facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 1 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Nkoulou, Rugani o Lovren: ultima settimana per scegliere

Lunedì 26 agosto 2019
La partita di ieri conferma la necessità di intervenire urgentemente sul mercato nel reparto difensivo, nonostante le parole di Petrachi, che lamenta un'eccessiva lunghezza della finestra estiva: "Così è un'agonia, non si può giocare la prima di campionato e avere ancora il mercato aperto. E' un massacro assoluto, non è facile convivere con i ragazzi che hanno sempre in testa l'idea di rimanere o di andare via o di essere confermati. Copierei la Premier". Il ds, che pensa anche ad un esterno e alla situazione del vice-Dzeko, ha ora la possibilità di mettere a disposizione di Fonseca un difensore che possa giocare subito titolare, visto che lo stesso tecnico ha definito Cetin una scommessa per il futuro. I nomi più caldi sulla lista sono quelli di Nkoulou, Rugani e Lovren e difficilmente si uscirà da quest'elenco. Sul fronte Nkoulou c'è da registrare la tribuna di ieri contro il Sassuolo e la presenza del suo procuratore in Piemonte. L'agente vuole accontentare il suo assistito, pronto a lasciare i granata: Cairo è disposto a cederlo soltanto in seguito ad un pagamento di 20-25 milioni, anche con formule dilazionate. I giallorossi stanno facendo un tentativo serio dopo averlo già trattato ad inizio luglio, ma eventuali accelerate potranno arrivare soltanto dopo la gara di ritorno con il Wolverhampton: l'eliminazione riaprirebbe le porte ad un addio nel reparto difensivo, che attualmente vede pure la presenza di Izzo, Lyanco, Bremer, Bonifazi e Djidji. Nessuna novità invece su Lovren, rimasto ancora una volta fuori dai convocati del Liverpool di Klopp, che non ha però voluto rispondere alle domande sul futuro del croato, offerto in tempo non sospetti a Petrachi. Impossibile mettere da parte il nome di Rugani, in forte pressing tramite il suo procuratore sulla Juventus: il classe 1994 ha ben capito che rischierebbe di non giocare per un anno intero e sta spingendo con i bianconeri affinché abbassino il prezzo chiesto alla Roma - ha già scelto la maglia 6 - per il trasferimento. La ritirata giallorossa ad un passo dalla chiusura è sembrata strategica a molti operatori di mercato: Petrachi e Fienga conoscono bene la necessità di Paratici di reperire plusvalenze e di alleggerire la rosa e potrebbero tornare alla carica nelle ultime ore della sessione estiva. Oltre alla difesa si pensa all'attacco dove non c'è la totale convinzione di liberarsi di Schick per sostituirlo con Kalinic e l'infortunio di Perotti ha innescato una serie di riflessioni sulla possibilità di prendere un esterno. Nelle ultime ore è stato offerto Taison, che tornerebbe di corsa alla corte di Fonseca. A frenare l'affare ci sono le eccessive richieste dello Shakhtar Donetsk, che non scende da una valutazione di 30 milioni, ritenuta troppo alta per un giocatore di 31 anni. In uscita Coric è volato ad Almeria: le parti non hanno ancora l'accordo definitivo, ma la partenza del croato può accelerare il tutto. Ad un passo dall'addio Defrel, che si trasferirà alla Sampdoria in prestito con obbligo di riscatto, che dovrebbe scattare molto facilmente nel corso della stagione: da Genova si parla come condizione della conquista primo punto conquistato a febbraio.
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Rassegna Stampa - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Gio. 16 apr 2020 
Pastore vede la luce in fondo al tunnel. L'agente: "E' pronto, non ha più dolore alla gamba"
Un calvario che va avanti quasi ininterrottamente dal 10 novembre. Quella di Javier...
Malagò: "Si procede a vista"
"Avrei chiuso in una stanza Figc, Lega, Aic, Uefa e tv per produrre un documento condiviso"
Via da Milano: Inter e Milan dicono no
Tra le ipotesi analizzate da Lega e Federcalcio anche quella di concentrare la Serie...
Trigoria sanificata, ambienti attrezzati: pronto il piano Roma
La Roma, come il resto della Serie A, sta studiando soluzioni in vista della ripresa...
Il calcio prova a rialzarsi
Il calcio ci prova, avanti adagio, cercando la quadra per tornare in campo. L'incontro...
PAU LOPEZ: "E' presto per sapere se si potrà giocare. Champions? Dipende da noi"
"Già dimenticato l'errore nel derby"
 Mer. 15 apr 2020 
I giallorossi del futuro cambiano le ali
Sembrava la stagione del riscatto, invece per Under rischia di essere quella dell'addio....
È dietrofront della Fifa: è caos calciomercato
Arriva il dietrofront da parte della Fifa: nessuna proroga dei contratti oltre il...
Malagò: "Il calcio vuole ripartire? Ognuno si assuma le sue responsabilità"
Ripartire, stare fermi ad aspettare, annullare tutto, o temporeggiare per trovare...
Roma, in estate si svolta: monte ingaggi giù del 15%
Il monte salariale della Roma è tra i più elevati della Serie A, circa 160 milioni...
Di Francesco: "De Rossi chiamò Pallotta per evitare il mio esonero. Monchi? Devo ringraziarlo"
Dopo le ultime esperienze in Serie A nella Roma e nella Sampdoria, Eusebio Di Francesco...
Da Schick a Smalling, tutto in sospeso
Sono giorni di grande incertezza nel mondo per i calciatori in prestito. La Roma...
 Mar. 14 apr 2020 
Roma, niente deroghe. Il nuovo tetto ingaggi è fissato: 3 milioni
Il club ha un monte salari intorno ai 160 milioni lordi. Troppi. Per questo, tutti i giocatori che in questo momento sono corteggiati (Pedro, Willian, Vertonghen ecc...) sanno di questa nuova regola
Caos contratti al 30 giugno
Nessuna proroga ai contratti dei calciatori in scadenza. L'indiscrezione arriva...
Gara secca e campo neutro: l'idea Uefa
Uefa ed Eca avrebbero raggiunto un accordo per programmare le fasi finali delle...
Zago: "Riparto in Giappone e sogno la Roma"
"Coronavirus? Qui non hanno chiuso tutto, ma la gente è civilissima. Divido il gruppo in quattro. È giusto riprendere a giocare. Spero di vincere per tornare un giorno in giallorosso"
Giallo Perotti, si allena fuori casa?
Il giallo di Pasquetta. Dalla mattina di ieri sono iniziati a circolare un video...
Nove anni fa il viaggio a Boston. E ora Friedkin aspetta
Nove anni fa il passaggio della Roma da Sensi agli americani. Il closing iniziò...
Difesa a tre, una mossa salva-mercato
Immaginare alcuni calciatori ancora alla Roma nella prossima stagione è difficile....
Anche Zappacosta e Diawara sono ok. E Fonseca sorride
Se fosse davvero confermata la ripresa degli allenamenti a maggio, ci sarebbero...
 
 <<    <      3   4   5   6   7