facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 28 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

E "Zorro" salva capitan Florenzi

Domenica 28 luglio 2019
Un po' dentro e un po' ai margini del progetto, cedibile ma non troppo, terzino ma forse non più. Alessandro Florenzi ha trascorso le ultime settimane con più di un punto interrogativo sulla testa, reagendo però con il solito animo. E ora il barometro sta tornando al bello. Fonseca, che nelle prime amichevoli lo aveva "delocalizzato", schierandolo come esterno offensivo a sinistra, ha avuto tempo e modo di riconsiderare la situazione, riportandolo nel suo ruolo e allontanandolo, se non togliendolo, dalle trame del mercato. Nella testa del portoghese c'è probabilmente un esterno difensivo alto, forte e potente, ma in questi primi giorni di lavoro gli è piaciuto l'atteggiamento di Florenzi, generoso, positivo e disponibile al sacrificio. Lo ha capito anche il fatto che il giocatore si sia presentato al raduno in anticipo.
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Rassegna Stampa - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Mer. 05 feb 2020 
Diawara, vantaggi e rischi di non andare sotto i ferri
Diawara si è sottoposto ad un nuovo controllo al ginocchio sinistro e dopo i test...
Pastore stringe i denti. Ora serve la sua fantasia
Out per tre mesi a causa di un edema osseo sopra l'anca, con conseguente fastidio...
Fonseca, terapia di gruppo. Petrachi affronta Dzeko
Tempi supplementari di Sassuolo-Roma. A Trigoria, però: Fonseca ha parlato con la...
La Roma secondo Friedkin. Investimenti, staff, obiettivi e Mertens come primo regalo
Le riunioni vanno avanti e le facce sono sempre più sorridenti. Prosegue spedita...
Roma, quel mercato che costa ma non aiuta Fonseca
Si è investito molto, però su elementi di prospettiva Champions decisiva, ma il tecnico chiedeva altro
 Mar. 04 feb 2020 
La Roma dopo il ko con il Sassuolo. Lo scaricabarile non è la via d'uscita
Poca qualità dei giocatori? I giovani? Il mercato? Tutto e il contrario di tutto. Ma l’unico modo per uscire dal buco nero è che tutti si assumano le proprie responsabilità
Retroscena Dzeko, ecco cosa non gli piace della Roma
Le frasi dopo il Sassuolo ("Ci sono troppi giovani") hanno aperto il caso: il club ha preso tre ‘98 a gennaio...
Dai russi ai cinesi. Quando il club agita la squadra
La Roma starebbe per cambiare proprietà. James Pallotta sarebbe in uscita e al suo...
E' Bavagnoli la più brava d'Italia
Un'eccellenza rosa premiata insieme ai migliori allenatori di Serie A maschile....
Friedkin, firma più vicina. E spunta Capello
La svolta di Friedkin è sempre più vicina. Ieri pomeriggio, infatti, i legali del...
Roma, un'unità di crisi per ricomporre la spaccatura interna
È il giorno del confronto. Non si sa quanto possa essere utile, ma deve comunque...
Friedkin-Roma: ci siamo
Manca sempre meno al passaggio della proprietà della Roma dalle mani di Pallotta...
Processo ai talenti della Roma Fonseca boccia la linea verde
Investire sui giovani, spesso, è il miglior modo per arrivare a un successo duraturo....
La nuova vita di Bruno Peres: come pensa di riconquistare la Roma
Alimentazione corretta e niente uscite notturne: il brasiliano spera in una nuova chance in giallorosso
 Lun. 03 feb 2020 
Diawara, si decide per l'operazione
Questa settimana si capirà se Diawara dovrà operarsi o no. Dopo due settimane di...
Roma, retroscena Petrachi: una furia nello spogliatoio
Il ds giallorosso furibondo alla fine del primo tempo con il Sassuolo. Nessuno riesce a spiegarsi ciò che è successo
Roma, sul mercato ora decide Friedkin
La Roma deve salvare la stagione entrando in Champions League ma intanto Petrachi...
Le parole di Dzeko e le scelte di Fonseca infiammano la Roma in crisi
I veri gol della Roma li hanno segnati Criscito e Sanabria. Il 2-2 del Genoa sull'Atalanta...
Dzeko accusa i giovani, la "vecchia guardia" non ha capito Fonseca
Capitano a tempo pieno dopo la partenza di Florenzi. Edin Dzeko è stato costretto...
E ora Bruno Peres scala posizioni: è un opzione in più
Dal suo ritorno a gennaio, è sceso in campo 4 volte su 6. Bruno Peres, pian piano,...
 
 <<    <      3   4   5   6   7