facebook twitter Feed RSS
Domenica - 15 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Derby Lazio-Roma, sarà il "Diablo-day". Invasione di ultras e allarme scontri

Martedì 13 agosto 2019
Il prossimo derby della Capitale, previsto per il primo settembre, potrebbe diventare il «D-Day» delle tifoserie organizzate, il «Diabolik-Day». La scelta di negare il funerale pubblico a Fabrizio Piscitelli, decisa dal Questore di Roma e confermata ieri pomeriggio dal Tar, rimanda soltanto di qualche giorno la celebrazione laica del mondo ultras che risponderà presente al ricordo del leader della Curva Nord laziale. Per i tifosi potrebbe essere un momento di forte aggregazione, per le Istituzioni un «pericolo» in più da dover tenere sotto controllo.

Il funerale imposto dalla Questura in forma privata è apparso insensato ai familiari della vittima che hanno deciso di non prendere parte alle esequie di questa mattina all'alba nella Cappella del cimitero Flaminio a Prima Porta. Il ricordo di Fabrizio verrà rimandato, ed è quello che preoccupa maggiormente le forze dell'ordine. Non preoccupa la divisione storica dei vari gruppi che vorranno presenziare al derby (in cui la Lazio giocherà la sua prima partita in casa), quanto l'unione di questi gruppi che potrebbero rappresentare un unico fronte - diviso nei colori, ma unito negli ideali - ancor più difficile da limitare in un evento importante come quello in programma all'inizio di settembre.

L'appello della vedova alle Istituzioni e al Papa lanciato due giorni fa è rimasto inascoltato, nella totale indifferenza. «Papa Francesco, vorrei portare alla Sua attenzione la vicenda che ha colpito la mia famiglia e che si aggiunge al già straziante dolore della perdita di mio marito, Fabrizio Piscitelli. Per opera di un provvedimento del Questore non possiamo garantirgli un degno funerale». E anche i tifosi della Lazio nei giorni scorsi avevano manifestato il loro dissenso alla decisione esponendo uno striscione sotto la sede degli Irriducibili di via Amulio: «La morte è uguale per tutti... il funerale anche! Salutare Fabrizio è un nostro diritto». Diritto negato. La decisione del Questore rischia a questo punto di rivelarsi un boomerang dal punto di vista delle tifoserie organizzate, e la partita tra Lazio e Roma è un appuntamento fin troppo scontato per ricordare la figura di Fabrizio Piscitelli, un personaggio carismatico, un leader riconosciuto in ogni angolo d'Europa.

