facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 8 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Da Ibra a Vidal: le grandi manovre

Giovedì 14 novembre 2019
Rafforzare, prima di ritoccare e programmare. Le priorità di gennaio sono ormai chiare ai vertici di Inter, Milan e Roma. La finestra invernale sarà sfruttata per accontentare in primo luogo le richieste dei rispettivi tecnici, costretti a fronteggiare già ad inizio stagione un'emergenza numerica per via degli infortuni e delle esclusioni eccellenti. La Juventus si focalizzerà sulle cessioni di Emre Can e di Mandzukic, mentre il Napoli inizierà a preparare l'attesa rivoluzione estiva dopo la rivolta dello spogliatoio. Il ribaltone coinvolgerà tanti big della rosa, da Allan a Mertens passando per Ghoulam, ma non si escludono partenze già a gennaio. Ad esempio Mertens (scadenza 2020) si è proposto a più riprese a Inter, Juve e Roma, la richiesta resta un triennale da 4 milioni di euro a stagione. Ha il contratto a termine anche Callejon, cercato da tempo in Cina come il suo collega belga. Per rinnovare vuole 3,5-4 milioni a stagione, il Napoli è fermo a 2,5. De Laurentiis, intenzionato a trattenere tutti i senatori almeno fino a giugno, è disposto a considerare offerte per lo spagnolo sui 10 milioni. Tuttavia, gli equilibri e l'agenda di calciomercato possono cambiare in caso di addio di Ancelotti: al momento, il tecnico è confermato per le prossime due partite.

TRE ACQUISTI - Azzurra, quindi, ma soprattutto nerazzurra la copertina del mercato di gennaio. Conte del resto è stato chiaro, vuole i tre innesti sfumati in estate: un centrocampista, un esterno e un vice-Lukaku. L'obiettivo numero uno per la mediana si conferma Vidal. L'allenatore salentino lo reclama senza fortune dalla scorsa estate, da quando i catalani hanno risposto offrendo Rakitic, un'occasione al momento congelata dal ds Ausilio. Il manager interista ha fatto poi il nome dell'altro suo pupillo, Matic, accostato pure al Milan e in uscita dal Manchester. Intanto si rafforzano le voci su un'operazione avviata per Kulusevski. I nerazzurri valutano di anticipare a gennaio l'arrivo dello svedese ora al Parma (ma di proprietà dell'Atalanta) con un'offerta da 25 milioni di euro. Per il ruolo di vice Lukaku occhi puntati su Giroud, ai saluti con il Chelsea, su Petagna (Spal) e Lasagna (Udinese). Possibile poi pure un rinforzo sulle corsie: Darmian, bloccato da tempo, è davanti a Florenzi nella classifica di gradimento. Problemi di abbondanza invece a Torino, dove il CFO Paratici lavora per piazzare definitivamente Mandzukic, Emre Can e un difensore tra Rugani e Demiral (in orbita rossonera), senza trascurare la caccia al nuovo attaccante dell'estate. L'identikit è tracciato: giovane, forte ma già con maturata esperienza internazionale, come Sancho del Borussia Dortmund.

