facebook twitter Feed RSS
Sabato - 19 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Derby senza i capitani: déjà vu Roma

Domenica 01 settembre 2019
Un antipasto di derby. Anche se in quel momento nessuno riusciva a pensarci. Un antipasto di derby, proprio in un Lazio-Roma, stessa gara (da calendario) che si disputerà oggi pomeriggio allo stadio Olimpico. Dieci campionati fa, durante una stracittadina particolarmente sentita, i giallorossi si ritrovarono improvvisamente a giocare senza Totti e De Rossi, scorcio di un futuro che è arrivato. Quel giorno, era il 18 aprile 2010, Ranieri decise di toglierli entrambi a fine primo tempo per inserire Taddei e Menez. La Lazio stava vincendo 1-0, la Roma rischiava di perdere il primo posto in favore dell'Inter. I giallorossi avevano bisogno di una scossa e Ranieri decise di togliere i due romani, apparsi troppo nervosi. Fu una scelta forte, impopolare, ma giusta. La Roma ribaltò il risultato (1-2) e restò in testa alla classifica. Fino a una settimana dopo quando perse in casa con la Sampdoria. Dieci campionati dopo, il futuro è arrivato. La Roma è rimasta orfana di Totti e De Rossi, dovrà affrontare il primo derby senza di loro. «Sì, sarà strano non vederli dall'altra parte», ha ammesso il tecnico della Lazio Simone Inzaghi, che però non si fida della Roma: «I risultati della prima giornata non devono indurre in errore. Sappiamo cosa sono i derby, un campionato a parte. E poi la Roma è una squadra forte, guidata da un allenatore molto preparato». Fonseca, a differenza di Inzaghi, ha allenato in campionati diversi, arrivando anche a disputare la Champions. Preparato lo è davvero, ma il derby romano non lo ha ancora mai vissuto. In quello Inzaghi ha esperienza da vendere. «So che quella contro la Lazio è una partita speciale, me lo fanno capire anche i tifosi, e anche se vale tre punti ti dà un coinvolgimento maggiore - ha spiegato il tecnico giallorosso -. Loro forse sono favoriti, ma a parole. Conta solo il verdetto del campo». Dove si troveranno una contro l'altra due squadre diametralmente opposte. Una, la Lazio, che in estate ha puntato sulla continuità: stesso allenatore del passato, nemmeno un big ceduto. L'altra, la Roma, ha invece deciso di rivoluzionarsi: in estate sono cambiati direttore sportivo, allenatore, modulo e giocatori. Ma soprattutto si è deciso di ripartire senza Totti e De Rossi. Esattamente 10 campionati dopo quel derby che era uno squarcio nel futuro. Anche se in quel momento era impossibile immaginarlo.
di G. Puglisi
Fonte: Il Giornale
COMMENTI
Area Utente
Login

De Rossi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 17 ott 2019 
Pastore si gioca la Roma
Ultima chiamata per Javier Pastore. Il trequartista argentino nell'attuale campionato...
 Mer. 16 ott 2019 
De Rossi, sempre in Boca al lupo. Ora come non mai. La Fiorentina lo cerca
Daniele De Rossi non sta bene, gioca poco, quasi mai. Il Boca, ci raccontano i media...
 Lun. 14 ott 2019 
Ranieri e la Roma: domenica la decima sfida lontano dalla Capitale
Claudio Ranieri, ex allenatore della Roma e neo tecnico della Sampdoria, domenica...
CALAFIORI:"Dovevo smettere, ora sogno il Mondiale e un gol all'Olimpico. De Rossi mi è stato vicino"
Un tremendo infortunio alle spalle e ora tanta voglia di ricominciare. Riccardo...
Florenzi sta bene, vuole la Samp e ritrova Ranieri. Infortuni, a Trigoria rifatto il campo B
Ha saltato Europa League, Cagliari e Nazionale, messo a dura prova da un violento...
Carissimo nemico: domenica Roma contro Ranieri, l'incrocio che non ti aspetti
Un certo Albert Einstein asseriva che la coincidenza è il modo di Dio per restare...
 Dom. 13 ott 2019 
Si rivede Totti allo stadio vicino a Tare
Ha aspettato una partita della Nazionale per tornare allo Stadio Olimpico. C'era...
 Sab. 12 ott 2019 
La regola per i giovani: i numeri li sceglie il ct
La maglia azzurra, anche nella sua versione verde, non è uguale per tutti. Basta...
