facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 16 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Veretout e Mkhitaryan guidano la svolta dei nuovi

Lunedì 16 settembre 2019
Tre assist, un palo e la standing ovation dello Stadio Olimpico al momento della sostituzione con Pastore, accolto dai pesanti fischi dei tifosi. Pellegrini nell'affrontare il Sassuolo ha fornito una delle migliori prestazioni in maglia giallorossa, dimostrando di poter incidere molto di più sui destini della Roma giocando in una posizione più avanzata rispetto a quando viene schierato in mediana davanti alla difesa. Fonseca gli ha affidato le chiavi della manovra offensiva e lui, sotto lo sguardo del ct azzurro Mancini, ha risposto perfettamente presente, giocando leggermente spostato sulla fascia destra per permettere a Mkhitaryan di accentrarsi e di venire in mezzo al campo per avvicinarsi a Dzeko. Oltre ad un gran numero di verticalizazzioni, frutto della grande velocità di pensiero che ha sempre avuto (a volte anche troppa in passato), ed inserimenti alla ricerca del gol, il ventitreenne si è distinto nel coordinare il pressing in fase difensiva, certamente aiutato dalla presenza alle sue spalle di Veretout, tra i più positivi all'esordio con la Roma. L'inserimento dei nuovi - in attesa di verificare anche Smalling- ha funzionato alla perfezione e il centrocampista francese ha ricordato a molti il primo Nainggolan visto nella Capitale, dimostrandosi sempre pronto a riconquistare la palla non appenala squadra perde il possesso e mettendo in campo anche le sue qualità in fase di regia, ribaltando immediatamente l'azione senza troppi tocchetti e perdite di tempo alla Nzonzi. Il salto di qualità del triangolo formato dai due mediani e dal trequartista è stato evidente rispetto alle partite contro Genoa e Lazio e c'è tanta curiosità nel verificare se Fonseca riproporrà la stessa formula in Europa League, dove non è atteso un turnover eccessivo. Buona anche la partita di Mkhitaryan, il cui acquisto può rappresentare la vera svolta della stagione giallorossa: l'armeno, al gol al debutto come El Shaarawy nel 2016 e Kolarov nel 2017, deve ancora raggiungere il picco della condizione fisica, ma ha sfoggiato una superiorità tecnica evidente, facendo scattare il boato dei tifosi con il diagonale sinistro che ha infilzato Consigli. Sul tabellino dei marcatori c'è spazio anche per Dzeko: «Il secondo tempo doveva andare meglio e non lo dobbiamo ripetere, però alla fine la cosa più importante è che abbiamo vinto e che cresciamo partita dopo partita. Ci siamo rilassati dopo il 4-0, sono stati 45 minuti spettacolari dove potevamo fare anche più gol. Ci teniamo comunque stretti la vittoria e andiamo avanti». L'intesa con Mkhitarian è sembrata già buona: «Lui - ha dichiarato il bomber bosniaco - è un giocatore di alto livello, che ha giocato con tante squadre forti. Sicuramente la prima partita è andata bene, ma quando si abituerà ancora di più farà grandi cose».
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 15 ott 2019 
Roma, ecco quando torneranno Cengiz Under e Mkhitaryan
I giocatori stanno recuperando dalle rispettive lesioni muscolari: potrebbero essere convocati contro il Monchengladbach e scendere in campo nella gara contro i rossoneri di Pioli
Liechtenstein-Italia , Le Formazioni Ufficiali
Mancini, Cristante e Zaniolo dal primo minuto. Alle 20:45 il fischio d'inizio
L'Uefa promuove la nuova Trigoria: sarà sede di allenamento per Euro 2020
Alcune nazionali, tra cui Svezia e Ucraina, sono già venute a visionare il Bernardini...
LOTITO: "La Lazio dopo la Juve è la squadra che ha vinto più di tutte"
Ospite nella sede del Corriere dello Sport, il presidente della Lazio Claudio...
Sampdoria-Roma, Le Probabili Formazioni
8ªGiornata di Serie A
AG. DZEKO: "Sarebbe andato volentieri all'Inter, ma alla fine rinnovo con la Roma scelta migliore"
Silvano Martina, agente di Edin Dzeko, ha parlato ai microfoni di Sportitalia...
