facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 20 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, Monchi e quegli acquisti sbagliati che bloccano il mercato

Tra cartellini e bonus investiti, 270 milioni è la cifra delle scelte di mercato fatte dall'ex ds spagnolo in giallorosso
Martedì 20 agosto 2019
ROMA - Mentre Monchi esulta per la vittoria del Siviglia al debutto contro l'Espanyol, il collega Petrachi deve impegnarsi per rimediare agli errori strategici di chi l'ha preceduto. Pensando anche a questo strano personaggio, Bayrum Tutumlu, che nella gestione precedente è stato coinvolto in diverse negoziazioni della Roma e che adesso è stato tagliato fuori. Da Pastore a Nzonzi, da Schick a Gonalons, da Olsen a Karsdorp, passando per i giovani non collocabili Bianda e Coric: è facile comprendere come mai Pallotta sia furibondo nei confronti di Monchi, che considera una delle delusioni professionali più forti della sua carriera di businessman.

Roma, gli acquisti di Monchi
Arrivato con la fama di Re Mida del mercato, ideatore di un metodo descritto persino in un libro, Monchi si presentò a Trigoria pronunciando una frase manifesto: vendere non è un problema, il problema è comprare male. Appunto. In due estati di mercato ha avuto una sola grande intuizione, l'acquisto di Kolarov, avallando con intelligenza le operazioni Under e Zaniolo che erano state impostate dal vice Massara. Il resto degli acquisti è una combinazione di abbagli davvero difficile da eguagliare, per un totale di 270 milioni di soli cartellini e bonus investiti. Morale: nel 2017 Monchi ereditò una squadra che aveva appena fatto il record di punti, 87, seconda in classifica. Due anni dopo l'ha lasciata al sesto posto, con un organico pieno di stipendi sovradimensionati.