NON SOLO SEFEROVIC - Le difficoltà di Piatek e di Leao obbligano invece il Milan a cercare un goleador esperto. Mandzukic ha le caratteristiche e la personalità ricercate, ma anche un ingaggio da 6 milioni distante dai parametri del club meneghino. Il sogno dei tifosi- che aspettano un rinforzo a centrocampo con i soldi della cessione di Kessie nel mirino del Wolverhampton - non cambia: Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese ieri ha salutato a modo suo i Los Angeles Galaxy con un tweet: «Sono arrivato, ho visto, ho conquistato. Grazie Los Angeles Galaxy per avermi fatto sentire di nuovo vivo». Ai tifosi del Galaxy: «Volevate Zlatan, vi ho dato Zlatan. Prego. La storia continua... Adesso tornate a vedere il baseball», si è offerto anche al Napoli attraverso il suo agente Mino Raiola, vuole 3-4 milioni di euro per i prossimi sei mesi. Il Bologna ha preso nota e schierato Mihajlovic per centrare il colpo: il serbo ha un ottimo rapporto con il campione 38enne. Intanto alla Roma, dopo Seferovic del Benfica, è stato di nuovo offerto Kean, in rottura con l'Everton.
di E. Trotta
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Inter - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 07 lug 2020 
Milan-Juventus 4-2, pazzesca rimonta dei rossoneri
Bianconeri in controllo per 60’, poi un rigore assegnato con la Var apre le porte al ribaltone. A segno Rabiot, Ronaldo, Ibra, Kessie, Leao e Rebic
Lecce-Lazio 2-1. Non basta Caicedo, la Lazio s'è smarrita
Dopo la sconfitta col Milan, altro passo falso della squadra di Inzaghi. Liverani esce dalla zona calda grazie a Babacar e Lucioni, Mancosu sbaglia un rigore. Espulso Patric per morso a un braccio di Donati
Mirabelli: "Non vado a fare il burattino alla Roma"
L'ex direttore sportivo del Milan: "Io amo fare questo lavoro, essere titolare del proprio ruolo. Oggi alla Roma è impossibile"
SMALLING, stop di 7-10 giorni: out contro Parma e Brescia
Chris Smalling si è recato a Villa Stuart per svolgere gli esami strumentali dopo...
Pallotta fissa il prezzo: 600 milioni per vendere
Pallotta vuole cedere la Roma e, detto che le fonti finanziarie continuano a confermare...
Fonseca appeso a un filo
Le tre sconfitte di fila arrivate con Milan, Udinese e Napoli non hanno fatto piacere...
 Lun. 06 lug 2020 
Calciomercato Roma, offerta a Cavani? È di un gruppo che prima dovrebbe comprarsi il club...
A rivelarlo a Ovacion è l’intermediario Fernandez: “Se la trattativa va in porto, prenderanno Edinson. Ho presentato la proposta al fratello-agente”
Paura Smalling: domani gli esami. Si teme uno stop di almeno 15 giorni
La Roma perde il suo difensore migliore. Ieri contro il Napoli Chris Smalling ha...
Addio a Ennio Morricone, icona del cinema e della musica italiana e internazionale
Il premio Oscar si spegne a 91 anni, a causa di una caduta che aveva provocato la rottura del femore
MKHITARYAN: "Sconfitta immeritata, lavoriamo per finire al meglio. C'è un problema di testa"
NAPOLI-ROMA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA MKHITARYAN A ROMA TV Peccato per il...
FONSECA: "Oggi abbiamo perso, ma giocando come oggi torneremo a vincere. In futuro riproporrò..."
NAPOLI-ROMA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "In futuro riproporrò la difesa a 3, non cambierò molto nelle prossime partite. Zaniolo? Presto sarà pronto per partire titolare"
 Dom. 05 lug 2020 
Napoli-Roma 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mkhitaryan il migliore. Dzeko uno degli ultimi a mollare
Capolavoro di Insigne e il Napoli aggancia la Roma al quinto posto
Pau Lopez salva i giallorossi più volte ma nulla può su Callejon prima e il capitano dopo. Di Mkhitarian il gol del momentaneo pari
FIENGA: "I big? Vedremo a fine stagione. Pallotta non si è disinnamorato della Roma"
NAPOLI-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA FIENGA A SKY Se lei ragionasse da tifoso a...
MANCINI: "Abbiamo capito i nostri errori. Pronti per giocarcela"
NAPOLI-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MANCINI a ROMA TV Siete pronti a reagire?...
Under insegue una notte da star contro il futuro
L'asse di mercato Roma-Napoli si muoverà questa sera anche durante la partita che...
Commisso smentisce ma De Rossi resta in pole
Poco meno di trecento chilometri e qualche difficoltà burocratica separano al momento...
 Sab. 04 lug 2020 
Grande Milan all'Olimpico: la Lazio crolla e scivola a -7 dalla Juve
Calhanoglu, Ibra su rigore e Rebic condannano la squadra di Inzaghi, priva di Immobile e Caicedo
Coronavirus, contagi triplicati nel Lazio: 31 positivi, a Roma 14
Coronavirus, giornata nera per Roma e il Lazio: un decesso e triplicati i casi positivi,...
Pallotta smentisce ipotesi di esonero di Fonseca: "Ha il mio pieno supporto"
Interpellato da AS Roma Data, il presidente della Roma James Pallotta ha smentito...
MIAMI HEAT, ARISSON: "Non ho alcun interesse nel comprare un club di calcio"
Nelle scorse ore si è parlato di un possibile interessamento di Micky Arison, proprietario...
Jim cerca un'uscita di sicurezza
A Trigoria stanno affrontando l'ennesima crisi d'identità della squadra, e nel frattempo...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>