facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 1 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

De Rossi: "Diverse cose mi hanno cambiato, una di queste è l'incontro con Conte"

Lunedì 16 luglio 2018
Daniele De Rossi, Capitano della Roma, è stato intervistato da Roma Radio ed ha parlato dell'inizio della stagione. Queste le sue parole:


"Mi fa sentire vecchio il fatto che Bianda sia del 2000 e mia figlia del 2005. Ti fa effetto, anche un semplice contrasto in allenamento, sono bambini e devi stare un po' attento. Anche una parola detta a un compagno di 15 anni è diversa da quella detta a uno di 18-19".

Ogni anno è tutto nuovo...
"Il ritiro, le corse, stare lontano dalla famiglia, non fanno mai tanto piacere anessuo. Ma più invecchi più cerchi di godertela, stai facendo il lavoro che ami e cerchi di farlo in maniera più intensa. Fai tutto quello che devi fare, magari da giovane ti perdi di più. Da vecchietti stiamo attenti a tutto."

E' cambiato qualcosa in questi due anni?
"Ci sono diversi momenti che mi hanno cambiato. Uno l'incontro con Antonio Conte, che non fa mai tanti giri di parole. Ti fa rendere conto che forse è vero che stavi calando, inizi a lavorare in maniera diversa. A 33-34 anni non è detto che tu debba andare più piano degli altri. LeBron James in un altro sport a un'età simile alla mia fa campionati migliori di quelli che faceva a 25-28 o 30."

Tonetto si vanta di averti fatto scoprire la palestra...
"Nell'ultimo anno in cui c'era ha avuto tanti problemi, vedevi il travaglio di un giocatore che voleva fare il calciatore e non ci riusciva. Il riscaldamento è la cosa più importante, da giovane entravo in campo e calciavo come un matto, adesso ho bisogno del riscaldamento."

I 25enni di adesso non fanno quello che facevi tu..
"Gli atleti fanno tanta prevenzione, sono lavori importanti. I giovani a volte scimmiottano quello che fanno gli altri, in quest caso è positivo."

Quest'anno un ritiro particolare...
"Come situazione migliorata nettamente, anche se l'anno scorso è stato fatto qualcosa di straordinario. Quest'anno ripetiamo alcune cose fatte l'anno scorso, ma è un bene che si inizi oggi. Così il grosso del gruppo ha già iniziato a fare tutto quanto. Stare qui è un miracolo, abbiamo tutto. Il fisioterapista, la palestra, la tua camera, le tue abitudini. Per noi è incredibilmente bello stare qui. Fosse per noi faremmo un mese qui."

Oggi il primo giorno di Cristiano Ronaldo in Italia...
"E'un beneficio per il calcio italiano ma soprattutto per la Juve che l'ha preso. Continuano a puntare a qualcosa di più in alto, vincere 7 scudetti sgnifica che hai già un pochino ammazzato il campionato, sei sempre riuscito a essere migliore degli altri. Comprare il primo o secondo giocatore più forte del mondo ti porta avanti. Non tutto è scritto, penso lo sappiano anche Allegri, lui e la società, ma a bocce ferme è un partiro due tre passi davanti agli altri. Comprando un giocatore del genere puntano a qualcosa di più, magari daranno per scontato. Non è detto che vinceranno la Champions, non è detto che vinceranno il campionato."

Che effetto ti hanno fatto i nuovi acquisti?
"Mi piace tantissimo Pastore, sono molto amico di Sirigu e Verratti, ho sempre sentito parlare di Pastore. E' una persona perbene, educata, è un piacere condividere lo spogliatoio con lui. Avrà bisogno di tempo per riprendere il ritmo diverso, italiano, al PSG ammazzano veramente il campionato, ma questo potrebbe essere un po' meno allenante. Lui dovra essere bravo, ma già lo sta facendo, a riprendere quella parvenza di atleticità."

Quanto è complicato per un giocatore così passare ad un calcio di verticalizzazioni?
"Cambia tanto, sembra una sciocchezza ma cambia. C'è tanta ricerca della profondità e della verticale con il mister, nel fare la verticalità c'è tanto rischio di sbagliare, ma sta alla qualità del giocatore capire quando c'è da forzare la giocata."

