facebook twitter Feed RSS
Martedì - 26 maggio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Petrachi: ultimo pressing su Nkoulou. Cairo alza il prezzo, servono 30 milioni

Lunedì 26 agosto 2019
Ormai più che un appello, quello di Fonseca sembra esser diventato un mantra: «È noto che stiamo cercando un centrale - ha ripetuto ieri sera dopo il 3-3 col Genoa - ma non deve essere un difensore qualsiasi bensì uno che possa aggiungere qualcosa alla squadra». A Petrachi è rimasta una settimana per accontentarlo. Ieri, a Torino, non è passata inosservata la tribuna riservata a Nkoulou. Il camerunese ha chiesto a Mazzarri di non prenderlo in considerazione per la gara col Sassuolo: «Mi ha detto che non c'era con la testa - ha spiegato l'allenatore - Ho provato a convincerlo a venire almeno in panchina ma non c'è stato nulla da fare. Se vuole restare? Chiedetelo a lui, noi stiamo facendo di tutto per convincerlo. Ma so so che la Roma ci sta provando tantissimo». Una rottura che si sposa con il pressing di Petrachi che, dopo il ko (2-3) in Europa League di giovedì della squadra di Mazzarri, ha rotto gli indugi. L'agente del difensore africano ha poi fatto il resto, chiedendo a Cairo - contestato allo stadio dai tifosi granata - di liberare il suo assistito. «Sono basito dal comportamento di Nkoulou: dovrà chiedere scusa a tutti» avverte il presidente del Torino che non intende piegarsi al volere del suo ex ds (con il quale i rapporti sono rimasti gelidi): la prima richiesta è stata di 30 milioni. La Roma è convinta che si possa limare qualcosa (scendere a 25 milioni), anche se l'età del calciatore (29 anni) induce a delle riflessioni. Nella settimana che porta al derby, l'ideale per Fonseca sarebbe avere il rinforzo il prima possibile. Difficile, però, che a breve possano esserci delle novità. I granata mercoledì partono per l'Inghilterra per giocare il ritorno contro il Wolverhampton. E ieri sera dal club granata trapelava il diktat che sino al rientro in Italia (previsto per venerdì) il mercato, sia in entrata che in uscita, è bloccato. Nkoulou è nuovamente il primo obiettivo. Rugani, per ora, rimane in stand-by. Pronto a tornare d'attualità se la trattativa per il camerunese non si dovesse sbloccare.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Rassegna Stampa - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Dom. 12 apr 2020 
Dall'uno per cento delle scommesse al "salva calcio": ora è battaglia
La Figc ha formulato nei giorni scorsi una proposta: la creazione un fondo «salva...
"Vola tedesco vola", i 60 anni di Voeller. Quella volta che Renato Zero cantò per lui
Non si prese i trofei, ma il cuore dei tifosi si. Rudi Voeller, per i romanisti...
Piano-Fonseca per un posto in Champions
Il 4 maggio la ripresa degli allenamenti, poi entro i primi di giugno la ripartenza...
La squadra dà l'esempio: niente stipendi a marzo
Dopo dirigenti anche i giocatori sono pronti a rinunciare alla mensilità di marzo....
 Sab. 11 apr 2020 
"Roma e Inter su Thomas: c'è la clausola da pagare"
L'Atletico Madrid ha un piano per respingere l'assalto delle big d'Europa: rinnovare il contratto e inserire una nuova clausola perché quella vecchia è troppo abbordabile
La Roma studia il colpo Willian: ecco tutte le cifre dell'affare
L'esterno offensivo brasiliano si svincolerà dal Chelsea. Petrachi sogna di portarlo nella capitale, forte anche della volontà del giocatore. Il problema è l'ingaggio troppo alto. Anche Pedro e Bonaventura si avvicinano. In avanti spunta un nome nuovo
Menez: "Ero come Kakà e mi voleva Conte, ma ho fatto troppe cavolate"
Jeremy Menez, giocatore che in Italia ha vestito la maglia della Roma e del...
Calciomercato Roma, Smalling lontano. Serve la rivoluzione verde
Due anni e un giorno fa la Roma si imponeva per 3-0 contro il Barcellona nella gara...
Il mercato più povero fa riscoprire il valore dei talenti made in Italy
Quando la pandemia sarà finita la speranza è quella di poter tornare alla normalità,...
Allenamenti il 4 maggio
Lo sport resta ancora fermo nel tunnel del coronavirus, ma all'orizzonte vede uno...
 Ven. 10 apr 2020 
Serie A, l'ultima mediazione: decisa la data delle visite mediche
MILANO - Le società di Serie A attendono il nuovo decreto del presidente del...
Giovanili Roma, c'è il nodo De Rossi. E risale Conti...
Alberto De Rossi dopo oltre 20 anni potrebbe lascerebbe la panchina della Primavera e il figlio Daniele è uno dei candidati per sostituirlo, ma...
Balzaretti: "La Roma senza Totti e De Rossi ha scelto di diventare meno romana"
Dall'iniziativa benefica 'Insieme per Palermo' lanciata per sostenere le famiglie...
Coronavirus, Marino: "La Cina insegna. La Serie A non ripartirà"
Il capo dell'area tecnica dell'Udinese Pierpaolo Marino si proietta già alla prossima...
Coronavirus, Galliani: "Giocare in estate, poi campionati da inizio 2021. Sì, si può fare..."
Anche Adriano Galliani, storico amministratore delegato del Milan, presente negli...
 Gio. 09 apr 2020 
Roma, intesa vicina sulla riduzione degli stipendi: a marzo taglio dell'80%
L’emergenza coronavirus porterà anche a una spalmatura dei tre mesi successivi. Dipendenti non sportivi in cassa integrazione a rotazione
Coronavirus, negozi chiusi a Pasqua e Pasquetta. La retromarcia della Regione
Il dietrofront arriva al termine di una lunga giornata: i supermercati - decide...
Stipendi Roma: fumata bianca
Ci siamo quasi. La Roma è ad un passo dal trovare l'accordo con i propri calciatori...
Smalling e Micki: assist della Fifa per la conferma
L'input della Fifa di estendere i contratti fino al 30 giugno si è trasformato in...
Valori a picco, stesse strategie: il mercato vive sul paradosso
L'emergenza economica riflesso della crisi-Coronavirus non ferma i piani di mercato...
 
 <<    <      3   4   5   6   7