facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 15 novembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Ilary Blasi: "Vorrei fare l'attrice, ma non mi chiama nessuno. Io e Totti più forti di tutto"

La conduttrice televisiva, moglie di Francesco Totti, si è confessata parlando dei suoi sogni nel cassetto e della vita privata con l'ex capitano della Roma
Mercoledì 16 ottobre 2019
Dai sogni nel cassetto alla vita privata insieme a Francesco Totti, passando per il suo programma Eurogames: Ilary Blasi si è confessata in un'intervista rilasciata a Oggi, rivelando desideri ed obiettivi della sua carriera televisiva e ricordando i momenti delicati con l'ex capitano della Roma.

Ilary: "Vorrei fare l'attrice ma nessuno mi chiama"
"Da un po' il cinema mi incuriosisce, prima non ci pensavo proprio. Ma non mi chiama nessuno!", dice Ilary. Che poi continua: "Mi vergogno quasi ad esprimere altri sogni, ma non nascondo che superato un obiettivo me ne prefiggo subito un altro. Se no che noia sarebbe la vita! Mi piace spingermi sempre oltre e avere nuove mete perché ho fame, non mi sento arrivata. Mi sento a metà percorso. Ma non è necessariamente solo di tv che parlo".

Ilary: "Adoro il rischio"
La conduttrice parla poi del programma che guida su Canale 5, 'Eurogames': "Adoro il rischio, l'imprevisto, non voglio essere scontata. Mi piace osare anche con l'abbigliamento e se piovono le critiche vado dritta. Ho rimesso in piedi un gioco amarcord che può piacere o no, ma mi assumo il rischio perché l'ho fortemente voluto. Va bene, va male? In ogni caso ce ne faremo una ragione. Non è che muore qualcuno, sono altre le tragedie. Dati e risultati li lascio agli altri, non ci ho mai badato. Il dato di ascolto certamente è importante, non lo nego. Ma la personalità è più importante ancora. Ansia? Non mi appartiene nemmeno come mamma".

Ilary: "Io e Totti più forti di tutto"
Ilary parla anche di Totti: "La vita privata è stata impegnativa: eravamo giovani e ogni Velina e ogni Letterina si metteva col calciatore. Era un binomio scontato, erano storie che poi magari duravano poco. Anche la nostra sembrava destinata a finire. Per questo motivo venivano additate spesso terze persone fra noi. Se non fossimo stati saldi, saremmo impazziti. Evidentemente era più forte il nostro mondo "interno", visto che siamo ancora qui. È subentrata la protezione verso ciò in cui credevamo, spontaneamente, inconsciamente. Abbiamo sempre avuto una vita normale con i nostri amici, la nostra famiglia. Francesco, pur essendo "il Capitano", provava a vivere la sua normalità. Ed è stata la protezione reciproca che ci ha salvati".
COMMENTI
Area Utente
Login

Inter - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 14 nov 2019 
Bonucci: "Dzeko è un fenomeno. Cristiano Ronaldo? Ci confronteremo"
Così il capitano degli Azzurri: "Quando torneremo a Torino ci sarà modo di parlare. Il suo obiettivo è migliorarsi e vincere tutto con la Juve. La Bosnia? Bello misurarsi con Edin e Pjanic"
Florenzi per Hysaj: scambio fra Roma e Napoli
Ipotesi di mercato per gennaio, ma De Laurentiis chiede 25 milioni per l'esterno albanese
Kluivert, il talento intermittente che piace tanto a Fonseca
Pochi come Justin Kluivert scatenano flussi di consensi e anatemi a corrente alternata....
Pau Lopez: "Ridurmi lo stipendio era la cosa migliore, a Roma sono felice e sono salito di livello"
Pau Lopez, portiere della Roma, ha rilasciato un'intervista. Queste le parole dell'estremo...
In panchina il vice è virtuale: arriva il tablet che dà consigli
Questa è la storia di come la matematica, dopo un corteggiamento di 25 anni, sta...
La Roma è green: per l'attacco è tempo di Kean
(...) In una Roma che cerca una punta utile ad alleviare le fatiche di Dzeko, uno...
Giulini: "Olsen grande portiere. A Roma dopo il primo errore hanno cominciato a crocifiggerlo"
E' intervenuto per commentare il momento d'oro della sua squadra Tommaso Giulini,...
Mandzukic, Kessie, Politano & Co.: tanti i partenti per sistemare i conti
Perin; Demiral, Rugani, Juan Jesus; Florenzi, Kessie, Emre Can, Ghoulam; Politano,...
Da Ibra a Vidal: le grandi manovre
Rafforzare, prima di ritoccare e programmare. Le priorità di gennaio sono ormai...
Calciomercato Roma, Benatia: "I giallorossi mi hanno ricercato quando a Trigoria c'era Massara"
L'attuale difensore del Al Duhail, ed ex della Roma, Medhi Benatia, ha rilasciato...
 Mer. 13 nov 2019 
Italia U19, Esposito e Riccardi stendono Malta: gioie azzurre per Inter e Roma
Nelle qualificazioni europee primi gol con gli azzurrini di Bollini per l’attaccante nerazzurro e il centrocampista giallorosso. Sabato la sfida contro Cipro
Fonseca si interroga, alla Roma mancano i gol degli attaccanti
Edin Dzeko è un punto di riferimento assoluto, se da una parte è una grande risorsa,...
Roma, sono 9 gli indispensabili: Kolarov e Smalling non si fermano mai
C'è un perché nella flessione finale della Roma ed è legato all'usura e alla stanchezza...
Spinazzola "affaticato". Florenzi-Politano, si pensa ad uno scambio
Più che un affaticamento muscolare, si tratta di una piccola lesione. Per 7-10 giorni...
A lezione da Falcao: "Il nuovo progetto della Roma mi convince, bisogna seguire Fonseca
Zitti tutti, parla Paulo Roberto Falcao. E ne ha per tutti, soprattutto per Cristiano...
Roma, riecco Micki: assist per Fonseca
Ha quasi sempre fatto più assist che gol, Mkhitaryan. E questo dato diventa il simbolo...
Per Smalling lo United resiste
Nessun allarme, si tratta di una normale trattativa di mercato tra due club. E'...
 Mar. 12 nov 2019 
Fiction "Un Capitano", ecco chi interpreterà Francesco Totti
Il regista Luca Ribuoli dirigerà sei episodi da 50 minuti ciascuno per Sky
Calciomercato Roma, Mertens in partenza dal Napoli: anche i giallorossi su di lui
Il caos che sta sconvolgendo il Napoli in questi giorni potrebbe avere dei risvolti...
Petrachi a caccia di affari low cost, ma il sogno resta sempre Hysaj
Il ds sta cercando un centravanti e un terzino: gli occhi puntati sulla Premier e in Bundesliga
Capello sul caso Ronaldo: "Anche io a Roma tolsi Totti contro la Juve, poi Francesco capì"
Fabio Capello, ex allenatore tra le altre squadre anche della Roma, ha commentato...
Ora prepariamoci a una lunga volata
Sarà un cammino lungo, difficile e faticoso. Ma non solo per la Roma. [...] Non...
Da Smalling e Under fino a Kolarov: quando la sosta non è uguale per tutti
La sosta è uguale per tutti (nazionali e non), ma per alcuni è più (o meno) uguale....
Fonseca: con Mkhitaryan la mia Roma volerà
Il tecnico giallorosso fa il punto della situazione dopo la sconfitta di Parma: "Sono ottimista per il futuro"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>