facebook twitter Feed RSS
Domenica - 15 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Ünder: "Sono contento, avevo voglia di giocare a lungo per questa squadra. Spero che..."

"Spero che il prossimo sia un anno di successi per noi"
Lunedì 19 agosto 2019
Cengiz Ünder, fresco di rinnovo con la Roma fino al 2023, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Roma TV. Questa un'anticipazione, dal profilo Twitter del canale tematico: "Certo che sono contento. Avevo veramente voglia di giocare a lungo per questa squadra. Siamo riusciti a realizzare questo progetto. Sono molto contento di poter giocare sempre qui, perché dicevo sempre che ho ancora molto da fare qui. E sono quindi molto soddisfatto di aver firmato il nuovo contratto. Spero che quest'anno sia un anno di successi per noi. Anche io adesso sono più motivato, mi sento in una buona condizione. In questa stagione cercherò quindi di dare il meglio di me, come del resto ho sempre fatto. So bene che tutti hanno fiducia in me, anche i dirigenti. Come abbiamo detto alla fine abbiamo firmato e abbiamo chiuso così il discorso. Ringrazio molto tutti quelli che hanno dimostrato fiducia in me, perché era molto importante sia per me che per la squadra. Ho sempre percepito la loro fiducia, questo vuol dire che sono riuscito a guadagnarmela. Come ho detto sono molto contento che mi abbiano dato un feedback positivo riguardo il nuovo contratto. Ringrazio molto tutti quelli che mi hanno dimostrato fiducia. Dal punto di vista calcistico posso dire di essere migliorato di continuo e sotto molti punti di vista da quando sono arrivato qui. In modo particolare per quanto riguarda l'atteggiamento in campo. Piano piano ho iniziato a migliorare dal punto di vista fisico. Questa stagione penso di poter essere più determinante. Con il tempo mi sono abituato al campionato e ormai gioco con molta tranquillità. In campo cerco sempre di avere fiducia in me stesso e lo dimostro. Voglio sempre produrre gol e assist e se prendiamo in considerazione le partite che ho giocato, penso di averlo sempre fatto bene. Quest'anno sarà importante per noi, io mi sento molto diverso e credo fermamente di poter fare ancora meglio. Giochiamo in modo diverso rispetto alle scorse stagioni, credo che l'abbiamo dimostrato nella partita giocata contro il Real Madrid. Riusciamo ad organizzare bene il gioco, attraverso i passaggi, costruiamo l'azione partendo dal basso e credo che lo faremo vedere anche in campionato. Foneca? È un tecnico che ama molto il fraseggio e noi cerchiamo di seguirlo. Giocando da ala, per me le cose cambieranno un po' rispetto ai precedenti sistemi di gioco, però come ho detto mi trovo bene in questa posizione e mi piace questo stile di gioco. Il tecnico vuole generalmente che le ali vengano a cercarsi la palla all'interno del campo. Ora cerco spesso di accentrarmi per prendere la palla, spingendomi all'interno del campo e stando sempre vicino ai miei compagni. Questo per me è il più grande cambiamento tattico, questo modo di giocare è abbastanza semplice. In allenamento gioco spesso contro Kolorav o contro Spinazzola, entrambi sono giocatore molto difficili da affrontare. Spinazzola è un giocatore molto veloce, è difficile saltarlo nell'uno contro uno sulla fascia, mi mette in difficoltà. Penso che gli acquisti siano stati buoni, sono tutti giocatori di grande qualità, altrimenti nessuno di loro sarebbe alla Roma. L'esordio contro il Genoa? Giocheremo in casa la prima di campionato, dobbiamo iniziare bene di fronte ai nostri tifosi e ovviamente anche per il nostro morale. Credo che inizieremo bene la stagione, vedremo in campo una Roma molto forte e riusciremo a portare a casa una vittoria. Il primo match sarà fondamentale per noi. Vinciamo subito la prima partita e poi pensiamo al derby. Qui il derby è una partita molto attesa. In questo momento non voglio parlarne troppo, spero che la prima settimana passi bene e dopo il match contro il Genoa potremo parlarne. I tifosi? Il loro supporto per noi è molto importante, in tutte le partite. Vogliamo che vengano a tutte le partite, perché sono loro che ci danno energia. Con loro è come se avessimo un uomo in più e cerchiamo di dimostrarlo quando siamo in campo. Aspettiamo i nostri tifosi a tutte le partite, perché la sensazione che ci dà il loro calore quando siamo in campo è inspiegabile. Voglio molto bene ai tifosi della Roma, spero che loro si aspettino grandi cose in questa stagione. Posso promettere che ritorneremo a giocare la Champions League"
COMMENTI
Area Utente
Login

Champions - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 14 set 2019 
Scatta l'ora delle donne. C'è il Milan
Dopo un'estate dominata dal grande successo del Mondiale di Francia è pronto a ripartire...
Gasperini: "Roma? La mia priorità era rimanere qui e affrontare la sfida Champions con l'Atalanta"
Sono stati tanti i nomi monitorati per la panchina della Roma prima di scegliere...
