facebook twitter Feed RSS
Sabato - 30 maggio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

RANIERI: "Sono tifoso della Roma ma in campo non ci saranno amori. Vinca il migliore"

"Bizzarro che arrivi sempre al posto di Di Francesco, spero non ce l'abbia con me"
Martedì 15 ottobre 2019
Il neo allenatore della Sampdoria, Claudio Ranieri, ha parlato in conferenza stampa per presentarsi davanti ai suoi nuovi tifosi. Il tecnico testaccino, ex Roma e tifoso giallorosso, affronterà proprio i capitolini domenica alle 15:00: "Sono un tifoso della Roma ma la Samp mi è sempre stata simpatica. Sono stato felice quando vinse lo scudetto, ho sentito sempre vicino questo club. Dobbiamo fare un passo per volta, siamo ultimi in classifica ma questo non è il valore reale della rosa. Dobbiamo dare orgoglio ai nostri tifosi, posso essere il loro garante, farò giocare chi darà il massimo. Bisognerà ridare autostima e convinzione alla squadra, voglio sempre il massimo in allenamento. Non voglio che i giocatori si arrendano mai. So accettare la sconfitta dopo che l'altra squadra ha mostrato di essere più forte e più determinata della mia. Come voglia e motivazione non deve batterci nessuno. Non sono qui per far crescere i giovani o ridare smalto agli anziani, sono qui per salvarmi".

Il destino le ha fatto un scherzo. La sua avventura italiana riprenderà nel giorno del suo compleanno contro la Roma
"Ho l'occasione di rientrare sul terreno di gioco. Nel momento in cui andrò in campo non ci saranno amori, niente, c'è la grande professionalità che mi ha sempre contraddistinto. Vinca il migliore, daremo il massimo".

Qual è la molla che l'ha spinta a scegliere la Sampdoria?
"Ho avuto un'operazione al ginocchio e non credevo di essere chiamato così presto ma quando ho saputo dell'interessamento mi sono detto che mi sarei dovuto far trovare pronto. Sono felice di rappresentare i colori blucerchiati".

Tanti intrecci nella mia storia con Genova?
"Evidentemente deve andare così. L'ultima mia squadra è stata la Roma e ricomincio contro la Roma".

La sua base per lavorare?
"Sceglierò 11 persone che abbiano voglia di lottare. Il modulo sarà conseguenza di ciò. Di sistemi di gioco ne ho fatti tutti, l'importante è che loro credano in ciò che fanno e che si impegnano alla morte. Il sistema di gioco è l'ultima mia idea".

Il carattere si può insegnare?
"No, ognuno ha la sua personalità. Io non mollo mai e se lei ha un 80% io posso tirar fuori il restante 20%, se lei ha il 20% non posso portarla all'80%".

Quagliarella?
"Fa la differenza. L'anno scorso è stato un anno magico, quest'anno ha iniziato in sordina e cercherò di aiutarlo. Mi aspetto tanto da lui perché è il simbolo della Samp. Importante che faccia vedere la voglia di salvarsi, i gol arriveranno".

Strano che sostituisca sempre Di Francesco?
"Bizzarro, è vero. Spero non ce l'abbia con me, se non fossi stato io sarebbe stato un altro. Spero trovi un'altra squadra perché la merita".

Cosa si sente di dire ai tifosi che stanno continuando a sostenere la squadra?
"Devono continuare così, è importante per noi. Io ce la farò se loro ci staranno vicino e aiuteranno il giocatore in difficoltà".

Ci sono similitudini col Fulham?
"La Sampdoria non è il Fulham. Il Fulham era una neo promossa con giocatori che non avevano mai giocato in Premier. Nel mercato di gennaio si andava dietro agli algoritmi. Qua è una cosa totalmente diversa. La Sampdoria ha giocato un buon calcio e ora si trova in difficoltà. Ora serve voglia di lottare".

Ha già parlato con Palombo che ha diretto già gli allenamenti?
"Ho già parlato con Angelo, in questa settimana torneremo nello specifico".

Aveva detto che i campi di Trigoria erano pessimi, come sono invece i campi qui?
"Devo ancora vedere, il posto sembra un incanto e stanno rinnovando, segno che il presidente vuole fare bene le cose. Gli infortuni dipendono anche dalla struttura muscolare del giocatore".

