facebook twitter Feed RSS
Martedì - 18 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma nuova in panchina, non in campo

Lunedì 19 agosto 2019
Finiti i test, ecco le scelte. Fonseca, ormai da qualche amichevole, ha tirato le somme sulla rosa a disposizione. E ha deciso su quali giocatori puntare all'alba della nuova stagione. Domenica, nella notte del debutto in campionato contro il Genoa dell'ex Andreazzoli, il portoghese sembra orientato a schierare la vecchia Roma. Così, a parte il portiere Pau Lopez, i 10 giocatori di movimento del suo 4-2-3-1 saranno interpreti che già hanno frequentato Trigoria l'anno scorso. In sintesi: difesa con Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; mediana con Cristante e Pellegrini; rombo offensivo con Zaniolo trequartista, Under e Perotti rispettivamente a destra e a sinistra e Dzeko centravanti.

USATO SICURO - Il nuovo allenatore, dunque, si fida del gruppo storico, cioè di chi è rimasto nella Capitale dopo l'ultima deludente annata. La curiosità è che mai, loro 10, sono partiti insieme dall'inizio nelle 48 gare della stagione scorsa. Ma, senza fare differenza tra giovani e senatori, Fonseca ha preferito dar spazio a chi già conosce le caratteristiche del compagno con cui si troverà in campo. E, contando sulla sintonia tra i calciatori, ha trasmesso il suo stile di gioco. Concetti semplici, ma già visibili: pressing, aggressività, verticalizzazione, velocità e, come ripete spesso, coraggio. I rinforzi, per ora, possono attendere. Guardando ai nuovi e aspettando Veretout (ieri il centrocampista ha lavorato a Trigoria con i primavera: l'obiettivo è la convocazione con il Genoa), i cambi in corsa, al momento, sono Spinazzola, utile sia per sostituire a destra Florenzi che a sinistra Kolarov, e Diawara, unica alternativa in questa fase a Cristante e Pellegrini. Mancini, invece, ha bisogno di tempo: si deve abituare alla posizione centrale nella linea a 4. Più pronti, e non sono nuovi, Defrel e Kluivert che però partono dietro a Under e Perotti. Come vice Dzeko, Defrel sembra essere davanti a Schick che è nella lista dei partenti.

SPONDA SOCIETARIA - Fonseca ha avuto, durante la scorsa settimana, la spinta decisiva nel suo lavoro proprio dal club giallorosso, sfruttando il tris di rinnovi calato da Fienga e Petrachi. A cominciare da quello di Dzeko che «è anima e corpo con noi», come avvertì lo stesso portoghese dopo l'amichevole del 31 luglio al Curi contro il Perugia. Il centravanti, leader riconosciuto dallo spogliatoio, è il suo portavoce in campo. Attorno a lui sta nascendo la nuova Roma che ha ritrovato anche il talento e l'efficacia di Zaniolo e Under, gli altri 2 calciatori blindati sotto Ferragosto dal management di Pallotta.

