facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 8 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "Ünder è pronto ma non dall'inizio. Florenzi sta bene, Kolarov non può riposare"

UDINESE-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Mancini a centrocampo era la miglior soluzione in questo momento. Con la Samp non avevo visto ambizione"
Martedì 29 ottobre 2019
Paulo Fonseca, tecnico della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro l'Udinese. Queste le sue parole:

Under è tornato in gruppo. E' pronto per domani?
"Sì lo è, si è allenato con la squadra gli ultimi giorni ed è pronto."

L'Udinese è reduce dai 7 gol contro l'Atalanta. Che avversario è?
"Non abbiamo rivisto quella partita, che è diversa. L'Udinese è forte, hanno subito sei gol prima di questa gara. E' una squadra forte, che difende compatta e bene. In contropiede sono fortissimi con i giocatori veloci e forti fisicamente. Mi aspetto una partita molto difficile."

Come nasce l'intuizione di Mancini mediano?
"Io ho pensato che in questa situazione di emergenza avevamo bisogno di un calciatore aggressivo in quella posizione, ma anche uno col passo forte. Mancini è forte nella costruzione, era la miglior soluzione in questo momento."

Florenzi è un calciatore completo, ma non è nel suo momento migliore. Che cosa gli sta mancando per tornare ai massimi livelli?
"Florenzi è il nostro capitano, è un bravissimo giocatore e si allena sempre forte. Nelle ultime due partite io ho pensato ad altre soluzioni per la squadra. Non ha giocato, ma giocherà in futuro sicuramente, non è un problema, solamente un'opzione."

In difesa ha tante scelte. Kolarov può riposare?
"No (ride, ndr)."

Quali sono le condizioni di Mkhitaryan?
"Sta crescendo, migliorando. E' un processo lento e ci vogliono un po' di giorni. Penso che non sia così lontano il suo rientro."

Che cosa aggiunge il rientro di Under? Che soluzioni in più ha?
"Under è pronto, ma non per giocare dall'inizio. La sua condizione fisica non è al meglio. Lui può giocare in diverse posizioni, largo o stretto. E' veloce, che ha profondità e può essere importante in molti momenti della partita. Come è normale non è pronto per giocare 90 minuti."

Pastore viene da una serie di partite consecutive e Perotti ha giocato molto. Possono riposare?
"No, qui nessuno può riposare (ride, ndr). Non sto pensando a cambiare, la squadra ha fatto una buona partita sia contro il Borussia che contro il Milan. Non credo che cambierò molto."

La Roma ha fatto due gol su calcio d'angolo ed è pericolosa su punizione. E' uno schema che state provando o è una casualità?
"Non è una casualità. Abbiamo giocatori forti di testa in questo momento, come Mancini, Smalling, Fazio e Dzeko. E' un momento della partita che dobbiamo valorizzare, penso che dovremo continuare a farlo. Abbiamo giocatori fortissimi su palla ferma."

Che tipo di lavoro ha dovuto fare sulla testa della squadra?
"Noi dobbiamo essere una squadra ambiziosa, non l'ho vista contro la Sampdoria. Ne ho parlato con tutti perché è importante la mentalità e giocare per vincere. Chi gioca in questo club non deve pensarla diversamente. Adesso è importante che loro capiscano che è necessario lottare, correre ed avere l'ambizione di vincere sempre. E' la cosa più importante per me."

Qual è il pericolo più grande in questo momento al di là degli infortuni?
"Non solamente in questo momento, ma sempre. Bisogna pensare che è importante vincere sempre. Il passato è passato e dobbiamo pensare alla prossima partita con l'Udinese. E' vero che io sento la squadra che gioca insieme, ma non abbiamo vinto niente. E' pericoloso pensare che vincere contro il Milan è normale, dobbiamo pensare con ambizione, non come se avessimo fatto già tutto, perché non è vero."

