RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 3 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Romagnoli è un rimpianto?

Sabato 24 febbraio 2018
Affare o rimpianto? La risposta dipende dai gusti, come per il gelato da consumare nelle calde serate estive sul lungomare di Anzio. Di sicuro Alessio Romagnoli resta un'incognita di doppio livello: non ha ancora chiarito al mondo se possa raggiungere i livelli dell'idolo Nesta, del quale al Milan ha preso la maglia numero 13, né se meritasse un ruolo da protagonista nella difesa della Roma a due anni e mezzo di distanza dalla discussa cessione.

FISCHI - I tifosi domani sera lo fischieranno, come è già successo nelle precedenti visite da avversario. Non tanto perché considerato un "traditore" ma per aver rivelato le sue simpatie adolescenziali per la Lazio. In fondo Romagnoli a Trigoria è cresciuto, dopo aver abbandonato gli amici d'infanzia della Polisportiva San Giacomo di Nettuno per inseguire il destino, e forse non se ne sarebbe andato, se Sabatini non avesse fiutato una bella plusvalenza nell'estate 2015: un incontro a Forte dei Marmi con Galliani pose le basi per il trasferimento al Milan, che pagò 25 milioni senza depauperare la rosa della Roma, dal momento che Romagnoli veniva da un anno passato in prestito alla Sampdoria.

GIGANTE - Ha sempre bruciato le tappe: a 9 anni, quando fece il provino con la Roma, aveva una personalità in campo fuori dal comune, al di là del talento visibile. E a 17, nella sorpresa generale, venne convocato da Zeman per il ritiro della prima squadra, dopo poche partite giocate nella Primavera. All'epoca, non potendo chiedere il numero 13 per motivi di opportunità campanilistica, ripiegò sul 46 di Valentino Rossi. E dopo un'estate strabiliante nella quale mostrò di essere già pronto per misurarsi con la Serie A, Zeman non
aspettò molto per lanciarlo. Accadde nei minuti finali, pensate un po', di un Roma-Milan stravinto. Romagnoli avrebbe compiuto 18 anni il mese dopo. E da fresco maggiorenne, alla seconda presenza in campionato, segnò addirittura un gol, all'Olimpico contro il Genoa.

OSSERVATO - La strada verso il successo era ormai tracciata ma, come a volte capita ai giovani, subì un rallentamento nella stagione successiva, quando Rudi Garcia trovò in Benatia e Castan una coppia difensiva quasi insuperabile preferendo utilizzare Romagnoli, quando necessario, sulla fascia sinistra più che al centro. Da qui la decisione di mandarlo a giocare in prestito nel 2014, una brillante stagione da titolare alla Sampdoria e infine l'affare siglato con il Milan.

