facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 28 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La Roma cambia i "centri" di potere: Fonseca rivoluziona la spina dorsale della squadra

Venerdì 28 giugno 2019
Le cessioni eccellenti (Manolas, Dzeko), gli addii dolorosi (De Rossi e Totti), una piazza che bolle di rabbia e speranza. Che ne sarà della Roma? Certo, Amadou Diawara non può né deve bastare e quello è un indicatore su dove si stia andando. Giocatori di livello medio per una stagione media, che se diventa buona puoi sognare il quarto posto. Inter, Napoli e Juve sono scappate e irraggiungibili. Paulo Fonseca ha tutto l'entusiasmo che serve, è vergine da condizionamenti, da vecchi rancori trigoriani. Ha qualche idea e vuole portarla avanti. Prima condizione: non ci si trovi tra un anno a sentir dire, come è successo (da Totti) per Di Francesco «ha chiesto cinque giocatori, non gliene hanno preso nessuno». Seconda condizione: evitare affari funambolici, che hanno portato la Roma in difficoltà, che ancora oggi paga: Acquisti onerosi tipo Pastore, rischiosi tipo Karsdorp, eccessivi (c'era ancora De Rossi, forse serviva altro) tipo Nzonzi. Gianluca Petrachi si è ufficialmente insediato, avrà un compito difficile ma ha lo stesso entusiasmo di Fonseca.

LE ASPETTATIVE Roma è una piazza ambiziosa, frustrata. Vuole capire quale sia il punto di caduta, se ci sono margini per sognare o se sarà una stagione lacrime e sangue. Tutto possibile, ma va chiarito. Nessuna illusione. La Roma è da rifare. La prima esigenza: riformulare la spina dorsale, portiere, centrale difensivo, regista e centravanti. Poi serve l'alternativa giusta per ogni ruolo. La buona notizia arriva dalla non partenza di El Shaarawy, sperando che questo non porti alla cessione di un altro, vedi Zaniolo, uno dei due Pellegrini (Lorenzo è in odore di rinnovo, senza clausola) oppure Under, che ha anche bisogno di un vice. Il nuovo ds sta rimettendo a posto i conti e vuole partire con le entrate.