Può fare una valutazione sulla Serie A?
"Il campionato è troppo difficile. Tutti hanno qualità, le ultime possono vincere con le prime, è sempre molto difficile vincere qui le partite. E' vero che abbiamo una squadra forte, ma è molto difficile vincere. Bisogna giocare sempre al limite, ogni partita è una storia diversa. Dobbiamo lavorare molto sulla tattica perché giochiamo contro moduli diversi. E' molto difficile vincere qui una partita."

L'Udinese è molto bloccata. Ha paura di una gara molto chiusa con la necessità di aprirla come Sampdoria-Roma?
"Mi aspetto un gioco completamente diverso rispetto al Milan. Mi aspetto una squadra compatta, corta e aggressiva. E' difficile giocare se non abbiamo spazio. La partita con l'Udinese è difficile. Che possiamo fare? Lottare e correre e poi abbiamo la parte tattica che abbiamo preparato per essere efficaci."
COMMENTI
Area Utente
Login

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 07 lug 2020 
FONSECA: "Cristante può essere una possibilità nella difesa a 3. Le sconfitte a Roma sono molto..."
"Le sconfitte a Roma sono molto pesanti. Zaniolo non è pronto dall'inizio"
Fonseca appeso a un filo
Le tre sconfitte di fila arrivate con Milan, Udinese e Napoli non hanno fatto piacere...
 Lun. 06 lug 2020 
FONSECA: "Oggi abbiamo perso, ma giocando come oggi torneremo a vincere. In futuro riproporrò..."
NAPOLI-ROMA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "In futuro riproporrò la difesa a 3, non cambierò molto nelle prossime partite. Zaniolo? Presto sarà pronto per partire titolare"
 Sab. 04 lug 2020 
FONSECA: "Non mi sento abbandonato dalla società. Non è finito tutto"
NAPOLI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Nessuna relazione tra le sconfitte e le questioni societarie. Sento la fiducia del club"
 Ven. 03 lug 2020 
FONSECA:"Ormai impossibile riprendere Atalanta, situazione preoccupante. Devo recuperare la squadra"
ROMA-UDINESE 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Mi assumo la responsabilità, ma dobbiamo continuare a lottare per i nostri obiettivi"
 Mer. 01 lug 2020 
FONSECA: "Chi pensa che il nostro campionato sia finito si sbaglia. Ancora presto per..."
ROMA-UDINESE, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Ancora presto per la convocazione di Zaniolo, Ünder non è in condizione"
Mkhitaryan rimane, si lavora per Under al Napoli
Un anno dopo si riaccende l'asse tra Roma e Napoli, ma questa volta non c'è urgenza...
 Dom. 28 giu 2020 
FONSECA: "Abbiamo regalato la partita con un nostro errore, Milan meglio di noi nella ripresa, ma.."
MILAN-ROMA 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Milan meglio di noi nella ripresa, ma hanno avuto due giorni in più di riposo. Champions? Pensiamo alla prossima partita"
 Sab. 27 giu 2020 
FONSECA: "Kluivert è pronto per giocare. Sono ottimista per questa parte della stagione"
MILAN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Il Milan che affronteremo domani sarà più forte del Milan che abbiamo visto all'Olimpico. Rebic ha qualità, ma non dobbiamo preoccuparci solo di lui"
 Mer. 24 giu 2020 
Roma non sbagliare
L'attesa è finalmente finita. A distanza di ben 115 giorni dall'ultima volta che...
 Mar. 23 giu 2020 
Fonseca: "La Roma è pronta, ma senza difesa a tre. Petrachi? Penso ad altro"
Le parole del tecnico giallorosso alla viglia del match contro la Sampdoria: "Out Pau Lopez. Diawara e Zappacosta pronti dall'inizio. Non giocheremo sicuramente con la difesa a 3. C'è la possibilità di trattenere Smalling e Mkhitaryan"
