facebook twitter Feed RSS
Martedì - 18 gennaio 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Rottura o pace? Dzeko tra due fuochi

Mercoledì 07 agosto 2019
La corda è tesa e non manca molto per spezzarla. L'Inter vuole Dzeko, il bosniaco vuole i nerazzurri, la Roma a certe condizioni lo venderebbe pure ma non ha trovato un sostituto e deve pensare seriamente all'ipotesi di tenersi il centravanti (scontento) un anno e poi perderlo a parametro zero. Se finora il braccio di ferro si è consumato sotto traccia e senza feriti, siamo vicini allo snodo che per forza di cose vedrà cedere qualcuno. L'incontro di lunedì tra l'agente-amico di Dzeko, l'ex portiere Silvano Martina, e i dirigenti interisti è servito a dare una scossa, le cui conseguenze verranno scoperte a breve. Oltre a ribadire la ferma intenzione di acquistarlo, su input preciso di Conte che ha iniziato a parlare col ragazzo dalla scorsa primavera, il club nerazzurro ha chiesto all'entourage di Edin una «mano» per sbloccare la situazione. Se da una parte l'Inter vorrebbe capire il prezzo finale dell'attaccante - aumentato nel giro di due mesi da 15 a 25. milioni bonus inclusi - dall'altra invita lo stesso Dzeko a forzare la mano.

Non un chiaro in-vito a sottrarsi al doveri di professionista, per carità, ma la richiesta tipica in casi simili di mercato delle società che devono acquistare calciatori e trovano resistenze. Edin ha deciso da tempo di trasferirsi a Milano. Questione di stimoli, di soldi (lo aspetta un triennale da 4.5 milioni netti contro l'ultimo anno a 6 milioni che gli resta con i giallorossi), ma anche una sorta di fuga da un club che considera ridimensionato. Nonostante questo, ha tirato il gruppo in allenamento e guidato la squadra da leader nelle amichevoli. Lunedì l'Inter gli ha fatto capire di essere pronta a un ulteriore rilancio dell'offerta fino a 20 milioni, ma vuole essere certa di non trovare un'altra porta chiusa in faccia dalla Roma.

