facebook twitter Feed RSS
Domenica - 27 settembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma rischio zero. Mai più casi Pastore e Nzonzi, si riparte da giovani e stadio

Venerdì 13 settembre 2019
Stop ai rischi. La Roma del futuro riparte del passato e prova a riprendere un cammino sempre più impervio (vista la crescita della concorrenza) tramite il ritorno a una gestione virtuosa del club.

ERRORI DI MONCHI - La Roma paga gli azzardi di Monchi mal supportato dal resto della dirigenza. In parole povere, il meccanismo che aveva funzionato nei primi 5 anni grazie alla valorizzazione dei giovani da cui ottenere poi plusvalenze si è inceppato. Negli ultimi due anni sono stati fatti passi più lunghi della gamba. Oltre ad aver venduto il magazzino di risorse composto da Salah, Alisson o Paredes, si è investito male prendendo giocatori con stipendi ed età alta che oggi rappresentano minusvalenze (Nzonzi, Pastore). Aumentati così i costi a fronte di ricavi diminuiti a causa dell'assenza dalla Champions. Un dislivello di 70 milioni. Il mercato di Petrachi è stato così condizionato da alcuni paletti: nessun acquisto definitivo oltre i 27 anni, operazioni in prestito dei big per non appesantire il bilancio e investimento su giovani (vedi Cetin) che possono valorizzarsi in 24 mesi.

PROGETTI FUTURI - Si punta a ricavare 70 milioni dai riscatti dei ceduti in prestito in modo da ritrovare stabilità di bilancio. Prevista però una cessione dolorosa. I papabili sono Under e Zaniolo, che la Roma ha deciso di non vendere in estate per far completare il periodo di completamento dei famosi 24/36 mesi. Stesso discorso per Mancini, Lopez o Diawara. In caso di mancata qualificazione in Champions, necessario anche il mancato riscatto di Smalling o Mkhitaryan. Altro obiettivo è quello di abbassare il monte ingaggi che oggi è così strutturato: 1,5 milioni per i giovani, 2,5 la fascia media più rare eccezioni (come Dzeko). Ribadita la necessità del nuovo stadio. Senza i ricavi del nuovo impianto la Roma rischia di essere relegata ai margini del calcio europeo. Pallotta e Baldissoni attendono l'ok della convenzione urbanistica. Valutata l'area di Fiumicino.

RUOLO BALDINI - Baldini resta figura importante all'interno del club. La sfera del ds Petrachi o dell'ad Fienga non verrà oscurata, ma Franco è più di un consulente per Pallotta. È considerato colui che determina di fatto le scelte del presidente, non avendo quest'ultimo precise competenze tecniche.
di F. Balzani
Fonte: Leggo
COMMENTI
Area Utente
Login

