facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 2 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Fonseca, piatti chiari. La rivoluzione a tavola ha rilanciato la Roma

Martedì 05 novembre 2019
Il gusto dissacrante di Roma l'aveva accolto con un soprannome che era uno sfottò: Zorro. Colpa di un travestimento con cui si presentò in conferenza stampa ai tempi dello Shakhtar due anni fa dopo aver battuto il City di Guardiola. Oggi però di Paulo Fonseca non ride più nessuno: alle spalle di Juve e Inter c'è la sua Roma, terza forza contro pronostici e destino, che da inizio anno gli ha già tolto 15 calciatori per infortunio, 7 tutti insieme. Eleganza impeccabile, unica deroga al vestito blu nel derby, con un pantalone beige che non ha riproposto più. Il ricciolo sulla fronte a testimoniare la cura per il look dalla testa ai piedi. Dicono non sia un allenatore "cattivo", alla Conte o Mourinho per intenderci. Il carisma lo manifesta in altri modi, con un rispetto tale che gli basta la propria delusione per una partita per impietrire la squadra intera. Così ha "raddrizzato" l'irrequieto Pastore, al capitano Florenzi ha spiegato di non vederlo terzino: parla chiaro a tutti.

Ha preteso uno staff di 5 persone per curare ogni dettaglio tattico, eppure le prime mosse del tecnico di Nampula non si sono concentrate sul campo. Ma a tavola. Una, in particolare, è quasi un dogma: due pasti al giorno a Trigoria, per tutti, e non si sgarra. Così ha voluto Paulo, che pretende di controllare cosa mangiano i suoi giocatori almeno a colazione e a pranzo (solo in ritiro è monitorata anche la cena), contrariamente agli anni scorsi quando i giallorossi erano abituati a fuggire dall'allenamento in tempo per pranzare a casa. Oggi non più: anzi per fare in modo che non sfugga il controllo, ha fissato tutti gli allenamenti alla mattina e posticipato il rompete le righe tra le 15.30 e le 16.

