facebook twitter Feed RSS
Domenica - 16 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Scelta del giudice errata: il processo Parnasi deve ripartire da zero

Mercoledì 12 giugno 2019
L'obiezione che fa ripartire da zero l'udienza preliminare, gli avvocati di Luca Parnasi, Fabrizio Merluzzi ed Emilio Ricci, l'hanno riservata per una delle ultime udienze davanti al gup. L'incompatibilità del giudice Costantino De Robbio, che non potrà decidere se mandare a processo i quattordici imputati, perché durante le indagini preliminari era intervenuto nel ruolo di gip, firmando un decreto di intercettazione, è stata riconosciuto in un'ordinanza trasmessa al capo dei giudici. Un atto firmato dallo stesso De Robbio in seguito all'istanza dei legali del costruttore, accusato di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione e al traffico di influenze per il progetto dello stadio di Tor di Valle. Adesso dovrà essere individuato un nuovo giudice e l'udienza preliminare ricomincerà da zero. Il colpo di scena, che arriva dopo il mancato accordo tra gli avvocati di Parnasi e la procura sul patteggiamento dell'imputato principale, allunga i tempi. Di certo l'udienza preliminare sarà fissata in autunno, quando la Corte Costituzionale è chiamata a pronunciarsi sulla retroattività della cosiddetta Spazzacorrotti, la legge colpirebbe anche Parnasi, sebbene l'approvazione sia successiva ai reati contestati, pregiudicando pene più miti (in caso di un rito alternativo) e, soprattutto, escludendo misure alternative al carcere in caso di condanna.

GLI ALTRI IMPUTATI - Sono tredici, oltre che per Parnasi, finito intanto sotto accusa anche nell'altra inchiesta per corruzione, che ha portato all'arresto dell'ex presidente del consiglio comunale, Marcello De Vito, la pm Barbara Zuin ha chiesto il processo per altre tredici persone. Tra loro c'è anche Adriano Palozzi, ex vicepresidente del Consiglio della Regione Lazio di Forza Italia, Michele Civita, ex assessore e oggi consigliere regionale del Pd, il soprintendente ai Beni culturali di Roma, Francesco Prosperetti e l'ex capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale Davide Bordoni.
All'autunno slittano anche i patteggiamenti a due anni di reclusione, chiesti da tre ex manager della società Eurnova: Luca Caporilli, Giulio Mangosi e Simone Contasta, accusati di associazione a delinquere insieme a Parnasi.

IL PROCESSO - È già a processo, invece, l'ex superconsulente della sindaca Virginia Raggi, l'avvocato genovese Luca Lanzalone, ingaggiato senza contratto ufficiale, ma incaricato di seguire i dossier più delicati, in particolare quello su Tor di Valle. Il sindaco ombra, è una delle figure chiave dell'inchiesta. Per lui, la procura ha chiesto e ottenuto l'immediato cautelare (è ai domiciliari da luglio scorso). E a processo sono anche per il suo socio Luciano Costantini e il commissario straordinario dell'Ipa, Fabio Serini: le accuse sono corruzione e traffico di influenze.
di V. Errante
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 15 giu 2019 
Calciomercato Roma, offerta per Pau Lopez: i dettagli e la posizione del Betis
C'è la questione legata all'addio di Francesco Totti (lunedì in programma la conferenza...
Di strade che raccontano storie e dentro Totti mai lontano da Roma, al "pulcino" che ha ricevuto...
Al “pulcino” che ha ricevuto simbolicamente l’ultima fascia da capitano di Francesco Totti due anni fa
GRAVINA: "Per Totti porte aperte in Figc, aspetto solo un cenno"
Il presidente della Federcalcio chiama l’ex capitano della Roma, che lunedì annuncerà la decisione di lasciare i giallorossi
Kluivert: "Il prossimo anno farò meglio, ma non devo avere fretta"
L’esterno olandese si è raccontato: “L’età non conta, non devo avere fretta. Sono sicuro che farò meglio, ma devo segnare molto di più”
Addio Totti, i tifosi furiosi: "Avete distrutto la Roma"
La società vive un momento senza precedenti. Due capitani lasciano Trigoria nel giro di un mese: "Qualsiasi cosa accadrà, c'è solo un capitano. Ti amo"
Immobile e il Frosinone tirati in ballo in Spagna nello scandalo scommesse
Anche l'attaccante della Lazio e il club ciociaro sono stati tirati in ballo nelle intercettazioni telefoniche: coinvolgimento tutto da dimostrare, Il legale di Immobile: "Totalmente estraneo"
Il Napoli trova l'accordo con Manolas: sorpassata la Juve
Per il difensore pronto un quadriennale da 3,5 milioni all'anno. Ma Pallotta chiede di pagare per intero la clausola
ZANIOLO via solo per un'offerta alla Alisson
Muro Roma per Nicolò Zaniolo. Il giovane talento giallorosso è seguito da diversi...
Totti verso l'addio: lunedì conferenza stampa al CONI
Totti ha deciso: lunedì dirà addio alla Roma! L’incontro con Fienga diventa uno sfogo al telefono. Si sente un sopportato che dà indicazioni inascoltate. Dopodomani racconterà all’Olimpico la sua verità
Calciomercato Inter, Icardi valuta azione legale per liberarsi a costo zero
Nella guerra fredda fra Mauro Icardi e l'Inter, entra per la prima volta la minaccia...
Lukaku, Dzeko e Barella: Inter, conto da 120 milioni
La società intende consegnare a Conte tre acquisti di peso entro il ritiro del 7 luglio
Caos Roma. Pallotta prova a ricucire con Totti: "Ha bisogno di tempo per decidere"
James Pallotta cerca di mettere un freno al caso Totti o, quanto meno, a prendere...
PASTORE: "Non ho avuto continuità, ma non vedo alcuna ragione per andarmene"
"Interesse di Boca e River? Con me non ha parlato nessuno”
Tifosi soci della propria squadra: così l'Italia apre al modello Barcellona
Il Barcellona ne conta 143mila di cui 86mila abbonati allo Stadio. Il Bayern Monaco...
Il segreto turco dello scudetto Under 15
Ai più il nome Tugberk Tanrivermis non dice molto, ma gli addetti ai lavori parlano...
Fonseca chiede tre assi: Lopez, Verissimo e Veretout
(...) «Il nuovo allenatore conosce i reparti in cui dobbiamo migliorare - ha detto...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>