facebook twitter Feed RSS
Sabato - 7 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La "maledizione" della chiesetta di Trigoria

Martedì 29 ottobre 2019
Gioca con i fanti, ma lascia stare i santi. A Trigoria questo detto popolare forse non lo conoscono. E forse è anche un po' ingeneroso mischiare la sacralità della religione con le maledizione del campo. E parliamo di infortuni, di sfighe, di malocchio e fattucchiere che aleggiano sul centro sportivo Fulvio Bernardini. Ma c'è qualcosa che va oltre il fisico ed entra in una sfera assolutamente superiore. E, per chi crede e ha fede, è quella più reale che esista. Parliamo della cappella di Trigoria. Inaugurata nel 2005 su volontà di Franco e Maria Sensi, la chiesetta era una piccola gemma nel cuore del centro allenamenti della Roma. Dedicata a un grande Papa, Giovanni Paolo II, con arredi classici e persino una campana fatta realizzare a mano da un artigiano storico di Agnone, il paese abruzzese patria assoluta dei campanari.

Inizialmente quella chiesa, con pochi posti dedicati agli atleti più devoti: Damiano Tommasi prima di ogni allenamento, passava lì a pregare. E con lui numerosi calciatori delle giovanili. Nella chiesetta giallorossa sono stati celebrati anche tre matrimoni di tifosi. Poi questa pratica, vista la mole di richieste, fu accantonata. Oggi, però, di accantonato c'è solo la cappella: trasformata in una sorta di magazzino per gli attrezzi da giardinaggio, contiguo con il media center del club. Il tutto senza aver mai effettuato alcuna pratica per sconsacrarla.

Ogni luogo di culto, infatti, terminata la sua attività ha bisogno di un apposito protocollo gestito dal Vicariato e dal vescovo di zona. Tutto questo a Trigoria non è stato mai fatto e, forse per una punizione divina per tanto lassismo, la Società dal dopo Sensi a oggi ha avuto ogni tipo di iattura. Quest'anno poi si sta toccando quota esorcismo: 18 infortuni da inizio stagione a oggi.