Tutto pronto per Totti procuratore: il campione si mette in proprio
Entro novembre l'ex capitano della Roma presenterà i piani per il futuro. Continuerà a collaborare con la Figc per Euro2020, ma sarà soprattutto mediatore nel mercato italiano e non solo
RANIERI: "Sono tifoso della Roma ma in campo non ci saranno amori. Vinca il migliore"
"Bizzarro che arrivi sempre al posto di Di Francesco, spero non ce l'abbia con me"
Calciomercato Roma, tutto su Pellegrini: pronto un nuovo contratto
La società ha deciso di investire su Lorenzo: per lui un rinnovo di altri due anni (fino al 2024), la clausola da cancellare e la maglia numero 10
Petrachi, fissata per lunedì la convocazione in Procura
È stata fissata per lunedì 21 ottobre l'audizione di Gianluca Petrachi presso la...
I numeri di Ranieri spaventano la Roma
Rispettato e molto amato dalla maggioranza dei tifosi romanisti - la stragrande...
Italia, Zaniolo guida la linea verde
L'Italia riparte da Zaniolo. Dopo aver conquistato la qualificazione ai prossimi...
Kluivert, il talismano di Fonseca
C'è un imbattuto nella Roma. Si chiama Justin Kluivert e in questi giorni in Olanda...
Totti incanta con una tripletta, poi si arrabbia con l'arbitro: "Sei una tartaruga..."
Una punizione capolavoro, poi due tiri dalla distanza che hanno regalato all'ex capitano giallorosso la standing ovation
L'ora di Kalinic: la Roma ha bisogno dei suoi gol
Domenica al centro dell'attacco della Roma ci sarà Nikola Kalinic. Sostituire Dzeko...
Perotti vede la fine del tunnel. Convocato 5 mesi dopo?
Domenica saranno esattamente 147 giorni senza calcio. Cinque mesi dopo l'ultima...
Una Roma a mezzo servizio: Fonseca non esce dall'emergenza
Niente da fare. Quando ieri Dzeko, durante la prima visita a Villa Stuart dopo l'operazione...
Dzeko in bilico, Kalinic spera
In attesa di sapere se potrà sedersi o meno sulla panchina di Marassi - oggi verrà...
 Lun. 14 ott 2019 
Fonseca sorride: Florenzi e Perotti puntano la Samp
L'esterno ha smaltito l'influenza, l'argentino vuole rientrare tra i convocati contro i blucerchiati. Dzeko, Under e Mkhitaryan a parte, difficile che prendano parte alla prossima gara
MANCINI: "Domani cambierò molti giocatori, Zaniolo giocherà dal primo minuto"
Il CT dell'Italia, Roberto Mancini, ha parlato in conferenza stampa, in vista della...
TRIGORIA 14/10 - Rientra in gruppo Florenzi, differenziato per Mkhitaryan e Cengiz Ünder
ALLENAMENTO ROMA - Rapidità e possesso palla nella seduta pomeridiana
Appello della Francia: "Annullare il match con la Turchia"
Timori e tensione in vista della partita di stasera a Parigi
Ranieri e la Roma: domenica la decima sfida lontano dalla Capitale
Claudio Ranieri, ex allenatore della Roma e neo tecnico della Sampdoria, domenica...
Roma, in settimana la svolta sul nuovo stadio: dal Comune segnali positivi
Attesa a giorni la bozza della Convenzione Urbanistica sull'impianto di Tor di Valle. L'assessore Frongia: "Mi auguro si parta presto". Via ai lavori la prossima estate?
KLUIVERT: "In Italia c'è bisogno di tempo per ambientarsi. Ora per me sta andando meglio"
L'esterno della Roma e della Nazionale olandese Justin Klivert ha rilasciato un'intervista...
Saluti militari, Uva: "Possibilità di sanzioni a federazioni e calciatori"
"Revocare la finale di Istanbul è un atto forte, prematuro parlarne."
CALAFIORI:"Dovevo smettere, ora sogno il Mondiale e un gol all'Olimpico. De Rossi mi è stato vicino"
Un tremendo infortunio alle spalle e ora tanta voglia di ricominciare. Riccardo...
Kalinic, suona l'ora del risveglio: la Roma spera che ritrovi il gol
Nella sua ultima esperienza da allenatore della Roma, Luciano Spalletti avrebbe...
Florenzi sta bene, vuole la Samp e ritrova Ranieri. Infortuni, a Trigoria rifatto il campo B
Ha saltato Europa League, Cagliari e Nazionale, messo a dura prova da un violento...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>