facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 24 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Fonseca, la Roma in "sette" mosse

Giovedì 12 settembre 2019
Deve essere una bella sensazione, per Paulo Fonseca, arrivare la mattina a Trigoria e trovarsi davanti una squadra, con la 's' maiuscola. Sì, con i suoi problemi (gli infortunati Perotti, Under, Zappacosta), con i vari dubbi (meglio Cristante o Diawara al fianco di Veretout?) e con le micro paure (e se non battiamo il Sassuolo, cosa si comincerà a pensare?), ma pur sempre una squadra, che non ha più incognite legate al mercato. Ora ha solo l'obbligo di essere se stessa. Fonseca finalmente potrà lavorare fissando un obiettivo, quell'obiettivo, il quarto posto (come minimo).

IL SECONDO VIA - Lo abbiamo detto tante volte, la stagione comincia ora, perché quella che vedremo domenica sarà una Roma lontana parente della squadra vista nelle prime due giornate. Talmente diversa che quasi viene voglia di rigiocare il derby. Ma questo non è possibile. L'obiettivo resta lo stesso, riportare la squadra in Champions e i due pareggi con Genoa e Lazio non sono certo determinanti (in negativo). La squadra sarà diversa, dicevamo, ma sarà migliore? Lo vedremo. E lo capiremo proprio in questo settembre, le nuove armi a disposizione dell'allenatore aiutano in questo compito. Settembre (e un pezzettino di ottobre) è il mese del primo tour de force. Dal 15 al 29, i giallorossi andranno in campo cinque volte, con le quattro partite di campionato, più l'esordio in Europa League contro l'Istanbul Basaksehir. Da cinque si arriva a sette, calcolando le altre due sfide di ottobre, prima della sosta per le Nazionali (si gioca il 12 all'Olimpico, Italia-Grecia).Venti giorni in totale. Primi esami. Quindi, in apnea fino al 6 ottobre e lì faremo i primi conti, capiremo di che pasta è (sarà) fatta la Roma.

E forse lo capirà lo stesso Fonseca. Che intanto sta studiando il modo di mettere a posto quei difetti intravisti nelle prime due giornate. E questo può farlo a Trigoria, proprio perché finalmente avrà a disposizione un po' tutti. Smalling, ad esempio, è stato preso per tappare il buco che si era creato con la partenza di Manolas. E' un calciatore di esperienza, forte fisicamente, di personalità. Caratteristiche che, sulla carta, dovranno sostituire - almeno in parte - la fragilità vista fino a ora. Fonseca sta cercando di trovare il compagno ideale dell'inglese. Al momento, gli indizi portano a Fazio, perché di quelli a disposizione, è il centrale con doti di impostazione. Mancini studia per prendere quel posto, forse in questo momento è ancora acerbo. Ma si farà, queste prime partite serviranno a chiarire. Il problema è sulla corsia di destra, perché Zappacosta è out e lì dovrà essere impiegato Florenzi.