Smalling e i suoi fratelli (rotti)
La piaga degli infortuni colpisce ancora la Roma: l'ultimo in ordine cronologico...
Roma, difesa da rifare con il dubbio Smalling
Ormai basta uno spiffero di vento per scatenare una tempesta. La Roma che combatte...
 Ven. 13 set 2019 
Pellegrini: "Mi piace poter giocare in più ruoli. Il mio preferito è quello di trequartista"
"Stiamo creando un gruppo, sono molto contento"
Rivoluzione Roma, svelati i quattro obiettivi di Fienga
Nessun disimpegno da parte di Pallotta: dalla Champions allo stadio, tutte le linee guida della stagione
Eredità Monchi, Zaniolo o Under via a fine anno
Senza Champions e con le scorie del mercato di Monchi da smaltire. La nuova Roma...
Roma rischio zero. Mai più casi Pastore e Nzonzi, si riparte da giovani e stadio
Stop ai rischi. La Roma del futuro riparte del passato e prova a riprendere un cammino...
Fienga e Petrachi firmano la svolta, solo in prestito i giocatori over 27
La Roma cambia le proprie dinamiche interne. Il fallimento della scorsa stagione...
 Gio. 12 set 2019 
Veretout in regia per sbloccare la Roma e sé stesso: non vince da 7 mesi
Il centrocampista francese non vince una partita dallo scorso 17 febbraio, ora torna dall’infortunio e Fonseca è pronto a dargli le chiavi dei giallorossi
Roma, un Olimpico da conquistare
Il termometro del popolo romanista segna temperature moderate, non è ancora tempo...
Soldi e follower: perchè giocare nelle coppe vale tanto oro
[...] Entrare in Champions significa svoltare, ma anche l'Europa League aumenta...
Olimpico, Foro Italico, Flaminio: pressing M5S sul neoministro
Da Giuseppe Conte per ottenere il riconoscimento a Roma Capitale e nuovi fondi per...
Fonseca, la Roma in "sette" mosse
Deve essere una bella sensazione, per Paulo Fonseca, arrivare la mattina a Trigoria...
Serie A, bomber scatenati
Dall'Europa e dal mondo la parentesi dedicata alle nazionali ha regalato in dote...
 Mer. 11 set 2019 
Roma, Zaniolo ritrova il Sassuolo: contro gli emiliani il primo gol in A
Dolci ricordi per Nicolò Zaniolo che domenica alle 18 troverà davanti a sé il Sassuolo....
Roma, Fonseca il quarto tecnico più pagato della Serie A
C'è un uomo solo al comando: Antonio Conte. Quegli undici milioni netti all'anno...
Roma, Petrachi e il bilancio di un mercato "furbo"
«Non faccio i tarocchi, non sono un veggente». Così Gianluca Petrachi, otto giorni...
 Mar. 10 set 2019 
PETRACHI: "Mkhitaryan ha rinunciato a dei soldi per venire a Roma. Dzeko? Il vento sta cambiando"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI HENRIKH MKHITARYAN, GIANLUCA PETRACHI: “Orgogliosi di aver portato un giocatore di spessore internazionale. Ho fatto capire a Dzeko che il vento a Roma stava cambiando. Le altre squadre hanno capito che non possono fare le prepotenti"
MKHITARYAN: "Mio obiettivo quello di fare più gol e assist possibile. Non ho paura della pressione"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI HENRIKH MKHITARYAN: "Per me parte una nuova avventura, so quali sono gli obiettivi e farò il meglio"
Le tessere sono 21.500. Calo minimo
C'e voglia di Roma nelle strade della Capitale. Al termine di una stagione più che...
 Lun. 09 set 2019 
Mkhitaryan, Dzeko, Kalinic &co. Il vento dell'est spinge Fonseca
Il vento dell'Est soffia forte, così forte da alimentare sogni e speranze nascoste...
Fonseca vuole la prima gioia con la Roma
È partita la rincorsa di Fonseca alla conquista dei primi tre punti sulla panchina...
 Dom. 08 set 2019 
Zaniolo è pronto: missione Roma
È maturato psicologicamente e la nuova collocazione lo proietta verso un ruolo da protagonista
 Sab. 07 set 2019 
Leghe Europee, ecco i principi contro la Super Champions
Non più di sette club per nazione. Niente retrocessioni. Posto confermato l'anno...
Tutti pazzi per Mkhitaryan: "Ora abbiamo un fenomeno da Champions"
"Armeno quest'anno c'avemo un fenomeno", è stata, nettamente, la frase più gettonata...
 Gio. 05 set 2019 
SMALLING, domani la conferenza stampa di presentazione
Domani alle 12:00, presso la sala Champions di Trigoria, la Roma presenterà...
KALINIC: "Roma squadra forte. Non voglio più infortunarmi: punto a giocare di più"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI NIKOLA KALINIC
Pallotta non molla: altri soldi nella Roma
Non molla. Anzi, rilancia. Mentre il progetto stadio non vede ancora la luce, le...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>