facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 27 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Spinazzola, messaggio a Fonseca: "A sinistra mi trovo molto meglio"

Il terzino della Roma in conferenza stampa a Coverciano: "Ho la fortuna o la sfortuna di saper ricoprire più ruoli. Juve e Inter hanno qualcosa in più ma in classifica siamo tutti lì..."
Mercoledì 09 ottobre 2019
FIRENZE - "In queste ultime partite con la Roma abbiamo creato tanto e subito poco. Ci sono partite in cui fai dieci tiri e ne entra solo uno. Adesso ci mancano tanti giocatori offensivi di qualità e siamo stretti con i ricambi. Però in classifica siamo tutti lì: la Juve ha qualcosa in più, e anche l'Inter". Leonardo Spinazzola parla anche della sua Roma da Coverciano. Il terzino giallorosso ha tracciato un primo bilancio della stagione della squadra: "Noi finora abbiamo cambiato tantissimo: mister, giocatori e modulo, con una nuova visione del calcio. Fonseca crea tante aspettative anche nello spogliatoio e noi stiamo davvero bene con lui. Abbiamo ancora tanto tempo per risalire".

Spinazzola: "Mi trovo meglio a sinistra"
Gli azzurri stanno preparando la sfida contro la Grecia, sabato prossimo all'Olimpico, che potrebbe valere il pass per l'Europeo in caso di vittoria: "Sarà bello giocare a Roma. Penso che ci sarà una grande festa, con lo stadio pieno, e i romani ci daranno tanto calore come fanno sempre. Rappresentare l'Italia e farlo all'Olimpico ti dà ancora più emozione. Io dall'inizio? Deciderà il mister. Siamo una buonissima squadra con tutti i ruoli coperti da due o più giocatori. Siamo una nazionale forte con difensori di primissima fascia che giocano nelle migliori squadre d'Italia e d'Europa. Ho giocato sempre a sinistra - ha continuato - e lì mi trovo molto meglio. Sono destro e se il mister mi vuole far giocare a destra lo faccio, ma non sono abituato a ricoprire quella zona. Comunque, se gioco più partite a destra non è che mi dimentico come si gioca a sinistra. L'esterno alto l'ho fatto sei anni fa, ma preferisco giocare più basso perché ho molto più campo. Poi gioco dove vuole il mister, ho la fortuna o la sfortuna di saper ricoprire più ruoli".
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 26 gen 2020 
Smalling e Acerbi dominano la gara. Immobile in giornata-no
I migliori e i peggiori in campo nel derby tra Roma e Lazio
TOTTI: "Onorato di averti conosciuto, Campione dentro e fuori dal campo! R.I.P."
Muore Kobe Bryant a 41 anni, il ricordo di Totti "Onorato di averti conosciuto,...
Pallotta: "A nome mio e dell' As Roma ci uniamo per piangere la tragica scomparsa di Kobe Bryant"
Pallotta: “A nome mio, dei giocatori e dello staff della Roma, ci uniamo al resto del mondo a piange la tragica scomparsa di Kobe Bryant”
TRIGORIA, martedì mattina la ripresa degli allenamenti per preparare il match contro il Sassuolo
Dopo il pareggio nel derby di Roma, i giallorossi potranno godere di una giornata...
Fonseca se l'è giocata seguendo il suo credo: il coraggio
Lo ha preparato bene, seguendo la sua stella: il dominio del gioco. Per dominare...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>