Si è alzato il livello delle medio piccole?
"Sì, è uno stimolo per tutti e un segno che il calcio italiano sta tornando ad alti livellI".
COMMENTI
Area Utente
Login

Inter - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 29 mag 2020 
Serie A, si riparte ufficialmente con i recuperi della 25a giornata
Il calendario sarà reso noto nei prossimi giorni
Bustos e Gravenberch nel mirino della Roma: sono giovani e perfetti per Fonseca
L’attaccante del Talleres, 21 anni, e il centrocampista dell’Ajax, 18, sono gli obiettivi di Petrachi per il futuro
SERIE A, la ripresa dovrebbe partire dai recuperi 25a giornata. Roma-Sampdoria il 23 o 24 giugno
È in corso l'Assemblea di Lega che stabilirà le sorti del campionato italiano, che...
COPPA ITALIA, 13-14 la semifinale, il 17 finale a Roma Stadio Olimpico
13-14 giugno semifinale di Coppa Italia 17 finale a Roma Stadio Olimpico. 20-21...
Spadafora: "Serie A? Pensavo di non farcela, ora incrocio le dita"
Il ministro dello Sport sulla ripresa del campionato: "Un segnale importante per l'Italia che sta ripartendo, lo sport e il calcio diventano protagonisti"
Incubo quarantena. Il protocollo passa l'esame. E ora si spera nella "curva"
Il CTS ribadisce le due settimane, ma se i contagi scendono...
L'offerta di Friedkin, ma Pallotta dice no
Il magnate texano propone 575 milioni, 135 in meno di dicembre, ma il presidente non accetta di uscire con una minusvalenza
Pastore shock: "Alla Roma servono soldi"
Un'intervista in Argentina mette in difficoltà il club che già aveva certificato il pesante rosso di bilancio
 Gio. 28 mag 2020 
La Serie A riparte il 20 giugno. Il campionato riparte anche in Italia.
La Serie A riparte il 20 giugno, la Coppa Italia il 13
Coronavirus, a Roma 11 nuovi casi, 21 in totale nel Lazio
D'Amato: «Nel Lazio per la prima volta guariti più dei positivi»
Dai gol in TV agli orari, la A aspetta il via libera
Il Governo ha intenzione di concedere il via libera alla ripresa dal 13/14 giugno.
Bologna, tampone negativo: nessuna quarantena
Il componente dello staff non ha il Coronavirus, non sarà necessario alcun ritiro blindato
Schick, gol e sirene dalla Premier
Il ceco a segno col Lipsia, ora piace ad Arsenal e Tottenham
 Mer. 27 mag 2020 
Tentazioni francesi, il Psg su Pellegrini e Calafiori
Il club parigino tenta il vice capitano giallorosso e la stella della Primavera
Figc, Gravina: "Se non si gioca il danno sarà di 500 milioni"
"Il calcio professionistico italiano dà 3,6 miliardi all'economia»
Coronavirus, a Roma 5 casi, 8 nell'intera Provincia. In tutto il Lazio 11
Zero contagi e zero decessi a Latina, Rieti e Viterbo
Calciomercato Roma, contatti col Talleres per Bustos: affare da 12 milioni
Il club giallorosso interessato al ventunenne attaccante argentino
STADIO ROMA, Frongia: "È un'opera strategica, spero venga approvata"
L'Assessore allo Sport del Comune di Roma, Daniele Frongia, è stato intervistato...
Roma, la mappa del contagio: boom di positivi sulla Cassia, pochissimi casi all'Eur
A Roma i contagiati da Covid-19 sono in totale 2.850, per una distribuzione di positivi...
Coppia d'assist: Pellegrini e Mkhitaryan vanno a genio alla Roma
Pellegrini e Mkhitaryan saranno la coppia su cui Fonseca vuole costruire la trequarti...
 Mar. 26 mag 2020 
Serie A, nessuno sconto per le TV. Obiettivo ripartenza il 13 giugno con i recuperi
Due gli argomenti trattati con particolare attenzione nel Consiglio di Lega di Serie...
La mappa del contagio: "Positivi al test il 2,6%". A Roma più casi in centro, Balduina e Casssia
I prelievi che rintracciano chi è entrato in contatto con il nuovo coronavirus individuando...
Roma in gruppo per la Champions
Il pallone, i contatti, la partitella, la tattica e i gol: 75 giorni dopo dall'ultimo...
Coronavirus, il virologo Rebuzzi: "Per gli atleti colpiti allenamento solo dopo test al cuore"
«Questo virus può dare problemi a livello dell'endotelio delle coronarie, può causare...
 Lun. 25 mag 2020 
Vucinic: "Il mancato scudetto del 2010 una ferita che non si rimargina. Cosa accadde con Perrotta.."
Mirko Vucinic, attaccante della Roma dal 2006 al 2011, è stato ospite odierno di...
SERIE A, il campionato potrebbe ripartire con i 4 recuperi
La Serie A potrebbe ripartire facendo giocare i 4 recuperi della 25a giornata. È...
Roma, il futuro è sempre meno sudamericano: tradizione invertita, ecco gli europei
Forse ha ragione lo scrittore Ammaniti: «Nelle fini le cose si devono sempre, nel...
Calcio a rischio crac, e ora per salvarlo servono i campioni
Non si deve compromettere la stagione 2020-2021. Un compito difficile, visto che la finale di Champions è programmata il 29 agosto e in teoria il 1 settembre inizia la nuova stagione
Petrachi, il mercato e poi l'addio
Il virus ha ritardato un divorzio sempre probabile: troppi i contrasti interni
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>