facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 24 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma: strano ma Veretout

Martedì 20 agosto 2019
Finalmente Veretout. C'è anche il francese nel gruppo che preparerà, da oggi pomeriggio, il debutto in campionato. Assente nei 10 test, colpa dell'infortunio alla caviglia che è il doloroso ricordo del ritiro con la Fiorentina, il centrocampista punta alla convocazione per la partita di domenica sera contro il Genoa. Si accontenterà, per ora, della panchina. Fonseca, a dir la verità, smania più del giocatore. Non aspetta altro di averlo a disposizione per dare un senso al suo lavoro, mettendo Jordan al centro della Roma. Il tecnico stamattina deciderà se farlo giocare (con Pastore) oggi pomeriggio, ore 18 al Tre Fontane, nel test della Primavera contro il Trastevere.

BOLLINO QUALITÀ - Il posto da titolare, in mezzo al campo, è suo. Perché, pure se non è il classico play, Veretout sa come comportarsi in quel ruolo. Il dinamismo è la sintesi delle sue caratteristiche. Che lo fanno essere incursore e palleggiatore. Se avanza, prova spesso la conclusione. Al tempo stesso è presente nella circolazione del pallone. Il piano del portoghese è, più o meno, annunciato: il francese farà coppia quasi sicuramente con Cristante, dando la possibilità a Pellegrini di alzarsi da trequartista. Così l'allenatore potrà scegliere la posizione ideale per Zaniolo nel rombo offensivo. Esperimento che, anche senza poter contare sull'ex viola, ha già fatto nelle 10 amichevoli, spostando spesso Zaniolo a destra.

