facebook twitter Feed RSS
Domenica - 15 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "Mancini potrebbe giocare centrocampista. Non abbiamo molte alternative in quel ruolo"

ROMA-MILAN, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Il Milan sarà più fresco di noi. Ünder oggi si allena con la squadra. Pastore? Non possiamo fare troppe rotazioni. Zaniolo talento immenso e atteggiamento esemplare."
Sabato 26 ottobre 2019
Paulo Fonseca, tecnico della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Milan di Stefano Pioli. Queste le sue parole:

Dopo la partita contro il Borussia ha detto che la partita di Mancini le è piaciuta molto. E' possibile rivederlo in quella posizione anche domani?
"Sì, è possibile. Anche perché in questo momento non abbiamo molte alternative in quel ruolo ed ha fatto una buona prestazione. Non c'è la necessità di cambiare."

Giovedì partita molto dispendiosa dal punto di vista fisico. Teme un po' la stanchezza della squadra per una rosa ridotta al limite per gli infortuni e le squalifiche?
"Sì, dirò di più: dati alla mano, quest'anno è stata la partita in cui abbiamo corso di più, abbiamo corso ad alta intensità per giunta su un terreno pesante. In questo momento mi preoccupo di recuperare i giocatori dal punto di vista fisico per essere pronti domani contro un Milan che sarà più fresco non avendo avuto impegni settimanali."

La difesa sta facendo molto bene. Vista la squalifica di Kluivert, c'è la possibilità di avanzare Florenzi?
"In questo momento prendo in considerazione tutte le possibilità visto il numero ridotto di giocatori, soprattutto in quella posizione, non escludo nulla."

Perotti può giocare dal primo minuto domani? Pastore come sta?
"Perotti si allena già da un po', è pronto per giocare, non so se per 90 minuti. Riguardo Pastore: di solito facciamo molto turnover, in questo momento non è possibile farlo, non possiamo permetterci troppe rotazioni."

Rodwell e Buchel sono stati provati qui a Trigoria. Migliorerebbero la rosa?
"Non voglio parlare di loro, parlerò quando e se qualcuno farà parte della rosa. Se ci saranno novità ne parleremo, la mia concentrazione oggi è tutta sulla gara contro il Milan."

Un commento su Fuzato che è stato convocato nella Nazionale brasiliana?
"Confesso che la convocazione è stata una bella sorpresa per tutti noi, è compito della Nazionale conoscere un giocatore. Ho già parlato della qualità di Savorani come preparatore, ma la convocazione è motivo di orgoglio e soddisfazione."

Quali sono le condizioni di Under e Mkhitaryan?
"Miki non si allena con noi ancora, mentre Under riprende oggi. Non è disponibile domani, ma già dalla prossima lo sarà."

Veretout è sembrato il vero trequartista della squadra contro il Borussia. Che ne pensa?
"L'impiego di Mancini lascia più libertà a Veretout di agire in fase più avanzata. E' normale e logico che sia così e credo che si ripeterà anche domani."

Leao o Piatek in attacco possono cambiare le sue scelte in difesa?
"Non so chi giocherà, sicuramente il nostro assetto difensivo non cambierà in funzione dell'attaccante. Leao è esplosivo ed ha caratteristiche diverse rispetto a Piatek."

Dopo il Borussia ha detto di aver visto i giocatori devastati. Dal punto di vista del carattere che risposta ha visto?
"La squadra sta bene, non si può cambiare il passato. Dobbiamo pensare alla prossima partita, non possiamo pensare alla prima, è stata una decisione infausta, ma dobbiamo concentrarci sulla prossima gara."

Capello ha consigliato ad Esposito di non seguire la strada di Zaniolo. Lei lo consiglierebbe ad un giovane?
"Non ho visto né ascoltato le parole di Capello e preferisco non commentarle. Noi crediamo tutti in Zaniolo, ha un talento immenso. Deve continuare a crescere, dal primo giorno in cui sono qui si è sempre comportato in maniera esemplare, con dedizione ed ha lavorato con il massimo impegno. Questo è quello che mi interessa."

Florenzi sta pensando ancora di lasciare la fascia a Dzeko?
"No. E' un tema chiuso. E' stato un gesto nobile al momento del rinnovo. Florenzi è il capitano della squadra e Dzeko dopo di lui."

Siete una squadra che crea molto, ma sbaglia l'ultimo passaggio. E' un aspetto che si può allenare?
"E' vero quello che dici, abbiamo commesso degli errori nelle ultime scelte. E' qualcosa di alienabile, ma non abbiamo molto tempo. E' qualcosa che dipende anche dall'inesperienza dei calciatori, che sono tutti giovani. Con l'esperienza arriverà la capacità di operare sempre al momento giusto. Dobbiamo essere più accurati nell'ultima decisione, la scorsa settimana ci abbiamo lavorato molto e continueremo a farlo."



COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 23 nov 2019 
Friedkin e quella visita a Trigoria: "Wonderful! Il centro è super"
Dan Friedkin nei cinque giorni romani - pur accompagnato da una ventina di persone...
Totti sta già con Friedkin
Prima l'incontro in hotel, poi l'endorsement
 Ven. 22 nov 2019 
ROMA-BRESCIA, domani la conferenza stampa di Fonseca
Domenica la Roma affronterà il Brescia, alle ore 15:00, allo Stadio Olimpico. La...
Dal de Russie allo stadio: tour segreto e gourmet di Dan Friedkin
Raccontano che di tempo per girarla come avrebbe voluto non ne abbia trovato. Una...
Stadio, Totti, De Rossi: perché Pallotta vende a Friedkin
La strada era segnata dall'estate. Quando il management della Roma propose a Pallotta...
Friedkin tornerà a dicembre, vuole chiudere per Natale
La Roma verso il passaggio di mano. Dan Friedkin dovrebbe tornare nella Capitale...
Pau Lopez alza l'asticella: "Roma, voglio vincere qualcosa"
Ai tifosi il portiere spagnolo ha detto che la sola qualificazione Champions non basta e che punta a prendersi la maglia da titolare della sua nazionale al prossimo europeo
 Gio. 21 nov 2019 
Kolarov senza riposo: già 22 partite. Troppo importante per Fonseca e per la Serbia
L'esterno difensivo, tra gol e assist, è entrato in 7 reti giallorosse: il tecnico vorrebbe farlo rifiatare, ma almeno fino a Natale non sarà possibile
L'amico americano: la Roma apre a Friedkin, un altro magnate Usa per sostituire Pallotta
Presto all'Olimpico la Roma potrebbe avere un tifoso in più ad applaudirla. È americano,...
Tutti pazzi per Dan Friedkin: "Magari con lui ritorna Totti"
Curiosità, frenesia, ma anche tanto disincanto: i tifosi della Roma assistono alla...
Pellegrini finalmente ha ripreso a calciare: possibile il rientro domenica con il Brescia
Fonseca ritrova la Roma. Ieri a Trigoria si è aggiunto anche il ritardatario Kluivert:...
Primo ciak di Friedkin sulla Roma: pronta offerta da 600 milioni
Il taxi si è mosso, nella notte umida di martedì, da Piazza dei Ricci. A bordo Dan...
 Mer. 20 nov 2019 
 Mar. 19 nov 2019 
KOLAROV il duro? Non sui social. Pellegrini: "Ogni tanto ride anche lui"
Si lavora e si suda tra le mura di Trigoria, ma a volte i calciatori si concedono...
TRIGORIA 19/11 - Lavoro personalizzato per sei giocatori, scarico per Kolarov
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e tattico.
Fonseca cambia la Roma: ecco come diventerà
Scopriamo come i giallorossi giocheranno con il Brescia e nel resto della stagione: sarà una formazione di qualità superiore
Veretout motore giallorosso a centrocampo
La Roma ha finalmente ritrovato un motorino a centrocampo. Dopo le prime sedici...
Cetin, poche parole e tanto lavoro per prendersi la Roma
In un mese l'esordio da titolare con la Roma e quello con la Turchia. la Roma e...
 Lun. 18 nov 2019 
Petrachi pronto a riscattare Smalling. L'intermediario conferma: "Decisiva la volontà del difensore"
I dubbi di inizio stagione si sono trasformati in certezze: Chris Smalling ha conquistato...
Smalling: al via il braccio di ferro. Lo United non fa sconti
La Roma lavora al riscatto di Smalling. Da oggi la trattativa è pronta ad entrare...
La Procura va a fondo sul caso Petrachi
Il primo snodo si avvicina. E non promette nulla di buono. La Procura Figc sta andando...
 Dom. 17 nov 2019 
Alla fiera dei prestiti. Smalling, Sanchez e Kulusevski: è già l'ora delle grandi manovre
I giallorossi vogliono riscattare l'inglese, mentre i nerazzurri stanno valutando il futuro del cileno. Per il talento del Parma (in prestito dall'Atalanta) asta tra Inter e Juve
Under e Kolarov i primi a rientrare. Fuzato e Kluivert saranno gli ultimi
In attesa del ritorno di tutti i calciatori impegnati con le rispettive Nazionali...
 Sab. 16 nov 2019 
Niente Eur o Casal Palocco, i calciatori della Roma ormai scelgono il centro per vivere
Cambiate le abitudini del passato: Fonseca, per esempio, ha scelto una delle vie più belle di Monteverde per vivere l’atmosfera della Capitale. Con lui, Kolarov e tanti altri...
Kean alla Roma: Petrachi all'assalto. Ecco il piano
Prestito di 6 mesi con diritto di riscatto non oltre i 23 milioni
Dirigenti, stadio e nuovi soci. Roma nel futuro
Una squadra tutta nuova sul campo, una dietro la scrivania che ha stravolto i suoi...
Under, dalla Turchia con furore: la nazionale per convincere Fonseca
A inizio stagione era titolare indiscusso. Il debutto con gol al Genoa (più l'assist...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>