facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 6 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Un virtual coach in panca: ecco la novità per la serie A

Sabato 16 novembre 2019
Dall'inizio del girone di ritorno del campionato, a gennaio, la Lega Serie A doterà tutte le panchine di un tablet con installato il «Football virtual coach», un sistema «altamente innovativo - informa la stessa Lega - che permetterà agli staff tecnici di ottimizzare le performance delle squadre attraverso l'analisi in tempo reale della partita in corso». Il sistema è stato sviluppato da Math&Sport, startup italiana incubata di Polihub (Politecnico di Milano) ed è stato presentato a Barcellona alla quinta edizione del «Barca Sports Technology Symposium». «La Serie A è il campionato più combattuto e difficile al mondo, i nostri allenatori sono riconosciuti a livello internazionale per le loro straordinarie conoscenze tecniche e tattiche, ma presto avranno a disposizione un nuovo strumento che li supporterà nelle decisioni da prendere durante la partita - ha dichiarato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato della Lega Serie A - Grazie alle competenze tutte italiane del Politecnico di Milano, saremo la prima Lega di calcio al mondo in grado di fornire un valido supporto di analisi tecnica durante lo svolgimento della partita. Per garantire e accrescere la contendibilità del nostro campionato, il Football Virtual Coach sarà fornito a tutte le 20 squadre partecipanti alla Serie A. L'intelligenza artificiale permetterà di alzare il livello della competizione, rendendo le partite del nostro Campionato sempre più avvincenti e spettacolari».

CALCOLI Soddisfatto Ottavio Crivaro, Founder e CEO di Math&Sport «Le tecniche di modellazione matematica, gli algoritmi di machine learning, le enormi risorse di calcolo oggi disponibili, rendono possibile ciò che fino a poco tempo fa sembrava una chimera: trovare automaticamente, in tempo reale, le relazioni causa-effetto tra le performance di un atleta, un reparto, una squadra, e gli eventi che le han generate. Noi ci auguriamo di poter così supportare al meglio gli staff tecnici durante le partite. E siamo molto orgogliosi della scelta fatta dalla Lega Serie A di puntare su di noi, di poterne fare un progetto totalmente italiano».
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 05 dic 2019 
Coppa Italia 2019/2020, domani il sorteggio per stabilire chi gioca in casa negli ottavi
Il sorteggio per gli ottavi di Coppa Italia 2019/2020 si terrà domani venerdì 6...
Roma, il titolo del club sospeso in Borsa per eccesso di rialzo
Il provvedimento fa seguito alle indiscrezioni di una cordata ceca interessata al progetto stadio di Tor di Valle e al possibile ingresso di nuovi soci
SMALLING risponde al Corriere dello Sport: "Titolo sbagliato e altamente insensibile"
Chris Smalling risponde al Corriere dello Sport. Il quotidiano sportivo romano...
Inter-Roma, una storia di armeni: Mkhitaryan sulle orme di Djorkaeff
L'ex interista segnò un gol capolavoro nel 1997, il romanista ha già segnato a San Siro: e quella foto da bambino...
FAZIO out per la trasferta di Milano, l'argentino bloccato da un fastidio all'adduttore
Il difensore della Roma, Federico Fazio, negli ultimi giorni ha svolto lavoro personalizzato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>