facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 5 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Kean alla Roma: Petrachi all'assalto. Ecco il piano

Prestito di 6 mesi con diritto di riscatto non oltre i 23 milioni
Sabato 16 novembre 2019
ROMA - L'affare è di famiglia. C'è anche il padre di Moise Kean, Jean, a spingere perché la Roma lo ingaggi. «Sarebbe bello per lui - ha detto a Centro Suono Sport - anzi glielo consiglio. A Trigoria troverebbe Zaniolo che è suo amico. Andare in Inghilterra è stata una scelta sbagliata, ma la madre voleva portarlo lì già da quando aveva 14 anni... Sarebbe stato meglio aspettare che maturasse qui». Le sue parole vanno prese con il dovuto distacco: Moise e il papà hanno rapporti difficili, i genitori sono separati e lui anche pubblicamente ha detto di essere grato alla madre e non al padre per i traguardi raggiunti. Lo stesso Kean senior ha chiarito che il procuratore «Raiola non mi vuole vedere, non abbiamo rapporti». Insomma, non è detto che la sponsorizzazione paterna possa agevolare il compito di Petrachi nella trattativa con l'Everton. Ma è la conferma che qualcosa attorno al nome del giovane attaccante si stia muovendo.

Il piano
La Roma punta al prestito gratuito di sei mesi con diritto di riscatto da stabilire, comunque non superiore ai 22-23 milioni. Kean arriverebbe a gennaio come vice Dzeko con l'idea di diventarne l'erede in un futuro prossimo. Su questo tasto Petrachi insisterà con Raiola, che sta già assistendo alla promessa valorizzazione di Justin Kluivert. Certo il processo di decentralizzazione di Dzeko potrebbe non essere così semplice: «Per altri due o tre anni giocherò a grandi livelli - ha detto Edin a Capaldi di Raisport - voglio dare tutto per la Roma».

Disponibilità
Dall'Inghilterra, che ha già rinforzato il gruppo di Fonseca con Smalling, Mkhitaryan e Zappacosta, si avverte un'ampia disponibilità a negoziare: l'Everton è molto deluso da Kean e vorrebbe rientrare velocemente dell'investimento eff ettuato in estate. Finora il millennial italiano ha giocato soltanto due partite da titolare per un totale di 288 minuti in Premier. Bisogna solo mettersi d'accordo sulle valutazioni.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 04 dic 2019 
INTER-ROMA, domani pomeriggio la partenza per Milano
Si avvicina il big match di venerdì contro l'Inter. La squadra di Fonseca si ritroveranno...
Alla Roma è andata meglio così
AIla fine alla Roma è andata bene così. Impensabile inserire l'irruenza e le pretese...
INTER-ROMA, domani la conferenza stampa di Fonseca
Giovedì 5 dicembre, alle ore 13:45, il tecnico giallorosso Paulo Fonseca parlerà...
Febbre da San Siro ma Dzeko ci sarà
Ansia per Dzeko, ma a Trigoria non è scattato l'allarme rosso. Alla ripresa degli...
 Mar. 03 dic 2019 
CRISTANTE, arrivano buone notizie: ecco quando tornerà in campo
Ha seguito la squadra nella delicata trasferta contro il Verona, adesso Bryan Cristante...
Roma, prova di forza
La parola d'ordine del nuovo corso è semplice e al tempo stesso abbondante. Basta...
Dzeko, il bene è in comune
L'estate calda di Edin, cominciata con il muso lungo e la voglia di andare all'Inter...
La Roma si "allarga" con Lautaro Pata
La rosa della Roma Primavera potrebbe allargarsi. Da ieri infatti si allena a Trigoria...
 Lun. 02 dic 2019 
Roma, tesoro Pellegrini: la giocata "tottiana" dell'unico incedibile
L'assist al Verona è il quarto in 8 giorni, dopo la sosta quasi la metà dei gol giallorossi sono partiti dai suoi piedi. Totti gli ha promesso la fascia da capitano, Conte lo vorrebbe all'Inter, per la dirigenza è inamovibile: si lavora al rinnovo per togliere la clausola rescissoria
Pellegrini, il factotum decisivo per gli equilibri della squadra
Conta vincere, avvertono dentro lo spogliatoio. La Roma, però, sa addirittura scegliere...
 Dom. 01 dic 2019 
TRIGORIA, martedì la ripresa degli allenamenti in vista del match contro l'Inter
Dopo la vittoria ottenuta dalla Roma sull'Hellas Verona con il punteggio di 1-3,...
 Sab. 30 nov 2019 
Friedkin junior, è lui l'uomo della Roma
Sbarcherà nella Capitale la settimana prossima: è uno dei 4 figli di Dan. Sarà lui la mano e l’occhio del padre a Trigoria, sullo stile di Steven Zhang
 Ven. 29 nov 2019 
Roma, è il momento di Under. Nel derby l'ultima da titolare
A Verona non ci sarà lo squalificato Zaniolo. Il turco, pur insidiato da Mkhitaryan, è carico: “Farò vedere quanto sto bene”
TRIGORIA 29/11 - Rientro in gruppo per Florenzi, ancora personalizzato per Pastore
ALLENAMENTO ROMA - Ripresa in vista dell'Hellas Verona, scarico per chi ha giocato da titolare ieri sera
 Gio. 28 nov 2019 
E Pallotta tratta con Friedkin la cessione della società
Il filo diretto continua negli USA tra Pallotta e Friedkin. Già la prossima settimana,...
Friedkin, guai in Tanzania: evasione fiscale per 79 milioni
Il fulmine a ciel sereno è arrivato nella notte italiana quando dalla lontana Tanzania...
Basaksehir-Roma, a Fonseca serve un punto per il futuro
ISTANBUL - Lo spareggio sul Bosforo, nella notte di Istanbul, quando in Italia...
 Mer. 27 nov 2019 
Jesus non convocato, ma che allenamento! Poi quella battuta su Spinazzola...
Il difensore brasiliano non ha preso parte alla trasferta in Turchia, ma questa mattina si è allenato con il gruppo tra scherzi, risate e battute. Poi la battuta su Spinazzola: "Si è rotto tutto, salta la partita!"
SPINAZZOLA, il torello lo fa infuriare: cade a terra e partono gli improperi: "Sto campo di m..."
Piccolo intoppo in allenamento per Leonardo Spinazzola. Il terzino giallorosso,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>