Bruno Conti torna a scoprire i talenti giallorossi
La sintesi l'ha fatta Daniele De Rossi nella lettera di addio (o arrivederci) alla...
S.O.S. infortuni: coperta corta a centrocampo. Fonseca cerca alternative
Il problema Fonseca se lo sta già ponendo, come giusto che sia. Perché con Pellegrini...
Roma attenta. C'è l'"amico" Ranieri
«Voglio continuare ad allenare». Detto, fatto: Claudio Ranieri è il nuovo tecnico...
 Ven. 11 ott 2019 
Zeman: "La Roma non è più di nessuno. Pallotta non sta qui ma vende i giocatori migliori"
Zdenek Zeman, ex tecnico della Roma, ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano...
 Gio. 10 ott 2019 
De Rossi, altro infortunio: è fermo da metà settembre. Cufrè: "Sta soffrendo"
Il centrocampista è fermo dal 26 settembre e ora ha riportato una lesione al gemello della gamba destra. Salterà il Superclasico
 Mer. 09 ott 2019 
Questione Stadio, Roma stanca e furiosa: è pronta a fare causa!
Sono trascorsi 2809 giorni dall’inizio dell’iter per la costruzione del nuovo impianto giallorosso. Tra quattro mesi si potrà affermare ufficialmente che ci è voluto meno tempo per costruire il Colosseo
 Mar. 08 ott 2019 
Il papà di Perotti: "L'infortunio uno shock per Diego. Tornerà dopo la sosta"
Le parole del padre del numero 8 Hugo Perotti, papà di Diego Perotti, ha parlato...
 Lun. 07 ott 2019 
Mancini: "De Rossi non sta bene, forse più avanti. Zaniolo sta crescendo"
Roberto Mancini ha parlato in conferenza stampa in vista della gara di sabato 12...
Baby Semeraro, terzino di scorta per i più grandi
Di questi tempi fare il terzino nella Primavera della Roma può essere un'opportunità,...
 Dom. 06 ott 2019 
Roma, è Dzeko il faro Champions
Non può assentarsi un attimo, (con il Wolsfberger) che subito ecco che: la Roma...
 Sab. 05 ott 2019 
Roma, chi è Nicola Zalewski: polacco di Tivoli tifoso giallorosso
Italiano di nascita, ma il cognome denuncia subito origini straniere. Nicola Zalewski...
PRIMAVERA - Roma-Bologna 2-0
Nella 4ª giornata del Girone C della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del...
Nainggolan e la partita del cuore. Domani il primo ritorno da ex a Roma
Il centrocampista del Cagliari, assente lo scorso anno con l’Inter, torna nella Capitale dove ha lasciato tanti amici e grandi ricordi
Roma, Dzeko raddoppia. Un bomber con la fascia
(...) La sensazione che serpeggia tra i tifosi giallorossi è che, con Edin Dzeko...
 Ven. 04 ott 2019 
Fienga: "Pallotta soffre per la Roma come per un figlio, sta dando tutto sé stesso"
I due dirigenti della Roma Guido Fienga e Morgan De Sanctis sono intervenuti nell'evento...
Nazionale A - Ventisette convocati per le gare con Grecia e Liechtenstein
Lunedì il raduno a Coverciano, nel pomeriggio Azzurri in campo per la prima seduta di allenamento. Torna Zaniolo, non c'è De Rossi
Nainggolan: "Ci vogliono le palle per giocare a Roma. L'ambiente romano? Tutte cavolate..:"
"Avrei voluto finire la carriera alla Roma. La squadra di Fonseca ha pochi giocatori di personalità"
 Mer. 02 ott 2019 
Prohaska: "Il Wolfsberger è una sorpresa per tutti, ma la Roma non deve sottovalutarlo"
Herbert Prohaska, Campione d'Italia con la Roma nella stagione 1982-1983, ha parlato...
Con la Grecia torna Zaniolo. Balotelli può attendere
Balotelli può attendere. E anche per Castrovilli l'appuntamento è rimandato. Torna...
Dzeko, partenza super. E la Roma sogna in grande
«Se dicessi che non penso a raggiungere i cento gol in giallorosso mentirei». Già,...
 Mar. 01 ott 2019 
Calafiori: "De Rossi mi ha aiutato molto. Sogno di giocare tutta la carriera con questa maglia"
Riccardo Calafiori, terzino della Roma Primavera, ha rilasciato un'intervista ai...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>