facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 28 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

I 22 giorni della verità

Giovedì 18 ottobre 2018
Il bello sta per venire. In Italia e in Europa. La Nations League, con il flop della Germania e il riscatto dell'Italia, e il derby sudamericano, con il Brasile che sceglie Miranda per battere l'Argentina, lasciano subito la vetrina alla serie A e alla Champions. Da sabato, con la ripresa della serie A, alla nuova sosta per gli impegni delle nazionali, non c'è il rischio di annoiarsi né la possibilità di distrarsi. In poltrona, davanti alla tv, e in campo, ecco 3 settimane di abbuffata. Saranno 22 giorni di full immersion, con le big del nostro campionato chiamate al tour de force di 6 partite che può indirizzare l'annata di ognuna di loro. E' il 1° bivio di questa stagione.

ALTA CLASSIFICA Subito spazio, già sabato, proprio alle migliori della serie A. La Juventus, a punteggio pieno dopo 8 partite (10 successi, contando le 2 di Champions), ospita il Genoa (ore 18) del capocannoniere Piatek che finora ha sempre segnato, e il Napoli, staccato di 6 punti, va invece a Udine (ore 20,30) per restare in scia dei campioni d'Italia. Il pomeriggio, però, a far da apripista sarà la Roma che, riqualificata dai 4 successi di fila (3 in campionato), riceve la Spal all'Olimpico (ore 15). Sono i 3 anticipi con vista sulla Champions che la prossima settimana propone sfide per certi versi decisive ad Allegri, Ancelotti e Di Francesco. La Juve martedì giocherà all'Old Trafford e Cristiano Ronaldo ritroverà nella stessa notte lo United e Mourinho; il Napoli allungherà il suo viaggio in Europa e mercoledì a Parigi riabbraccerà l'idolo partenopeo Cavani. Solo la Roma resterà a casa per affrontare martedì il Cska Mosca che a sorpresa è in testa nel gruppo H davanti ai giallorossi e al Real che ha alzato l'ultima delle sue 13 Champions. Ma il big match del 9° turno è in programma domenica sera a San Siro: Inter-Milan (ore 20,30) farà il pieno di spettatori e di emozioni. Spalletti è terzo e vuole dar forza alla striscia positiva dei 6 successi consecutivi tra campionato e coppa, in attesa della partita di mercoledì al Camp Nou contro il Barcellona: i nerazzurri si presenteranno davanti a Messi per giocarsi il 1° posto nel gruppo B. Gattuso, invece, punta a rientrare nella corsa alla zona Champions (è a -3 dal 4° posto), avendo a disposizione, sempre davanti al proprio pubblico anche il recupero del 31 ottobre contro il Genoa.
VIAGGIO TRIPLO Il calendario peggiore è quello della Roma. Che, dopo gli impegni casalinghi contro la Spal e il Cska, dovrà affrontare tre gare consecutive in trasferta: a Napoli e a Firenze, prima di volare a Mosca dove probabilmente si giocherà la qualificazione agli ottavi. E, dopo l'esame in Russia, la Sampdoria, attualmente al 5° posto con i giallorossi, all'Olimpico. La Juve, oltre al doppio impegno contro il Manchester United, avrà anche la tappa di San Siro contro il Milan, ultima delle 6 partite in 22 giorni. In campionato, però, avrà la possibilità di allungare la sua striscia di vittorie: dopo il Genoa, la trasferta di Empoli e il match interno contro il Cagliari. La Lazio aprirà e chiuderà il ciclo in Emilia, domenica a Parma e l'11 novembre sul campo del Sassuolo. In casa per Inzaghi, dopo il viaggio a Marsiglia, la sfida per il podio contro l'Inter, la gara con la Spal e il ritorno di Europa League contro l'Olympique di Garcia e Strootman. Le ambizioni del Napoli passano, invece, dai 3 match consecutivi al San Paolo contro la Roma, l'Empoli e il Psg.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Allegri - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Sab. 22 dic 2018 
Eusebio rilancia: "Servono rinforzi"
Apparentemente rinfrancato. Come se avesse ricevuto delle ulteriori rassicurazioni...
Separata pure in Lega. Ora la Roma di Pallotta teme di essere doppiata
«Quando guardi alla Serie A da fuori, pensi alla Juventus»: per anni il presidente...
 Ven. 21 dic 2018 
DI FRANCESCO: "E' impossibile usare Dzeko dal primo minuto. Abbiamo speranze su De Rossi"
JUVENTUS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Quando vedi che le cose non girano ti fai sempre delle domande e cerchi soluzioni. Io penso ad andare avanti e cerco di fare meglio. L'allenatore è sempre davanti a tutti per le responsabilità"
ALLEGRI: "Ronaldo gioca. Di Francesco ha tempo per risollevare la Roma, la quota Champions..."
