facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 23 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, a Genova doppia allerta

Domenica 20 ottobre 2019
Marassi fa il pieno per Sampdoria-Roma. Non di pubblico, però. C'è comunque altro e in abbondanza per prendersi la scena nell'ottava giornata di campionato. Lo stadio Ferraris, nel pomeriggio in cui riapre dopo la sosta, non si vuole far mancare niente. Basta pensare alla domenica degli allenatori: Ranieri, nel giorno del suo 68° compleanno, debutta da blucerchiato (17° club in carriera, con bis a Valencia e a Trigoria, più la Grecia) proprio contro la squadra del cuore che ha lasciato solo 5 mesi fa; Fonseca, squalificato per la protesta plateale alla fine della gara con il Cagliari, sale invece in tribuna, delegando la guida al vice Nuno Campos (ricetrasmittente al tattico Tiago Leal che, ascoltato il tecnico, girerà ogni aggiornamento in panchina). Dentro la sfida pure il 4-3-1-2 doriano e quindi il ritorno al passato (Giampaolo), Dzeko mascherato, Kalinic verso la prima da titolare in campionato, Perotti finalmente convocato e Ferrero separato in casa. Come se non bastasse, anche il rischio del rinvio: il maltempo si è accanito sulla Liguria per dare il peggio di sé proprio durante il match. Dal Comune, però, in serata apertura all'ottimismo: a meno di ulteriore ribaltone atmosferico, in campo come da programma alle ore 15. L'allarme meteo rimane sempre da monitorare. Alla vigilia allerta gialla e quindi situazione, in città e fuori, sotto controllo. Dalla mezzanotte, però, è diventata arancione. E dopo le 17, sarà addirittura rossa. Ma a partita conclusa. Di qui il sereno (il quasi via libera) arrivato a fine giornata.

MAL DI GOL - Scontato che la Sampdoria (ultima in classifica con 6 ko) minimizzi la questione meteorologica soprattutto se paragonata a quanto vissuto qui in passato e spinga per giocare, anche considerando l'emergenza che penalizza Fonseca in questo viaggio. Alla Roma (fuori dalla zona Champions), di conseguenza, non dispiacerebbe invece di tornarsene a casa senza nemmeno entrare a Marassi. Dove Dzeko, intanto, si presenta in maschera, con la protezione in carbonio da sistemare, se dovesse scendere in campo, sulla faccia a difesa della doppia frattura allo zigomo destro. Il centravanti è stato operato lunedì 7 ottobre e il chirurgo gli ha consigliato di non avere fretta. Fonseca lo ha inserito tra i 21 convocati, avendolo visto convinto in allenamento. Kalinic, schierato titolare a Graz contro il Wolfsberger, spera di avere la stessa chance in campionato. Magari per interrompere il digiuno: ultima rete a gennaio, in Coppa del Re, contro il Girona. Anche i giallorossi hanno perso efficacia (media di 3 gol a partita nei primi 4 match stagionali, di 1 nei successivi 5). «Non sono preoccupato. La squadra crea: 10 le occasioni avute contro il Cagliari. Ma lavoriamo per migliorare nella finalizzazione» ha ammesso l'allenatore. La dipendenza da Dzeko, 4 reti in questo torneo più 1 in Europa League, è accertata, anche se la statistica fa coraggio al gruppo (11 vittorie e 4 pari nelle 15 partite di campionato senza Edin, media gol che da 1,9 sale a 2.6). Pastore cerca spazio, ma per il tridente c'è pure il recuperato Florenzi. Nel giorno in cui ritrova Perotti, fermatosi 2 mesi fa, l'allenatore invia il suo messaggio a chi governa il movimento in Italia e all'estero: «E' difficile giocare così tanto in così poco tempo. Si stanno colpendo i grandi giocatori che non hanno tempo per riposare. I troppi recenti infortuni dimostrano questo. Chi gestisce il calcio dovrebbe riflettere». Consiglio a Under, dopo per il saluto militare pro Erdogan: «Come dice Valdano, sport e politica non devono stare nello stesso letto».
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Mer. 27 nov 2019 
Spoils system spinto: anche Tempestilli saluta Trigoria
L'epurazione continua. La Roma rinuncia a un altro pezzetto della propria storia:...
Trattativa con Friedkin, la prossima settimana Pallotta aspetta una risposta
Mentre Friedkin è negli Usa e l'advisor JP Morgan insieme allo Studio Chiomenti...