Cosa farà Dzeko adesso? Continuerà a comportarsi in modo impeccabile come ha fatto fino ad oggi, per la gioia di Fonseca che se lo tiene stretto, rendendosi disponibile a rinviare all'anno prossimo il trasloco all'Inter (o altrove: ieri rumors non confermati su Monaco e Napoli), oppure inizierà a battere i pugni sul tavolo per andarsene? In teoria per la risposta c'è tempo, ma l'impressione è che entro la prossima settimana la vicenda debba prendere una piega definitiva. Con un occhio sempre vigile a quello che accade altrove: la destinazione di Lukaku (Inter o Juve) inciderà anche sul futuro di Higuain e Icardi, due potenziali sostituti che Petrachi non è però riuscito a corteggiare fino ad oggi. Il resto del mercato offre poco: da un Mariano Diaz difficilmente avvicinabile per via del suo ingaggio da 6 milioni netti, a un Batshuayi che il Chelsea potrebbe tenersi visto il mercato bloccato, oppure un 34enne come Llorente svincolato. Insomma dovesse scoppiare la grana-Dzeko sarebbe un bel problema senza avere un sostituto in mano. Intanto Petrachi sta provando a cedere altri giocatori senza successo. Per Defrel, sembrava tutto fatto per il suo passaggio al Cagliari in prestito con obbligo di riscatto a 15 milioni poi sono sorti problemi sulle modalità di pagamento. Uno spiraglio si è aperto per il prestito di Olsen al Montpellier. Su tutti gli altri, da Nzonzi a Pastore, da Schick, Gonalons e Karsdorp, ai giovani ma costosi Bianda e Coric ci muove ancora poco. Idem per l'acquisto di un difensore centrale: per Alderweireld resta dura, si valutano alternative, Pezzella non convince appieno.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Coric - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 27 ago 2019 
CALCIOMERCATO Roma, visite mediche con l'Almeria per Coric
Questa mattina, Ante Coric si è presentato nella sede del club per sottoporsi alla...
Rugani, Taison e Boga: la Roma corre ai ripari
Che servisse un difensore centrale si sapeva prima di Roma-Genoa. Lo aveva detto...
 Lun. 26 ago 2019 
Nkoulou, Rugani o Lovren: ultima settimana per scegliere
La partita di ieri conferma la necessità di intervenire urgentemente sul mercato...
 Dom. 25 ago 2019 
CALCIOMERCATO Roma, Coric vola in Spagna: caccia all'accordo con l'Almeria
Ante Coric è pronto a salutare la Roma. Se tra qualche ora (20.45) ci sarà l'esordio...
 Sab. 24 ago 2019 
Roma-Genoa, I Convocati
Ecco i 21 convocati giallorossi per il match contro il Genoa: Pau Lopez, Fuzato,...
Rugani in pressing sulla Roma che ripensa a Lovren. Attacco: Kalinic ha detto sì
Dopo la brusca frenata di giovedì, è ora Rugani a spingere per l'addio. Il segnale...
Stallo Rugani, cresce la pista Nkoulou
Nonostante l'inizio del campionato sia imminente, Petrachi continua a muoversi sul...
 Ven. 23 ago 2019 
CALCIOMERCATO Roma, Coric verso l'Almeria: c'è l'ok del croato
L'Almeria, club della seconda divisione spagnola, ha presentato un'offerta alla...
 Mer. 21 ago 2019 
Ecco Zappacosta, manca solo il centrale
È in continuo movimento il calciomercato della Roma. Petrachi ha chiuso l'acquisto...
 Mar. 20 ago 2019 
Roma, Monchi e quegli acquisti sbagliati che bloccano il mercato
Tra cartellini e bonus investiti, 270 milioni è la cifra delle scelte di mercato fatte dall'ex ds spagnolo in giallorosso
 Lun. 19 ago 2019 
Calciomercato Roma, Napoli e Juve: quanti esuberi da piazzare
Le tre big del nostro campionato devono sistemare chi è di troppo: ecco chi è pronto...
CALCIOMERCATO Roma, Verona sulle tracce di Coric
Il neo promosso Hellas Verona sarebbe interessato all'acquisizione di Ante Coric,...
 Dom. 18 ago 2019 
Petrachi cerca un difensore, ma serve un'occasione
Dopo l'acquisto di Cetin e i rinnovi di Zaniolo, Under e soprattutto quello di Dzeko...
Roma, quel rinnovo che cambia la rosa
«Quando vedi una buona mossa, aspetta. Cercane una migliore». Chissà che questa...
 Sab. 17 ago 2019 
Ad Arezzo senza Veretout. Da verificare c'è la difesa
(...) Stasera i giallorossi saranno di scena ad Arezzo (fischio d'inizio alle ore...
 Ven. 16 ago 2019 
TRIGORIA - In gruppo Veretout e Pastore, differenziato per Coric e Gonalons
La Roma si è allenata questa mattina a Trigoria per preparare l'amichevole contro...
Arezzo-Roma, i convocati
Ecco i convocati di Fonseca per l'amichevole con l'Arezzo di domani alle 19:30....
Roma, diciotto giorni alla fine del mercato: il bilancio e le mosse di Petrachi
Il direttore sportivo giallorosso dopo i rinnovi di Zaniolo e Under è pronto a sistemare la rosa giallorossa tra acquisti e cessioni
 Gio. 15 ago 2019 
Calciomercato Roma, mistero Coric: può cambiare aria
TUTTO DA DECIFRARE IL FUTURO DEL GIOVANE CROATO CHE POTREBBE ANCHE TORNARE IN PATRIA
 Mer. 14 ago 2019 
Pastore, Nzonzi, Olsen... tutti i flop dell'era Monchi
(...). Per Petrachi è una sorta di mercato nel mercato: da una parte lavora per...
 Mar. 13 ago 2019 
Calciomercato Roma, Icardi a tutti i costi
L'approdo di Icardi alla Roma, che ad inizio giugno era soltanto un'idea nata nella...
 Sab. 10 ago 2019 
Roma-Real Madrid, I Convocati
Ecco la lista dei convocati giallorossi per l'amichevole contro il Real Madrid nella...
 Mer. 07 ago 2019 
Roma-Athletic Bilbao: I Convocati
Questa sera alle ore 20:00 al Roma-Athletic Club al Renato Curi di Perugia si sfideranno...
 Mar. 06 ago 2019 
Petrachi e Fonseca inseparabili, uniti per riportare in alto la Roma
Il ds e il tecnico lavorano a stretto contatto per completare la rosa. Stallo col Cagliari per Defrel
Roma, Veretout si mette in mezzo
Si è capito dalla telefonata, quel giorno, di Paulo Fonseca a Jordan Veretout: il...
Calciomercato Roma, la permanenza di Dzeko per arrivare ad Alderweireld
Il paradosso è servito. Lo stallo su Dzeko si ripercuote sul difensore. Perché per...
 Lun. 05 ago 2019 
La "quota Monchi": quella zavorra che blocca il mercato
Dopo i test con Perugia e Lille di una cosa sono convinti tutti, a Trigoria; la...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>