TRAZIONE ANTERIORE - Fonseca, in attesa di conoscere chi sarà il vice Dzeko, avrà dunque più soluzioni in attacco proprio con l'inserimento di Veretout nel 4-2-3-1. Davanti, al momento, gli interpreti sono contati: con Defrel e Schick in partenza, restano a disposizione Under per la fascia destra, Zaniolo trequartista, Perotti (Kluivert l'alternativa) a sinistra e Dzeko centravanti. Se avanza Pellegrini, aumentano le opzioni per il portoghese. Che, nel reparto offensivo, muove spesso i giocatori. Zaniolo può scivolare a destra, ma non è da escludere che, quando partirà la giostra, lo troveremo anche a sinistra. Lì manca ancora il sostituto di El Shaarawy, miglior realizzatore nella scorsa stagione: l'idea di Petrachi è prendere Mariano Diaz. Sa fare la prima punta e partire dalla fascia. La ricerca del gol passa dal movimento degli esterni che giocano dentro al campo e dall'inserimento dei centrocampisti. L'obiettivo dichiarato: migliorare l'efficacia con la qualità.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 18 feb 2020 
Roma, nuova proprietà ma sempre anno zero
Discontinuità e continuità nello stesso club. La Roma, in piena crisi di risultati...
LOTITO: "Tifano tutti per noi tranne juventini e interisti"
Euforico per la vittoria contro l'Inter in campionato, il presidente della Lazio...
Under-Roma, a giugno sarà addio. Altintop: "Andrà in Bundesliga"
L'ex giocatore del Bayern, ora membro della Federcalcio turca, conferma il possibile trasferimento dell'attaccante giallorosso
ROMA-GENT, Designazioni Arbitrali
È stato designato il team arbitrale che dirigerà il match tra Roma e Gent, in programma...
Kolarov dalla lite alla multa
Sparito all'improvviso. Come la Roma. C'era una volta l'inamovibile Kolarov, leader...
Roma, rivoluzione Friedkin: patto con l'Uefa per investire. E Petrachi è in bilico
Il club giallorosso potrebbe essere il primo in Italia ad accedere al voluntary agreement. Cambi ai vertici: Petrachi in uscita. Il d.s. in uscita
Lo scudetto alla Lazio spaventa e divide i romanisti: "Scansamose", "Mai come loro"
Eli Wallach e Lee Van Cleef il 24 maggio, ultima giornata di serie A, potrebbero...
 Lun. 17 feb 2020 
Roma, infortuni e passo da retrocessione: è il 2020 ma sembra il 1976
"Anno bisesto, anno funesto", una Roma così brutta non si vedeva da 44 anni. Anzi,...
Osvaldo torna in campo dopo 4 anni e sfiora l'eurogol
L'ex attaccante della Roma ha giocato nella sfida del campionato argentino con la maglia del Banfield contro il River Plate
Crisi Roma: da Luis Enrique a Fonseca, da Sabatini a Petrachi, quando i mali non sono (solo) tecnici
Tutto comincia con Luis Enrique. Anno 2011. Erano gli albori della Roma americana,...
CANIGGIA punge De Rossi: "Al Boca Juniors in vacanza, si era già ritirato"
L'ultima maglia con cui De Rossi ha giocato è stata quella del Boca Juniors. Dopo...
La Roma si schiera al fianco di Moussa Marega
Epidosio di razzismo in Portogallo nella sfida tra Vitoria Guimaraes e Porto. L'attaccante lascia il campo e poi si sfoga sui social: "Ammonizione per aver difeso il colore della mia pelle"
Roma, la grande paura si concretizza? E "L'oh nooo..." stavolta può diventare giallorosso
La possibilità che la Lazio vinca lo scudetto sparge terrore tra i romanisti. Nell'ultima giornata la squadra di Fonseca dovrà vedersela con la Juve a Torino. E se all'undici di Sarri servissero punti per battere sul filo di lana i biancocelesti cosa farà la Roma?
Pallotta: "La trattativa per il passaggio di proprietà non può condizionare la squadra"
Nonostante sia vicino a cedere la Roma a Friedkin, l'attuale presidente giallorosso...
Sara o Elisa? E' giallo in casa Zaniolo
Dei suoi gol, al momento, non si può parlare. Ma nel silenzio delle telecronache...
Bufera Roma, Petrachi può saltare subito: ecco chi può sostituirlo
L'addio del ds a fine stagione è scontato, ma la situazione potrebbe precipitare e portare al divorzio già prima
Un mese per rinascere
Serrare i ranghi e ritrovare subito compattezza dopo la terza sconfitta di fila....
Smalling non basta: è una difesa da ultimi della classe
Sette partite in cui la Roma ha preso puntualmente gol: 4 quelli subiti con il Sassuolo,...
Dal ruolo alla personalità: Pellegrini involuto, il dibattito è aperto
Lorenzo, perché non sei più Magnifico? Se lo chiedono i tifosi, che non gli riportano...
 Dom. 16 feb 2020 
Il gelido inverno romanista (anche se fa caldo)
Una squadra dissolta tra gennaio e febbraio: corsi e ricorsi storici
Roma, la rivoluzione flop: Fonseca e Petrachi adesso rischiano
La sconfitta con l'Atalanta rischia di costare la Champions alla squadra giallorossa. Due punti in meno rispetto ad un anno fa, il ds è quasi certo di salutare, in bilico anche la conferma dell'allenatore
Dottor Jekyll e mister Pellegrini: da Magnifico a "sopravvalutato". E il futuro...
Dopo un inizio positivo, il centrocampista è in calo: l’unico romano della Roma con l'Atalanta è stato tra i peggiori, radio e web gli danno addosso e il rinnovo non pare più un must giallorosso
Crisi Roma, i tifosi: "Squadra sopravvalutata, andate a coltivare le patate!"
I romanisti: "Aveva ragione Fonseca. Alcuni giocatori non reggono la pressione, sono da piccola squadra"
Dissociazione Sportiva Roma
La Roma di Fonseca ha due punti in meno rispetto a quella dell'ultimo Di Francesco,...
Schick: "Meglio Lipsia di Roma? Lo dicono i numeri. Qui facciamo un gioco spettacolare"
È uno degli uomini del momento in un Lipsia in piena corsa per il titolo tedesco....
KLUIVERT: "Andiamo avanti a testa alta"
Justin Kluivert torna a suonare la carica dopo la sconfitta di ieri della sua Roma...
Solo Dzeko, scomparsi gli altri gol
Aveva fatto un balzo in stile Cristiano Ronaldo, per festeggiare il gol. È uscito...
Peggior partenza dopo la sosta di Natale degli ultimi 45 anni
Bocciatura in pubblico e ovviamente via Internet. I tifosi giallorossi non accettano...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>