I NUOVI - Domenica vedremo, a meno di clamorosi ripensamenti, Veretout, fermo da quando è arrivato, per problemi alla caviglia. Vicino al francese non ci sarà Pellegrini, che dovrà essere spostato sulla linea dei trequartisti (sono out Perotti e Under), ma Cristante. Anche lì, coppia tutta da testare, ma almeno sarà presente uno degli acquisti sui cui l'allenatore puntava e punta di più come regista, ovvero l'ex viola. La vera novità, la più attesa, forse, è proprio in attacco, dove ci saranno cambiamenti ma non troppo a rischio, perché Mkhitaryan (è stato inserito nella squadra della settimana nel videogame FIFA19), Zaniolo (proprio al Sassuolo il primo gol in A) e Pellegrini sanno giocare in tutte e tre le posizioni dietro a Dzeko. Gli uomini gireranno e prima o in questi venti giorni li vedremo un po' tutti, anche qualcuno infortunato. Si comincia domenica col Sassuolo e si finisce il 6 ottobre con la trasferta di Cagliari. In mezzo la partita di Europa League (il 19), le sfide con Bologna (al Dall'Ara il 22), Atalanta (infrasettimanale del 25) e Lecce (al via del Mare il 29), infine il 3 in Austria contro il Wolfsberg e il 6, chiusura a Cagliari.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Champions - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 23 feb 2020 
Smalling torna al Manchester United se la Roma non arriva in Champions
l difensore nella Capitale sta bene, ma il club inglese ha chiesto 20 milioni per il riscatto e gli oltre 3 milioni d'ingaggio sarebbero fuori budget
Mai dire fallimento
Una crisi da ridimensionare. Vincendo, se possibile. Ma anche parlandone in modo...
Roma, Fonseca spiazza Friedkin e il club giallorosso
La ripartenza lenta in Europa League non basta per sentirsi fuori dalla crisi: la...
 Sab. 22 feb 2020 
FONSECA: "Pellegrini? Deve capire dove sbaglia, ma deve giocare. Possiamo arrivare quarti"
ROMA-LECCE, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Il Lecce in questo momento è motivato. Tre vittorie consecutive. Gioca bene. Domani qualche cambio, Kolarov giocherà"
 Gio. 20 feb 2020 
Roma, Carles Perez: gol e prestazione che accendono la speranza
Il piccolo corre e segna e lancia una speranza: la notte è passata e arriva, caldo,...
Europa League, Roma-Gent dove vederla in chiaro in Diretta TV e in streaming
È la partita di andata dei sedicesimi di finale, si gioca stasera: le probabili formazioni e i link per seguirla in diretta, anche in chiaro, dalle 21
Roma, ecco la coppa per ritrovare il successo e sognare la Champions
«La pressione non c'è solo qui. E chi allena a questo livello deve conviverci»....
Sarà la prima da titolare per Carles Perez, provato anche da trequartista
La chance dal primo minuto è arrivata. Carles Perez partirà titolare questa sera...
 Mer. 19 feb 2020 
NELA: Haaland alla Roma per 4 milioni, Monchi lo scartò
ROMA - Dieci gol in sette presenze, Erling Haaland è il protagonista della...
FONSECA: "Nessun confronto con la squadra, è facile inventare storie ora. A Roma c'é negatività..."
UEFA EUROPA LEAGUE, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Questa settimana abbiamo avuto segnali di una squadra che sta meglio. La pressione che si sente a Roma è la stessa che si avverte altrove. A Roma c’è una negatività che non capisco"
Roma: Friedkin ha concluso la due diligence, firma tra una settimana
Si prepara un memorandum of understanding per il closing finale dell'operazione che farà cambiare proprietario al team giallorosso. Pallotta pronto all'addio
Roma, top player e plusvalenze: cosa farà Friedkin
Fienga ha discusso con l’Eca anche l’eventualità di un aiuto alle società che “perdono” la Champions League
Roma-Gent, i gol non arrivano, ma certe notti le decide Dzeko
Se non segna lui, non segna nessuno. E se non si tira in porta, diventa ancora più...
Roma, Fonseca l'altra via per la rinascita si chiama Europa League
Gli obiettivi, via via, evaporano, ma la stagione non è finita. C'è ancora qualcosa...
Il salvagente della Roma
All-in sull'Europa League. La Roma ha l'occasione di riscattare una stagione fin...
 Mar. 18 feb 2020 
Var, esordio in Europa League. Rosetti: "Sarà di grande aiuto agli arbitri"
«Riteniamo che il Var sia un progetto fondamentale per il calcio. Sono molto contento...
Confronto giocatori-Fonseca: il problema sarebbe di natura tattica
ALCUNI SENATORI SPERANO IN UN CAMBIO DI MODULO
Roma, nuova proprietà ma sempre anno zero
Discontinuità e continuità nello stesso club. La Roma, in piena crisi di risultati...
Roma, rivoluzione Friedkin: patto con l'Uefa per investire. E Petrachi è in bilico
Il club giallorosso potrebbe essere il primo in Italia ad accedere al voluntary agreement. Cambi ai vertici: Petrachi in uscita. Il d.s. in uscita
 Lun. 17 feb 2020 
Roma, infortuni e passo da retrocessione: è il 2020 ma sembra il 1976
"Anno bisesto, anno funesto", una Roma così brutta non si vedeva da 44 anni. Anzi,...
Crisi Roma: da Luis Enrique a Fonseca, da Sabatini a Petrachi, quando i mali non sono (solo) tecnici
Tutto comincia con Luis Enrique. Anno 2011. Erano gli albori della Roma americana,...
Roma, la grande paura si concretizza? E "L'oh nooo..." stavolta può diventare giallorosso
La possibilità che la Lazio vinca lo scudetto sparge terrore tra i romanisti. Nell'ultima giornata la squadra di Fonseca dovrà vedersela con la Juve a Torino. E se all'undici di Sarri servissero punti per battere sul filo di lana i biancocelesti cosa farà la Roma?
Un mese per rinascere
Serrare i ranghi e ritrovare subito compattezza dopo la terza sconfitta di fila....
 Dom. 16 feb 2020 
Roma, la rivoluzione flop: Fonseca e Petrachi adesso rischiano
La sconfitta con l'Atalanta rischia di costare la Champions alla squadra giallorossa. Due punti in meno rispetto ad un anno fa, il ds è quasi certo di salutare, in bilico anche la conferma dell'allenatore
Crisi Roma, i tifosi: "Squadra sopravvalutata, andate a coltivare le patate!"
I romanisti: "Aveva ragione Fonseca. Alcuni giocatori non reggono la pressione, sono da piccola squadra"
Dissociazione Sportiva Roma
La Roma di Fonseca ha due punti in meno rispetto a quella dell'ultimo Di Francesco,...
Schick: "Meglio Lipsia di Roma? Lo dicono i numeri. Qui facciamo un gioco spettacolare"
È uno degli uomini del momento in un Lipsia in piena corsa per il titolo tedesco....
Peggior partenza dopo la sosta di Natale degli ultimi 45 anni
Bocciatura in pubblico e ovviamente via Internet. I tifosi giallorossi non accettano...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>