facebook twitter Feed RSS
Sabato - 25 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

E adesso resta solo Florenzi. Forse...

Domenica 16 giugno 2019
I cento giorni dell'Apocalisse giallorosso. Dal 7 marzo, data dell'esonero di Di Francesco, la Roma sembra essere entrata in una spirale negativa infinita e senza via d'uscita. L'ultima tempesta che si è scatenata e si scatenerà su Trigoria è quella delle dimissioni di Totti dalla dirigenza, ma negli ultimi tre mesi sono svariate le bufere che hanno coinvolto la società di Pallotta.

All'indomani dell'eliminazione agli ottavi di Champions League con il Porto, il club ha prima deciso di cambiare allenatore, esonerando Eusebio Di Francesco e richiamando Ranieri nella Capitale come traghettatore, e poche ore dopo ha interrotto il rapporto con il ds Monchi, la cui assunzione è stata reputata dal presidente di Boston «L'errore più grande mai compiuto». Con l'approdo del tecnico di San Saba sulla panchina, la Roma sembrava aver trovato un po' di stabilità e la giusta spinta per puntare al quarto posto, ma il pareggio con il Genoa, arrivato nei giorni del grande rifiuto di Conte, ha praticamente tolto qualsiasi speranza alla squadra, giunta alla fine sesta in campionato, trovando soltanto una qualificazione ai turni preliminari di Europa League. Durante le battute finali della stagione è inoltre giunta la notizia del mancato rinnovo di contratto di De Rossi, una decisione che ha scatenato il putiferio, portando i tifosi a contestare duramente la proprietà sotto la nuova sede all'Eur e a Trigoria, con Ranieri che nei colloqui con gli ultras ha cercato di giustificare la parte romana della dirigenza, imputando la separazione con il numero 16 alla «testa grigia» di Baldini e al «fenomeno» Pallotta. La scelta di non prolungare l'accordo con DDR e le motivazioni illustrate da Fienga nella conferenza stampa congiunta hanno causato lunghi strascichi, culminati con l'inchiesta de La Repubblica su una presunta fronda di parte dello spogliatoio.