AGGIUSTAMENTO NECESSARIO - La Roma, a vederla con questo 4-2-3-1 a trazione anteriore, sembra aver recepito i nuovi concetti. Crea, attacca e soprattutto segna. Da domani a domenica il compito di Fonseca è registrare la fase difensiva. Il tecnico, anche se è curioso di scoprire Cetin che è la grande scommessa di Petrachi nel suo primo mercato in giallorosso, attende sempre il centrale «esperto e veloce» che gli permetta di giocare con la difesa altissima. Ha bisogno dell'interprete che sappia comandare la linea e che al tempo stesso possa recuperare sull'avversario quando scappa verso Pau Lopez. La condizione atletica diventa, comunque, fondamentale almeno quanto il rinforzo chiesto ripetutamente in pubblico. La crescita nella circolazione della palla e nella ricerca della velocità è evidente, ma ancora manca il comportamento da squadra che assicura l'equilibrio. Questione di gambe e di addestramenti. Aspettando altri innesti.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 17 feb 2020 
Roma, infortuni e passo da retrocessione: è il 2020 ma sembra il 1976
"Anno bisesto, anno funesto", una Roma così brutta non si vedeva da 44 anni. Anzi,...
Osvaldo torna in campo dopo 4 anni e sfiora l'eurogol
L'ex attaccante della Roma ha giocato nella sfida del campionato argentino con la maglia del Banfield contro il River Plate
Crisi Roma: da Luis Enrique a Fonseca, da Sabatini a Petrachi, quando i mali non sono (solo) tecnici
Tutto comincia con Luis Enrique. Anno 2011. Erano gli albori della Roma americana,...
CANIGGIA punge De Rossi: "Al Boca Juniors in vacanza, si era già ritirato"
L'ultima maglia con cui De Rossi ha giocato è stata quella del Boca Juniors. Dopo...
La Roma si schiera al fianco di Moussa Marega
Epidosio di razzismo in Portogallo nella sfida tra Vitoria Guimaraes e Porto. L'attaccante lascia il campo e poi si sfoga sui social: "Ammonizione per aver difeso il colore della mia pelle"
Roma, la grande paura si concretizza? E "L'oh nooo..." stavolta può diventare giallorosso
La possibilità che la Lazio vinca lo scudetto sparge terrore tra i romanisti. Nell'ultima giornata la squadra di Fonseca dovrà vedersela con la Juve a Torino. E se all'undici di Sarri servissero punti per battere sul filo di lana i biancocelesti cosa farà la Roma?
Roma-Gent, Le Probabili Formazioni
16:45 - UEFA Europa League 2019-2020 - Sedicesimi di finale: Andata
Pallotta: "La trattativa per il passaggio di proprietà non può condizionare la squadra"
Nonostante sia vicino a cedere la Roma a Friedkin, l'attuale presidente giallorosso...
Sara o Elisa? E' giallo in casa Zaniolo
Dei suoi gol, al momento, non si può parlare. Ma nel silenzio delle telecronache...
Bufera Roma, Petrachi può saltare subito: ecco chi può sostituirlo
L'addio del ds a fine stagione è scontato, ma la situazione potrebbe precipitare e portare al divorzio già prima
Un mese per rinascere
Serrare i ranghi e ritrovare subito compattezza dopo la terza sconfitta di fila....
Smalling non basta: è una difesa da ultimi della classe
Sette partite in cui la Roma ha preso puntualmente gol: 4 quelli subiti con il Sassuolo,...
Dal ruolo alla personalità: Pellegrini involuto, il dibattito è aperto
Lorenzo, perché non sei più Magnifico? Se lo chiedono i tifosi, che non gli riportano...
 Dom. 16 feb 2020 
Il gelido inverno romanista (anche se fa caldo)
Una squadra dissolta tra gennaio e febbraio: corsi e ricorsi storici
Roma, la rivoluzione flop: Fonseca e Petrachi adesso rischiano
La sconfitta con l'Atalanta rischia di costare la Champions alla squadra giallorossa. Due punti in meno rispetto ad un anno fa, il ds è quasi certo di salutare, in bilico anche la conferma dell'allenatore
Dottor Jekyll e mister Pellegrini: da Magnifico a "sopravvalutato". E il futuro...
Dopo un inizio positivo, il centrocampista è in calo: l’unico romano della Roma con l'Atalanta è stato tra i peggiori, radio e web gli danno addosso e il rinnovo non pare più un must giallorosso
Crisi Roma, i tifosi: "Squadra sopravvalutata, andate a coltivare le patate!"
I romanisti: "Aveva ragione Fonseca. Alcuni giocatori non reggono la pressione, sono da piccola squadra"
Dissociazione Sportiva Roma
La Roma di Fonseca ha due punti in meno rispetto a quella dell'ultimo Di Francesco,...
Schick: "Meglio Lipsia di Roma? Lo dicono i numeri. Qui facciamo un gioco spettacolare"
È uno degli uomini del momento in un Lipsia in piena corsa per il titolo tedesco....
KLUIVERT: "Andiamo avanti a testa alta"
Justin Kluivert torna a suonare la carica dopo la sconfitta di ieri della sua Roma...
Solo Dzeko, scomparsi gli altri gol
Aveva fatto un balzo in stile Cristiano Ronaldo, per festeggiare il gol. È uscito...
Peggior partenza dopo la sosta di Natale degli ultimi 45 anni
Bocciatura in pubblico e ovviamente via Internet. I tifosi giallorossi non accettano...
Roma, Champions ai saluti
La Roma si è ufficialmente persa in questo 2020. I giallorossi, nel decisivo scontro...
Fonseca adesso è dietro Di Francesco
È un 2020 senza sorriso per Fonseca, che alla 24 giornata di campionato ha addirittura...
Atalanta-Roma 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
24ªGiornata di Serie A
 Sab. 15 feb 2020 
PAU LOPEZ: "Abbiamo perso troppi punti ultimamente, ma possiamo ripartire da questa gara"
ATALANTA-ROMA 2-1, LE INTERVSITE POST-PARTITA PAU LOPEZ A DAZN Sei d'accordo con...
Fonseca, panchina piatta. Difficile ripartire con questi giocatori
L'impossibilità di sterzare dalla panchina. Di svoltare, di effettuare un cambio...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>