LE TRATTATIVE Quindi, non solo cessioni. Dopo aver definito l'acquisto di Diawara (quinquennale da circa 2 milioni) - che sarà ufficializzato a luglio (graverà sul prossimo bilancio) - Petrachi è a caccia del sostituto di Manolas, ieri ha pranzato con l'agente di Bartra (seguito con attenzione anche il difensore dell'Ufa - Russia - Ionut Nedelcearu). Ma è lo spagnolo, ex Barcellona e Borussia Dortmund ora al Betis, il successore designato del napoletano Kostas. Bartra, 28 anni, è cresciuto nella cantera del Barça: senso della posizione, abile nel gioco aereo, non rapido ed esplosivo come Manolas, ma con una maggiore qualità nei piedi, in alcune circostanze ha agito da terzino. Doppio ruolo, dunque. Come D'Ambrosio, che la Roma vorrebbe inserire nell'affare Dzeko-Inter. Bartra è bravo nella costruzione del gioco, ciò che vuole Fonseca. Sarebbe stato bello vederlo vicino a Manolas, ma ormai... Durante l'ultima stagione, ha disputato 46 partite tra Liga, Copa del Rey ed Europa League. Ha un palmares pieno di 2 Champions, 5 campionati spagnoli, 3 Coppe di Spagna, la Supercoppa europea e il Mondiale per Club del 2015 con il Barcellona e una coppa di Germania nel 2017 anche se in blaugrana ha avuto un ruolo di secondo piano (59 presenze in Liga in 6 anni). Trasferitosi in Germania è stato protagonista di un attentato nell'aprile del 2017: mentre era a bordo del bus che portava la squadra allo stadio per la sfida di Champions League contro il Monaco, un'esplosione ha provocato la rottura dei finestrini del pullman. Operato al polso e al braccio, dopo poco è tornato in Spagna al Betis. Pur portandosi dietro una clausola di rescissione di 60 milioni, il club spagnolo sta trattando su un'operazione di prestito con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni. Anche perché Petrachi vuole anche, del Betis, il portiere Pau Lopez: 18 milioni più due di bonus e una percentuale del 30% sulla futura rivendita. A Trigoria, sarebbero anche disposti a rinunciare alla percentuale del 50% sulla futura rivendita di Sanabria, ancora in ballo con il Betis. Quanto alle punte, si va dalle idee Higuain (intensificati i contatti con la Juve, che chiede Pellegrini) e Icardi a Lammers, attaccante dell'Heerenveen in prestito dal PSV. Di sicuro là davanti non può bastare Schick.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Champions League - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 06 feb 2020 
DEMME carica il Napoli: "La Champions è ancora possibile"
NAPOLI - "E' stato molto bello segnare, ho scelto un gran momento per aiutare...
Roma, stai attenta: senza Champions blindare Smalling sarà più difficile
Se la Roma non riuscisse a qualificarsi per la prossima edizione della Champions...
 Mer. 05 feb 2020 
Roma, anche le wags fanno gruppo: lady Dzeko organizza un pranzo al mare
La moglie del nuovo capitano ha deciso di organizzare un pranzo a Ostia
Fonseca striglia la Roma: ecco il discorso del tecnico
L'allenatore portoghese è stato molto duro con i suoi giocatori: a Reggio Emilia non gli è piaciuto l'atteggiamento della squadra
 Mar. 04 feb 2020 
Kluivert: "Il mio esordio con la Roma non lo dimenticherò mai. Spero di vincere la Champions"
"Spero di vincere la Champions con questa maglia”
Dai russi ai cinesi. Quando il club agita la squadra
La Roma starebbe per cambiare proprietà. James Pallotta sarebbe in uscita e al suo...
 Lun. 03 feb 2020 
Roma, sul mercato ora decide Friedkin
La Roma deve salvare la stagione entrando in Champions League ma intanto Petrachi...
 Dom. 02 feb 2020 
Roma, tifosi furiosi: "Primo tempo vergognoso. Dal mercato serviva esperienza"
I giallorossi inferociti per la prestazione della squadra e della mancata reazione ai tre gol presi contro il Sassuolo nel primo tempo
 Sab. 01 feb 2020 
DZEKO: "Nel primo tempo nessuno di noi era al livello della Serie A. Speriamo non lasci strascichi"
SASSUOLO-ROMA 4-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA DZEKO A ROMA TV Partita molto diversa...
FLORENZI titolare dal primo minuto con il Valencia
Alessandro Florenzi è pronto al debutto al Mestalla. Il club spagnolo sta per affrontare...
 Ven. 31 gen 2020 
Giallorossi mai ko con il Sassuolo
La prima sfida contro il Sassuolo, nel novembre 2013, non andò bene (finì 1-1)....
 Gio. 30 gen 2020 
PEREZ: "Le parole di Fonseca mi hanno convinto, non vedo l'ora"
Ecco la prima intervista di Carles Perez da giocatore giallorosso. L'esterno spagnolo...
PELLEGRINI: "Se ti crei degli alibi non cresci, vuol dire che sei arrivato al tuo massimo"
Lorenzo Pellegrini è Il Protagonista Odierno Di Match Preview, Programma In Onda...
Calciomercato Valencia, UFFICIALE: Alessandro Florenzi
L'AS Roma comunica che Alessandro Florenzi si è trasferito a titolo temporaneo al...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Carles Pérez Sayol
Carles indosserà la maglia numero 31
VILLAR:"A Fonseca piace il mio modo di stare in campo. Ho bisogno di stare sempre vicino alla palla"
Il neo giocatore della Roma, Villar è stato intervistato dal canale ufficiale del...
Florenzi parte, la Roma cerca un terzino last minute
Il romano al Valencia ma in prestito secco gratuito. Tornerà a fine stagione, Dzeko sarà il capitano
 Mar. 28 gen 2020 
Carles Perez alla Roma, le 5 cose che non sapete
Le cinque curiosità per presentare il nuovo acquisto giallorosso: dal debutto da sogno in Champions League all'amico Goku
 Dom. 26 gen 2020 
TARE: "Sappiamo che vuol dire il derby di Roma. Scudetto? Se a 5-6 partite stiamo lì..."
ROMA-LAZIO, LE INTERVISTE PRE-PARTITA IGLI TARE: "Dobbiamo cercare di dare continuità. Abbiamo preparato il derby stando sereni e tranquilli”
Un pronostico mai così sfavorevole
Mai come stavolta è tutto scontato. Ed è inutile continuare a sperare in vecchie...
 Sab. 25 gen 2020 
Perez, notte di trattative sull'asse Roma-Barça. E il Milan resta sullo sfondo
Per l'attaccante spagnolo chiesto il prestito con obbligo di riscatto a 15 milioni, ma c'è anche un piano B: uno tra Paquetà e Suso
Calciomercato Roma, in arrivo Perez dal Barça, Mandragora "dipende" da Diawara
Weekend di riflessione. Ma non d'immobilismo. Perché se è vero che entro lunedì...
 Ven. 24 gen 2020 
Calciomercato Roma, Vicino il colpo Carles Perez
Roma, possibile arrivo a sorpresa: trattativa per Perez del Barcellona
 Mer. 22 gen 2020 
SMALLING: "Preso gol quando eravamo in controllo, c'è delusione. Derby importante per la Champions"
COPPA ITALIA - JUVENTUS-ROMA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA SMALLING...
 Sab. 18 gen 2020 
Fonseca studia le alternative senza Florenzi e Kolarov
Superato l'ostacolo Parma in Coppa Italia la Roma è ora chiamata a riprendere la...
 Gio. 16 gen 2020 
Calciomercato Roma, dal Brasile: "Tiquinho Soares è l'ultima idea come vice Dzeko"
Il ds Petrachi starebbe preparando un’offerta da 20 milioni di euro per l’attaccante brasiliano del Porto
Rai e Lega: caos calendario
La Lega Calcio cambia tutto. E i quarti di finale di Coppa Italia diventano l'ennesima...
 Mar. 14 gen 2020 
Zaniolo, il retroscena: quel ginocchio gonfio che aumenta i rimpianti
Nicolò era stato tenuto a riposo precauzionale nei primi allenamenti della settimana, tornando in gruppo soltanto giovedì con qualche dolorino residuo
 Lun. 13 gen 2020 
Calciomercato Roma, primi contatti per Matteo Politano
La rottura del legamento crociato per Nicolò Zaniolo ha inevitabilmente modificato...
 Sab. 11 gen 2020 
Zaniolo il bambino e Dzeko il campione: contro la Juve una sfida particolare
Imputato, si alzi. Edin Dzeko deve reagire, ne ha sentite tante in questi giorni:...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>