facebook twitter Feed RSS
Martedì - 17 maggio 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Pallotta pensa solo allo stadio e non c'è mai

Giovedì 29 novembre 2018
Le attuali difficoltà della Roma hanno ragioni assai serie e riguardano in primo luogo il comportamento della società presieduta da Pallotta. Sarebbe paradossale che tutto venisse riversato su Di Francesco, che, pur con tutti i suoi limiti, è una vittima della situazione. Qualche giorno fa il nostro ex capitano Francesco Totti ha affermato in un'intervista che, se si vuole essere minimamente realisti, bisogna prendere atto che nel campionato in corso la Juve è una squadra di un'altra categoria e non è raggiungibile alla vetta del campionato. Si tratta di una valutazione realista: è sbagliato illudere ogni anno i tifosi affermando «quest'anno siamo in corsa per poter vincere il campionato». Ciò detto, però, visto che quest'anno addirittura corriamo il rischio di non piazzarci fra le prime quattro non possiamo fare a meno di ricordare ciò che è avvenuto nel corso di questi anni della presidenza Pallotta. Può darsi che dimentichiamo qualche nome, ma sono stati venduti: Benatia, Marquinhos, Pjanic, Rudiger, Emerson, Gervinho, Salah, Nainggolan, Strootman, Alisson. Addirittura Strootman è stato venduto a campionato già iniziato dando un segnale pessimo agli altri giocatori sulle intenzioni reali della società perché con questo trading così spinto essi perdono il senso di appartenenza, per di più una vendita avvenuta in una situazione nella quale il centrocampo della Roma è in debito d'ossigeno dovendo affrontare Campionato, Champions e Coppa Italia: non a caso De Rossi è considerato insostituibile e quando rimane in panchina sono guai. Allora se i giocatori sopra elencati non fossero stati venduti la Roma sarebbe all'altezza della Juventus.

Per di più le sostituzioni operate non si sono rivelate all'altezza, nel senso che non solo ci si trova di fronte ad un trading esasperato, ma anche ad un trading spesso sbagliato: Schick, Karsdorp (arrivato seriamente infortunato), Marcano, Pastore (spesso infortunato): una catena di acquisti sbagliati spesso a prezzi molto alti. In sostanza la gestione Monchi allo stato si rivela disastrosa e le sue conseguenze ricadono su Di Francesco. Allora diciamoci la verità: il presidente Pallotta, vicenda dello stadio a parte, punta a far tornare i conti con un trading molto intenso e talora così sconsiderato che stavamo anche per vendere Dzeko e Manolas. Una presidenza molto presente sulla vicenda dello stadio e invece del tutto assente nella gestione quotidiana della squadra e dello spogliatoio (Viola e Sensi spesso fra il primo e il secondo tempo andavano nello spogliatoio e scuotevano la squadra).

