facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 agosto 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Mercato da 761 milioni: solo la Liga fa meglio, ma i soldi sono virtuali

Martedì 16 luglio 2019
Appena il piedone griffato di Matthijs De Ligt toccherà il suolo italiano, il saldo della spesa italiana sul mercato schizzerà a 761 milioni di euro. Senza coppe europee da 9 anni, lontane dai fatturati micidiali delle grandissime d'Europa: eppure solo la Liga spagnola ha speso più delle nostre società, a cui evidentemente il ruolo di cenerentole d'Europa non piace, o almeno sta stretto. Con un mese e mezzo ancora a disposizione, il traffico è già molto vicino al miliardo speso in tutta la scorsa estate: quasi scontato che il 2 settembre allo scoccare del gong quel record sarà stato incenerito dopo soltanto 12 mesi. E se l'Europa si prepara a sfondare il muro dei 3 miliardi e 400 milioni spesi, la Serie A rappresenta oltre il 22% di quel bottino.

Negli altri tornei, il gruzzolo arriva tutto o quasi dalle grandissime: certo i 120 milioni per Griezmann o Joao Felix — tanto sono costati i due a Barça e Atletico — non possono permetterseli le nostre società. Ma tolte le eccellenze (a cui aggiungere il Real e gli insolitamente spendaccioni tedeschi di Bayern e Dortmund) le squadre italiane spendono mediamente più delle dirimpettaie europee. O almeno così sembra. Di certo De Ligt rappresenta, da solo, più del 9 per cento della montagna già investita. Ma pur assicurandosi il colpo più caro messo a segno finora dalle nostre parti e soprattutto il difensore più costoso della storia della Serie A, la Juventus non è ancora la più spendacciona d'Italia.

Meglio — o peggio, fate voi — ha fatto l'Inter. Che considerando il prezzo integrale dei suoi "pagherò" — così si è aggiudicata Sensi prima e Barella poi — ha già ipotecato una spesa da 143 milioni e spicci. Ma mica tutti sono soldi "reali". Nel senso che una larga fetta di quei quattrini non si è proprio mossa: basti pensare agli affari Radu e Salcedo col Genoa, 20 milioni "coperti" dal passaggio al Grifone della stellina Pinamonti e del giovane Nicholas Rizzo.

