facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 17 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Veretout alla Roma? I francesi in giallorosso sono (quasi) sempre una garanzia!

Jordan Veretout è ad un passo dalla Roma. Il centrocampista potrebbe essere l'ennesimo francese della Roma. E questo per i giallorossi è una garanzia.... o quasi.
Mercoledì 17 luglio 2019
Bienvenu
Jordan Veretout è ad un passo dalla Roma. I giallorossi sono quindi pronti ad accogliere finalmente un regista piuttosto atipico. Sì, perché l'ormai probabile ex Fiorentina è un regista che sa combinare benissimo qualità e quantità, proprio quello che serve alla Roma di Fonseca. Il centrocampista potrebbe essere l'ennesimo francese della Roma e questo è una garanzia.... o quasi. Chi sono e come sono andati i suoi predecessori?

Le meilleur
Le Meilleur. Il miglior francese della storia della Roma, per distacco, è Vincent Candela. L'esterno arriva dal Guingamp nel 1997 e gioca prima come terzino sinistro e poi, con l'arrivo di Capello, come tornante sinistro. Lui da una parte e Cafu dall'altra, sono stati due dei giocatori più importanti e determinanti dello storico scudetto del 17 giugno 2001. È un caso che sia stato inserito nella Hall of Fame giallorossa?

Sostanza
Nel 2003, la Roma acquista Olivier Dacourt dal Leeds. Un mediano bravo a fare quasi tutto ma, di certo, non era proprio un goleador. Eppure, un gol di Olivier Dacourt, più di qualsiasi altra cosa, i tifosi della Roma lo ricordano benissimo. Il francese ha aperto le marcature nel leggendario 4-0 rifilato alla Juventus, al 13′ minuto dell'8 febbraio 2004. Nel computo totale dei tre anni in giallorosso, in campionato, il francese ne ha segnato solo un altro di gol.

Tuttofare
Un altro francese di un certo livello e che ha apportato un bel po' d'esperienza nella Roma è stato Ludovic Giuly. Principalmente, il francese era sempre stato usato come esterno destro d'attacco ma nel 4-2-3-1 di Luciano Spalletti era stato arretrato di qualche metro e in diverse occasioni ha giocato anche come trequartista alle spalle di Francesco Totti.

Che peccato!
Quel dommage! Ossia, ‘che peccato'. Un giocatore che potenzialmente avrebbe potuto fare molto, ma molto di più con la Roma e non solo è Jerémy Ménez. Il ragazzo arrivava dal Monaco nel 2008 e a Roma ha fatto vedere tanti bei dribbling, delle straordinarie giocate ma... alla fine, in tre anni ha raccolto 84 partite con 7 gol in Serie A. Peccato, sì, perché il potenziale c'era ma, a volte, sembrava non...avesse voglia di fare quel passo in più che lo avrebbe portato davvero lontano.

Testaccino
Un francese di... Testaccio. Già, a livello caratteriale, il francese che forse più di tutti ha interpretato il tipo caratteriale che piace ai romani e in cui i romani si riconoscono è Philippe Méxes. Il numero 5 ha sempre dato tutto in campo. Ottime interdizioni ma anche tanta eleganza. C'è stato un periodo in cui, in occasione dei calci da fermo, il difensore sfoggiava quasi sempre una sforbiciata o un tiro al volo. E qualche volta... sono finiti anche in porta.

Campione del mondo
Anche l'ultimo acquisto della scorsa finestra di mercato è francese. Si tratta di Steven Nzonzi arrivato nell'entusiasmo generale dopo la vittoria del mondiale. Il gigante francese, purtroppo, non ha vissuto una grandissima stagione. Molti tifosi se la sono presa con lui ma qualche alibi ce l'ha: quest'anno, con lui, tutta la Roma non ha girato granché bene. La differenza, però, si è vista nel passaggio di consegne tra Di Francesco e Ranieri e con la squadra di King Claudio, un po' meno sfrontata, lui si è mosso molto bene. Riuscirà a riscattarsi o partirà?

Eroe
A Roma può succedere di tutto. Può capitare anche che un giocatore non regali prestazioni particolarmente entusiasmanti ma che gli basti un gesto, un salto, un piccolo impatto per diventare un eroe. Si tratta di Mapou Yanga-Mbiwa. 28 presenze in campionato, un solo gol, il più importante di tutti. Il gol del difensore francese ha regalato alla Roma una qualificazione in Champions League in quello che non era solo uno scontro diretto. Era un derby.

La Gazella
Vincent Candela non era l'unico francese della rosa della Roma dello scudetto. In squadra c'era anche Jonathan Zebina, la Gazzella. La Roma lo aveva preso dal Cagliari proprio nel 2000 ed è rimasto nella Capitale fino al 2004 quando, andato in scadenza di contratto, ha sposato il progetto Juventus.