Pellegrini ha crossato?
"Sì sì, ci ha tenuto subito a dirlo."
COMMENTI
Area Utente
Login

Allegri - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Gio. 22 nov 2018 
La Roma nel futuro: ecco la pista Rugani
Ieri il procuratore del difensore della Juventus è stato a Trigoria. Non ha spazio con Allegri. E il ds Monchi si cautela in caso di addio di Manolas
 Mer. 21 nov 2018 
Ilenia Pastorelli, core de Roma: "Ma non perdono l'addio di Salah"
L'attrice romana in sala con ‘Cosa fai a Capodanno?’ ha un segreto di bellezza: "La lasagna de nonna!"
 Mar. 13 nov 2018 
Un campionato mai visto
Ma di questo passo dove andremo a finire? Ecco la domanda che accompagna le riflessioni...
 Lun. 12 nov 2018 
COVERCIANO - Allegri vince la Panchina d'Oro. Di Francesco: "La VAR? Va utilizzata nel modo giusto"
Quarto riconoscimento in carriera come miglior allenatore della Serie A per l'attuale tecnico della Juventus: primato assoluto, staccati Capello e Conte a quota tre
 Lun. 05 nov 2018 
Roma, l'identità di carta
Come se non bastassero Allegri, Spalletti, Ancelotti, Simone Inzaghi e Gattuso,...
 Gio. 01 nov 2018 
Pioli: "La Roma ha personalità e fisicità, sabato sfideremo una squadra di vertice"
"In passato avrei potuto allenare i giallorossi...”
 Sab. 27 ott 2018 
Allan: "Dalla favela alla favola scudetto con il Napoli: ora voglio battere la Roma"
CASTEL VOLTURNO Allan, chi vince domani? «Ahi, qui a Napoli siamo scaramantici,...
 Lun. 22 ott 2018 
La Roma va indietro tutta
A casa Di Francesco. Nel calcio è così, se vi piace. Facile a dirsi e a farsi. Ed...
 Gio. 18 ott 2018 
I 22 giorni della verità
Il bello sta per venire. In Italia e in Europa. La Nations League, con il flop della...
 Mar. 16 ott 2018 
Tagliavento: "Le parole di Allegri dopo Inter-Juve? Sono state travisate"
L'arbitro torna sulle polemiche dettate dal saluto con il tecnico bianconero: «Quando ci si incontra a fine partita ci si saluta, è capitato anche con tanti altri»
 Lun. 15 ott 2018 
Da Vidal e Pastore fino a Malcom: quelli che il mercato ha fatto flop
Da protagonisti assoluti di calciomercato ad acquisti misteriosi di questa prima...
 Mar. 09 ott 2018 
Da Monaco a Londra, mezza Roma in giro per il mondo: e Pastore è a Trigoria...
La pausa per gli impegni delle Nazionali permette di riposare agli uomini di Di Francesco. Dzeko sceglie Monaco, Fazio è a Londra. Solo Pastore rimane a Trigoria
 Sab. 06 ott 2018 
Quella frase racconta il mondo juventino
Max Allegri che sbraita contro un suo giocatore (Bernardeschi?), reiterando a pieni...
 Lun. 24 set 2018 
La prova del fuoco
Aveva chiesto il fuoco dentro, se l'è ritrovato addosso. Ora Di Francesco ha bruciature...
 Mar. 18 set 2018 
The Champioons, si riparte. Juve, sei da coppa. Roma, fai la Roma. Napoli-Inter è dura
[...] Nel nome di CR7 comincia la nuova Champions, il più grande spettacolo dopo...
 Lun. 17 set 2018 
MONCHI: "Il tifoso della Roma è tremendamente emotivo. La cessione di Salah è stata inevitabile..."
Il DS giallorosso Monchi ha parlato al portale El Mundo: Tutto ciò che hai...
 Dom. 16 set 2018 
Roma, un pranzo con i vecchi amici
Il flash back, mai come in questo caso, è obbligatorio: vale la pena ripartire dal...
 Sab. 15 set 2018 
DI FRANCESCO: "Una giornata triste per me e per i romanisti, Maria Sensi era una seconda mamma"
ROMA-CHIEVO LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Col Chievo la partita più importante del ciclo, Florenzi quasi certamente titolare"
 Ven. 14 set 2018 
La Roma sale sulla giostra
Di Francesco sfrutta la rosa extralarge e prepara la rotazione per i prossimi match: domenica il Chievo e mercoledì il Real
 Mar. 04 set 2018 
Garcia: "Resto tifoso della Roma. Contro la Lazio mi mancherà la Sud"
«Sono felicissimo di ritornare a Roma, dove ho ancora tanti amici, anche se, ovviamente,...
 
 <<    <      3   4   5   6   7