Altri temi caldi dell'ultimo mese sono stati prima il casting per il nuovo allenatore, vicenda che ha coinvolto Conte, Gasperini, Mihajlovic, De Zerbi e il prescelto Fonseca, e le mosse di mercato, portate avanti da Petrachi, ancora non investito ufficialmente viste le difficoltà nel liberarsi dal Torino di Cairo. Il direttore sportivo deve far fronte alle esigenze di bilancio e ai paletti imposti dal FPF ed ha quindi imbastito una trattativa con l'Inter per la cessione di Dzeko, che sicuramente non basterà per rispettare i dettami richiesti dalla Uefa entro il 30 giugno. L'altro giocatore sul piede di partenza è Manolas, che si può liberare tramite il pagamento della clausola rescissoria da 37 milioni di euro. Raiola, agente del greco, non ha finora trovato un club disposto a versare tale cifra nelle casse della Roma, ma ha avuto alcuni contatti con il Milan e con il Napoli, a caccia di un sostituto di Albiol. In bilico anche la posizione di Florenzi, che potrebbe essere l'indiziato numero uno a lasciare Trigoria nel caso in cui non si reperissero plusvalenze con altre cessioni. A concludere la trama di un thriller a tinte giallorosse ci sono le difficoltà nell'ottenere il via libera definitivo per iniziare i lavori dello stadio a Tor di Valle, che hanno portato Baldissoni ad incontrare il sindaco di Fiumicino, piano B della società se si impantanasse il progetto attuale. Sarà un'estate di fuoco, possiamo scommetterci.
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Baldissoni - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 13 gen 2020 
Zaniolo è arrivato a Villa Stuart con le stampelle. Alle 16.30 l'intervento
Il centrocampista giallorosso si sottopone oggi all'operazione al ginocchio dopo l'infortunio contro la Juventus
 Lun. 30 dic 2019 
In arrivo una rivoluzione graduale
Entusiasti. Curiosi. Impazienti. Dan Friedkin e suo figlio Ryan, destinato ad avere...
Svolta vicina, ora manca solo l'ok definitivo al nuovo stadio
Manca solo lo Stadio. Iniziato con la ricerca dei terreni quando presidente era...
 Dom. 29 dic 2019 
La Roma di Friedkin: da Baldini a Baldissoni, ecco chi resta e chi lascia
Distanza sempre più corta tra Pallotta e il magnate californiano che lavora in Texas: con l'arrivo di Friedkin ci saranno alcuni cambiamenti
 Gio. 26 dic 2019 
Roma, le facce del decennio: 9 tecnici, 200 giocatori, 5 d.s.
A Trigoria sono passati venti calciatori in più ogni anno dal 2010 ad oggi, con cinque diversi direttori sportivi e decine di dirigenti
 Gio. 19 dic 2019 
Vitek non compra: stop allo stadio della Roma
Continua l’Odissea del progetto a Tor di Valle. Il miliardario ceco non ha ancora acquistato i terreni di Parnasi accettando di accollarsi i debiti
 Ven. 13 dic 2019 
Riconoscimento alla Roma per Nura
Non sempre i riconoscimenti si conquistano sul campo. Oggi alle 19 presso il Salone...
 Mar. 10 dic 2019 
Trovato l'accordo per la cessione
L'intesa di massima c'è, Friedkin spinge sull'acceleratore per raggiungere l'obiettivo...
 Gio. 28 nov 2019 
Friedkin, guai in Tanzania: evasione fiscale per 79 milioni
Il fulmine a ciel sereno è arrivato nella notte italiana quando dalla lontana Tanzania...
 Mer. 27 nov 2019 
Spoils system spinto: anche Tempestilli saluta Trigoria
L'epurazione continua. La Roma rinuncia a un altro pezzetto della propria storia:...
 Mar. 26 nov 2019 
La rivoluzione romanista seduce tifosi e investitori
6 punti in più rispetto allo scorso anno: la Roma ingrana la quinta e si iscrive...
 Ven. 22 nov 2019 
Stadio, Totti, De Rossi: perché Pallotta vende a Friedkin
La strada era segnata dall'estate. Quando il management della Roma propose a Pallotta...
 Gio. 21 nov 2019 
Friedkin, blitz a Roma con 20 persone: i retroscena della trattativa
Il magnate americano è stato nella Capitale in questi giorni con il suo staff e ha fatto visita agli uffici del club in via Tolstoj. Le cifre dell'affare
 Sab. 16 nov 2019 
Dirigenti, stadio e nuovi soci. Roma nel futuro
Una squadra tutta nuova sul campo, una dietro la scrivania che ha stravolto i suoi...
 Ven. 15 nov 2019 
Pallotta dove sei? A Roma manca da oltre 500 giorni e il vice Baldissoni a un passo dall'addio
Cinquecento (e passa) giorni senza te. La Roma e Pallotta non si incontrano nella...
 Mer. 06 nov 2019 
Stadio di Tor di Valle, in tredici a giudizio. Raggi e gli ex assessori tra i testimoni
La sindaca Virginia Raggi, gli ex assessori alle Partecipate e all'Urbanistica Massimo...
 Mar. 29 ott 2019 
Fienga riapre al ritorno di Totti
L'assemblea degli azionisti della Roma riunitasi a Trigoria ha approvato la proposta...
 Lun. 28 ott 2019 
Assemblea degli Azionisti. Palma: "Vi dovevate dimettere. Ci siamo liberati di Totti e De Rossi"
Staderini: "L'interesse del gruppo americano è reale?". Fienga: "Questa strategia non dà risultati? Non è vero, può non dare stabilità". Baldissoni: "Il ponte dei Congressi fuori dal progetto stadio"
 Sab. 26 ott 2019 
Rivoluzione Roma, Pallotta cambia i vertici: Baldissoni out, sale Zubiria con Calvo
Il dirigente più longevo non è più «esecutivo». Fienga lancia l’ex team manager e l’uomo marketing. Settore giovanile: De Sanctis sarà il dt di tre squadre. Conti dall’U16 all’U10
Stadio di Tor di Valle, tavolo tecnico sulla convenzione
Oltre due ore di riunione tra la Roma, rappresentata dal vice presidente e responsabile...
 Gio. 24 ott 2019 
Roma, il nuovo organigramma: ecco la "squadra" dirigenziale di Pallotta
Le rinnovate gerarchie giallorosse vedono Baldissoni vice presidente, Fienga Ceo e Petrachi responsabile del mercato e della Primavera
 Gio. 10 ott 2019 
Roma, denunciato il tifoso che insultò Juan Jesus. Per lui tre anni di daspo
A fine agosto scrisse “Scimmione negro”. E la società era intervenuta subito per allontanarlo a vita dallo stadio
 Mer. 09 ott 2019 
Questione Stadio, Roma stanca e furiosa: è pronta a fare causa!
Sono trascorsi 2809 giorni dall’inizio dell’iter per la costruzione del nuovo impianto giallorosso. Tra quattro mesi si potrà affermare ufficialmente che ci è voluto meno tempo per costruire il Colosseo
 Lun. 07 ott 2019 
Il legale dei Sensi va risarcito
Pallotta, dopo aver tuonato contro gli arbitri via Twitter, è pronto a ricevere...
 Gio. 03 ott 2019 
I dirigenti a Boston da Pallotta
Tutti convocati a Boston. Dopo aver annullato il suo sbarco a Roma - previsto inizialmente...
 Gio. 26 set 2019 
Passi avanti sullo stadio, ora parola alla Raggi
Qualche passo in avanti. Questo, in sintesi estrema, l'esito della riunione di ieri...
 Mar. 24 set 2019 
Stadio Roma, dopo l'estate ripartono le trattative
Incontro tra Comune e Società. Sul tavolo il nodo dell'adeguamento della Roma-Lido prima (o dopo) la costruzione dell'impianto
 Sab. 21 set 2019 
FENUCCI: "A Roma sbagliai a non parlare subito direttamente con Pallotta. Totti? Non è Felice"
"Pallotta vorrebbe fare di più per la Roma, non vivendo qui non si fa capire dai tifosi. A De Rossi gli ho consigliato di non restare in Italia"
 Mar. 17 set 2019 
Stadio Roma, "Ci sono stati passi avanti, potrebbe esserci la svolta"
"Domani la riunione tra Comune ed Acea"
 Ven. 13 set 2019 
Roma rischio zero. Mai più casi Pastore e Nzonzi, si riparte da giovani e stadio
Stop ai rischi. La Roma del futuro riparte del passato e prova a riprendere un cammino...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>