Nei giorni scorsi in diversi stadi d'Italia e d'Europa Diabolik è stato ricordato con striscioni, cori e bandiere, ed è scontato che il ricordo del tifoso laziale assassinato mercoledì scorso sia presente in ogni curva d'Italia nella prima giornata di campionato in cui la Lazio, il 25 agosto, giocherà in trasferta a Genova contro la Sampdoria. Anche a Roma, i tifosi giallorossi - da sempre sulla sponda opposta - hanno celebrato il capo della Curva Nord: «Nel cielo biancoazzurro brilla un'altra stella. Ciao Fabri». Seppur avversari, i gruppi organizzati della Roma, anche in occasione dell'amichevole giocata a Perugia contro l'Athletic Bilbao, appresa la notizia dell'omicidio, avevano immediatamente tolto i loro striscioni in segno di lutto. Ed è probabile che vogliano - in occasione del derby - condividere con i tifosi della Lazio questo drammatico momento. In passato numerosi gruppi ultras hanno avuto modo di assistere al derby tra Lazio e Roma, la partita più sentita d'Italia, tra la sfide più accese a livello mondiale; a questo punto non è da escludere l'arrivo dall'estero di gruppi organizzati.
di S. Pieretti
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 09 set 2019 
Mkhitaryan-Dzeko: capitani contro. E lo show di Yerevan fa felice la Roma
Paulo Fonseca si è sfregato le mani nel vedere in tv lo show andato in scena al...
 Dom. 08 set 2019 
Finlandia-Italia 1-2: decidono Immobile e Jorginho, Europei a un passo
Altra vittoria importante per l'Italia di Roberto Mancini nella corsa per qualificarsi...
Roma femminile sconfitta dal Psg, mister Bavagnoli: "Francesi superiori a noi"
L'allenatrice delle giallorosse ha parlato dopo l'amichevole del Trofeo Petrucci
BOSNIA, Prosinecki si dimette: "Io il responsabile del flop"
La decisione del ct croato è arrivata dopo il ko contro l'Armenia: "Il nostro obiettivo...
Armenia-Bosnia 4:2 Mkhitaryan (doppietta) e Dzeko in gol!
Gol e spettacolo tra Armenia e Bosnia (4-2): doppietta di Mkhitaryan e gol di Dzeko
Zaniolo è pronto: missione Roma
È maturato psicologicamente e la nuova collocazione lo proietta verso un ruolo da protagonista
La madre di Zaniolo: "Nicolò più forte dei cori volgari, è felicissimo di giocare nella Roma"
Francesca Costa, madre di Nicolò Zaniolo centrocampista della Roma, ha rilasciato...
Formula 3 e mezzo: la Roma prova a cambiare pelle
Vista l’emergenza esterni, con Mancini schierato terzino destro Fonseca può riproporre le idee di Sousa e Spalletti
Calvo e De Sanctis scalano posizioni: promozioni in vista
A poco più di un anno di distanza dal suo insediamento nella Roma, si può dire che...
Roma a Graz: terza opzione Wolfsberger
Tre stadi per una partita. La gara di Europa League fra Wolfsberger e Roma (3 ottobre)...
I giallorossi cambiano tutto per sconfiggere gli infortuni
La Roma pensa di aver fatto tutto il possibile per ridurre al minimo i rischi e...
Pellegrini, Berrettini, Marziale è una settimana da romani
Soit è pieds, soit à cheval, mon honneur est sans égal: sia a piedi che a cavallo,...
Roma, l'equilibrio nel dna di Veretout
Jordan Veretout è il regista che è mancato alla Roma per le prime due giornate e...
Totti: "Mkhitaryan può portare qualità e quantità. Pellegrini è un giocatore fenomenale"
Francesco Totti ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole. Che allenatore...
 Sab. 07 set 2019 
Euro 2020: Kosovo-Repubblica Ceca 2-1, in gol l'ex Schick
Muriqi e Vojvoda ribaltano il vantaggio dell'ex romanista Schick
Dzeko accoglie Mkhitaryan: "Con lui sarà più facile per me"
Così l'attaccante bosniaco sul neo-compagno giallorosso, domani avversario con l'Armenia: "Speriamo però che domani non giochi bene!"
MKHITARYAN: "Futuro? Meglio concentrarsi sul campo: sono in un grande club"
Ai microfoni di Vbetnews, Henrikh Mkhitaryan ha parlato del suo futuro: "Vediamo...
La rivale della Roma deve cambiare stadio: la colpa è... Degli alberi!
Il Wolfsberger, che sfiderà i giallorossi in Europa League, dovrà spostarsi a Graz per non disboscare il campo di Klagenfurt, originariamente scelto per le partite europee come prima alternativa a quello locale che non rispetta le norme Uefa
Euro 2020, domani Mkhitaryan contro Dzeko. Due stelle a Roma per caso
Il centravanti bosniaco era a un passo dall'Inter, il trequartista armeno è stato un colpo a sorpresa dell'ultim'ora. I due si sfideranno nel girone dell'Italia, poi insieme per far sognare l'Olimpico
Roma, Under si ferma. De Sanctis: Niente alibi
Quinto infortunio muscolare da inizio stagione, la società si muove e richiama al rispetto della professionalità tutti i giocatori
Previsto un incontro per proporre il rinnovo contrattuale a Bouah
Con la Roma pronta ad adottare una nuova strategia per gestire i giocatori del settore...
Leghe Europee, ecco i principi contro la Super Champions
Non più di sette club per nazione. Niente retrocessioni. Posto confermato l'anno...
Pellegrini e Lasagna. Il ct è alla ricerca di un pieno di energia
[...] Giovedì sera Roberto Mancini ha fatto due annunci in uno: «In Finlandia dovrò...
Giallorosse in grande stile con Andressa e Hegerberg
Esattamente un anno fa, era il sette settembre 2018, la Roma femminile si svelava...
Tutti pazzi per Mkhitaryan: "Ora abbiamo un fenomeno da Champions"
"Armeno quest'anno c'avemo un fenomeno", è stata, nettamente, la frase più gettonata...
Ronaldo a 34 anni vola a 34 all'ora: nessuna punta è più veloce in A. Secondo Dzeko
Cristiano Ronaldo contro Parma e Napoli è stato lo juventino con il maggior picco...
Dieta vegana, parla la nutrizionista: "Nessun problema per gli atleti, ma servono integratori"
Uno degli ultimi arrivati in casa giallorossa è Chris Smalling. Il difensore inglese,...
 Ven. 06 set 2019 
Petrachi: "Mai promesso niente a Nkoulou"
La replica del ds della Roma al presidente del Torino
CAFU': "Grazie per il vostro affetto, continuate a pregare per noi"
L'ex terzino giallorosso Cafu ha ringraziato su Instagram per tutti i messaggi...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>