ALTERNANZA - A Milano non è stato tutto facile, soprattutto a causa delle difficoltà della società e della squadra. Ha testato anche più volte la comodità della panchina di San Siro, sollevando qualche dubbio sul suo reale valore. Tanto che il ct Ventura, dopo averlo fatto debuttare in Nazionale nell'ottobre 2016 e avergli concesso 5 presenze lo ha mollato nel momento più importante, estromettendolo dal gruppo azzurro che si è giocato (male) l'accesso al Mondiale. Del nuovo ciclo però dovrebbe essere un punto fermo: non è stato convocato da Di Biagio per il prossimo stage ma nelle partite che contano tornerà in lista. Sperando di farsi finalmente rimpiangere dalla Roma che intanto ha battuto il suo Milan quattro volte nelle ultime quattro partite.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Rudi Garcia - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Ven. 01 giu 2018 
Calciomercato Roma, Marcano "spinge" Manolas al Real Madrid?
Il Real Madrid è ancora sotto shock per l'improvviso addio di Zinedine Zidane, comunicato...
 Gio. 31 mag 2018 
Rudi Garcia: "L'Italia ha grandi talenti, punto su Pellegrini"
L'ex tecnico della Roma ora al Marsiglia, Rudi Garcia parla della Nazionale e del...
 Mer. 30 mag 2018 
Calciomercato, Florenzi spinge Balotelli verso il Marsiglia di Garcia
Il futuro di Mario Balotelli è uno dei primi tormentoni di questa sessione estiva...
 Ven. 25 mag 2018 
Iago Falque: "Roma, che peccato. Nella capitale credevo di impormi"
Terminata la sua seconda stagione in maglia granata, Iago Falque ha parlato della...
 Mer. 16 mag 2018 
Europa League, l'Atletico è campione: 3-0 al Marsiglia. Roma, seconda fascia di Champions più vicina
Nel caso avessero vinto i francesi, sarebbero partiti dalla prima fascia per i sorteggi dei gironi della prossima stagione
La finale che monsieur Garcia non è riuscito a dare alla Roma
Stasera a Lione l’ex tecnico giallorosso si gioca l’Europa League contro l’Atletico di Simeone
 Mar. 15 mag 2018 
Calciomercato Roma, Di Francesco apre a Balotelli. Bookmaker sicuri: sarà giallorosso
Con la stagione agli sgoccioli e un Mondiale alle porte, il mercato fa il suo ingresso...
A Trigoria gufano l'ex Rudi Garcia
Quando ha raggiunto col suo Marsiglia la finale di Europa League, la Roma gli ha...
 Ven. 04 mag 2018 
LA ROMA si congratula con Rudi Garcia
La Roma ha voluto fare i complimenti all'ex allenatore della Roma Rudi Garcia, ora...
 Lun. 16 apr 2018 
Roma, occhio alla frenata. Pallotta: "Indispensabile un posto tra le 4"
Fatta l'impresa in Champions, i giallorossi sono rimasti senza gol per 180' di fila in Serie A, non accadeva da 2 anni. La società ricorda che la priorità è entrare nelle prime 4
 Ven. 13 apr 2018 
Garcia: "Spero che la Roma raggiunga la finale di Champions. Tutto il merito è di Di Francesco"
"Non ho rimpianti per come è finita la mia esperienza a Roma. Totti? E' un piacere vederlo ancora con i colori della Roma"
 Dom. 08 apr 2018 
Lazio e Roma al terzo posto aspettando il derby della Capitale
ROMA - Non brillerà per pulizia, manutenzione delle strade e qualità della vita,...
 Sab. 31 mar 2018 
Roma, fuori casa sei irresistibile. Non fermarti qui
Diceva ieri Eusebio Di Francesco che la Roma deve crescere all'interno e quando...
 Sab. 24 mar 2018 
Roma, perché non tiri dritto?
Ai suoi tempi, Rudi Garcia congedava il resto della squadra ricordando l'orario...
 Mer. 21 mar 2018 
Meglio fuori che in casa. Roma, adesso serve la svolta
C' era una volta, quattro anni e mezzo fa, un allenatore venuto dalla Francia che...
 Dom. 18 mar 2018 
Crotone, quanta Roma. Ricci e Stoian, cresciuti a Trigoria, titolari fissi
Si attende il rientro di Tumminello
 Sab. 17 mar 2018 
Da Barcellona: "Ma noi vogliamo vincere tutto". Sogno triplete
Tra le possibili rivali, la Roma era proprio quella più gradita dallo spogliatoio...
Florenzi, ti ricordi? C'è Messi per la Roma. Ale prepara un'altra lucida follia
Un giorno un ragazzo si avvicinò ad Alessandro Florenzi e gli urlò: «Secondo me...
 Ven. 16 mar 2018 
 Gio. 15 mar 2018 
Violenza ultras a Bilbao: i tifosi del Marsiglia aggrediscono due steward, uno accoltellato al collo
Tensione sugli spalti del San Mames per la partita di ritorno degli ottavi di finale...
 Lun. 26 feb 2018 
Roma, Pallotta è una furia ma Di Francesco non rischia
Il presidente ha visto la partita con il Milan nella villa di Boston e si è letteralmente imbestialito per la prova della squadra Serve un cambio di rotta immediato. Oggi Monchi vola da lui
 Dom. 11 feb 2018 
Roma a forza 5. Avanti tutta
Mancano i gol, la Roma alza il tiro. Meglio, aumenta i potenziali tiratori. Mai...
 Sab. 03 feb 2018 
Roma, guarda che numeri
La Roma deve cambiare rotta. Sono 48 giorni che non vince una partita. E' stata...
 Mar. 30 gen 2018 
I tecnici usa e getta. La Roma americana trita gli allenatori: 6 in 7 anni
Sembra un copione già scritto, nei fatti e nelle parole. La Roma di Eusebio Di Francesco...
 Lun. 29 gen 2018 
Vietato pensare che ci siano incolpevoli
Non è dato sapere, per ora, se ai piani alti della palazzina color crema del Bernardini...
 Sab. 20 gen 2018 
 Gio. 18 gen 2018 
La Roma va in ripartenza: fari su Ruiz
Radja Nainggolan è lì che balla, in attesa di conoscere il suo destino. Ma intanto,...
 Mar. 16 gen 2018 
Calciomercato Roma, Strootman verso Garcia. Parte anche Emerson, gioco al rialzo per Barella
L'olandese, per il quale si attende una offerta definitiva, piace al Liverpool ed al Marsiglia del suo ex tecnico. I reds sono in concorrenza con la Juventus per avere il laterale brasiliano, chiuso da Kolarov sulla fascia. In entrata si lavora per il cagliaritano, ma l'interesse di tante big rischia di far lievitare il prezzo sui 50 milioni
Strootman tra rischio panchina e voglia di riscatto contro l'Inter
Rudi Garcia lo aveva soprannominato "la lavatrice" durante il suo periodo di massimo...
 Sab. 13 gen 2018 
Strootman mai così in crisi. La Roma si interroga, Garcia lo vuole a Marsiglia
In casa giallorossa il nome più chiacchierato per il mercato in uscita è quello...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>