facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 27 novembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Senza nulla a pretendere

Sabato 22 dicembre 2018
Devo andare molto indietro nel tempo per ricordare un'altra Juve-Roma che ci ha visto andare a Torino senza nulla da chiedere alla partita, nè qualificazione, nè posizione in classifica. Badate: nulla da chiedere, non da ottenere. Partite ruggenti, nelle quali abbiamo meritato tanto e raccolto nulla ne ricordo una mezza dozzina e anche partite nelle quali la Roma si presentava alla vigilia come un rischio per i bianconeri, con un gioco decisamente migliore.

Questa volta è tutto diverso: i giallorossi sono in piena autocoscienza, con un presidente che detta da oltreoceano le sue condizioni, un allenatore coraggioso ma sempre in bilico, un gruppo di giocatori-chiave infortunati, una tifoseria delusa e, colmo della sfortuna, anche la teletrasmissione su Dazn. Dall'altra parte una Juventus invincibile, che nel calcio italiano fa il bello e il cattivo tempo. In campo ma di più fuori: in un solo giorno è tornato Moggi a Torino all'allenamento e sono stati baci, abbracci e selfie con Agnelli, Allegri e i tifosi. Il ritorno di un eroe, a conferma di ciò che avviene nella Storia: i vincitori la riscrivono a loro piacimento. Nello stesso giorno, con l'appoggio della Juventus ( e contro Roma, Napoli e Fiorentina) è stato eletto il nuovo A.D. della Lega. Strapotere e la Roma mai così a terra. Senza pensare a Dzeko, De Rossi, Pellegrini, oggi ci resta la scaramanzia: Davide contro Golia. Magari faremo bene e meriteremo, come a Napoli, ma alla fine la legge non scritta dello Stadium è inesorabile.
di P. Liguori
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Allegri - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Dom. 23 dic 2018 
Nainggolan, ritardi, liti e vizi: tutte le bravate del Ninja
Radja Nainggolan non ha mai accettato la definizione di 'Bad Boy', ammettendo...
Roma, ko con rimpianti
La paura della Roma contro lo strapotere della Juve. Allo Stadium, come nelle altre...
 Sab. 22 dic 2018 
Juventus-Roma 1-0: decisivo il gol di Mandzukic
Un colpo di testa del croato su cross di De Sciglio piega i giallorossi. Annullata una rete a Douglas Costa, Olsen il migliore dei suoi
Szczesny-Benatia-Pjanic: c'eravamo tanto amati
Per farsi un'idea di quanto pesi il fattore ex tra Juve e Roma basta dare un'occhiata...
Eusebio rilancia: "Servono rinforzi"
Apparentemente rinfrancato. Come se avesse ricevuto delle ulteriori rassicurazioni...
Separata pure in Lega. Ora la Roma di Pallotta teme di essere doppiata
«Quando guardi alla Serie A da fuori, pensi alla Juventus»: per anni il presidente...
 Ven. 21 dic 2018 
DI FRANCESCO: "E' impossibile usare Dzeko dal primo minuto. Abbiamo speranze su De Rossi"
JUVENTUS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Quando vedi che le cose non girano ti fai sempre delle domande e cerchi soluzioni. Io penso ad andare avanti e cerco di fare meglio. L'allenatore è sempre davanti a tutti per le responsabilità"
ALLEGRI: "Ronaldo gioca. Di Francesco ha tempo per risollevare la Roma, la quota Champions..."
JUVENTUS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI: "La quota Champions quest'anno è bassissima. La Roma tecnicamente è molto valida"
Olsen, il riscatto passa per CR7
(...) Alisson Becker era senza ombra di dubbio bravo, tra i migliori al mondo, e...
La Roma ci riprova nello stadio maledetto
Da quando si gioca allo Stadium, la Roma contro la Juventus ha sempre perso. Non...
Una sfida mondiale. Juve-Roma nobile: è Matuidi vs Nzonzi
La coppia ha avuto il suo quarto d'ora di celebrità il 15 luglio 2018, più o meno...
La Juventus dei record parte da dietro: Chiellini e Bonucci, la coppia del no gol
Un punto per diventare Campione d'Inverno, 46 su 48 in classifica, miglior attacco...
 Gio. 20 dic 2018 
Juventus-Roma, un anno dopo la rivalità è sbiadita
Anche un anno fa la sfida si giocò alla vigilia di Natale, ma se allora i giallorossi avevano solo due punti meno dei rivali, stavolta il gap li vede distanti 22 lunghezze. Mentre Allegri si gode i gol di Ronaldo e una solidità difensiva rassicurante, Di Francesco è a un passo dall'esonero ed è costretto ad affidarsi alle riserve
Da Spalletti a DiFra: è sempre colpa loro?
Sono pochi a non abbandonare il carro mentre vi scende colui che, fino alla notte...
Miralem contro Pjanic: due vite in 90'
La testa. Con Miralem Pjanic la testa conta sempre più di tutto. Mire nell'ultimo...
Ronaldo ci sarà, riposerà dopo Natale
Sensazione: questa Juventus può veramente chiudere il campionato a 108 punti, e...
Eusebio respira ma sta in ansia
E al terzo giorno Pallotta parlò. «Nessuno è soddisfatto dei risultati e delle prestazioni....
 Lun. 17 dic 2018 
Mezzogiorno da paura
A voler dar ascolto ai numeri, alle voci, alle cifre, negli ottavi di finale della...
 Mer. 12 dic 2018 
Champions League, Roma e Juventus: ecco le possibili avversarie degli ottavi
Lunedì prossimo il sorteggio di Nyon
 
 <<    <      3   4   5   6   7