Ma chi pensa che l'Inter sia l'unica a scegliere strade simili sbaglia di grosso: così fan tutti, al punto che quella montagna di soldi spesi si è spostata solo per metà. Nel vero senso della parola: dei 761 milioni, solo il 50 per cento riguarda operazioni concrete, 377 milioni. Di questi, la fetta più larga è figlia degli scambi, conclusi a valutazioni a volte un po' generose utili al bilancio. Mentre più di un quinto della spesa è servita per chiudere affari avviati la scorsa stagione, insomma per riscattare calciatori già in organico. Sono 45 i nomi solo formalmente trasferiti, ma che in realtà non dovranno effettuare nessun trasloco avendo giocato l'ultima stagione nella squadra che li ha comprati: così sono stati spesi quasi 164 milioni, di fatto cifre già virtualmente — in molti casi, quasi formalmente — messe in conto tra l'estate scorsa e gennaio. Semmai a perdere quota sono gli acquisti dilazionati. Oltre a Sensi e Barella, gli unici arrivi con la formula "prendi oggi e paghi domani" sono stati Traoré al Sassuolo, Murillo alla Samp e Hernani al Parma. Che (ri)avrà pure Inglese dal Napoli con la stessa modalità: 18 milioni, sì, ma tra un anno. Che poi sarebbero due, visto che a Parma è arrivato già un armo fa. La prova che da queste parti si è tornati a spendere. Soprattutto se il pagamento si può rimandare.
di M. Pinci
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 21 ago 2019 
Il retroscena: tra Juve e Roma non solo Rugani. Il discorso è più ampio
Daniele Rugani resta il primo nome per la difesa della Roma: abbiamo detto e ripetiamo...
Calciomercato, Rugani alla Roma, Riccardi alla Juve: altro scambio
I club trattano l'affare con in ballo il difensore e il baby centrocampista: Petrachi accelera per accontentare Fonseca
Zappacosta arriva alla Roma per dare gas in fascia. E giocarsi le carte giuste per l'Europeo
Tutto in ventiquattro ore. La trattativa con il Chelsea si era sbloccata nella notte...
Azzurro il cielo sopra Trigoria, Fonseca cala il settebello
Anche se la proprietà batte ancora bandiera a stelle&strisce (9° anno di gestione...
Calciomercato Roma, ZappaCosta niente: il terzino arriva in prestito
L'incastro giusto è arrivato. Anche con la formula (del prestito) auspicata e con...
Ecco Zappacosta, manca solo il centrale
È in continuo movimento il calciomercato della Roma. Petrachi ha chiuso l'acquisto...
 Mar. 20 ago 2019 
CALCIOMERCATO, Davide Zappacosta è atterrato a Roma: "Il Progetto? Penso si possa fare molto bene"
Davide Zappacosta è atteso in serata a Fiumicino, dove sbarcherà per dare il via...
De Rossi: "Qui felice come lo ero alla Roma"
“Pensai che venire qui fosse l’unica destinazione possibile dopo la Roma. Posso sentirmi vivo e felice come in giallorosso”
Calciomercato Defrel, ora la Samp può piazzare lo scatto decisivo
Gregoire Defrel resta sempre in uscita dalla Roma. Nelle scorse settimane il Cagliari...
CALCIOMERCATO Roma: non solo Rugani, Petrachi pesca in Francia
La Roma ha manifestato il suo interesse per il difensore classe 2000 del Sochaux...
Dzeko: "A Roma io e la mia famiglia ci sentiamo a casa"
Edin Dzeko ha rilasciato un'intervista per l'AS Roma Match Preview. Ecco...
Calciomercato Roma, scambio di documenti per Zappacosta: domani le visite
Tutto fatto per il ritorno in Italia di Davide Zappacosta. L'esterno del Chelsea...
CALCIOMERCATO Roma, dalla Spagna: c'è il sì di Mariano Diaz ma prima bisogna cedere
Il futuro di Mariano Diaz è ancora incerto, ma secondo quanto riportato dal quotidiano...
Calciomercato Roma, Fazio fino al 2021. Schick tratta invece con il Lipsia
Il difensore argentino rinnova il contratto: “Dal primo giorno la Roma mi ha fatto sentire la fiducia di cui ha bisogno un calciatore. Voglio rimanere a lungo”
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Fazio rinnova fino al 2021
COMUNICATO AS ROMA - Fazio rinnova fino al 2021: "Sono davvero felice, voglio rimanere a lungo".
CT BOSNIA: "Dzeko? Da quando ha firmato sta meglio, la famiglia ha influito"
Il commissario tecnico della nazionale bosniaca, Robert Prosincecki, ha parlato...
Un Juan Jesus tutto nuovo: pilastro della Roma in costruzione
Estate da Lupo, come il brasiliano si firma sui social, per il 28enne diventato garanzia per Fonseca. JJ ha la maturità giusta per prendersi sulle spalle la difesa giallorossa
Santon ad un passo dalla Liga: il Maiorca supera la Spal
Davide Santon è vicinissimo allo sbarco in Liga. Ad attenderlo c'è il Maiorca, squadra...
Calciomercato Roma, in arrivo Zappacosta. Possibili visite già domani
La Roma di Fonseca continua a lavorare soprattutto sulla difesa: per giallorossi...
Spal, si punta Santon per la fascia. Sassuolo, scatto per il ritorno di Defrel.
La Spal è alla ricerca di un esterno. Dopo l'infortunio di Fares al ginocchio, il...
Roma, Monchi e quegli acquisti sbagliati che bloccano il mercato
Tra cartellini e bonus investiti, 270 milioni è la cifra delle scelte di mercato fatte dall'ex ds spagnolo in giallorosso
Rugani tra Roma e Barcellona
Daniele Rugani sembra destinato a lasciare la Juventus. Come riporta i quotidiano...
Il Rennes cerca Gonalons ma solo "scontato"
La Roma deve liberarsi degli esuberi come Defrel, che può finire al Cagliari o al...
Fonseca: la Roma è già tua
Paulo Fonseca, dal suo arrivo nella capitale, si è tuffato immediatamente nel lavoro...
Oggi il test della Primavera col Trastevere
Un test di buon livello, per capire a che punto è la nuova Roma Primavera. I ragazzi...
Zappacosta aspetta il via libera da Santon
Il campionato è ormai alle porte e la sensazione, sempre più crescente, è che la...
Roma: strano ma Veretout
Finalmente Veretout. C'è anche il francese nel gruppo che preparerà, da oggi pomeriggio,...
Calciomercato Roma, tutto sul difensore
Il mercato della Roma non è ancora chiuso. Nonostante le voci che si sono rincorse...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>