Gli altri
In sintesi, nella Roma di francesi ce ne sono stati moltissimi. Restano negli annali anche un terzino di qualità come Lucas Digne e Ricardo Faty, che ultimamente ha pubblicato un video in cui cantava "Roma Capoccia". Un altro centrocampista giallorosso da ricordare, molto impegno e poca fortuna, è William Vainqueur. Poi c'è Clèment Grenier, una vera e propria meteora. E infine, al momento in rosa ci sono William Bianda, Maxime Gonalons e Gregoire Defrel... anche se tutti e tre sembrano in partenza.
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 14 gen 2020 
Gravina fa visita a Zaniolo: "Gli staremo vicino. Il terreno dell'Olimpico? Non commento"
Gravina a Zaniolo: "Per l'Italia sei fondamentale". Il numero uno federale questa mattina ha voluto salutare il trequartista giallorosso, ieri operato per la rottura del crociato: "Abbiamo bisogno di lui ma ovviamente prima dobbiamo salvaguardare l’integrità del ragazzo"
L'Elche vorrebbe almeno 5 milioni per Villar. Il giocatore preferirebbe rimanere in Spagna
Dalla Spagna: l'Elche rifiuta l'offerta della Roma per Villar. Giocatore non convinto del trasferimento
Calciomercato Inter, Politano non convocato per la Coppa Italia. Avanza lo scambio con Spinazzola
Matteo Politano non sarà tra i convocati di Antonio Conte per la gara di Coppa Italia...
Calciomercato, Roma su Barisic per sostituire Spinazzola. E Gerrard conferma
I giallorossi puntano al terzino dei Rangers in caso di partenza dell'ex bianconero. Il tecnico degli scozzesi: "La Roma lo cerca da molto tempo"
Totti segna... alla Totti: che punizione a calciotto! (VIDEO)
L'età avanza, ma la classe non smette certo di accompagnarlo. È il caso di Francesco...
Causarano: "Zaniolo ha affrontato l'intervento con serenità. Difficile prevedere tempi di recupero"
"Valuteremo nel corso del tempo quali step supererà e valuteremo"
Fonseca, rosa al minimo con il Parma e il Genoa Kluivert torna in gruppo. Sponsor a Trigoria
L'infortunio di Nicolò Zaniolo è forse solo la punta dell'iceberg dei problemi che...
UniCredit, all'esame del cda l'ok a Vitek sui crediti di Parnasi
Il primo passaggio per il passaggio delle attività di Parnasi al miliardario ceco...
Roma, scambio di marcia sul mercato
Il ko di Zaniolo cambia in corsa il mercato della Roma. Dopo una riunione andata...
Olimpico, il campo sotto accusa. E sul mercato si corre ai ripari
"L'Olimpico non è mai stato buono, il campo non è all'altezza della Serie A. In...
Zaniolo, il retroscena: quel ginocchio gonfio che aumenta i rimpianti
Nicolò era stato tenuto a riposo precauzionale nei primi allenamenti della settimana, tornando in gruppo soltanto giovedì con qualche dolorino residuo
I crociati, l'incubo di Trigoria: una maledizione senza fine
Diciannove crociati in sei anni. È questo il record, o la maledizione che avvolge...
 Lun. 13 gen 2020 
Calciomercato Roma e Inter al lavoro per lo scambio Politano-Spinazzola
L'infortunio di Nicolò Zaniolo ha cambiato alcuni piani di mercato della Roma che...
Baggio, Nesta, Del Piero... quelli che sono tornati. Ancora più forti
Tanti campioni italiani si sono infortunati al crociato prima dei 25 anni come Zaniolo. E poi hanno vinto tutto
Igor Zaniolo: "Nicolò scalpita, domani inizierà la riabilitazione"
Igor Zaniolo, padre di Nicolò, ha rilasciato delle dichiarazioni ai cronisti al...
Uno dei legali di Friedkin: "Fase avanzata della trattativa. Quadro più chiaro entro il 26 gennaio"
Si avvicina la cessione del club. Friedkin punta a chiudere l'acquisizione dell' AS Roma entro le prossime due settimane
FAZIO a Villa Stuart per i controlli e incontrare Zaniolo. C'è anche Balzaretti
Federico Fazio è venuto a Villa Stuart per controlli strumentali in seguito al fastidio...
Calciomercato Roma, offerta di 3 milioni per Gonzalo Villar, centrocampista classe '98 dell'Elche
Potrebbe essere Gonzalo Villar il centrocampista che Petrachi sta cercando. Secondo...
NZONZI: "Meglio andare via. Spero di continuare a giocare in Europa, il PSG un sogno"
Steven Nzonzi è in uscita ormai dal Galatasaray e, ai microfoni di Telefoot ha...
Ilary Blasi: "Totti vuole il quarto figlio? Forse con un'altra..."
La moglie dell'ex capitano della Roma, ospite a Che tempo che fa, scherza con Fazio sul desiderio del marito di allargare la famiglia
La mamma di Zaniolo: "Era disperato. Ci ha pensato Florenzi a tirarlo su"
La signora Francesca racconta: “Aveva paura dell’anestesia, non dell’intervento La visita di Florenzi lo ha tirato su di morale. Gli ha portato stampelle e cornetti. Quanti messaggi d’incoraggiamento! Balotelli gli ha mandato un audio”
Calciomercato Roma, primi contatti per Matteo Politano
La rottura del legamento crociato per Nicolò Zaniolo ha inevitabilmente modificato...
COPPA ITALIA - Designazioni Arbitrali Ottavi di Finale
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
La Roma torna sul mercato: due nomi per sostituire Zaniolo
Con l'infortunio del giovane campione giallorosso cambiano i piani di Petrachi: gli obiettivi sono Politano e Suso. Piace molto anche il giovane centrocampista Mateus Vital
Infortunio Zaniolo, ecco quando tornerà: i tempi di recupero
Rottura del crociato, oggi sarà operato al ginocchio destro. Tenterà il recupero lampo per non perdere gli Europei in maglia azzurra
De Rossi torna a Roma: "Zaniolo? Ci sarà modo di andarlo a trovare"
E' atterrato questa mattina a Roma, Daniele De Rossi, dopo aver dato ufficialmente...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>