Il programma è sempre lo stesso: alle 8.30 Fonseca vuole tutti al centro tecnico, tra le 9 e le 9.15 ci si ritrova a fare colazione leggera, poi palestra, quindi un'ora in campo e intorno alle 13 a tavola per pranzare insieme. Tutti, nonostante le timide istanze di deroga proposte dai giocatori (e respinte). Questa è la vera rivoluzione. Perché un anno fa la mensa di Trigoria era strutturata su due livelli: un menù per calciatori e dirigenti, un altro - con spazio separato da quello che ospitava la squadra - per gli altri dipendenti. Oggi la Roma ha azzerato le distinzioni: un intervento strutturale in estate ha ridisegnato lo spazio per una soluzione più democratica: stesso menù per tutti i dipendenti, da Dzeko ai magazzinieri al custode. Si può scegliere tra due primi e due secondi (pasta al sugo o con le verdure, bresaola, mozzarella, pollo). Ma, soprattutto, stessi tavoli, senza divisioni. A complicare il lavoro del nutrizionista Guido Rillo, da quest'estate affiancato dall'educatore alimentare Tiberio Ancora, l'arrivo di Chris Smalling, primo vegano a Trigoria, dove dai tempi di Totti regnano pizza e mortadella. Medico e giocatore hanno studiato insieme la dieta, sostituendo i cibi tradizionali con alternative che garantissero lo stesso contributo energetico senza tradire i principi dell'inglese (e della moglie Sam). Il passo più complesso è calibrare gli alimenti in modo da non esagerare con le proteine. Non è scaramantico Fonseca, ma ha guardato con favore alla visita di monsignor Fisichella, che 10 giorni fa ha benedetto i campi di Trigoria: da quel momento, zero infortuni e 3 vittorie di fila. Cancellando pure la presunta "maledizione" della cappella di Trigoria, fatta costruire dai Sensi e oggi occupata dal media center. Mai sconsacrata, dicono. L'impressione è che, mescolando sacro e profano, la vera benedizione per la Roma sia proprio Paulo Fonseca.
di M. Pinci
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 19 giu 2020 
TRIGORIA 19/06 - Si ferma Mkhitaryan: in dubbio per la Sampdoria
Notizie positive e meno positive da Trigoria. Lorenzo Pellegrini è tornato a svolgere...
Gaffe, ego, irruzioni in spogliatoio: ecco perché la Roma ha detto basta a Petrachi
A portare alla dissoluzione del rapporto è stato l’orgoglio che il d.s. (ora sospeso) avrebbe mostrato anche negli ultimi giorni, quando gli è stato chiesto di scusarsi col presidente Pallotta
 Gio. 18 giu 2020 
Petrachi-Roma, è rottura: il club sospende il d.s.
L’ex Torino avrebbe continuato con le sue rimostranze, con le sue accuse a vari livelli, e così alla dirigenza non è rimasto altro che sospenderlo. Al suo posto dovrebbe essere promosso Morgan De Sanctis con la collaborazione di Franco Baldini
Manolas: "Finalmente ho vinto". E Totti e De Rossi mettono il like
Lama nel cuore per i tifosi della Roma. Mettendo in ordine l’elenco di tutti coloro che dall’estate 2011 ad oggi (prima Made in Usa) hanno vinto si potrebbero mettere in campo due formazioni
Zaniolo pronto per l'Europa
I giri del suo motore stanno aumentando vertiginosamente e a breve Nicolò Zaniolo...
 Mer. 17 giu 2020 
Roma, Pedro è il piano anti crisi
Risparmiare sui costi dei cartellini, prendere giocatori in prestito o svincolati...
Dzeko vuole diventare il bomber dei record e tornare in Champions
Centoventidue giorni senza un gol. Non era mai successo nella carriera di Edin Dzeko....
 Mar. 16 giu 2020 
TRIGORIA, affaticamento muscolare per Pellegrini
Lorenzo Pellegrini appare in dubbio per la sfida contro la Sampdoria di mercoledì...
Calciomercato Roma, scaduta opzione del Lipsia per Schick. Baldini proverà a piazzarlo in Premier
I giallorossi non si possono permettere di iscrivere a bilancio una minusvalenza. Il ceco adesso è sul mercato e il suo futuro potrebbe essere all'estero
 Lun. 15 giu 2020 
TRIGORIA vertice Fienga-Petrachi: il ds vuole andare avanti con la Roma. A Pallotta l'ultima parola
Un incontro tra l'ad Guido Fienga ed il ds Gianluca Petrachi è andato oggi in scena...
Roma, delusione Petrachi. Ora si valuta una causa
Scontro frontale Petrachi-Pallotta a pochi giorni dalla ripresa della stagione....
 Dom. 14 giu 2020 
Petrachi-Roma: gaffe e rapporti tesi all'origine di un possibile divorzio
Pochi i giocatori sbagliati in un anno, eccetto Kalinic, ma se il d.s. sta per andare via è anche per colpa di una serie di contrasti tra dirigenza, squadra e stampa
Roma, Petrachi giù dal Trono di Spade giallorosso. E rispunta Baldini
Quello che succede a Trigoria è degno una puntata di Game Of Thrones, serie in cui...
Zaniolo (quasi) pronto, Totti incontra Mbappè
La Roma si gode l'ultimo giorno di riposo concesso da mister Fonseca prima dell'inizio...
 Sab. 13 giu 2020 
Roma, è scrontro tra Petrachi e Pallotta. Il ds vicino all'addio
La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l'intervista rilasciata da James...
Pallotta non viene a Roma da due anni, svelato il vero motivo
Nella capitale non si placa la contestazione verso il presidente: volantini ironici apparsi in ogni angolo della città. Il rapporto non si è incrinato oggi, la verità è che non è mai nato
Dzeko dà la carica "Club fantastico". Kluivert in partenza
Ieri Edin Dzeko ha partecipato ad una diretta Instagram con Qatar Airways, sponsor...
Roma sulle spalle: Dzeko è pronto
Tra i calciatori che scalpitano in vista della ripresa del campionato va sicuramente...
 Ven. 12 giu 2020 
Juve, Paratici schiva il mercato: "Zaniolo? Non è il momento per parlarne"
Il d.s. bianconero: "Stasera ci godiamo la ripartenza del calcio italiano”
Dzeko: "La cavalcata Champions è indimenticabile"
L'attaccante bosniaco: "La gara contro il Chelsea la migliore della mia carriera"
TRIGORIA 12/06 - Seduta individuale per Zaniolo. Visita per Pau Lopez
Nicolò Zaniolo ha svolto una seduta individuale a Trigoria dopo l'intervento al...
Lopez si arrende. Pastore ammette limiti da leader
Se per quanto riguarda il campo c'è da segnalare la possibilità sempre più concreta...
 Gio. 11 giu 2020 
Lotta per la Roma: ormai è un tutti contro tutti
Fienga è al comando ma non condivide le ultime scelte di Pallotta, Baldissoni prova a riprendere il potere, il direttore sportivo Petrachi è sempre più in bilico. Ecco quello che sta succedendo
Totti, primo colpo da agente: sotto la sua ala Bonavita, il nuovo Tonali dell'Inter
Il centrocampista, classe 2004, è il primo assistito della scuderia della leggenda giallorossa: gran piede, testa alta, i nerazzurri lo strapparono proprio alla Roma
Juve-Zaniolo: la verità
La Roma non ha intenzione di vendere Nicolò Zaniolo. Lo ha affermato Gianluca Petrachi...
Zaniolo rientra, il futuro viene dopo
«Finito.. .da adesso giuro faccio i buchi in campo. Ci vediamo tra poco». Il grido...
Kalinic, tanti gol e lo sconto per restare giallorosso
Sembrava che Kalinic fosse destinato a tornare all'Atletico Madrid a fine stagione...
Roma-Pellegrini: il chiarimento, poi il contratto
Quanto dichiarato da Petrachi a Sky Sport riguardo il futuro di Lorenzo Pellegrini...
 Mer. 10 giu 2020 
Gerson verso il Chelsea, la Roma può incassare
L'ex centrocampista giallorosso dopo le ottime prestazioni con il Flamengo potrebbe tornare in Europa, permettendo al club di Trigoria di mettere a bilancio un'entrata inattesa
 Mar. 09 giu 2020 
Caos Roma: club e giocatori sotto accusa
L'autore austriaco Karl Kraus scriveva: «en venga il caos, perché l'ordine non ha...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>