 Mar. 26 nov 2019 
EUROPA LEAGUE 2019-2020, Istanbul Başakşehir-Roma, il programma della vigilia
Giovedì la Roma sarà in scena a Istanbul, nella gara decisiva di Europa League,...
Ora Smalling dice "yes": il riscatto è più vicino
Chris Smalling ha conquistato tutti. Non sorprende che la Roma voglia riscattarlo...
 Lun. 25 nov 2019 
 Dom. 24 nov 2019 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro l'Istanbul
Domani la Roma riprenderà ad allenarsi alle ore 11:00 in vista del fondamentale...
 Sab. 23 nov 2019 
TRIGORIA 23/11 - Pastore a parte per una botta all'anca. Out anche Mirante
ALLENAMENTO ROMA - Rifinitura tattica in vista del Brescia
Roma, gli uomini di Friedkin: tutto sulla trattativa
Nel suo blitz italiano il magnate ha anche visitato e apprezzato molto Trigoria. Due professionisti-ombra studiano la trattativa che può ridisegnare il club giallorosso: il manager dei conti Bob Needham e l’avvocato Cambareri
Friedkin e quella visita a Trigoria: "Wonderful! Il centro è super"
Dan Friedkin nei cinque giorni romani - pur accompagnato da una ventina di persone...
Totti sta già con Friedkin
Prima l'incontro in hotel, poi l'endorsement
 Ven. 22 nov 2019 
ROMA-BRESCIA, domani la conferenza stampa di Fonseca
Domenica la Roma affronterà il Brescia, alle ore 15:00, allo Stadio Olimpico. La...
Dal de Russie allo stadio: tour segreto e gourmet di Dan Friedkin
Raccontano che di tempo per girarla come avrebbe voluto non ne abbia trovato. Una...
Stadio, Totti, De Rossi: perché Pallotta vende a Friedkin
La strada era segnata dall'estate. Quando il management della Roma propose a Pallotta...
Friedkin tornerà a dicembre, vuole chiudere per Natale
La Roma verso il passaggio di mano. Dan Friedkin dovrebbe tornare nella Capitale...
Pau Lopez alza l'asticella: "Roma, voglio vincere qualcosa"
Ai tifosi il portiere spagnolo ha detto che la sola qualificazione Champions non basta e che punta a prendersi la maglia da titolare della sua nazionale al prossimo europeo
 Gio. 21 nov 2019 
Kolarov senza riposo: già 22 partite. Troppo importante per Fonseca e per la Serbia
L'esterno difensivo, tra gol e assist, è entrato in 7 reti giallorosse: il tecnico vorrebbe farlo rifiatare, ma almeno fino a Natale non sarà possibile
L'amico americano: la Roma apre a Friedkin, un altro magnate Usa per sostituire Pallotta
Presto all'Olimpico la Roma potrebbe avere un tifoso in più ad applaudirla. È americano,...
Tutti pazzi per Dan Friedkin: "Magari con lui ritorna Totti"
Curiosità, frenesia, ma anche tanto disincanto: i tifosi della Roma assistono alla...
Pellegrini finalmente ha ripreso a calciare: possibile il rientro domenica con il Brescia
Fonseca ritrova la Roma. Ieri a Trigoria si è aggiunto anche il ritardatario Kluivert:...
Primo ciak di Friedkin sulla Roma: pronta offerta da 600 milioni
Il taxi si è mosso, nella notte umida di martedì, da Piazza dei Ricci. A bordo Dan...
 Mer. 20 nov 2019 
 Mar. 19 nov 2019 
KOLAROV il duro? Non sui social. Pellegrini: "Ogni tanto ride anche lui"
Si lavora e si suda tra le mura di Trigoria, ma a volte i calciatori si concedono...
TRIGORIA 19/11 - Lavoro personalizzato per sei giocatori, scarico per Kolarov
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e tattico.
Fonseca cambia la Roma: ecco come diventerà
Scopriamo come i giallorossi giocheranno con il Brescia e nel resto della stagione: sarà una formazione di qualità superiore
Veretout motore giallorosso a centrocampo
La Roma ha finalmente ritrovato un motorino a centrocampo. Dopo le prime sedici...
Cetin, poche parole e tanto lavoro per prendersi la Roma
In un mese l'esordio da titolare con la Roma e quello con la Turchia. la Roma e...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>