Un capitolo a parte è quello della preparazione. Da tempo la Roma non fa una preparazione di fondo che duri circa un mese, ma dopo una settimana a Trigoria gira il mondo passando non si sa quante ore in aereo e negli aeroporti. A questo deve aggiungersi il fatto che con i preparatori americani, chiaramente inadeguati al gioco del calcio, abbiamo avuto molti casi di ginocchi saltati, adesso con i nuovi preparatori esplodono mille casi muscolari, da Dzeko a Pellegrini, per non parlare di De Rossi che paga anche il prezzo di una lunga e gloriosa carriera. Questo è l'elenco delle ragioni per cui il rischio è che Di Francesco diventi il capro espiatorio di una situazione la cui responsabilità principale è quella della presidenza della società e del direttore sportivo Monchi. Per di più l'eminenza grigia Baldini, che da Londra è un gestore sostanziale della società, sta facendo circolare nomi di allenatori che hanno già fallito precedentemente in altre squadre come la Fiorentina. Non vogliamo poi pensare alle conseguenze sul terreno della campagna acquisti e cessioni qualora la Roma non riesca a rientrare nella prossima Champions League uscendo tra le prime quattro del campionato. Invece, sarebbe vitale che a gennaio si facessero degli acquisti mirati a risollevare una situazione pro-vocata comunque da una serie di cessioni una più scellerata dell'altra.
di F. Cicchito
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Alisson - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Sab. 22 dic 2018 
Roma sempre meno Schick, ma Olsen studia da Batman
L'attaccante ceco non si riscatta all'Allianz: solo un tiro non irresistibile nel primo tempo. Tra le note positive c'è la prestazione del portiere svedese, reattivo e quasi miracoloso in almeno 6 occasioni
 Ven. 21 dic 2018 
Olsen, il riscatto passa per CR7
(...) Alisson Becker era senza ombra di dubbio bravo, tra i migliori al mondo, e...
 Gio. 20 dic 2018 
Juventus-Roma, un anno dopo la rivalità è sbiadita
Anche un anno fa la sfida si giocò alla vigilia di Natale, ma se allora i giallorossi avevano solo due punti meno dei rivali, stavolta il gap li vede distanti 22 lunghezze. Mentre Allegri si gode i gol di Ronaldo e una solidità difensiva rassicurante, Di Francesco è a un passo dall'esonero ed è costretto ad affidarsi alle riserve
 Mar. 18 dic 2018 
La Roma si aggrappa alla Champions per risalire in campionato
Rischia di trasformarsi in un mezzo disastro la stagione della Roma. La squadra...
La vera sconfitta è l'amore apatico
I risultati confondono spesso le acque. Sembrano lanterne e sono lucciole. I tre...
 Dom. 16 dic 2018 
Roma-Genoa, la Curva Sud non tiferà per i primi dieci minuti: "Società di bugiardi e incapaci"
Comunicato Curva Sud: “Non chiediamo vittorie, ma chiarezza e rispetto. Siamo stanchi dopo anni di menzogne”
 Sab. 15 dic 2018 
Calciomercato Roma, Monchi a Boston: il rischiatutto
Da lunedì il club giallorosso discute le strategie: non si parlerà solo di allenatori
 Gio. 13 dic 2018 
Grazie a Salah e Alisson lievita il market pool
Due vecchi amici - molto rimpianti dalla tifoseria giallorossa - hanno «regalato»...
 Mer. 12 dic 2018 
KLOPP: "Se avessi saputo che Alisson era così bravo lo avrei pagato il doppio"
L'allenatore del Liverpool, Jurgen Klopp, ha commentato le prestazioni del suo portiere,...
Caos Roma, Pallotta racconta palloni però senza stadio va via
Presidente Pallotta è vero che ha deciso di vendere la Roma? "È una fake news, sono...
 Mar. 11 dic 2018 
Pallotta fissa il prezzo: 800 milioni per cedere la Roma
La tentazione di Pallotta: 800 milioni e cede la Roma
Così solida prima, così fragile oggi: metamorfosi di una rosa in-difesa
Florenzi e Kolarov esterni, Manolas e Fazio centrali. Era il quartetto tipo dello...
 Lun. 10 dic 2018 
Uefa: Dzeko e Manolas tra i 50 candidati alla squadra dell'anno. In lizza anche Alisson
Unico giocatore italiano, 4 calciatori Juve, 3 Roma e 1 Napoli
 Ven. 07 dic 2018 
La difesa continua a ballare. Ma per Monchi va bene così
Quasi la metà dei "clean shit" rispetto alla passata stagione, 5 di Olsen contro...
 Lun. 03 dic 2018 
Gran Galà del Calcio, Alisson premiato come miglior portiere: "Ringrazio la Roma e Savorani"
Alisson Becker è il miglior portiere della Serie A 2017/18. L'ex portiere della...
ALISSON: "La Roma mi manca, faccio il tifo per i giallorossi. Olsen sta facendo benissimo"
Alisson Becker, ex portiere della Roma, è intervenuto a margine della cerimonia...
Pallone d'oro, ecco la lista completa: trionfa Modric, CR7 secondo e Griezmann terzo. Salah sesto
Il croato interrompe il duopolio degli ultimi 10 anni di Cristiano e Messi che si classifica al 5° posto. Alisson al 25esimo posto
 Sab. 01 dic 2018 
Bayram Tutumlu: "Monchi soffre ma resterà"
Martedì, ora di pranzo, la sera si gioca Roma-Real Madrid di Champions League all'Olimpico,...
 Gio. 29 nov 2018 
Zaniolo oggi, Riccardi domani
Non tutto è schifo, fidatevi, di questa Roma che attraversa il deserto con i flessori...
 Lun. 26 nov 2018 
Olsen: "Qui mi sento da Dio. Che peso l'eredità di Alisson"
Lo svedese ha raccolto il testimone del collega brasiliano ed è convinto di aver fatto la scelta giusta trasferendosi in Italia: “Città e tifosi sono meravigliosi”
 
 <<    <      3   4   5   6   7