" disse al suo ritorno a Trigoria. Nel frattempo si è sposato, è diventato papà, ha vestito l'azzurro ed è diventato uomo squadra, ma manca la continuità
Zaniolo per l'Europa
Fuori dalla lotta Champions con dieci partite ancora da giocare: è giugno ma è come...
 Lun. 29 giu 2020 
TRIGORIA, Zaniolo parzialmente con il gruppo: "Bello essere tornato con voi"
Come mostrato dalla Roma attraverso alcuni scatti pubblicati sul profilo Twitter...
Mkhitaryan e Smalling, c'è l'accordo
Buone notizie dal mercato per la Roma: il club giallorosso ha trovato l'accordo...
 Dom. 28 giu 2020 
Intrigo Olsen, nervi tesi tra Roma e Cagliari. Il portiere tornerà a Trig
Il club sardo ha chiesto alla Roma di rivedere l'accordo per il portiere svedese, ma la società giallorossa ha risposto di no. Il calciatore finirà sul mercato
Il rinnovo di De Rossi e l'eredità di Monchi: il colloquio d'addio fra Pallotta e Massara
La sfida tra Milan e Roma di oggi riporta a galla il passato, giallorosso, di Frederic...
Lo United rivuole subito Smalling
È diventata una corsa contro il tempo. Perché almeno sino a ieri sera - con la dead...
 Sab. 27 giu 2020 
Roma, a breve il lancio della nuova maglia e il chiarimento sullo sponsor tecnico
A luglio il lancio della maglia 2020-2021. Pallotta vuole rinegoziare l'accordo con la Nike
Roma, la prima notte fuori da Trigoria
La squadra cerca di fare trasferte in giornata ma l'orario della sfida col Milan (ore 17.15) ha convinto Fonseca a cambiare programmi
Milan-Roma col caldo infernale: Fonseca cambia
Domani o mai più. La Roma a San Siro contro il Milan sperimenta l'orario delle 17.15....
 Ven. 26 giu 2020 
Fonseca cala il tris azzurro contro il Milan
Il tecnico giallorosso pronto a schierare titolari Pellegrini, Cristante, Zappacosta nella sfida di domenica a San Siro
 Gio. 25 giu 2020 
Calciomercato il Tottenham su Diawara. La Roma lo valuta 30 milioni
Il Tottenham di Mourinho è molto interessato a Diawara ma la Roma non è disposta a scendere sotto i 30 milioni
Dalla Premier, sondaggio su Under. Smalling, Baldini insiste con lo United
Baldini continua a lavorare sottotraccia per riaprire la pista Smalling
Petrachi al capolinea: Nelle prossime ore il licenziamento ufficiale
L'ormai ex direttore sportivo impugnerà la decisione
 Mer. 24 giu 2020 
Roma, roulette giallorossa: 12 partite per la Champions
Eccola la Roma, 115 giorni dopo. Finalmente in campo, nella notte (21,45) e nel...
 Mar. 23 giu 2020 
Friedkin aspetta il nuovo esordio e sogna la Champions
Dan Friedkin tiferà Roma domani sera durante la sfida con la Samp. Il magnate texano...
Roma, prove generali
La prova generale prima di andare in scena. A 48 ore dalla sfida contro la Sampdoria...
 Lun. 22 giu 2020 
La squadra affonda, lui posta sui social: Antonucci perde il posto a Setubal
Il talento della Roma, in prestito al Vitoria Setubal, è stato messo fuori squadra dopo aver pubblicato alcuni video e foto dopo una sconfitta. Potrebbe rientrare nella Capitale
ZANIOLO per la prima volta in gruppo e in campo oggi per una partitella con la Primavera
Zaniolo per la prima volta in gruppo e in campo oggi per una partitella con la Primavera....
Un mandato "speciale" per Smalling
Un mercato portato avanti a fari spenti, con l'obiettivo prioritario rappresentato...
 Dom. 21 giu 2020 
A Friedkin serve il rilancio
Friedkin ci pensa, ma Pallotta aspetta il rilancio. Con l'intervista rilasciata...
 Sab. 20 giu 2020 
Ancelotti: "Mi sarebbe piaciuto allenare Totti"
Il tecnico dell'Everton: "Francesco è stato un idolo alla Roma"
Fazio: "Le vicende societarie non ci distraggono. Obiettivi? Il quarto posto e l'Europa League"
Federico Fazio, centrale difensivo della Roma, ha rilasciato un'intervista esclusiva...
Roma, via Petrachi. "Uomo sbagliato" ma i problemi restano
Tra Petrachi e la Roma la storia è finita dopo appena un anno, e adesso l'ex ds...
Kolarov tra campo e ufficio, il serbo pronto a cambiare vita
Kolarov titolare di Fonseca e un futuro da dirigente in mezzo ai giovani
 Ven. 19 giu 2020 
Caso Petrachi, tifosi divisi tra stupore e rabbia: Pallotta sempre nel mirino
Tra i supporter giallorossi grande fiducia al Ceo Fienga. Ma ora si attendono l’arrivo di Pedro e le conferme di Zaniolo e Pellegrini
TRIGORIA 19/06 - Si ferma Mkhitaryan: in dubbio per la Sampdoria
Notizie positive e meno positive da Trigoria. Lorenzo Pellegrini è tornato a svolgere...
Gaffe, ego, irruzioni in spogliatoio: ecco perché la Roma ha detto basta a Petrachi
A portare alla dissoluzione del rapporto è stato l’orgoglio che il d.s. (ora sospeso) avrebbe mostrato anche negli ultimi giorni, quando gli è stato chiesto di scusarsi col presidente Pallotta
 Gio. 18 giu 2020 
Petrachi-Roma, è rottura: il club sospende il d.s.
L’ex Torino avrebbe continuato con le sue rimostranze, con le sue accuse a vari livelli, e così alla dirigenza non è rimasto altro che sospenderlo. Al suo posto dovrebbe essere promosso Morgan De Sanctis con la collaborazione di Franco Baldini
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>