 Lun. 22 giu 2020 
"Antonucci tornerà subito a Roma": l'annuncio del tecnico del Setubal
L'attaccante in prestito dal club giallorosso nella bufera per dei video pubblicati sui social dopo la sconfitta dei portoghesi
ROMA-SAMPDORIA, non ci sarà la conferenza stampa prepartita
Dopo oltre tre mesi mercoledì sera la Roma tornerà in campo per affrontare la Sampdoria...
 Mar. 16 giu 2020 
Pedro è la priorità. Pressing di Fonseca per l'uomo-record
Pedro è il primo nome sulla lista di Fonseca per rinforzare la Roma. Il tecnico...
 Dom. 14 giu 2020 
Petrachi-Roma: gaffe e rapporti tesi all'origine di un possibile divorzio
Pochi i giocatori sbagliati in un anno, eccetto Kalinic, ma se il d.s. sta per andare via è anche per colpa di una serie di contrasti tra dirigenza, squadra e stampa
 Mer. 03 giu 2020 
CONTE: "Possiamo ripartire, ma la distanza e le mascherine restano misure necessarie"
Il premier in conferenza stampa nel cortile di Palazzo Chigi: "Dal 4 maggio i dati sui contagi da coronavirus sono incoraggianti. Se possiamo ripartire è perchè abbiamo accettato i sacrifici."
 Gio. 28 mag 2020 
Dai gol in TV agli orari, la A aspetta il via libera
Il Governo ha intenzione di concedere il via libera alla ripresa dal 13/14 giugno.
OMS, rischio SECONDA ONDATA di CONTAGI sempre più alto, il COVID-19 può TORNARE in Ogni Momento
Da mesi, dopo il picco dei contagi registrato in Italia tra Marzo ed Aprile, si...
 Sab. 23 mag 2020 
REGGINA, Tempestilli è il nuovo Responsabile del Settore Giovanile
L'ex dirigente della Roma, Antonio Tempestilli, è stato nominato nuovo direttore...
 Gio. 21 mag 2020 
Roma, c'è Bonaventura. Petrachi verso l'addio
Il centrocampista pronto a firmare un triennale da 1,5 milioni più bonus
 Sab. 16 mag 2020 
Conte: Aspettiamo tutte le garanzie per far ripartire il campionato
Il premier in conferenza stampa da Palazzo Chigi: "Da lunedì entriamo a pieno regime nella fase due. Affrontiamola con voglia di ricominciare, ma con prudenza"
 Mer. 13 mag 2020 
CONTE: "Decreto Rilancio di 55 mld, è pari a due Manovre"
Consiglio dei ministri, via libera al decreto rilancio. Giuseppe Conte: "Ci sono 25,6 miliardi di euro per i lavoratori"
 Gio. 07 mag 2020 
Capello: "A Roma ho combattuto la pigrizia. A Totti invece ho chiesto..."
L'ex tecnico ripercorre il suo passato in giallorosso
 Sab. 02 mag 2020 
Lazio, Zingaretti: "Obbligo di mascherine anche all'aperto se si parla con una persona"
Il vademecum per le riaperture di lunedì
 Gio. 30 apr 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -3106 (ieri -548), 285 morti (ieri 323)
Covid-19, i casi in Italia il 30 aprile ore 18
 Mer. 29 apr 2020 
CORONAVIRUS UK, i morti sono più di 26mila: terzo Paese al mondo per vittime, superata la Spagna
Sale il bilancio delle vittime del coronavirus nel Regno Unito che raggiunge quota...
 Lun. 27 apr 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -290 (ieri +256 ), 333 morti (ieri 260)
Coronavirus: 66.624 i guariti, 1.696 più di ieri Sono 66.624 i guariti dal coronavirus...
Diaconale: "Contraddizioni sulla Fase 2. Governo confuso e condizionato"
Il portavoce del club biancoceleste mette nel mirino il premier Conte: “Niente allenamenti individuali nei centri sportivi, sì a quelli nei parchi pubblici”
 Dom. 26 apr 2020 
Conte: "Inizia la Fase Due, se ami l'Italia mantieni le distanze"
"Dal 18 maggio gli allenamenti sportivi a squadre. Rimangono i divieti di spostamento e assembramento"
 Gio. 23 apr 2020 
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>