facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 20 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La "quota Monchi": quella zavorra che blocca il mercato

Lunedì 05 agosto 2019
Dopo i test con Perugia e Lille di una cosa sono convinti tutti, a Trigoria; la priorità assoluta del mercato non è un centravanti, ma un difensore centrale. Il margine per operare però è decisamente stretto, Colpa di una zavorra da 82 milioni di euro che frena, ad oggi, il mercato della società. E' la "quota Manchi": il costo a bilancio di tutti quei giocatori comprati nelle ultime due estati dall'ex ds giallorosso (tornato ai Siviglia, da dove era arrivato) e che non rientrano nei piani tecnici della società. L'elenco è lunghissimo: Nzonzi, Gonalons, Karsdorp, Schick, Olsen, Pastore, Bianda, Coric e Defrel, anche se in uscita con destinazione Cagliari. Nove calciatori, una squadra quasi intera, che Paulo Fonseca non vuole, ma che la Roma deve pagare e che a bilancio pesa appunto per 62 milioni all'anno, tra stipendi e costi di ammortamento. Come è noto, l'obiettivo dichiarato per la difesa è Toby Alderweireld, difensore del Tottenham che lo valuta 28 milioni di euro. La Roma vorrebbe comprarlo ma non può certo investire quella cifra (a cui aggiungere uno stipendio lordo da 6,5 milioni circa, grazie al decreto crescita) senza prima vendere. Lo aspetterà altre 48 ore, poi potrebbe virare su Pezzella della Fiorentina. Una cosa è certa: delle esose campagne acquisti sostenute nei due anni con Monchi al timone della direzione sportiva, si è salvato poco: Under, Cristante e Kluivert, fortemente voluti, Zaniolo e Santon arrivati quasi per caso nell'ambito della cessione di Nainggolan all'Inter, Kolarov e Mirante, usato sicuro, sette giocatori: stop. Per il resto, tutti esuberi, undici aggiungendo al conto Moreno e Marcano, già smaltiti.
Nota a margine: nessuno dei calciatori acquistati dal dirigente spagnolo ha ancora prodotto una plusvalenza a bilancio con la sua cessione, un dato oggettivo e singolare, visto che era stato preso con quell'obiettivo, per una società che si alimenta con fa dismissione di calciatori. Ciò nonostante la Roma continua a cercare soluzioni sul mercato, l'ultima idea riguarda il terzino destro: il ds Petrachi ha chiesto al Chelsea il prestito di Davide Zappacosta, fuori dai"programmi dei Blues. Lo conosce, lo ha portato al Torino dall'Atalanta nel 2013: elemento importante per il dirigente è la conoscenza del profili da acquistare. Non a caso tutti i nuovi arrivi - a eccezione del portiere Pau Lopez - provengono dall'Italia.
di M. Pinci
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Rassegna Stampa - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Sab. 28 dic 2019 
Cadere e poi rialzarsi, ribaltone in 20 giorni: Florenzi ora è rinato
Il futuro di Alessandro Florenzi non è ancora scritto. Il capitano della Roma fino...
Fonseca: "Io, Roma, Zorro e le scaramanzie. Resto a lungo e vinco"
Il tecnico giallorosso: "Coppa Italia ed Europa League difficili, ma ci proveremo. Pallotta? Fisicamente non c'è ma si informa sempre, e io mi fido di Fienga"
 Ven. 27 dic 2019 
Calciomercato Roma, c'è un progetto per Pellegrini: rinnovo e numero 10
Il club ha un piano commerciale e tecnico: fare del ragazzo uno dei simboli del club
Lo Stadio c'è, Friedkin quasi
Stadio della Roma, pronto il comunicato per la fine dei lavori tecnici
Cristante rinnova, Florenzi resta
Quest'estate era stato il turno di Dzeko, Zaniolo, Under e Fazio, ora toccherà a...
Zaniolo e il 2019, un anno magico e un tocco d'azzurro. Firmando il futuro
Un anno esatto fa si era imposto tra lo stupore generale. Oggi, 12 mesi dopo, Nicolò...
Il 30 prevista la ripresa: Santon già lavora a casa
La ripresa ufficiale per la Roma è programmata per il 30 dicembre. Dopo la bella...
Primavera revolution: le manovre per tornare in alto
La Primavera della Roma, in vista del nuovo anno, è pronta a ripartire. Da anni...
Lo stadio dei ritardi: ma Friedkin potrebbe rilanciarlo
Era il 30 dicembre del 2012, quando James Pallotta e Luca Parnasi siglarono l'intesa...
La Roma cerca gol nuovi e vecchi: Diaz è un sogno, Under sogna
Il 2019 è quasi in archivio. Un anno certamente da dimenticare per Cengiz Under,...
Calciomercato Roma, il budget viene dalle cessioni
La missione di Petrachi non è segreta: la priorità, già nella sessione invernale...
 Mar. 24 dic 2019 
Calciomercato Roma, sondaggio per Kolasinac. Mariano Diaz subito solo se si vende
Offerta del Valencia per Florenzi. Il baby Medina del Cordoba sotto osservazione
Roma: Dzeko, Zaniolo e Perotti a Dubai con un preparatore
Tempo di vacanze per la Roma con i giocatori che cominciano ad emigrare verso lidi...
Rilancio per Smalling
Una delle note più liete della stagione della Roma è la nuova coppia centrale della...
Alle nozze di Mancini molti compagni di oggi e di ieri
Giorno di festa ieri per il difensore della Roma Gianluca Mancini, che ha sposato...
Dirige Diawara, è una regia da Oscar
Se ad inizio stagione per Fonseca Diawara era "un'opzione", ora è un punto fermo...
Stadio Roma: il silenzio della Raggi prolunga lo stallo
Nel corso degli auguri di Natale con i media ieri in Campidoglio non sono arrivate,...
Roma, Natale in casa Fonseca: i segreti della rinascita firmata da Paulo
Un anno dopo, è tutto diverso. E non si tratta soltanto di avere undici punti in...
Il Valencia ci prova: offerta per Florenzi. E per Smalling c'è un'apertura
Il capitano però vuole restare in giallorosso, mentre l'inglese è ottimista sul mercato. E l'idea medina...
 Lun. 23 dic 2019 
Adesso la difesa è un bunker: merito anche dei due mediani
Sembrano lontanissimi i tempi in cui la Roma subiva 6 gol nel giro di tre partite....
 
 <<    <      3   4   5   6   7