facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 agosto 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Julio Sergio: "Cara Roma, Olsen è una sicurezza"

Lunedì 19 novembre 2018
Ora tutti vogliono essere Robin. Dopo un inizio stagione difficile, tra nazionale e club, Olsen si sta prendendo più di una rivincita e sabato è rimasto imbattuto pure nel match tra Turchia e Svezia (vinto 0-1 dagli scandinavi con miracolo di Robin al 44' su Calhanoglu). L'eredità di Alisson quasi non pesa più, ma (Monchi a parte ovviamente) c'è chi già ad agosto credeva in lui. Si tratta di un portiere che a Roma ha sfiorato uno scudetto. Impresa che nella storia giallorossa ha baciato i pali solo di Masetti, Tancredi e Antonioli. Stiamo parlando di Julio Sergio Bertagnoli, titolare di quella squadra che nel 2010 buttò il tricolore a 4 giornate dal termine in casa con la Sampdoria. Brasiliano, proprio come Alisson di cui profetizzò pure la destinazione («Né Real, né Chelsea. Vedrete, andrà al Liverpool», disse a metà luglio).
Ma oggi Julio - che allena la Linense nel campionato Paulista - non lo rimpiange: «L'attuale portiere della Seleçao è il più forte del mondo, ma ricordatevi che ha usufruito di un anno di ambientamento in Italia mentre Olsen è stato subito buttato nella mischia. È normale che all'inizio abbia avuto dei problemi visto che veniva da un altro calcio. A fine settembre dissi che in un mese sarebbe migliorato in velocità e posizione tattica, e mi pare che questo percorso di crescita sia stato molto veloce anche grazie ai preparatori. Ditemi quale portiere straniero ha fatto bene fin da subito?». Insomma la Roma è in mani sicure. «Direi proprio di sì, e aggiungo che a 70 milioni è giusto vendere un portiere».
Meno giusto forse è vendere ogni anno i pezzi migliori. «Sicuramente non è facile per Di Francesco. Sta facendo un bel lavoro, non dimentichiamo che è stato cambiato tutto il centrocampo. Obiettivi? Se arriva tra le prime 4 è un successo per come ha iniziato la stagione e per la perdita di alcuni giocatori. Poi in Champions può accadere di tutto». E in quel 2010 di tutto stava accadendo, ma in serie A. «La gara con la Samp ha deciso un campionato che meritavamo di vincere e ha deciso anche il mio futuro. Era una delle più belle favole della storia del calcio italiano, ma ci è scivolata tra le mani. Con Ranieri ho un debito a vita, poi arrivò Montella e persi il posto».
di F. Balzani
Fonte: Leggo
COMMENTI
Area Utente
Login

Alisson - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Lun. 31 dic 2018 
Giganti in Champions, deludenti in campionato: il 2018 dei DiFra boys
Chiudere gli occhi, pensare al 2018, e vedere materializzato il volto trasfigurato...
 Ven. 28 dic 2018 
Battesimo col cucchiaio. La romanità di Zaniolo
Poteva esserci modo più evocativo, per segnare il primo gol in Serie A? Se all'Olimpico,...
 Dom. 23 dic 2018 
Olsen travestito da Alisson, Manolas: "Ripartiamo da qui"
La Roma ritrova il suo muro. Il gol da 3 punti la Juventus lo fa lo stesso, la Var...
 Sab. 22 dic 2018 
Roma sempre meno Schick, ma Olsen studia da Batman
L'attaccante ceco non si riscatta all'Allianz: solo un tiro non irresistibile nel primo tempo. Tra le note positive c'è la prestazione del portiere svedese, reattivo e quasi miracoloso in almeno 6 occasioni
 Ven. 21 dic 2018 
Olsen, il riscatto passa per CR7
(...) Alisson Becker era senza ombra di dubbio bravo, tra i migliori al mondo, e...
 Gio. 20 dic 2018 
Juventus-Roma, un anno dopo la rivalità è sbiadita
Anche un anno fa la sfida si giocò alla vigilia di Natale, ma se allora i giallorossi avevano solo due punti meno dei rivali, stavolta il gap li vede distanti 22 lunghezze. Mentre Allegri si gode i gol di Ronaldo e una solidità difensiva rassicurante, Di Francesco è a un passo dall'esonero ed è costretto ad affidarsi alle riserve
 Mar. 18 dic 2018 
La Roma si aggrappa alla Champions per risalire in campionato
Rischia di trasformarsi in un mezzo disastro la stagione della Roma. La squadra...
La vera sconfitta è l'amore apatico
I risultati confondono spesso le acque. Sembrano lanterne e sono lucciole. I tre...
 Dom. 16 dic 2018 
Roma-Genoa, la Curva Sud non tiferà per i primi dieci minuti: "Società di bugiardi e incapaci"
Comunicato Curva Sud: “Non chiediamo vittorie, ma chiarezza e rispetto. Siamo stanchi dopo anni di menzogne”
 Sab. 15 dic 2018 
Calciomercato Roma, Monchi a Boston: il rischiatutto
Da lunedì il club giallorosso discute le strategie: non si parlerà solo di allenatori
 Gio. 13 dic 2018 
Grazie a Salah e Alisson lievita il market pool
Due vecchi amici - molto rimpianti dalla tifoseria giallorossa - hanno «regalato»...
 Mer. 12 dic 2018 
KLOPP: "Se avessi saputo che Alisson era così bravo lo avrei pagato il doppio"
L'allenatore del Liverpool, Jurgen Klopp, ha commentato le prestazioni del suo portiere,...
Caos Roma, Pallotta racconta palloni però senza stadio va via
Presidente Pallotta è vero che ha deciso di vendere la Roma? "È una fake news, sono...
 Mar. 11 dic 2018 
Pallotta fissa il prezzo: 800 milioni per cedere la Roma
La tentazione di Pallotta: 800 milioni e cede la Roma
Così solida prima, così fragile oggi: metamorfosi di una rosa in-difesa
Florenzi e Kolarov esterni, Manolas e Fazio centrali. Era il quartetto tipo dello...
 Lun. 10 dic 2018 
Uefa: Dzeko e Manolas tra i 50 candidati alla squadra dell'anno. In lizza anche Alisson
Unico giocatore italiano, 4 calciatori Juve, 3 Roma e 1 Napoli
 Ven. 07 dic 2018 
La difesa continua a ballare. Ma per Monchi va bene così
Quasi la metà dei "clean shit" rispetto alla passata stagione, 5 di Olsen contro...
 Lun. 03 dic 2018 
Gran Galà del Calcio, Alisson premiato come miglior portiere: "Ringrazio la Roma e Savorani"
Alisson Becker è il miglior portiere della Serie A 2017/18. L'ex portiere della...
ALISSON: "La Roma mi manca, faccio il tifo per i giallorossi. Olsen sta facendo benissimo"
Alisson Becker, ex portiere della Roma, è intervenuto a margine della cerimonia...
Pallone d'oro, ecco la lista completa: trionfa Modric, CR7 secondo e Griezmann terzo. Salah sesto
Il croato interrompe il duopolio degli ultimi 10 anni di Cristiano e Messi che si classifica al 5° posto. Alisson al 25esimo posto
 
 <<    <      3   4   5   6   7