facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 17 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Due opzioni per ruolo. Ora tocca a Fonseca

Martedì 03 settembre 2019
E' arrivata l'ora delle scelte per Fonseca. Con la chiusura del mercato e gli acquisti di tre giocatori nell'ultima settimana, il tecnico della Roma potrà finalmente lavorare su una rosa ben definita e completa, che presenta almeno due calciatori per ruolo in ogni reparto. La prima decisione da prendere per il tecnico portoghese è quella sui centrali titolari del reparto difensivo, rinforzato dall'arrivo di Smalling. L'inglese si candida ad essere uno dei pilastri della nuova squadra: bisognerà quindi scegliere chi lo affiancherà tra Mancini, lanciato dal primo minuto al derby, e Fazio, che ha disputato tutte e due le sfide con Genoa e Lazio. Certi di un posto sulla fascia Florenzi, che può essere impiegato anche sulla trequarti in caso di necessità di maggiore equilibrio, e Kolarov. L'altro grande dilemma riguarda la mediana, dove in quattro si giocano due posti: partono leggermente più avanti Pellegrini e Veretout, una coppia tutta da vedere, ma anche Cristante e Diawara saranno ben presenti nelle rotazioni. Davanti, dove il centravanti sarà Dzeko e Kalinic la riserva, la curiosità è tutta per Mkhitaryan (uno che ha giocato praticamente in ogni ruolo offensivo in carriera), che inizialmente dovrebbe essere schierato come esterno sinistro, con Zaniolo al centro e Under a destra.

Oltre a pensare alle questioni tattiche Fonseca dovrà riflettere anche sulla lista per l'Europa League. Il club oggi dovrà infatti decidere due giocatori da tagliare per la fase a gironi: uno sarà Fuzato vista la possibilità di inserirlo in qualsiasi momento in caso di infortuni, l'ultima casella se la giocano invece Cetin e Santon. Intanto oggi a Trigoria riprenderanno gli allenamenti senza i numerosi giocatori convocati dalle rispettive nazionali (Cristante non ha risposto alla chiamata causa influenza) e senza l'infortunato Zappacosta, che in giornata si sottoporrà ad una risonanza. Prima seduta sotto gli occhi di Fonseca per Kalinic, ormai fuori dal giro della Croazia: «Sono arrivato - ha detto la punta che ha scelto la maglia 19- in un grande club, sono orgoglioso di far parte di questa squadra». Non ci sarà invece Mkhitaryan, impegnato con l'Armenia prima contro l'Italia e poi contro la Bosnia di Dzeko: «Sono impaziente - le parole del nuovo numero 77 - di conoscere Fonseca. Raggiungeremo dei grandi risultati».
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Rassegna Stampa - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 02 ott 2019 
Kalinic è in crescita. Ha chance per Graz
È il momento della fiducia. Quello in cui l'intuizione estiva dovrà trasformarsi...
Kluivert si scopre irrinunciabile
Altro che piede invertito, altro che gioco per linee interne: la Roma nelle ultime...
Ora il ds Petrachi rischia la squalifica
Un capitolo che sembrava chiuso e invece diventa un caso di giustizia sportiva....
Con la Grecia torna Zaniolo. Balotelli può attendere
Balotelli può attendere. E anche per Castrovilli l'appuntamento è rimandato. Torna...
Dzeko, partenza super. E la Roma sogna in grande
«Se dicessi che non penso a raggiungere i cento gol in giallorosso mentirei». Già,...
Roma a pezzi, Pellegrini: stop di 70 giorni. E si blocca anche Mkhitaryan
L'allarme infortuni è diventato emergenza. E ora parlare di casualità o coincidenze...
Cambia la responsabilità oggettiva: le società non più ostaggio degli ultrà
Il consiglio federale della Figc cambia volto alla responsabilità oggettiva. Che...
Un'altra Roma per l'Europa
Roma, maxi turnover di Fonseca in Austria
Caso Mancini: la Finanza indaga sul passaggio del difensore dal Perugia all'Atalanta
Sotto la stretta attenzione della Guardia di Finanza, sono finite le plusvalenze...
 Mar. 01 ott 2019 
Diritti tv, anche la Roma valuta l'azione legale contro Img, MpSilva e B4
La partita della gestione e rivendita all'estero dei diritti tv della Serie A prende...
Bilancio 2019: un rosso da 24 milioni. Si ricapitalizza per 150
iù o meno come nelle aspettative. La Roma ha comunicato i dati ufficiali del bilancio...
Scopriamo gli austriaci: il club che costa meno di Dzeko
Meno dell'ingaggio lordo annuale di Edin Dzeko, appena 8 milioni di euro come budget...
Con i lupi del Wolfsberger è tempo del buon Pastore
[...] Giovedì prossimo contro il Wolfsberger, ad esempio, un posto da titolare dovrebbe...
Ecco la forza della normalità. Ma adesso aspettiamo che la Roma sappia crescere
La brutta notizia è che Lorenzo Pellegrini si ferma - ancora una volta - per infortunio....
Roma, Smalling 6 forte. Aldair ha trovato l'erede: "Sarà molto utile"
Il «sei» è un numero ma anche un tempo verbale che richiama l'essenza. Probabilmente...
Roma, la svolta tattica di Fonseca: difesa più protetta
È anche questione di interpreti e, in questo senso, l'impatto di Smalling, rinforzo...
In attacco ormai è Dzeko-dipendenza
La Dzeko-mania rischia di diventare Dzeko dipendenza. Il quarto gol in campionato...
Pellegrini, lo stop sarà lungo ma il ruolo non è scoperto
Chiamasi sfortuna. Perché: proprio ora, proprio quando non te l'aspetti e proprio...
 Lun. 30 set 2019 
Pellegrini si frattura il quinto metatarso. Domani l'intervento, almeno 1 mese e mezzo di stop
La sfortuna colpisce Lorenzo Pellegrini: il centrocampista durante la partita di...
Effetto Smalling: grinta, sostanza e porta inviolata
Il primo clean sheet stagionale in campionato, la prima volta in questa Serie A...
Mani da rigore o no? Regole cervellotiche, tante interpretazioni
Può sembrare un paradosso, ma stabilire se dovesse assegnare o meno il rigore non...
Fonseca ride. Dirigenti contro Abisso
Sorridente e soddisfatto per la seconda vittoria consecutiva lontano dalle mura...
Bilancio in rosso di 24 milioni
Il bilancio consolidato della Roma dell'esercizio 2018/19 si è chiuso con un risultato...
Pellegrini ko. Mkhitaryan: falso allarme
Qualche proble-ma per Pellegrini, tutto ok per Mkhitaryan e Pau Lopez. Il primo...
Finalmente la difesa regge. Smalling: "Così è più facile"
Un nuovo leader della difesa. In silenzio e senza tanti proclami Chris Smalling...
Al Via del Mare la carica dei nuovi
C'era una volta il solo Pau Lopez. Quando lui, alla prima di campionato (e anche...
Nessun dualismo, Kluivert e Zaniolo sono una coppia d'oro
Ma quale dualismo! Avere in squadra due ragazzetti del ‘99 come Kluivert e Zaniolo...
Fonseca: riposo extra, poi turnover per il Wolfsberger
Alla fine Paulo Fonseca era così soddisfatto della vittoria di Lecce, che ha deciso...
L'Edin dipendenza è sempre più forte
Che la Roma sia sempre più Dzeko dipendente lo dimostrano sostanzialmente i numeri....
Difesa solida e il solito Dzeko: la Roma sorride anche a Lecce
Sulla tavolozza bollente di Lecce, il giallorosso più brillante è quello romanista,...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>