Roma, chi sono gli esuberi
I quattro milioni netti a Pastore, pagato 25 milioni a 29 anni a un anno dalla scadenza con un contratto per cinque stagioni, sono uno dei misteri più inspiegabili. Al di là dei problemi fisici, che forse si potevano immaginare, la ratio dell'acquisto apparve assurda: l'idea era farlo giocare mezzala nel 4-3-3. E poi Nzonzi, un trentenne pagato quasi 30 milioni. Petrachi l'ha dovuto prestare al Galatasaray purché qualcuno si accollasse l'ingaggio da oltre 3 milioni netti. Problema risolto solo parzialmente, però, perché non è affatto scontato che i turchi lo riscattino nei prossimi due anni. Principio simile va applicato a Karsdorp, la locomotiva olandese tornata al Feyenoord dopo due anni tra lettini e panchine: la Roma ne auspica un rilancio, complice l'aria di Rotterdam, per poi rivenderlo. Lo stesso piano Petrachi aveva immaginato per Olsen, ma il prestito al Montpellier è saltato per una storia di commissioni. Un altro errore di Monchi, che sperava di garantire il futuro alla Roma spendendo una quindicina di milioni per i giovani invisibili Coric e Bianda: per cifre simili Sabatini aveva preso Strootman.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 14 set 2019 
KARSDORP: "Qui sono più rilassato. A Roma mi sono infortunato per uno sprint in allenamento"
Rick Karsdorp, ex terzino della Roma tornato in estate al Feyenoord, ha rilasciato...
La Roma l'ha sempre sfiorata e mai battuta: Berardi sfida il tabù giallorosso
Di Francesco voleva portarlo nella Capitale, ma non piaceva a Monchi. Domani ritroverà l’Olimpico, che poteva essere il suo stadio negli ultimi due anni ma anche prima, perché a Sabatini e Garcia non dispiaceva
De Zerbi col tridente. E c'è il ritorno di Defrel
Il tridente contro il tabù. Ci pensa, De Zerbi, ad aggredire la non impeccabile...
Scatta l'ora delle donne. C'è il Milan
Dopo un'estate dominata dal grande successo del Mondiale di Francia è pronto a ripartire...
Il nuovo stadio, il Comune riapre la porta: "Riprenderemo gli incontri"
(...) L'aria che tira intorno al Campidoglio sembra diversa per la Roma sul fronte...
Gasperini: "Roma? La mia priorità era rimanere qui e affrontare la sfida Champions con l'Atalanta"
Sono stati tanti i nomi monitorati per la panchina della Roma prima di scegliere...
Roma, con Dzeko-Mkhitaryan nasce il nuovo patto del gol
Nella Roma il tandem Petrachi-Baldini sembra aver trovato per Edin Dzeko quel partner...
Smalling e i suoi fratelli (rotti)
La piaga degli infortuni colpisce ancora la Roma: l'ultimo in ordine cronologico...
Roma, difesa da rifare con il dubbio Smalling
Ormai basta uno spiffero di vento per scatenare una tempesta. La Roma che combatte...
 Ven. 13 set 2019 
Rongoni: "I campi di Trigoria sono più duri del normale"
"Se Petrachi ha deciso di intervenire sui campi di Trigoria è perchè crede possano generare un problema"
ROMA-SASSUOLO, domani la conferenza stampa di Fonseca
Paulo Fonseca andrà domani in conferenza stampa per presentare la sfida di campionato...
Pellegrini: "Mi piace poter giocare in più ruoli. Il mio preferito è quello di trequartista"
"Stiamo creando un gruppo, sono molto contento"
SPINAZZOLA: "Sarà un mese importante, se partiremo bene avremo una grande spinta"
Leonardo Spinazzola è tornato ad allenarsi in gruppo da pochi giorni, dopo aver...
Roma, problemi per Smalling: in dubbio contro il Sassuolo
Sovraccarico muscolare per il difensore durante l'allenamento di ieri: ballottaggio con Mancini per la partita di domenica pomeriggio
TRIGORIA 13/09 - Sala video, scatti e focus tattico. Gestione fisica per Smalling
ALLENAMENTO ROMA - Individuali per Zappacosta, Perotti e Ünder.
Rivoluzione Roma, svelati i quattro obiettivi di Fienga
Nessun disimpegno da parte di Pallotta: dalla Champions allo stadio, tutte le linee guida della stagione
Eredità Monchi, Zaniolo o Under via a fine anno
Senza Champions e con le scorie del mercato di Monchi da smaltire. La nuova Roma...
Pellegrini nel cuore della Roma
Pellegrini è tornato carico dall'impegno con l'Italia. Mancini lo ha elogiato per...
Kolarov non è più da solo, Spinazzola vale per due
Se è vero che la Roma ha un problema, non da oggi ma da qualche anno a questa parte,...
Il Real Madrid fa da consulente per i campi di allenamento
Il campo principale sta per essere definitivamente rimesso a nuovo, poi toccherà...
Roma, Florenzi il trasformista: sei ruoli, la fascia e la pace coi tifosi
Negli ultimi anni il neocapitano giallorosso ha ricoperto già tanti ruoli diversi. E con Zappacosta ai box e Spinazzola appena recuperato, probabile che a Fonseca serva di nuovo da terzino
Roma rischio zero. Mai più casi Pastore e Nzonzi, si riparte da giovani e stadio
Stop ai rischi. La Roma del futuro riparte del passato e prova a riprendere un cammino...
Totti zar di Russia: bagno di folla a Mosca
Francesco Totti star in Russia dove ieri sera ha partecipato alla cerimonia dei...
Fienga e Petrachi firmano la svolta, solo in prestito i giocatori over 27
La Roma cambia le proprie dinamiche interne. Il fallimento della scorsa stagione...
Roma, esperienza in Premier: Fazio, Kolarov, Mkhitaryan e Dzeko con il Sassuolo. Smalling in dubbio
Ancora nessuno ha la certezza di quali saranno gli interpreti della ripartenza,...
 Gio. 12 set 2019 
Veretout in regia per sbloccare la Roma e sé stesso: non vince da 7 mesi
Il centrocampista francese non vince una partita dallo scorso 17 febbraio, ora torna dall’infortunio e Fonseca è pronto a dargli le chiavi dei giallorossi
Designazioni arbitrali 3ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni terza Giornata di Andata
Roma, un Olimpico da conquistare
Il termometro del popolo romanista segna temperature moderate, non è ancora tempo...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>