JUVENTUS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI: "La quota Champions quest'anno è bassissima. La Roma tecnicamente è molto valida"
Olsen, il riscatto passa per CR7
(...) Alisson Becker era senza ombra di dubbio bravo, tra i migliori al mondo, e...
La Roma ci riprova nello stadio maledetto
Da quando si gioca allo Stadium, la Roma contro la Juventus ha sempre perso. Non...
Una sfida mondiale. Juve-Roma nobile: è Matuidi vs Nzonzi
La coppia ha avuto il suo quarto d'ora di celebrità il 15 luglio 2018, più o meno...
La Juventus dei record parte da dietro: Chiellini e Bonucci, la coppia del no gol
Un punto per diventare Campione d'Inverno, 46 su 48 in classifica, miglior attacco...
 Gio. 20 dic 2018 
Juventus-Roma, un anno dopo la rivalità è sbiadita
Anche un anno fa la sfida si giocò alla vigilia di Natale, ma se allora i giallorossi avevano solo due punti meno dei rivali, stavolta il gap li vede distanti 22 lunghezze. Mentre Allegri si gode i gol di Ronaldo e una solidità difensiva rassicurante, Di Francesco è a un passo dall'esonero ed è costretto ad affidarsi alle riserve
Da Spalletti a DiFra: è sempre colpa loro?
Sono pochi a non abbandonare il carro mentre vi scende colui che, fino alla notte...
Miralem contro Pjanic: due vite in 90'
La testa. Con Miralem Pjanic la testa conta sempre più di tutto. Mire nell'ultimo...
Ronaldo ci sarà, riposerà dopo Natale
Sensazione: questa Juventus può veramente chiudere il campionato a 108 punti, e...
Eusebio respira ma sta in ansia
E al terzo giorno Pallotta parlò. «Nessuno è soddisfatto dei risultati e delle prestazioni....
 Lun. 17 dic 2018 
Mezzogiorno da paura
A voler dar ascolto ai numeri, alle voci, alle cifre, negli ottavi di finale della...
 Mer. 12 dic 2018 
Champions League, Roma e Juventus: ecco le possibili avversarie degli ottavi
Lunedì prossimo il sorteggio di Nyon
 Dom. 09 dic 2018 
Da 0-2 a 2-2 è la terza volta in Sardegna
Brusca sì, ma nemmeno troppo sorprendente questa rimonta. A Cagliari, da sempre...
 Ven. 07 dic 2018 
Juventus-Inter 1-0: decide un gol di Mandzukic nel secondo tempo
Derby d'Italia molto equilibrato, ma l'ultima parola è sempre dei bianconeri: palo di Gagliardini nel primo tempo, poi Mandzukic è ancora decisivo. La squadra di Allegri sembra non avere più rivali in Italia
 Gio. 06 dic 2018 
Capello: "Soltanto Suning può pensare di opporsi alla Juve"
"Nazionale? Abbiamo giovani di valore assoluto, ad esempio Zaniolo"
 Mer. 05 dic 2018 
Calciomercato Roma, Pellegrini: il Real rilancia e sfida lo United
Pellegrini è uscito momentaneamente di scena, e a testa alta, il 24 ottobre alla...
 Sab. 01 dic 2018 
Di Francesco in bilico, ma è tra i tecnici big in Europa
Nella classifica degli allenatori di club del 2018, stilata dall’Iffhs, la federazione internazionale di storia e statistica del calcio, l’attuale titolare della panchina giallorossa si è posizionato all’ottavo posto
 Ven. 23 nov 2018 
Calciomercato Roma, Rugani dice sì: ma la Juve frena
Il difensore non trova spazio con Allegri, però i bianconeri non vorrebbero lasciarlo andare
 Gio. 22 nov 2018 
La Roma nel futuro: ecco la pista Rugani
Ieri il procuratore del difensore della Juventus è stato a Trigoria. Non ha spazio con Allegri. E il ds Monchi si cautela in caso di addio di Manolas
 Mer. 21 nov 2018 
Ilenia Pastorelli, core de Roma: "Ma non perdono l'addio di Salah"
L'attrice romana in sala con ‘Cosa fai a Capodanno?’ ha un segreto di bellezza: "La lasagna de nonna!"
 Mar. 13 nov 2018 
Un campionato mai visto
Ma di questo passo dove andremo a finire? Ecco la domanda che accompagna le riflessioni...
 Lun. 12 nov 2018 
COVERCIANO - Allegri vince la Panchina d'Oro. Di Francesco: "La VAR? Va utilizzata nel modo giusto"
Quarto riconoscimento in carriera come miglior allenatore della Serie A per l'attuale tecnico della Juventus: primato assoluto, staccati Capello e Conte a quota tre
 Lun. 05 nov 2018 
Roma, l'identità di carta
Come se non bastassero Allegri, Spalletti, Ancelotti, Simone Inzaghi e Gattuso,...
 Gio. 01 nov 2018 
Pioli: "La Roma ha personalità e fisicità, sabato sfideremo una squadra di vertice"
"In passato avrei potuto allenare i giallorossi...”
 Sab. 27 ott 2018 
Allan: "Dalla favela alla favola scudetto con il Napoli: ora voglio battere la Roma"
CASTEL VOLTURNO Allan, chi vince domani? «Ahi, qui a Napoli siamo scaramantici,...
 Lun. 22 ott 2018 
La Roma va indietro tutta
A casa Di Francesco. Nel calcio è così, se vi piace. Facile a dirsi e a farsi. Ed...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>