Baldissoni - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 26 set 2020 
De Sanctis contestato, Fienga inibito. I Friedkin vanno a caccia di stabilità
Prove di stabilità. Difficile in un momento dove alla Roma non ne va bene una. Dal...
 Gio. 24 set 2020 
Friedkin passa all'azione
Un errore che ha accelerato un processo iniziato già negli scorsi giorni. Nel loro...
Rivoluzione d'ottobre. Il caso Diawara scatena Friedkin: Totti numero 2 e Allegri più vicino
Dan, Max e Francesco ovvero Friedkin, Allegri e Totti. La nuova Roma guarda al domani...
 Mer. 23 set 2020 
Friedkin furioso, Roma da ricostruire: il ritorno di Totti
Il ruolo di Francesco: direttore dell’area tecnica oppure vicepresidente
Roma azzerata
Confermato lo 0-3 col Verona per Diawara: parte il ricordo. Intanto Baldissoni saluta e Friedkin cerca un consulente
 Gio. 17 set 2020 
I Friedkin a Roma: è una full immersion
Dan ha una segreteria sempre con lui e Ryan sabato vola a Verona
 Lun. 14 set 2020 
Friedkin già cerca soci
A neppure un mese dal closing con Pallotta, i Friedkin cercano soci per costruire...
 Mer. 09 set 2020 
Entra la famiglia Friedkin, fuori Baldissoni: nasce il nuovo Cda della Roma
L’attuale vicepresidente non sarà tra i nove membri del nuovo organo dirigenziale giallorosso
 Dom. 06 set 2020 
Cellino: "Tonali milanista, ma avrei voluto portarlo alla Roma"
Sull'onda della cessione di Sandro Tonali al Milan, Massimo Cellino offre una panoramica...
 Sab. 05 set 2020 
E. Viola:"Cambio proprietà ha lasciato stesso management di prima, tanto vale che restasse Pallotta"
Ettore Viola: "Il cambio di proprietà ha lasciato lo stesso management di prima, tanto vale che restasse Pallotta"
 Ven. 04 set 2020 
"Vincere? Serve tempo". I Friedkin avanti adagio
«Riteniamo che la Roma sia un po' come un gigante addormentato e non c'è motivo...
 Lun. 17 ago 2020 
CLOSING - Avvocati a lavoro tra Roma e Londra. Friedkin segue le conference call dagli USA
Oggi alle 11:00 avrà inizio la conference call per definire il passaggio della proprietà...
Dan, Ryan ed Eric. Quel blitz segreto nel cuore di Trigoria
Dan Friedkin, suo figlio Ryan ed Eric Williamson, uno dei manager più importanti...
La Roma a Friedkin
Oggi, tra Italia, Inghilterra e Stati Uniti, si scrive una nuova pagina della storia...
 Dom. 16 ago 2020 
Domani il closing con Friedkin: piano quinquennale e niente rivoluzioni
Il texano sarà operativo da subito, e dopo il passaggio di proprietà ci sarà il primo board con Fienga e Baldissoni. Fonseca confermato, restano Zaniolo e Pellegrini
 Gio. 13 ago 2020 
Roma, lo stadio sarà tutto tuo
Per Friedkin la proprietà dell'impianto di Tor di Valle sarà riferita alla società
 Lun. 10 ago 2020 
La rivoluzione a Trigoria può attendere: società bloccata fino al closing
Congelate gran parte delle operazioni di mercato in entrata e uscita
Rivoluzione romanista
Tutti in bilico, come logico che sia. Nella Roma oggi nessuno può sentirsi sicuro...
 Ven. 07 ago 2020 
Roma: Ryan Friedkin probabile presidente, Baldini out e si pensa a uscire dalla Borsa
Si delinea la nuova società: Fienga dovrebbe restare come Ceo, Baldissoni consulente esterno per lo stadio. Per il d.s. sogno Paratici, ma si valutano Burdisso e Pradè. Il nuovo proprietario immetterà nelle casse 63 milioni (meno del previsto) perché ha aumentato la quota a favore di Pallotta. E in un comunicato si legge che "l'Opa obbligatoria potrebbe essere funzionale al delisting del club"
 Lun. 03 ago 2020 
Battaglia legale per la panchina del San Paolo
Va avanti il confronto legale a distanza tra la Roma e il Napoli, che aveva presentato...
 Dom. 02 ago 2020 
Friedkin stringe, Pallotta attende rilanci
Il tempo stringe, e Dan Friedkin, ad oggi, resta il più serio acquirente per la...
 Ven. 31 lug 2020 
Pallotta-Friedkin alla resa dei conti
Sarà un agosto di fuoco peri tifosi della Roma. E non soltanto per il grande caldo...
 Dom. 19 lug 2020 
Adesso Friedkin forza la mano per spingere Pallotta all'addio
Friedkin ci riprova. I numeri non cambiano. Sono le condizioni apparentemente ad...
 Ven. 17 lug 2020 
Lite col Napoli: i giallorossi al contrattacco
Continua a colpi di carte bollate il duello tra Roma e Napoli. Il club di Trigoria...
 Gio. 16 lug 2020 
Petrachi licenziato fa causa a Pallotta. Fienga gestisce il mercato pre-cessione
Una volta ricevuta la notifica di una decisione già presa da tempo (licenziamento...
 Mar. 14 lug 2020 
Il nuovo stadio per la svolta: c'è Friedkin alla finestra
Il nuovo stadio della Roma può arrivare ad essere una realtà Anche se ieri la riunione...
 Mar. 30 giu 2020 
La Roma americana ha toccato il fondo
Mai la Roma, da quando nel 2011 sono sbarcati gli americani, era stata così lontana...
 Mer. 24 giu 2020 
Roma, roulette giallorossa: 12 partite per la Champions
Eccola la Roma, 115 giorni dopo. Finalmente in campo, nella notte (21,45) e nel...
 Sab. 13 giu 2020 
Pallotta non viene a Roma da due anni, svelato il vero motivo
Nella capitale non si placa la contestazione verso il presidente: volantini ironici apparsi in ogni angolo della città. Il rapporto non si è incrinato oggi, la verità è che non è mai nato
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>