Proprio perché non vogliamo assolutamente sbeffeggiare la religione, sarebbe il caso di adoperarsi in due strade: o avviare la pratica di sconsacrazione o, quantomeno, togliere rastrelli e scatoloni dall'altare. Forse mister Fonseca non saprà neanche nulla di questa storia, come la maggior parte delle persone impiegate a Trigoria e degli stessi addetti alla comunicazione. A sapere della cappella abbandonata e a darne notizia ci hanno pensato ultimamente solo due giornalisti: in ordine di tempo Mimmo Ferretti (ed eravamo a quota 4 infortuni) e Stefano Petrucci (dopo il 9 calciatore ko). Purtroppo le loro voci sono state inascoltate. Oggi siamo a 18 giallorossi in infermeria, ci sono più crociati rotti che trofei vinti ed è forse arrivato il tempo di mettersi in pace con Dio.
di F. Pasqualetti
Fonte: Leggo
COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 19 nov 2019 
TRIGORIA 19/11 - Lavoro personalizzato per sei giocatori, scarico per Kolarov
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e tattico.
Fonseca cambia la Roma: ecco come diventerà
Scopriamo come i giallorossi giocheranno con il Brescia e nel resto della stagione: sarà una formazione di qualità superiore
Veretout motore giallorosso a centrocampo
La Roma ha finalmente ritrovato un motorino a centrocampo. Dopo le prime sedici...
Cetin, poche parole e tanto lavoro per prendersi la Roma
In un mese l'esordio da titolare con la Roma e quello con la Turchia. la Roma e...
 Lun. 18 nov 2019 
Petrachi pronto a riscattare Smalling. L'intermediario conferma: "Decisiva la volontà del difensore"
I dubbi di inizio stagione si sono trasformati in certezze: Chris Smalling ha conquistato...
Smalling: al via il braccio di ferro. Lo United non fa sconti
La Roma lavora al riscatto di Smalling. Da oggi la trattativa è pronta ad entrare...
La Procura va a fondo sul caso Petrachi
Il primo snodo si avvicina. E non promette nulla di buono. La Procura Figc sta andando...
 Dom. 17 nov 2019 
Alla fiera dei prestiti. Smalling, Sanchez e Kulusevski: è già l'ora delle grandi manovre
I giallorossi vogliono riscattare l'inglese, mentre i nerazzurri stanno valutando il futuro del cileno. Per il talento del Parma (in prestito dall'Atalanta) asta tra Inter e Juve
Under e Kolarov i primi a rientrare. Fuzato e Kluivert saranno gli ultimi
In attesa del ritorno di tutti i calciatori impegnati con le rispettive Nazionali...
 Sab. 16 nov 2019 
Niente Eur o Casal Palocco, i calciatori della Roma ormai scelgono il centro per vivere
Cambiate le abitudini del passato: Fonseca, per esempio, ha scelto una delle vie più belle di Monteverde per vivere l’atmosfera della Capitale. Con lui, Kolarov e tanti altri...
Kean alla Roma: Petrachi all'assalto. Ecco il piano
Prestito di 6 mesi con diritto di riscatto non oltre i 23 milioni
Dirigenti, stadio e nuovi soci. Roma nel futuro
Una squadra tutta nuova sul campo, una dietro la scrivania che ha stravolto i suoi...
Under, dalla Turchia con furore: la nazionale per convincere Fonseca
A inizio stagione era titolare indiscusso. Il debutto con gol al Genoa (più l'assist...
Kean o Dani Olmo: la Roma studia colpi e soluzioni per il suo futuro
L'azzurro piace, può arrivare a gennaio. Lo spagnolo è un obiettivo di tante big europee. Sullo sfondo anche il baby croato Gvardiol
 Ven. 15 nov 2019 
Under suona la carica: "Che gioia l'Europeo con la Turchia. L'infortunio è alle spalle, sono pronto"
L’attaccante vuole riprendersi quel ruolo di titolare perso dopo l’infortunio: “Mi sono fatto male prima di riuscire a fare buone prestazioni, ma ora è tutto alle spalle”
CALCIOMERCATO Roma, Bruno Peres soluzione tampone a gennaio
In caso di partenza di Florenzi a gennaio, la Roma valuta alcune alternative per...
Calciomercato Roma, nel mirino il giovane Gvardiol, piace anche Olmo
La linea-guida del mercato, fatta trapelare i primi di settembre dal club, non cambia....
Arrivano i nostri. Ecco Pellegrini e Mkhitaryan
La pioggia cade incessante su Roma da giorni e lo farà anche nelle ore a venire,...
La Roma a caccia del vice Dzeko: Petrachi prepara il piano per Kean
La linea-guida del mercato, fatta trapelare i primi di settembre dal club, non cambia....
 Gio. 14 nov 2019 
La prima di Pau Lopez
Pau Lopez si prende anche la Spagna dopo la Roma. Il portiere catalano, grazie alle...
La Roma è green: per l'attacco è tempo di Kean
(...) In una Roma che cerca una punta utile ad alleviare le fatiche di Dzeko, uno...
Fonseca il rottamatore
Più che rivoluzione, chiamiamola rottamazione. La Roma, di sicuro, cambierà ancora...
Mandzukic, Kessie, Politano & Co.: tanti i partenti per sistemare i conti
Perin; Demiral, Rugani, Juan Jesus; Florenzi, Kessie, Emre Can, Ghoulam; Politano,...
Calciomercato Roma, Benatia: "I giallorossi mi hanno ricercato quando a Trigoria c'era Massara"
L'attuale difensore del Al Duhail, ed ex della Roma, Medhi Benatia, ha rilasciato...
 Mer. 13 nov 2019 
TRIGORIA 13/11 - Lavoro sulla velocità, con alcune partite a tema
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Veretout, Pastore e Fazio
Per Smalling lo United resiste
Nessun allarme, si tratta di una normale trattativa di mercato tra due club. E'...
 Mar. 12 nov 2019 
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>